Intel e Sun alleate su Java

Le due aziende mettono da parte le vecchie rivalità e annunciano una collaborazione che le porterà a sviluppare una versione di Java ottimizzata per i processori XScale, i più diffusi sul mercato dei PDA

Santa Clara (USA) - I comuni interessi nutriti nel fertilissimo mercato dei dispositivi mobili ha fatto sì che due nemiche di vecchia data come Intel e Sun si siano strette vigorosamente la mano e abbiano annunciato un piano di collaborazione su Java.

Gli accordi prevedono che le due aziende sviluppino congiuntamente una versione della Java 2 Platform Micro Edition (J2ME) ottimizzata per girare sui processori XScale, i chip embedded di Intel basati sull'architettura ARM e dedicati al mondo dei piccoli dispositivi, come computer handheld e telefoni cellulari.

In particolare, Sun e Intel hanno in programma il rilascio, già nel prossimo trimestre, di una versione per XScale di Connected Limited Device Configuration (CLDC) HotSpot, una macchina virtuale ottimizzata per girare su cellulari, PDA, pager e altri dispositivi mobili.
?Grazie alla collaborazione tra Intel e Sun, la tecnologia Java ottimizzata per i dispositivi wireless potrà trarre il massimo vantaggio dalla tecnologia Intel XScale per fornire una piattaforma a elevate prestazioni ai produttori di dispositivi mobili? ha affermato Alan Brenner, vice president del Consumer and Mobile Systems Group di Sun. ?La combinazione dei processori Intel e di una tecnologia aperta e multipiattaforma come Java offrirà nuove opportunità a produttori di dispositivi, sviluppatori di applicazioni e operatori wireless?.

Questo accordo, che prevede l'acquisizione, da parte di Intel, di una licenza per l'uso di Java, assume particolare importanza sia per Intel che per Sun: entrambe possono infatti rendere più appetibili le rispettive tecnologie presso quei produttori - fra cui Palm, Nokia e Samsung - che hanno deciso di sposare Java e processori XScale.

I chippetti di Intel si sono già ritagliati la fetta più grossa del mercato dei PDA ed ora tentano di ripetere questo successo nel settore emergente degli smart phone. I processori XScale hanno trovato invece ben poca fortuna, per il momento, sul mercato dei telefoni cellulari, ancora dominato da Texas Instruments. Ma questo, per Intel, potrebbe essere un problema solo temporaneo visto che il concetto stesso di telefono cellulare è destinato a lasciare il posto a dispositivi sempre più complessi e imparentati con i PDA.

Le due partner hanno svelato l'intenzione di ottimizzare costantemente Java affinché possa sfruttare a fondo le caratteristiche delle prossime generazioni di chip XScale.
14 Commenti alla Notizia Intel e Sun alleate su Java
Ordina
  • Ke palle Java.....
    L' unico pregio di java è il fatto che non lo supporta M$
    per il resto:

    1) è un linguaggio proprietario

    2) non è GPL

    3) NON è vero che sia portabile:
    Sono molte di più le piattaforme dove gira linux (embedded compresi) di quelle dove gira java...
    Per portare una Java VM (con tutte le sue funzionalità non un aggeggio più o meno castrato che non ti da portabilità) hai bisogno di una piattaforma che supporti in modo decente il C (linguaggio in cui è scritta la VM ufficiale di Sun)... ergo hai già un linguaggio (che per ora senza tema di smentite è il più portato e portabile del mondo).

    4) non capisco questa smania di favorire un monopolista (che per applicazioni commerciali vuole i suoi bravi soldini) rispetto ad un' altro....

    5) Sveglia! cambiare padrone non ha mai risolto nessun problema!!!!

    6) la portabilità del codice non si è mai risolta (ne mai si risolverà) semplicemente con un linguaggio è un fatto di mentalità, capacità (non banale di progettazione) e ingenierizzazione (che brutta parola) del software!

    THe Troll
    non+autenticato
  • ma che cavolo dici?
    come fai a conforntare linux con java..
    uno e' un SO e l'altro un linguaggio di programmazione
    interpretato(che tra l'altro gira pure su linux)
    bah!

    Io ci lavoro e a parte il consumo di risorse non e' male..
    per applicazioni non intensive va piu' che bene.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > ma che cavolo dici?
    > come fai a conforntare linux con java..
    > uno e' un SO e l'altro un linguaggio di
    > programmazione

    Ohhhh non lo sapevo mi si apre tutto un mondo!

    > interpretato(che tra l'altro gira pure su
    > linux)

    appunto ache c... ti serve java? ti aiuta a essere portabile ...non credo
    ti aiuta a essere di moda ? ...forse
    ti aiuta a esse free (as in freedom) questo sicuramente no.....
    prova a pensarci su....

    o comunque se proprio vuoi dai una risposta non fuori tema...
    che sia un linguaggio mi pare che lo ho scritto molto chiaramente A bocca aperta
    THe Troll

    > bah!
    >
    > Io ci lavoro e a parte il consumo di risorse
    > non e' male..
    > per applicazioni non intensive va piu' che
    > bene.
    non+autenticato
  • L'unica cosa sensata nel tuo post e' la firma
    non+autenticato
  • Come volevasi dimostrare il .NET di maicrozoz sta andando
    a picco mese dopo mese.
    mentre la corazzata java prende sempre piu consensi sia
    da parte degli sviluppatori che di utenti finali.
    oramai i servizi wireless funzionano solo grazie a java
    non mi risulta che gli scaciati smartphone siano cosi
    potenti.
    hahahah
    non+autenticato
  • Ma perfavore...
    Java è un cesso...

    Non è neanche platform independent al 100% come dice SUN! Per usare java su MAC è avere una vera Mac-LookAndFeel devi usare codice scritto apposta per la piattaforma MAC, e mi chiedo dov'è finito il "compile once run anywhere!" se iniziamo a usare codice scritto per una piattaforma specifica!

    Java e carino e comodo, ma appena ci metti una GUI ti prende 12Mb di memoria.

    Se volete un linguaggio multi piattaforma usate standard C++ e QT della TROLLTECH! altro che JAVA!

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma perfavore...
    > Java è un cesso...

    non è vero JAVA è un linguaggio della madonna
    che dalla sua ha un vero e proprio arsenale di tecnologie
    per tutti i gusti.
    non si puo minimizzare in questa maniera futile.
    e su ....

    > Non è neanche platform independent al 100%
    > come dice SUN! Per usare java su MAC è avere
    > una vera Mac-LookAndFeel devi usare codice

    cosa cazzo centra la lookandfeel col plattform independent...
    questa è una panzana figliuolo....


    > Java e carino e comodo, ma appena ci metti
    > una GUI ti prende 12Mb di memoria.

    ma si come no il mio nokia apre i giochetti con uno sputo
    e il mio pc p4 256 di RAM apre sunone in pochissimo
    tempo.
    queste sono le storielle di una volta
    adesso con la VM 1.4.x e le migliorie del compilatore hostspot le finestre le non sono un problema.

    > Se volete un linguaggio multi piattaforma
    > usate standard C++ e QT della TROLLTECH!
    > altro che JAVA!
    >

    preferisco gtkmmA bocca aperta
    QT è solo un toolkit grafico cosa centra con JAVA che è un
    insieme di tecnologie ?
    non+autenticato

  • Sun ormai è alla canna del gas....
    Adesso anche l'accordo con lo storico nemico Intel ...

    Dopo Linux sarà Itanium a dare l'ultimo colpo di grazia a SUN?
    nop
    563
  • - Scritto da: nop
    > Sun ormai è alla canna del gas....
    > Adesso anche l'accordo con lo storico nemico
    > Intel ...
    >
    > Dopo Linux sarà Itanium a dare l'ultimo
    > colpo di grazia a SUN?

    Mi sa che qui l'unica canna in gioco è quella che ti sei fumato prima di postare il messaggio.

    Ciao,
    Marzio
    non+autenticato
  • Hai dovuto sforzarti per tirar fuori questa pensata?
    non+autenticato
  • piu la microsoft sfrutta il monopolio piu gli altri si alleano.
    Speriamo di poterne beneficiare tutti noi.e speriamo esistano sempre concorrenti a Microzozz.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > piu la microsoft sfrutta il monopolio piu
    > gli altri si alleano.

    Quello di cui si parla è un mercato in cui Microsoft non ha alcun monopolio.
    FDG
    11001

  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > piu la microsoft sfrutta il monopolio piu
    > > gli altri si alleano.
    >
    > Quello di cui si parla è un mercato in cui
    > Microsoft non ha alcun monopolio.

    grazie a dio .....
    neanke
    sun .....
    palm ....
    et similia


    .....

    da qualche tempo
    ho l'incubo che .....
    presto.....
    dovro' installare patch
    tutte le settimane pure sul cellulare....
    sul tostapane ....
    sul frigorifero ...

    per non parlare

    dello sciacquone del WC

    la cosa mandera' in depressione

    l'intero pianeta ...
    che si suicidera' in massa !!

    Il pianetacosi' verra' dominato da .....
    una nuova specie di scimmie urlatrici !!!


    :D
    __
    Pino Pallino
    non+autenticato
  • il solo motivo per cui sono felice è che quando microsoft ha dei rivali lavora meglio e produce prodotti di alta qualitàSorride
    Linux è servito a qualcosaA bocca aperta
    non+autenticato