Claudio Tamburrino

LG-Sony: brevetti ad alta definizione

LG chiede all'ITC di bloccare la vendita di PS3: violerebbe dei brevetti a mezzo lettore Blu-ray. Si tratta di una controffensiva

Roma - LG ha chiesto all'International Trade Commission di bloccare le vendite di PlayStation 3 e dei televisori Sony Bravia negli Stati Uniti per violazione di proprietà intellettuale.

Sono due le denunce, ognuna per quattro diversi brevetti di cui LG contesta la violazione.
Per la console l'infrazione riguarda il lettore Blu-ray integrato; per i televisori la ricezione e la gestione del segnale ad alta definizione.

Oltre all'ITC, tuttavia, LG si è rivolta (per gli eventuali danni) ad una corte della California e in questa sede sono sei i brevetti contestati e l'accusa va oltre la console e i televisori: coinvolge alcuni laptop VAIO, fotocamere digitali e alcuni Blu-ray.

L'azione sembra una sorta di rappresaglia: Sony per prima aveva denunciato LG di violazione brevettuale, tirando in ballo 7 suoi brevetti e i cellulari prodotti dalla coreana, tra cui Lotus Elite, Neon, Remarq, Rumor 2 e Xenon.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia LG-Sony: brevetti ad alta definizione
Ordina