Mauro Vecchio

Nokia: Symbian è vivo e lotterà per il profitto

Il CFO dell'azienda finlandese riassicura gli animi più allarmati. La distribuzione di device basati su Symbian continuerà per tutto l'anno. La transizione verso Windows Phone 7 sarà morbida, almeno finché il vecchio OS frutterà

Roma - "Sfrutteremo certamente la coda lunga di Symbian finché ci garantirà margini di profitto". Così ha parlato il Chief Financial Officer (CFO) di Nokia Timo Ihamuotila, intervenuto nel corso di una conferenza organizzata da UBS AG, società svizzera specializzata in servizi finanziari.

Una sorta di promessa da parte del colosso finlandese, quasi a rassicurare gli animi più allarmati circa il futuro del noto sistema operativo. Preoccupazioni non certo infondate, in seguito all'abbraccio con Microsoft - e Windows Phone 7 - per rilanciare i vari dispositivi mobile di Nokia.

L'azienda finlandese continuerà a distribuire nuovi device basati su Symbian per tutto il 2011. Lo stesso Ihamuotila ha sottolineato come l'impegno con Symbian sia tutt'altro che tramontato, almeno finché questo porti ad un livello soddisfacente di profittabilità. "Nell'industria mobile la vendita dei prodotti è spesso durata più a lungo del previsto", ha aggiunto il CFO di Nokia.
Dunque un approccio morbido, scelto dalla società finlandese prima di avviare la definitiva transizione tecnologica alla piattaforma software di BigM. Ihamuotila ha poi spiegato come il contratto finale con l'azienda di Redmond debba ancora essere siglato ufficialmente. Secondo alcune fonti, Microsoft avrebbe pronto un contratto di licenza pari ad 1 miliardo di dollari.

"Symbian si ritrova ad affrontare una sfida molto simile a quella di Mark Twain - ha spiegato Ben Wood, a capo della divisione ricerca della società di consulenza britannica CCS Insight - la cui morte era stata largamente annunciata in modo prematuro. Nokia deve inviare un messaggio forte sulla buona salute della sua tradizionale piattaforma, dal momento che le vendite dei dispositivi Symbian rappresenteranno un fattore critico nei prossimi 18 mesi".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
41 Commenti alla Notizia Nokia: Symbian è vivo e lotterà per il profitto
Ordina
  • Certo che andarsi a prendere i CEO da scarti M$...
    Neanche è stato assunto e ha già fatto 3 superca@@ate madornali:

    1) Prendere da M$ 1 billion $$ per mettere il suo fallito OS sui telefoni Nokia e di conseguenza perderne 9 di Billions in valore di mercato del titolo

    2) Dire prima del tempo che Symbian non sarebbe stato soppiantato, uccidendo il mercato dei pochi telefoni di fascia-medio alta che ancora riuscivano a vendere

    3) Pateticamente cercare di mettere una pezza alla 2) ma in modo così bislacco da insultare i suoi clienti dicendo loro di comprare avanzi di magazzino per motivi di profitto (di Nokia)

    Veramente un genio.
    non+autenticato
  • > 2) Dire prima del tempo che Symbian non sarebbe
    > stato soppiantato...


    Fix
    non+autenticato
  • Symbian è più stecchito del dodo
  • - Scritto da: LaNberto
    > Symbian è più stecchito del dodo

    Si, mai hai sentito il CEO: lotteremo per gli utenti il profitto!
    ruppolo
    33147
  • non credo di aver mai visto cose diverse
  • Ma chi comprerà un telefono che sarà morto entro fine anno?
    Nasce già morto.
    non+autenticato
  • Attualmente possiedo un costoso HTC Desire comprato quest'estate e un economicissimo nokia nonsocosa comprato nonsoquanti ani fa. Non ha neppure symbian.
    il Desire l'ho pagato un botto e probabilmente in un paio d'anni avrò uno smartphone diverso (o anche prima, facendo io lo sviluppatore e il mobile sta iniziando a farsi interessante come prospettive).
    Per telefonare e mandare messaggi uso ancora il nokia, che è più compatto, tattile, rapido, durevole di batteria e robusto. Lo smartphone per uso telefono manco lo avrei comprato, poichè passo le giornate davanti al pc e non a in giro. Probabilmente il nokia lo manderò in pensione a esaurimento batteria (acc... devo spostare i numeri su quello nuovo!!!).

    Forse un telefono più "telefono" (anche come di utilizzo) nasce già morto, ma vive di più di uno smartphone "moderno". Se poi ci sono pure delle applicazioni, meglio.
    Per gli appassionati di tecnologia pare assurdo che la gente non desideri avere il supertelefono se ce ne è un altro che costa 10 volte meno e magri ha pure le iconcine sul display... ma è così, come ci sono le automobili, ma certi preferiscono lo scooter, magari un po'retrò.
    non+autenticato
  • Nokia fa ottimi telefoni a livello hardware, ma sono gli smartphone quelli che adesso fanno fare i soldoni.
    Nokia è rimasta irrimediabilmente indietro causa scelte errate e soprattutto il volersi incaponire in queste scelte quando il mercato ha fatto chiaramente capire che sono fallite.
    Magari la scelta di windows mobile alla lunga potrebbe anche rivelarsi vincente ma per il momento è fuori dai giochi e il mercato a livello borsistico l'ha capito chiaramente.
    non+autenticato
  • Ciao,
    ho anche io un Desire, un Nokia 5800, un Nokia E71 un N70 (uso tutti quotidianamente per cose diverse).
    Sono rimasto molto deluso da Android, troppo poco efficiente per un SO x smartphone. Aggiornamenti non tropp frequenti. IOS è troppo chiuso, le suer politiche da grande fratello. Contavo su meegoo, per avere un SO efficiente e aperto. Spero che Nokia-Intel non lo abbandonino. Speravo in un cellulare dual bios. Magari Symbian^3 - MeeGo.
    Nokia mi ha deluso, mi sa che comprero solo cellulari Nokia da 50€.
    Ma dove dirigersi?
    non+autenticato
  • Apple Safari è il primo a cadere al Pwn2Own 2011. E che ownata ragazzi!

    http://apple.slashdot.org/story/11/03/10/0319224

    "Bekrar's winning exploit did not even crash the browser after exploitation. Within five seconds of surfing to the rigged site, he successfully launched the calculator app and wrote a file on the disk without crashing the browser. Apple has just released Safari 5.0.4 and iOS 4.3 a few minutes before the Pwn2Own contest in an attempt to save face(Chrome and Safari also released last minute patches) but failed."
    non+autenticato
  • - Scritto da: troll scarso ma sincero
    > Apple Safari è il primo a cadere al Pwn2Own 2011.
    > E che ownata
    > ragazzi!

    Forse volevi che pwanata...
    ruppolo
    33147
  • ...analizziamo i fatti.
    Microsoft offre a Nokia cifre a 9 zeri per arginare la crescita di Android e sfruttare il portofolio clienti dei finlandesi per spingere WP7.
    Nokia accetta di buon grado, ma dichiara che windophonini veri e propri non vedranno la luce prima di un paio d'anni o poco meno.
    Nel frattempo Symbian non è morto e MeeGo potrebbe arrivare persino sull'erede dell'N900, N950.
    A questo punto, mi domando quale vantaggio porterà l'accordo a parte una montagna di denaro liquido nelle casse di Nokia senza aver manco venduto un telefono.
    Microsoft dovrà comunque competere per ritagliarsi un posto nei modelli di LG, Samsung e HTC accanto ai terminali Android per i prossimi due anni. Nokia continuerà comunque a progettare e rinnovare i suoi modelli Symbian e resterà senza smartphone di fascia alta realmente competitivi nell'arco che la separa dal lancio di terminali WP7.
    A quel punto:
    A) il valore di Nokia potrebbe cedere permettendo a Microsoft quella scalata che oggi costerebbe (forse) molto di più del miliardo di dollari offerto.
    B) Nokia prende i soldi, ma l'accordo sfuma in un niente di fatto (e non sarebbe la prima volta) lasciandola col culo per terra.
    Ci sarebbe anche l'opzione che Nokia investe i soldi di Microsoft per svilupparsi soluzioni in house nei 2 anni e poi scarica Redmond, ma qui ragioniamo per assurdo...Sorride
    non+autenticato
  • Potrebbe essere come l'accordo con Apple nel Pleistocene. Microsoft dà liquidità a un'azienda che ne ha bisogno, quell'azienda sopravvive, e Microsoft guadagna sul lungo periodo con le licenze di software venduto. Anche se Nokia non passasse integralmente a W7, avrebbe comunque una linea di prodotto su cui dovrebbe corrispondere a Seattle i diritti.
    non+autenticato
  • Sto ragionamento lo fai quando sei già il monopolista del mercato, non quando devi aggredire la concorrenza.
    Microsoft regna (quasi) incontrastata sul desktop, ma nelle telefonia mobile è un competitore alla stregua di tutti gli altri.
    Non può permettersi politiche di lungo periodo perchè perderebbe terreno e sviluppatori, allettati da piattaforme più diffuse.
    I tempi di questa partnership mi sembrano troppo dilatati e rilassati per incidere efficacemente sulle attuali quote di mercato di WP7, che (<a href="http://www.hi-techitaly.com/news/telefonia/4301-an... letto</a>) sarebbe già in lieve flessione, almeno negli USA.
    Poi magari mi sbaglio e questi sbaragliano la concorrenza, ma oggi, come oggi, non ci vedo per niente chiaro...Sorride
    non+autenticato
  • ma questo windows phone quanto ha venduto?

    almeno da quello che vedo in giro lo smartphone di massa si chiama android e i fighetti hann iphone

    c'è qualche rim ma nulla più

    nella fascia bassa c'è nokia con symbian in calo

    a parte qualche fanatico delle finestre, qualcuno l'ha comprato qualche telefono con windows?
    non+autenticato
  • Al momento, sia Nokia che Microsoft hanno un grosso nome. Forse non hanno strategie tanto ben definite, ma sicuramente un'ottima rete di vendita. Credo che puntino sull'impressione che può dare l'unione di due nomi grossi. Puntano sui muscoli, più che sulla testa.
    non+autenticato
  • Ah, forse vado fuori tema, ma tanto prima o poi se ne parlerà:

    > Microsoft regna (quasi) incontrastata sul
    > desktop

    Il bello è che questo è vero, ma non è vero che regni incontrastata nel mondo dei computer. Se si cominciasse a considerare "computer" anche le tavolette, Microsoft sarebbe in forte flessione anche in questo settore. Mancanza di strategia (o forse solo di inventiva), come nel mondo dei cellulari.
    non+autenticato
  • Credo che il più grosso handicap di Microsoft è quello di non aver mai dovuto vendere sul serio il suo prodotto.
    La sua politica è stata tutta concentrata agli OEM, più che all'utente finale ed oggi, che dovrebbe investire in campagne di maggiore visibilità presso i consumatori, sembra piuttosto goffa.
    Stiamo a vedere che succede...Sorride

    @collione
    Su OSNews c'era giusto un pezzo qualche giorno fa in cui il redattore, scrivendo dell'accordo Nokia-Ms si dichiarava entusiasta del suo WP7phone.
    In generale non ho sentito stroncature, anzi, sembrerebbe un buon sistema per smartphone.
    Io personalmente non ne ho visto uno in giro, nè nei centri commerciali, nè all'orecchio di qualche cliente e sarei proprio curioso...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)