Roberto Pulito

Internet Explorer 9, c'è la release candidate

Microsoft rende disponibile per il download laversione che anticipa il rilascio finale del browser. Una build più veloce e più sicura, dicono da Redmond: con una proposta per il W3C

Roma - Da ieri sera è possibile sperimentare in anteprima la maggior parte delle funzionalità che saranno incluse nella nona edizione del browser Microsoft. L'attesa Release Candidate di Internet Explorer 9 è infatti disponibile per il download, sui sistemi Vista e Seven.
Nell'interfaccia della nuova build la barra degli indirizzi può essere posta sopra la fila delle schede, ma l'estetica minimalista non presenta particolari stravolgimenti. Tra le caratteristiche interne potenziate, rispetto alla Beta, vi è invece velocità d'esecuzione, gestione della privacy e della memoria.

Il colosso di Redmond sottolinea di essere stato il primo a parlare di accelerazione hardware abilitata a livello predefinito, in ambito browser. Come noto, l'uso della GPU per il rendering delle pagine web ha definitivamente messo fuori gioco XP ma, stando ai dati divulgati, la RC di IE9 è comunque riuscita ad incrementare le prestazioni del 35 per cento, sempre in confronto alla Beta. Il risultato è stato ottenuto con la complicità del rinnovato motore JavaScript (Chakra) studiato per le CPU multi-core.

Il supporto ai più recenti standard del Web, come HTML5 e WebM, è stato ulteriormente esteso ed ora IE9 supera in scioltezza il test Acid3, con un punteggio di 95 su 100. La Release Candidate fissa anche diversi bug che minavano la stabilità della precedente uscita.

I miglioramenti eseguiti su privacy e sicurezza includono invece un "interruttore" per accendere i controlli ActiveX soltanto all'interno di una sessione ritenuta affidabile. In soccorso dei navigatori arriva anche la nuova funzione Tracking Protection, che consente di limitare l'invio delle informazioni personali. Lo strumento introdotto da IE9 si appoggia a "blacklist" create da altri utenti per bloccare i siti troppo invadenti. Microsoft ha anche proposto al World Wide Web Consortium (W3C) di adottare la condivisione di queste liste come soluzione standard, per contrastare il monitoraggio indesiderato in maniera globale.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaIE9, barriere contro il tracciamentoLa nuova iterazione di IE dovrebbe includere una misura di gestione avanzata della privacy, grazie alla quale gli utenti potranno tagliare fuori network di advertising impiccioni. Ci aveva pensato anche Mozilla
  • TecnologiaNavigando con IE 9Lo storico browser Microsoft vuole mostrarsi in forma smagliante con motore nuovo, look minimalista e supporto agli standard del futuro. Ma taglia fuori XP
145 Commenti alla Notizia Internet Explorer 9, c'è la release candidate
Ordina
  • http://people.mozilla.com/~prouget/ie9/ie9_vs_fx4....

    @Redazione

    questa è CENSURA,
    ma continuerò a postarlo
    dal momento che non sto violando alcuna policy
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > http://people.mozilla.com/~prouget/ie9/ie9_vs_fx4.
    >
    > @Redazione
    >
    > questa è CENSURA,
    > ma continuerò a postarlo
    > dal momento che non sto violando alcuna policy

    Quoto:

    http://people.mozilla.com/~prouget/ie9/

    Aspetto interessante è che i test di microsoft, usati dal marketing di MS per sbandierare la presunta superiorità nel supporto degli standard, sono usati dagli sviluppatori di Firefox per migliorare il proprio browser.

    https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=55401...

    Guardate i commenti. Mi sa che il w3c dovrà rivedere qualcuno di questi test "ufficiali".
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 febbraio 2011 15.33
    -----------------------------------------------------------
    FDG
    10933
  • coi tra tre o quattro anni potremo abbandonare il supporto di IE6

    (in effetti io da tempo lo faccio pagare a parte...)
  • E' solo una decina d'anni che aspetto l'implementazione del formato JPEG2000 nei browsers...
    Non si tratta di problemi di possibili tecnologie coperte da brevetto (come discusso in più forum), ma solo di pigrizia dei programmatori.
    Peccato, perché il JPEG2000 è un formato eccezionale, gli unici ad essersene accorti sono quelli di Second Life, che lo usano sui loro server.
    Aspetterò ancora...
    non+autenticato
  • E' tagliato fuori Xp, ma va su Vista e 7.
    Sono sempre più convinto che 7 in realtà è Vista 2.0
    Un Vista ottimizzato che ha cambiato nome e così gli utenti sono contenti.
    non+autenticato
  • Non ci sono segreti in ciò, al punto che puoi installare su Seven i drivers di Vista.

    La sola differenza è che Vista era una Beta (vergognosa) di Seven, ma tuttavia Seven funziona benissimo, e a distanza di un anno dalle mie installazioni, direi anche meglio di XP.
  • - Scritto da: James Kirk
    > La sola differenza è che Vista era una Beta
    > (vergognosa) di Seven
    uso Vista dal giorno zero senza alcun problema, continuo ad usarlo tutt'ora felicemente a tal punto che 7 lo salto (passerà aFicoso
    non+autenticato
  • Io ho avuto l'esperienza contraria (con la 64bit) 3 anni fa e dopo due reinstallazioni ed altrettanti auto-scardinammenti in pochi mesi (e senza installare stronzate) sono tornato ad XP.
    Conosco alcuni che hanno la tua esperienza ma conosco altri che hanno visto il sistema perdere funzionalità nel giro di pochi mesi. Probabilmente molte delle cause erano dovute a drivers fatti male ma di certo Vista non era a posto.

    Comunque ho upgradato a Seven ed oggi le tre macchine che ho con esso vanno benissimo, anche meglio di XP a parità di hardware.
  • - Scritto da: nulladiNuov oSottoIlSo le
    > (passerà aFicoso
    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Azz
    > E' tagliato fuori Xp, ma va su Vista e 7.
    > Sono sempre più convinto che 7 in realtà è Vista
    > 2.0

    7 è sempre basato sulla solida nuova architeturra introdotta con Vista,
    così come XP era basato sulla solido Windows 2000.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nulladiNuov oSottoIlSo le
    > - Scritto da: Azz
    > > E' tagliato fuori Xp, ma va su Vista e 7.
    > > Sono sempre più convinto che 7 in realtà è Vista
    > > 2.0
    >
    > 7 è sempre basato sulla solida nuova architeturra
    > introdotta con
    > Vista,
    > così come XP era basato sulla solido Windows 2000.
    Tutti e due solidi come panetti di burro...
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > - Scritto da: nulladiNuov oSottoIlSo le
    > > - Scritto da: Azz
    > > > E' tagliato fuori Xp, ma va su Vista e 7.
    > > > Sono sempre più convinto che 7 in realtà è
    > Vista
    > > > 2.0
    > >
    > > 7 è sempre basato sulla solida nuova
    > architeturra
    > > introdotta con
    > > Vista,
    > > così come XP era basato sulla solido Windows
    > 2000.
    > Tutti e due solidi come panetti di burro...
    Al sole!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ullala
    > - Scritto da: Darwin
    > > - Scritto da: nulladiNuov oSottoIlSo le
    > > > - Scritto da: Azz
    > > > > E' tagliato fuori Xp, ma va su Vista e 7.
    > > > > Sono sempre più convinto che 7 in realtà è
    > > Vista
    > > > > 2.0
    > > >
    > > > 7 è sempre basato sulla solida nuova
    > > architeturra
    > > > introdotta con
    > > > Vista,
    > > > così come XP era basato sulla solido Windows
    > > 2000.
    > > Tutti e due solidi come panetti di burro...
    > Al sole!
    Del sahara!
  • - Scritto da: Darwin
    > Tutti e due solidi come panetti di burro...

    A -80° C
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darvuin
    > - Scritto da: Darwin
    > > Tutti e due solidi come panetti di burro...
    >
    > A -80° C
    Togli il "-"...
    Darwin
    5126
  • Già explorer 8 ha meno beghe di ff (ma che aspettano a risolvere i bug?) nel visualizzare correttamente i siti, ed è allineato con webkit
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > Già explorer 8 ha meno beghe di ff (ma che
    > aspettano a risolvere i bug?) nel visualizzare
    > correttamente i siti, ed è allineato con
    > webkit

    Peccato che FF giri sul 100% dei sistemi operativi, mentre IE solo su uno, per altro pure considerato insicuro da parecchie agenzie governative.
  • Cosa c'entra l'aderenza agli standard con il fatto di girare solo su Windows ? Mi sembra evidente che Microsft voglia valorizzare la sua piattaforma non ci vedo nulla di male. Direi che l'aderenza agli standard è una cosa diversa. Sul discorso sicurezza mi dispiace smentirti è esattamente il contrario, i principali studi sulla sicurezza dimostrano che IE dalla versione 8 in su è il browser con maggiore attenzione alla sicurezza e con i migliori risultati nella protezione da malaware:

    http://blogs.msdn.com/b/ie/archive/2010/12/14/enha...

    http://blogs.msdn.com/b/securitytipstalk/archive/2...



    ottima idea poi con IE9 aver introdotto la tracking protection per aumentare ancora la possibilità di difendere anche la privacy:

    http://blogs.msdn.com/b/ie/archive/2010/12/07/ie9-...
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcello

    > Sul discorso sicurezza mi dispiace smentirti è
    > esattamente il contrario, i principali studi
    > sulla sicurezza dimostrano che IE dalla versione
    > 8 in su è il browser con maggiore attenzione alla
    > sicurezza e con i migliori risultati nella
    > protezione da
    > malaware:
    >
    > http://blogs.msdn.com/b/ie/archive/2010/12/14/enha
    >
    > http://blogs.msdn.com/b/securitytipstalk/archive/2
    >

    I "principali studi" sarebbero quelli nel blog di IE?? Oste, com'è il vino? Rotola dal ridere Bello citare il blog di casa.
    Ma torniamo nel mondo reale:

    IE8: unpatched 28% (5/18)
    http://secunia.com/advisories/product/21625/

    Firefox 3.6: upatched 0% (0/11)
    http://secunia.com/advisories/product/28698/

    Chrome in questo momento ne ha solo una aperta, che però è stata individuata solo pochi giorni fa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcello
    > Cosa c'entra l'aderenza agli standard con il
    > fatto di girare solo su Windows ?

    Come se la Volvo producesse l'auto piu' aderente agli standard di sicurezza del pianeta ma che puo' girare solo in Svezia.

    Che cosa c'entra? Nulla. Ma se puo' girare solo in Svezia, a noi che cosa ce ne frega?

    > Mi sembra
    > evidente che Microsft voglia valorizzare la sua
    > piattaforma non ci vedo nulla di male.

    A me che devo usare le applicazioni e la loro interoperabilia', l'avere una applicazione inchiavardata in un unico sistema e che salva le informazioni in un formato proprietario lo vedo come il male peggiore.

    > Direi che
    > l'aderenza agli standard è una cosa diversa.

    Si, ma subordinata al fatto di essere multipiattaforma.

    > Sul
    > discorso sicurezza mi dispiace smentirti è
    > esattamente il contrario, i principali studi
    > sulla sicurezza dimostrano che IE dalla versione
    > 8 in su è il browser con maggiore attenzione alla
    > sicurezza e con i migliori risultati nella
    > protezione da
    > malaware:
    >
    > http://blogs.msdn.com/b/ie/archive/2010/12/14/enha
    >
    > http://blogs.msdn.com/b/securitytipstalk/archive/2

    Ok, l'oste dichiara che il suo vino e' il migliore della citta'.
    Adesso mi aspetto un link col parere degli avventori dell'osteria.

    > ottima idea poi con IE9 aver introdotto la
    > tracking protection per aumentare ancora la
    > possibilità di difendere anche la
    > privacy:
    >
    > http://blogs.msdn.com/b/ie/archive/2010/12/07/ie9-

    Ancora una volta l'oste si compiace di aver messo sulle finestre dell'osteria delle tendine per salvaguardare l'intimita' degli avventori.

    Ancora una volta io aspetto di sentire un parere degli avventori.
  • nel caso tu non sappia leggere gli articoli di MS fanno riferimento ad uno studio di NSS Labs che con MS non ha nulla a che fare, ma tu sei troppo di parte per ammetterlo o sprecare tempo ad andare oltre le 4 idee che hai appiccicate in testa.
    Caro mio l'esempio che fai sulla macchina è assurdo, se si ragionasse come te la macchine allora sarebbero tutte uguali e non ci sarebbe più ne concorrenza ne stimolo all'innovazione. Io sono molto contento che esistano browser diversi perchè e piattaforme diverse in concorrenza tra loro perchè questo aiuta a stimolare i diversi attori a produrre software sempre migliore, esattamente come succede con le macchine.
    Quello che dici è veramente assurdo e sarebbe la morte dello sviluppo, in Unione Sovietica hanno provato a lungo con i risultati che conosciamo bene..
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcello
    > nel caso tu non sappia leggere gli articoli di MS
    > fanno riferimento ad uno studio di NSS Labs che
    > con MS non ha nulla a che fare, ma tu sei troppo
    > di parte per ammetterlo o sprecare tempo ad
    > andare oltre le 4 idee che hai appiccicate in
    > testa.

    Ah, bene!
    Tu mi sottoponi una parvenza di studio COMMISSIONATO dalla M$ e ospitato sul suo sito e NON RIPORTATO ALTROVE, e quello di parte sarei io?


    > Caro mio l'esempio che fai sulla macchina è
    > assurdo, se si ragionasse come te la macchine
    > allora sarebbero tutte uguali e non ci sarebbe
    > più ne concorrenza ne stimolo all'innovazione.

    Non ho detto questo. Ho detto che una qualsivoglia innovazione che e' limitata ad un determinato ambiente e non aperta al resto del mondo, lascia il tempo che trova.
    Poi se per te, il mondo coincide con la tua cameretta dalla quale non sei mai uscito, non riuscirai a comprendere come al resto del mondo non frega niente della cameretta tua.

    > Io
    > sono molto contento che esistano browser diversi
    > perchè e piattaforme diverse in concorrenza tra
    > loro perchè questo aiuta a stimolare i diversi
    > attori a produrre software sempre migliore,
    > esattamente come succede con le
    > macchine.

    E io sono ancora piu' contento che esistano sistemi diversi.

    > Quello che dici è veramente assurdo e sarebbe la
    > morte dello sviluppo, in Unione Sovietica hanno
    > provato a lungo con i risultati che conosciamo
    > bene..

    La morte dello sviluppo e' causata dall'abuso di monopolio sui sistemi operativi, e la prova e' sotto gli occhi di tutti.
  • Gli standard esistono proprio per permettere implementazioni differenti ed in competizione. Appunto avere sistemi operativi diversi lo vedo come un valore , usarne 1 solo open sorce mi sembra che porti proprio allo stesso risultato , con Google che ci spara dentro tuttoa la pubblicità del mondo
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcello
    > Gli standard esistono proprio per permettere
    > implementazioni differenti ed in competizione.
    > Appunto avere sistemi operativi diversi lo vedo
    > come un valore , usarne 1 solo open sorce mi
    > sembra che porti proprio allo stesso risultato ,
    > con Google che ci spara dentro tuttoa la
    > pubblicità del
    > mondo

    Vero. Se ce ne fosse solo uno.

    Ma ce ne sono centinaia!
    http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Linux_distrib...

    E visto che tu sottolinei il fatto che gli standard esistono, lo standard si chiama POSIX.

    Tutti i sistemi operativi rispettano lo standard POSIX, persino quelli del mac.

    Tranne uno, indovina un po' quale!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: marcello
    > > Gli standard esistono proprio per permettere
    > > implementazioni differenti ed in competizione.
    > > Appunto avere sistemi operativi diversi lo vedo
    > > come un valore , usarne 1 solo open sorce mi
    > > sembra che porti proprio allo stesso risultato ,
    > > con Google che ci spara dentro tuttoa la
    > > pubblicità del
    > > mondo
    >
    > Vero. Se ce ne fosse solo uno.
    >
    > Ma ce ne sono centinaia!
    > http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Linux_distrib
    >
    > E visto che tu sottolinei il fatto che gli
    > standard esistono, lo standard si chiama
    > POSIX.
    >
    > Tutti i sistemi operativi rispettano lo standard
    > POSIX, persino quelli del
    > mac.
    >
    Stavi forse parlando di questo:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Services_for_...

    P.S. ie9 sarà disponibile ANCHE per wp7
    http://blogs.msdn.com/b/ie/archive/2011/02/14/ie9-...
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippO
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Tutti i sistemi operativi rispettano lo standard
    > > POSIX, persino quelli del
    > > mac.
    Attenzione a non confondere. Non esiste uno standard per i sistemi operativi.
    POSIX è lo standard dei sistemi operativi UNIX, per questo anche Mac OS X lo rispetta.
    Windows, non essendo un sistema operativo UNIX, non lo rispetta minimamente.

    > Stavi forse parlando di questo:
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Services_for_
    Quello non è altro che un set di strumenti (ksh, csh e altro) per utilizzare un ambiente di compatibilità POSIX per le applicazioni UNIX su Windows. Quel set non rende assolutamente Windows un OS unix-like.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 febbraio 2011 23.32
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)