Roberto Pulito

Windows 7, il service pack ora Ŕ per tutti

╚ arrivato l'atteso SP1, anche per Windows Server 2008 R2. Update che raccoglie tutti i bugfix rilasciati fino ad ora e introduce qualcosa in pi¨ sui server

Roma - Microsoft rilascia il primo Service Pack per Windows 7 e Windows Server 2008 R2, già disponibile per gli abbonati MSDN e Technet. Il pacchetto comprende tutti gli aggiornamenti usciti fino a questo momento e una serie di nuove correzioni pensate per aumentare la stabilità del sistema operativo.

Fondamentalmente l'update SP1 di Seven è un grosso bugfix, mentre su Windows Server 2008 R2 debutta anche il servizio RemoteFX. Si tratta di nuova funzione che permette ai sistemi client poco prestanti di accedere alle risorse della GPU presente sul sistema server, fornendo accelerazione Direct3D e OpenGL alle bisognose applicazioni locali.

Il modo più semplice per ottenere questo SP1 è attraverso la funzionalità di aggiornamento automatico in Windows Update. Il file del service pack Seven destinato alla versione 32bit pesa 750 megabyte, mentre quello per il sistema operativo a 64bit arriva a 1.050MB.
In caso di problemi sarà sempre possibile utilizzare l'apposito modulo Microsoft per ordinare un DVD con l'installer, o scaricare il pacchetto SP1 da installare manualmente.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaMicrosoft: Windows ha un bucoScoperta una nuova falla nel protocollo SMB del sistema operativo. Windows XP e Server 2003 sembrerebbero i pi¨ esposti al problema. Microsoft minimizza
  • TecnologiaWindows, è tempo di Service PackMicrosoft annuncia la disponibilitÓ a breve del primo Service Pack per Windows 7 e Windows Server 2008 R2. Il pacchetto comprende tutti gli aggiornamenti sin qui rilasciati e un paio di novitÓ dedicate al mercato dei server
197 Commenti alla Notizia Windows 7, il service pack ora Ŕ per tutti
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)