Mauro Vecchio

Wikileaks, soffiate per il Nobel

Il sito è stato promosso da un parlamentare norvegese per la candidatura al Premio Nobel per la Pace. Mentre online appare una foto del presunto corpo del reato di Assange e un libro definito diffamatorio dallo stesso fondatore di Wikileaks

Roma - Avrebbe contribuito in maniera cruciale alla lotta per la tutela dei diritti umani, per difendere i principi democratici in tutto il Pianeta, in nome della vera libertà d'espressione. Il sito delle soffiate Wikileaks è stato così candidato al prossimo Premio Nobel per la Pace, per aver fatto luce su corruzione, crimini di guerra e torture in molti paesi del mondo.

La candidatura di Wikileaks è stata promossa da Snorre Valen, parlamentare norvegese socialista. In un post apparso sul suo blog ufficiale, Valen ha ricordato il recente ruolo interpretato dal sito di Julian Assange nella caduta definitiva del regime instaurato più di vent'anni fa dal presidente tunisino Zine al-Abidine Ben Ali.

Assange potrebbe dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un premio ambito, sulla scia di quanto già fatto da Barack Obama e - anche se non fisicamente - dall'attivista cinese Liu Xiaobo. Il founder di Wikileaks ha proprio recentemente ottenuto una medaglia d'oro per la pace e la giustizia, assegnatagli dalla Sydney Peace Foundation.
La fondazione australiana ha così deciso di offrire ad Assange un premio già guadagnato da Nelson Mandela, per "il suo eccezionale coraggio e la sua iniziativa in difesa dei diritti umani". E ce ne vorrà di coraggio per affrontare le ultime polemiche che hanno circondato la sua figura.

Un dossier realizzato dalla polizia svedese è stato infatti trafugato per la conseguente pubblicazione online, a mostrare alcune foto del famoso condom strappato - secondo l'accusa in modo volontario - dal founder di Wikileaks. Il preservativo era stato conservato dalla presunta vittima Anna Ardin, poi consegnato agli agenti nell'ambito dell'ormai nota inchiesta contro Assange.

Lo stesso founder ha recentemente tirato in ballo un libro dal titolo Wikileaks: dentro la guerra alla segretezza di Julian Assange. Un volume scritto da alcuni ex-alleati di Assange, ora pubblicato dal quotidiano britannico The Guardian e bollato dallo stesso Assange come diffamatorio. Il suo avvocato ha minacciato azioni legali contro il quotidiano d'Albione.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • Digital LifeDi poking, soffiate e libertàJulian Assange e Mark Zuckeberg in due diversi programmi sul piccolo schermo statunitense. Il primo parla delle aspre difficoltà che sta affrontando Wikileaks. Il secondo si autoproclama inventore del poke
  • AttualitàWikileaks, Assange torna in aulaFissata una nuova udienza, in attesa di capire se ci sarà o meno l'estradizione in Svezia. Gli attivisti intorno al sito delle soffiate temono per la vita del founder che intanto parla di perdite settimanali per circa 620mila dollari
  • AttualitàAssange, la strada per l'estradizioneLa giustizia britannica ha negato al founder la possibilità di essere rilasciato su cauzione dopo l'arresto. I possibili scenari sul suo trasferimento dalla Svezia agli Stati Uniti. Visa e Mastercard tagliano i ponti finanziari verso il sito
28 Commenti alla Notizia Wikileaks, soffiate per il Nobel
Ordina
  • Tranne per certi giudici, pochi per fortuna, che se vogliono ti accusano di tutto, tanto poi se risulti innocente, tu ci hai rimesso lavoro, soldi, reputazione e salute, mentre loro non pagano nulla, anzi fanno carriera, vedi proprio il caso del povero Enzo Tortora. Se c'è in Italia una casta è proprio la loro, perchè i politici li puoi cambiare con le elezioni, i giudici sono praticamente inamovibili "vita natural durante".
    non+autenticato
  • - Scritto da: silvan
    > Tranne per certi giudici, pochi per fortuna, che
    > se vogliono ti accusano di tutto, tanto poi se
    > risulti innocente, tu ci hai rimesso lavoro,
    > soldi, reputazione e salute, mentre loro non
    > pagano nulla, anzi fanno carriera, vedi proprio
    > il caso del povero Enzo Tortora. Se c'è in Italia
    > una casta è proprio la loro, perchè i politici li
    > puoi cambiare con le elezioni, i giudici sono
    > praticamente inamovibili "vita natural
    > durante".

    Ti sbagli, non ci sono solo loro, ci sono anche i politici che possono evitare i processi.
    non+autenticato
  • Mi sono sempre chiesto perchè nel Kit-speciale consegnato da M a James Bond, mai comparisse almeno un banale profilattico. Eppure nelle varie missioni il tempo trascorso a letto si equivale a quello delle varie scene di azione. Ora comprendo il perchè della mancata reclame per i: goldoni-della-verità, gold-superfionda, gold-scudo antiacidi, glod-tuta-spaziale, gold-maongolfiera, gold-finger_le_fa_impazzire, ecc., ecc..

    Il profilattico è un'arma a doppio taglio, adatta, nella visione dell'uomo vero, solo ai tipi: "bravo-ragazzo", "sfigatello", "omosessuale".
    Quindo Assange è un bravo giovane, ma sfigato.

    Mentre Papi è un uomo vero, il vero, venereo, Bunga-bunga che non deve chiedere mai, perchè ha il flush incorporato (strisci lì (*strusci) e la Visa si carica di Gold).

    E la Storia d'Italia cambiò - dopo l'esame del sangue, tutti i festosi festanti ai festini del reuccioProspero si accorero che la machera della MorteRossa altro non era che ... la A.I.A.* ?

    *AutoImmuno(deficienza)Acquisita, acquisita imitando l'impavido 007 e sghignazzando in faccia al preservativo usato da Assange
    non+autenticato
  • Un goldone bucato (vero o finto [per me ridicolo]) Vs. crimini di ogni sorta e grado. Se vediamo questo come il termometro della capacità critica di comprensione delle informazioni da parte della "mass media" allora internet ci sta mostrando il suo lato più educativo delle masse. Come lo fu la televisione italiana ad esempio all'inizio per la diffusione della lingua italiana in uno stato cono una percentuale elevata di analfabetismo. Sotto quest'ottica appare chiaro anche il risveglio dell'Egitto Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: tritonet
    > Un goldone bucato (vero o finto [per me
    > ridicolo]) Vs. crimini di ogni sorta e grado. Se
    > vediamo questo come il termometro della capacità
    > critica di comprensione delle informazioni da
    > parte della "mass media" allora internet ci sta
    > mostrando il suo lato più educativo delle masse.
    > Come lo fu la televisione italiana ad esempio
    > all'inizio per la diffusione della lingua
    > italiana in uno stato cono una percentuale
    > elevata di analfabetismo. Sotto quest'ottica
    > appare chiaro anche il risveglio dell'Egitto
    > Occhiolino

    Guarda ieri ho trovato un video su ignoranza e bigottismo...le due cose viaggiano spesso di pari passo...solitamente tanto piu' uno e' ignorante tanto piu' e' credulone...
    non+autenticato
  • .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per una tizia che conserva per un po' di tempo profilattici usati per poi denunciare con tutta calma. Cos'è? "Lewinsky II"?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maestro Miyagi
    > .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per
    > una tizia che conserva per un po' di tempo
    > profilattici usati per poi denunciare con tutta
    > calma. Cos'è? "Lewinsky
    > II"?

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maestro Miyagi
    > .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per
    > una tizia che conserva per un po' di tempo
    > profilattici usati per poi denunciare con tutta
    > calma. Cos'è? "Lewinsky
    > II"?

    tanti invidiano i personaggi famosi per i soldi, la popolarità, la pheega ma, pensandoci bene, quando mai queste persone possono tro*perepè-perepè*re tranquilli?
    Per sicurezza un personaggio famoso dovrebbe dovrebbe depositare il suo seme, farsi una vasectomia e registrare ogni suo incontro sessuale (ecco spiegato il proliferare di video segreti di celebrità A bocca aperta)
  • No è pagata per farlo.
    Poi il fatto che ci sia un profilattico bucato, non implica che lo fosse durante l'uso. Magari lo ha rotto lei apposta.

    Il fatto è che come avvertimento Assange fu accusato dello stesso crimine, poi fu detto che non c'erano assolutamente prove. Poi quando ci fu l'ultima fuoriuscita di documento in wikileaks ... puff! ... riecco l'accusa. Un po' sospetto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maestro Miyagi
    > .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per
    > una tizia che conserva per un po' di tempo
    > profilattici usati per poi denunciare con tutta
    > calma. Cos'è? "Lewinsky
    > II"?

    sai cosa ha scritto un liberista francese in proposito?
    Ha scritto questo:"converra' farsi firmare una liberatoria quando si incontra una ragazza conosciuta fuori dai confini nazionali prima di farci sesso!!!"
    Ha proprio ragione...pero',ti figuri uno che incontra una tipa...la tipa viene al dunque...e lui gli dice:"alt!!! prima mi devi firmare una liberatoria in cui dichiari che sei consenziente e che non desideri usare il preservativo...." eppure stiamo arrivando a questo... avremo oltre ai preservativi in tasca anche la liberatoria da compilare e firmare...magari...
    Riguardo questa vicenda tra qualche settimana verra' smontata pezzo per pezzo...e' assurdo...ed anche l'atteggiamento che sta assumendo il Gardian nel tentativo di apparire imparziale...e' irritante...se ci fosse stato un liberista cinese al posto di Assange a quest'ora il Gardian avrebbe parlato senza se' e senza ma di vicenda costruita per screditarlo...
    non+autenticato
  • nell`articolo e`scritto che "Assange potrebbe dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un premio ambito". Il Premio Nobel per la Pace si consegna a Oslo non a Stoccolma.
    Cordiali saluti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maurizio Severino
    > nell`articolo e`scritto che "Assange potrebbe
    > dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un
    > premio ambito". Il Premio Nobel per la Pace si
    > consegna a Oslo non a
    > Stoccolma.
    > Cordiali saluti

    Infatti avevo pensato ad una trappola Sorride come per Maradona quando viene in Italia.
  • - Scritto da: Maurizio Severino
    > nell`articolo e`scritto che "Assange potrebbe
    > dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un
    > premio ambito". Il Premio Nobel per la Pace si
    > consegna a Oslo non a
    > Stoccolma.
    > Cordiali saluti

    Giusto...la cerimonia di consegna per quello della pace avviene ad Oslo mentre gli altri vengono assegnati a Stoccolma...si saranno confusi...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)