Roberto Pulito

Patch Tuesday, la cura di febbraio

Microsoft si prepara a correggere 22 vulnerabilitÓ, che comprendono 3 problemi di livello critico. Ancora niente per il protocollo MHTML di Windows

Roma - Il prossimo martedì si tornerà a parlare della salute di Windows, Internet Explorer e Visio. I tecnici Microsoft stanno preparando un Patch Tuesday che includerà 12 fix di sicurezza. Tre di questi cerotti serviranno a riparare problemi di livello critico e la maggior parte degli aggiornamenti richiederà comunque il riavvio del PC dopo l'installazione.

I nuovi bollettini scaricabili dalle ore 19 del giorno 8 febbraio risolveranno un totale di 22 vulnerabilità riferite a prodotti Microsoft che spaziano dai vari sistema operativi Windows, passando per Internet Explorer, Office, Visual Studio e Internet Information Services (IIS).

Tra le falle critiche che verranno finalmente sistemate, da segnalare il famigerato problema legato alla gestione dei fogli di stile (CSS) con importazioni ricorsive nel browser Microsoft. A quanto pare, per la cura del protocollo MHTML di Windows, sofferente dall'inizio del mese, bisognerà attendere ancora.
Lo stesso giorno, il gruppo di Redmond prevede anche di rilasciare anche una versione aggiornata del Malicious Software Removal Tool. Strumento che analizza il computer per rimuove eventuali infezioni dannose.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • SicurezzaWindows, allerta MHTMLIl gestore di protocollo tradisce il sistema operativo Microsoft passando dal browser. In attesa di un vero aggiornamento riparatore, si consiglia di staccare la spina al supporto MHTML
  • SicurezzaMartedì di patch, aggiornamento mignonMicrosoft prepara il prossimo pacchetto di aggiornamenti di sicurezza mensili annunciando due soli bollettini da scaricare. Resta attivo il monitoraggio su due vulnerabilitÓ per cui Ŕ giÓ disponibile un exploit
12 Commenti alla Notizia Patch Tuesday, la cura di febbraio
Ordina
  • Ma Windows non era ormai diventato sicuro? Triste

    Ma non avevano riscritto tutto il codice praticamente da zero? Ficoso

    Ma allora come mai escono sempre bachi gravi? Triste

    Ma non è che l'hanno riscritto col control-C control-V? Anonimo
    non+autenticato
  • E basta! tutte le volte che esce il bollettino del patch tuesday qualche imbecille si sente di fare il suo post: "ma non era sicuro?".
    Era sicuro come gli altri sistemi operativi, con i loro bachi che vengono scoperti.

    NOn credo ci voglia un genio...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gioachino
    > E basta! tutte le volte che esce il bollettino
    > del patch tuesday qualche imbecille si sente di
    > fare il suo post: "ma non era
    > sicuro?".
    Che ci vuoi fare. Mica è colpa dei troll. Il fatto è che esce un bollettino, ma le patch sono più buggate del file non-patchato.

    > Era sicuro come gli altri sistemi operativi, con
    > i loro bachi che vengono
    > scoperti.
    Il problema è che quelli di Windows non vengono scoperti...
    Altrimenti sarebbe finita da un pezzo questa agonia...

    > NOn credo ci voglia un genio...
    No. Ci vorrebbe più criterio nello sviluppo dell'OS.
    Darwin
    5126
  • Era sicuro tanto quanto tu sei intelligente. Se non ne capisci nulla di informatica forse sarebbe meglio tacere, se poi magari mi trovi un s.o. degno di nota che non scarichi patch fammelo sapere.

    Ah, cosi, tanto per dovere di cronaca, windows è sicuro se lo si usa con account limitato a meno di gravi buchi che hanno TUTTI i s.o. e te lo dice uno che fa navigare il parente su di un pentium 1ghz senza antivirus e senza firewall (se non quello di win) scansionato occasionalmente con hitman pro. Oh! magari tu ne sai più di gates di informatica e magari ti bevi ogni proclamo che viene scritto (ques'ultimo di sicuro visto il tuo inutile post). Appena il tuo s.o. è pronto fammelo sapere che così lo valutiamo.
    non+autenticato
  • don't feed the troll...
  • - Scritto da: ture muture
    > Era sicuro tanto quanto tu sei intelligente. Se
    > non ne capisci nulla di informatica forse sarebbe
    > meglio tacere,
    Non c'è bisogno di essere esperti di informatica per stabilire che Windows
    è un colabrodo pietoso.

    > se poi magari mi trovi un s.o.
    > degno di nota che non scarichi patch fammelo
    > sapere.
    Ti posso trovare l'OS più sicuro al mondo: OpenBSD. Windows riesce a fare altrettanto?

    > Ah, cosi, tanto per dovere di cronaca, windows è
    > sicuro se lo si usa con account limitato a meno
    > di gravi buchi che hanno TUTTI i s.o.
    http://punto-informatico.it/3039272/PI/News/alureo...
    Sicuro Sicuro Sicuro? Sei sicuro che Windows ha barriere così efficienti?
    Trovami un caso analogo su GNU/Linux con SELinux/AppArmor/TOMOYO attivati di default...
    Oppure trova un caso analogo su OpenBSD.

    > e te lo
    > dice uno che fa navigare il parente su di un
    > pentium 1ghz senza antivirus e senza firewall (se
    > non quello di win)
    Bravo. Sei proprio uno sconsiderato.
    Tra l'altro da quando il firewall di Windows è in grado di fare il suo lavoro?
    Io me lo ricordo così:
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    > scansionato occasionalmente
    > con hitman pro.
    Solo occasionalmente? Allora fai un salutino ai russi che lo usano al posto tuo...

    > Oh! magari tu ne sai più di gates
    > di informatica
    Perchè da quando Gates si è occupato di informatica?
    Cos'ha sviluppato? Io lo ricordo come un parac*lo...

    > e magari ti bevi ogni proclamo che
    > viene scritto (ques'ultimo di sicuro visto il tuo
    > inutile post).
    Pensa che c'è chi si becca i proclami di Microsoft.

    > Appena il tuo s.o. è pronto
    > fammelo sapere che così lo
    > valutiamo.
    Ci sono tante alternative open che sono ben più sicure.
    Provale....
    Darwin
    5126
  • Il problema della scelta di un OS non si pone più di tanto per l'utente comune che spazi un po' oltre alla navigazione web.
    Perchè fuori da windows e linux (in parte) con gli applicativi è dura.
    Poi se uno vuole spendere c'è Mac.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Il problema della scelta di un OS non si pone più
    > di tanto per l'utente comune che spazi un po'
    > oltre alla navigazione
    > web.
    Perchè nella stragrande maggioranza dei casi quella persona pensa: PC=Windows.

    > Perchè fuori da windows e linux (in parte) con
    > gli applicativi è
    > dura.
    Vero, in parte....
    Magari esistono anche per Haiku, solo che non li conosciamo...

    > Poi se uno vuole spendere c'è Mac.
    Anche questo è vero.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Srl a socio unico
    > Ma Windows non era ormai diventato sicuro? Triste
    >
    > Ma non avevano riscritto tutto il codice
    > praticamente da zero?

    senti bello, sappi che gli utenti di Vista/7 anche questo meso saranno costretti ad installare meno patch rispetto agli utenti di XP. Quindi, sì, è più sicuro e di parecchio!
    non+autenticato
  • - Scritto da: suc
    > Quindi,
    > sì, è più sicuro e di
    > parecchio!
    Se è per questo vuol dire anche che Windows XP è più controllato e meglio supportato. Mai venuto questo dubbio? Pensaci...
    Darwin
    5126