Claudio Tamburrino

iPad 2, venerdì 25 è l'i-day

Nella notte solo online, a partire dalle 01:00. Sbarcherà nei negozi in 25 paesi alle 17. Tra questi l'Italia, per cui arrivano i prezzi ufficiali

Roma - Apple ha annunciato che iPad 2 sarà in vendita dal 25 marzo in altre 25 nazioni oltre agli Stati Uniti dove ha già esordito, tra cui l'Italia. Per gli utenti stavolta non è possibile effettuare prenotazioni, ma bisognerà rivolgersi agli Apple Store o ai negozi di elettronica autorizzati che dalle 17 di venerdì avranno in vendita la seconda generazione di iPad.

Gli acquisti online saranno invece possibili dall'una del mattino.

I prezzi rimangono in linea coi device di prima generazione, con i modelli WiFi che costeranno venti euro in meno: quello da 16 GB costerà 479 euro, quello da 32 579 e quello da 64 GB 679 euro. I modelli dotati anche di connessione 3G costeranno (IVA e tasse incluse): 599 euro il modello da 16 GB, 699 quello da 32 GB e 799 quello da 64 GB.
Il 25 vedranno l'arrivo di iPad 2, insieme all'Italia, Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Islanda, Irlanda, Lussemburgo, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna, Svezia, Svizzera ed Ungheria. Ad aprile sbarcherà in altri paesi tra cui Corea, Hong Kong e Singapore.

"Mentre la concorrenza sta ancora cercando di raggiungere il nostro primo iPad, abbiamo nuovamente cambiato le regole del gioco con iPad 2 - così Steve Jobs, che ha colto l'occasione per una nuova stoccata alla concorrenza - Stiamo riscontrando un' incredibile domanda di iPad 2 negli Stat Uniti, e i clienti in tutto il mondo ci dicono di non vedere l'ora di averlo fra le mani. Apprezziamo la pazienza di tutti e stiamo lavorando duro per produrre abbastanza iPad per tutti".

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaIl vantaggio di iPaddi D. Galimberti - Forma, dotazioni e debolezze: tutto previsto. Jobs è una sorpresa. Ma la strategia di Apple per i tablet è chiara: puntare su quello che sa fare meglio, l'esperienza utente, e rintuzzare le aspirazioni della concorrenza
  • TecnologiaiPad 2, all'ultimo minuto (live update)Le ultime anticipazioni arrivano da Germania e oriente, ma non chiariscono le caratteristiche della seconda iterazione del tablet. L'annuncio alle 19 ora italiana da San Francisco
107 Commenti alla Notizia iPad 2, venerdì 25 è l'i-day
Ordina
  • grazie
    non+autenticato
  • Premesso che non è una domanda polemica, semplicemente non lo so.
    L'ipad come qualsiasi tablet può essere comodo per cazzeggiare su internet e facebook, vedere foto, filmati, spaparazzato sul divano o quando si è in giro.
    Oltretutto credo che sia ottimo particolarmente per quelle persone che per età o altre ragioni non hanno dimestichezza con un normale computer/notebook/netbook.

    Ciò premesso, visto che il 90% dell'attività di molte persone su Facebook sono i vari giochini flash che quindi immagino non vadano sull'ipad non trovate sia una grossa limitazione?
    non+autenticato
  • - Scritto da: tDv
    > Ciò premesso, visto che il 90% dell'attività di
    > molte persone su Facebook sono i vari giochini
    > flash che quindi immagino non vadano sull'ipad
    > non trovate sia una grossa limitazione?

    A tutti gli effetti è una limitazione su questo non ci piove ma se consideri che la maggior parte dei contenuti in flash è pensata per mouse e tastiera francamente non so quanto possano essere utilizzabili su un touch.

    Aggiungici che flash è un mostro di lentezza capace di piantare macchine multicore/multiGhz/multiGb non so se su un dispositivo pensato per andare a batteria e tenerla carica il più possibile sia una mossa molto furba farcelo girare.

    Sarebbe interessante poter hackerare una qualche versione di android sull'iPad e dare un'occhio a come gira flash per rendersene conto perchè dai video che ho visto in giro sembra che, nonostante gli ultimi sviluppi, sia ancora scattoso e succhiabatteria.
    mura
    1751
  • - Scritto da: tDv
    > Premesso che non è una domanda polemica,
    > semplicemente non lo
    > so.
    > L'ipad come qualsiasi tablet può essere comodo
    > per cazzeggiare su internet e facebook, vedere
    > foto, filmati, spaparazzato sul divano o quando
    > si è in
    > giro.
    > Oltretutto credo che sia ottimo particolarmente
    > per quelle persone che per età o altre ragioni
    > non hanno dimestichezza con un normale
    > computer/notebook/netbook.
    >
    > Ciò premesso, visto che il 90% dell'attività di
    > molte persone su Facebook sono i vari giochini
    > flash che quindi immagino non vadano sull'ipad
    > non trovate sia una grossa
    > limitazione?

    no
  • - Scritto da: tDv
    > Ciò premesso, visto che il 90% dell'attività di
    > molte persone su Facebook sono i vari giochini
    > flash che quindi immagino non vadano sull'ipad
    > non trovate sia una grossa
    > limitazione?

    No, io trovo che sia una piccola limitazione.
    Anzi, limitazione zero, visto che chi dispone di iPad dispone di un catalogo di giochi gratuiti molto più vasto e di ordini di grandezza superiore in termini qualitativi, dei "miseri" giochi java presenti in Facebook.
    ruppolo
    33147
  • > giochi java presenti in
    > Facebook. DelusoDelusoDelusoDelusoDelusoDelusoDelusoDelusoDelusoDelusoDeluso
    non+autenticato
  • JAVA!=FlashOcchiolino

    A parte questo, i giochini su flash non servono ad una cippa su devices iOS/Android & parenti.

    Però alcune volte per me è stata limitante.
    ora, magari l'esempio farà ridere, ma se voglio far vedere il sito della Pimpa (100% flash... ma non è il solo) al mio bimbo non mi va di dirgli "aspetta, prendo il portatile" per vederloA bocca aperta .
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fabrizio
    > ora, magari l'esempio farà ridere, ma se voglio
    > far vedere il sito della Pimpa (100% flash... ma
    > non è il solo) al mio bimbo non mi va di dirgli
    > "aspetta, prendo il portatile" per vederloA bocca aperta

    O mettersi a spendere soldi http://www.pimpaipad.it
    Curioso il fatto che siti o applicazioni fatti per consolidare un brand siano gratuti per una certa piattaforma e a pagamento per un’altra. Io ci vedo un po’ di miopia a livello di marketing.
    Teo_
    2666
  • - Scritto da: Teo_
    > - Scritto da: Fabrizio
    > > ora, magari l'esempio farà ridere, ma se voglio
    > > far vedere il sito della Pimpa (100% flash... ma
    > > non è il solo) al mio bimbo non mi va di dirgli
    > > "aspetta, prendo il portatile" per vederloA bocca aperta
    >
    > O mettersi a spendere soldi
    > http://www.pimpaipad.it

    Ma non è il sito della pimpa, però.
    E, seppur poco, devo pagare... per vedere la Pimpa!A bocca aperta

    > Curioso il fatto che siti o applicazioni fatti
    > per consolidare un brand siano gratuti per una
    > certa piattaforma e a pagamento per un’altra. Io
    > ci vedo un po’ di miopia a livello di
    > marketing.

    Questa non l'ho capita.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fabrizio
    > - Scritto da: Teo_
    > > - Scritto da: Fabrizio
    > > > ora, magari l'esempio farà ridere, ma se
    > voglio
    > > > far vedere il sito della Pimpa (100% flash...
    > ma
    > > > non è il solo) al mio bimbo non mi va di
    > dirgli
    > > > "aspetta, prendo il portatile" per vederloA bocca aperta
    > >
    > > O mettersi a spendere soldi
    > > http://www.pimpaipad.it
    >
    > Ma non è il sito della pimpa, però.
    > E, seppur poco, devo pagare... per vedere la
    > Pimpa!
    >A bocca aperta
    >
    > > Curioso il fatto che siti o applicazioni fatti
    > > per consolidare un brand siano gratuti per una
    > > certa piattaforma e a pagamento per un’altra. Io
    > > ci vedo un po’ di miopia a livello di
    > > marketing.
    >
    > Questa non l'ho capita.

    Intendo che hanno speso dei soldi per sviluppare il sito in Flash lasciandone l’uso gratuito, probabilmente per spingere il marchio “Pimpa”. Mi suona strano che la versione per iPad sia a pagamento quando solitamente i giochini con lo stesso scopo sono gratis (es.: giochi di auto Seat: http://itunes.apple.com/us/app/seat-race/id3361663... Volkswagen http://itunes.apple.com/us/app/real-racing-gti/id3... )
    Teo_
    2666
  • NON è il sito internet.
    Questa è una applicazione, è un "di più" e quindi lo fanno pagare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fabrizio
    > NON è il sito internet.
    > Questa è una applicazione, è un "di più" e quindi
    > lo fanno
    > pagare.
    È un’applicazione che riproduce più o meno le stesse funzionalità del sito: giochini e disegni da colorare.
    Teo_
    2666
  • Mentre la concorrenza sta ancora cercando di raggiungere il nostro primo iPad, abbiamo nuovamente cambiato le regole del gioco con iPad 2
    Abbiamo aggiunto 2 fotocamere e cick e ciack
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pyro
    > Mentre la concorrenza sta ancora cercando di
    > raggiungere il nostro primo iPad, abbiamo
    > nuovamente cambiato le regole del gioco con iPad
    > 2
    > Abbiamo aggiunto 2 fotocamere e cick e ciack

    Che c'erano gia' per la prima versione, ma Jobs con estrema lungimiranza ha detto: "Facciamo uscire la versione 1 senza troppi ammennicoli, che poi li aggiungiamo un po' per volta, tanto il mondo e' pieno di fessi che fanno due giorni di coda con 500 euro in mano, ogni volta che cambiamo il numeretto."
  • dura la legge del "vorrei ma non posso" vero?
    non+autenticato
  • - Scritto da: eppl
    > dura la legge del "vorrei ma non posso" vero?

    Che tu spesso equivochi con la piu' concreta "potrei ma non voglio!"

    Ma a voi adepti non e' concessa volonta', quindi paga e sii felice.
  • e jobs che si frega le mani mentre è a cena con la moglie

    "ahahah cara è incredibile! li ho fregati anche questa volta!!"
    non+autenticato
  • - Scritto da: viva la vida
    >
    > "ahahah cara è incredibile! li ho fregati anche
    > questa volta!!"

    quoto!

    Samsung: iPad 2 ci ha spiazzato
    http://punto-informatico.it/3103451/PI/News/samsun...
    non+autenticato
  • - Scritto da: viva la vida
    > e jobs che si frega le mani mentre è a cena con
    > la moglie
    >
    >
    > "ahahah cara è incredibile! li ho fregati anche
    > questa
    > volta!!"

    trovami un altro tabled di qualità paragonabile a quella dell'ipad, che riesce a mantenere un prezzo così basso
    non+autenticato
  • odio doverlo dire, ma credo nessuno. Pero' 500 sacchi in assoluto son trooooopppiiiiii, i 700 del galaxy poi son proprio una ladrata legalizzata.
  • - Scritto da: deactive
    > i 700
    > del galaxy poi son proprio una ladrata
    > legalizzata.

    seeee... vabbè..
    http://www.prezzolandia.it/prezzi-cellulari-m-sams...
  • 372 iuri e' un prezzo decisamente piu' adeguato per il tipo di oggetto.
    Ma me lo sono sognato 700 euro allora ?Annoiato
  • - Scritto da: deactive
    > 372 iuri e' un prezzo decisamente piu' adeguato
    > per il tipo di oggetto.
    > Ma me lo sono sognato 700 euro allora ?Annoiato

    No non te lo sei sognato, inizialmente era allineato ai prezzi dell'iPad.
    mura
    1751
  • Questo è un indice della mancata tenuta del mercato dei device non-Apple.
    Quando è uscito me lo ricordo anch'io a 700 euro, eppure su PI c'era qualcuno (più d'uno, a dire il vero) che ne osannava questo e quello e bla bla bla... Bella roba, -50% dopo manco un anno di mercato!
    Anche a 300 euro sono comunque soldi buttati, manco si sà se potrà reggere bene Android 3!
    (sottolineo: reggere bene, già è scattoso con la versione attuale)
    non+autenticato
  • mhmm, si vede che han fatto un po' male i conti con l'hardware allora.
    Non puoi lanciare un prodotto a 700 euro con hardware che evidentemente vale 300 e poi non poter nemmeno garantire l'upgrade da 2.2 a 3.0

    Mi pare non poco un'ingiustizia questa ;D
  • Rispondo ad entrambi, visto che ne posseggo uno:

    - Scattoso... quando??? In particolare, dopo aver aggiornato il firmware, non ricordo un minimo scatto né tantomeno crash di applicazioni o blocchi.
    Sull'iPhone che avevo (3gs) c'erano molti più scatti e crash di app (non l'ho cambiato per questo, comunque).

    - Non capisco una cosa: a parte il fatto che Honeycomb non ha dei "requisiti minimi" ma logicamente supporterà meglio (AKA: ottimizzazioni) i nuovi hardware, sembra quasi che nessuno qui abbia mai aggiornato il 3gs a iOS 4... questo non per dire "che tragedia" ma magari un po' di realismo: io ancora ancora non ho avuto troppi problemi, ma altri erano inchiodati e "ben più che scattosi".

    - Inoltre: ma se non si potesse aggiornare a HoneyComb, a me, personalmente, che cosa importa visto che mi va bene così com'è? Tempo che saranno attive tante app ottimizzate SOLO per honeycomb avrò già cambiato telefono, magari con Android 4.0A bocca aperta .

    -Il prezzo di Galaxy tab era molto alto. Difatti l'ho preso con H3g e lo pago con il finanziamento. Senza questa formula col cavolo!!! mi è già bastata l'avventura con il mio (ex) iPhone.


    IMHO: su questo forum c'è troppa gente che pretende di ragionare con la testa degli altri...
    non+autenticato
  • Uff .. il tono da maestrino, eccone un altro.
    Allora dato che con certe persone bisogna raccontare la rava e la fava eccoti accontentato : l'upgrade a Ios4 io l'ho fatto su un Ipod 2G. E' andato male al primo colpo, ma per altre ragioni ( succhiava batteria a go-go ). Sulle performance non ho avuto pero' nessun problema, nessuno scatto, niente. Giusto per smentire le tue razzate da presuntuosello.
  • Anche io come Pitagora vorrei aprire un sondaggio, sul prezzo però:
    quanti di voi comprerebbero un tablet dai 500 euro in su?

    ATTENZIONE: non ne faccio una questione pro/contro Apple, il suo prodotto è bellissimo e funzionale e tutto quello che vogliamo, sto domandando in generale chi spenderebbe quelle cifre per un dispositivo del genere, anche non Apple.

    Io ad esempio non li spenderei, diciamo che sopra una certa soglia preferisco avere un netbook/notebook anche se ho dei contro (tempi di accensione superiori, più difficoltà di maneggio se ti stravacchi in divano/letto).
    non+autenticato
  • Io non ho soldi per comprarlo, ma se li avessi sicuramente lo prenderei per i miei genitori.
    Loro di un computer non se ne fanno nulla e con un iPad avrebbero letteralmente tutto ciò che gli serve: musica, foto, video, internet, email e magari anche un'agenda.

    Il concetto di Apple sui post-pc devices mi sembra più che corretto e, sebbene per me sarebbe sicuramente un limite, trovo che per la gran parte delle persone che conosco, un iPad sarebbe la scelta migliore.

    Sul prezzo: 500 euro su un notebook di fascia bassa o 479 euro su un iPad 2? Dipende: ha senso spendere 500 euro su un notebook che poi non si sfrutterà mai? Meglio uno strumento più limitato (nemmeno molto) che permette davvero di farci il massimo da parte di chiunque.

    Steve Jobs tempo addietro aveva già detto che gli appassionati di informatica sarebbero stati ostili verso l'iPad (e tablet simili), perché? Perché permettono ai comuni mortali di fare cose che su un notebook solo i geek sanno fare. E questo di fatto dà fastidio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sodio
    > Perché permettono ai comuni mortali di fare cose
    > che su un notebook solo i geek sanno fare. E
    > questo di fatto dà
    > fastidio.

    Questo non ha molto senso. Un iPad non è paragonabile ad un notebook. E' come confrontare un trattore ad una supercar. Servono semplicemente a svolgere compiti diversi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: porco
    > - Scritto da: Sodio
    > > Perché permettono ai comuni mortali di fare cose
    > > che su un notebook solo i geek sanno fare. E
    > > questo di fatto dà
    > > fastidio.
    >
    > Questo non ha molto senso. Un iPad non è
    > paragonabile ad un notebook. E' come confrontare
    > un trattore ad una supercar. Servono
    > semplicemente a svolgere compiti
    > diversi.
    Ha senso.
    Per uno non avvezzo all'informatica, catalogare foto, scrivere su un'agenda elettronica, cercare news, organizzare un viaggio, utilizzare programmi istruttivi (ce ne sono a migliaia) su un computer non è affatto alla portata di tutti. Su un iPad lo è.

    Sbagli a confrontare trattori e supercar, quel che devi confrontare è ciò che l'utente medio riesce a fare con l'uno e ciò che riesce a fare con l'altro *realmente* fin dal primo giorno (e non cosa potrebbe teoricamente fare dopo 10 anni di pratica su Windows).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sodio

    > Perché permettono ai comuni mortali di fare cose
    > che su un notebook solo i geek sanno fare.

    Leggere la posta, navigare su internet e vedere le foto?

    > E
    > questo di fatto dà
    > fastidio.

    Magari c'avessero tutti ipad: smetterebbero di rompermi i coglioni perché non riescono ad andare in internet.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ziovax
    > - Scritto da: Sodio
    >
    > > Perché permettono ai comuni mortali di fare cose
    > > che su un notebook solo i geek sanno fare.
    >
    > Leggere la posta, navigare su internet e vedere
    > le
    > foto?
    Esattamente.



    > > E
    > > questo di fatto dà
    > > fastidio.
    > Magari c'avessero tutti ipad: smetterebbero di
    > rompermi i coglioni perché non riescono ad andare
    > in internet.
    Forse a te, ma altri si sentono importanti perché possono far vedere che loro "sanno"...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lemon
    >
    > quanti di voi comprerebbero un tablet dai 500
    > euro in su?

    per me 499$ ci stanno..

    il solo ferro di iPad2 32GB 3G costa 337$
    http://www.01net.it/articoli/0,1254,0_ART_140388,0...

    aggiungi tutti gli investimenti in ricerca e sviluppo...

    piuttosto, sarebbe bello trovare iPad1 sui 200~250$
    non+autenticato
  • > per me 499$ ci stanno..
    >
    > il solo ferro di iPad2 32GB 3G costa 337$
    > http://www.01net.it/articoli/0,1254,0_ART_140388,0
    >

    Non sto dicendo che non li valga in "ferro", sto dicendo che per quel che mi riguarda, sopra una certa soglia non vado perchè a quel punto preferisco cambiare prodotto. Tra l'altro mi pare che altri tablet si posizioneranno sulla stessa fascia di prezzo quindi non mi pare che ci sia molta scelta per gli utenti. Se io oggi voglio comprarmi un lettore mp3 posso scegliere modelli da 20 euro in su (forse anche meno!) e posso decidere cosa è sufficiente per me anche se magari riconosco che l'ipod da 200 euro è più bello/figo/funzionale ecc. Per i tablet ancora non è così.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lemon
    >
    > Se io oggi voglio
    > comprarmi un lettore mp3 posso scegliere modelli
    > da 20 euro in su (forse anche meno!) e posso
    > decidere cosa è sufficiente per me anche se
    > magari riconosco che l'ipod da 200 euro è più
    > bello/figo/funzionale ecc. Per i tablet ancora
    > non è così.

    perchè evidentemente il ferro del lettore mp3 da 20 euro vale meno di 20 euro!!A bocca aperta

    prenditi un tablet cinese con android e spendi meno di 100$ ovviamente con tutto ciò che ne consegue
    non+autenticato
  • >
    > perchè evidentemente il ferro del lettore mp3 da
    > 20 euro vale meno di 20 euro!!
    >A bocca aperta
    >
    > prenditi un tablet cinese con android e spendi
    > meno di 100$ ovviamente con tutto ciò che ne
    > consegue

    I prezzi alla fine si abbassano sempre (chissà come mai!) dopo qualche tempo di uscita di un prodotto. Non dirmi che tu paghi un masterizzatore DVD come 6 o 7 anni fa? o uno schermo LCD? o un mouse wireless? ecc ecc

    Io capisco benissimo che un tablet cinese potrà essere di qualità inferiore ad un ipad qualsiasi, sto dicendo però che sarebbe meglio avere possibilità di scelta tra prodotti che vanno dalla schifezza all'eccellenza in modo che un consumatore possa decidere cosa prendere in base alle sue esigenze oppure non prendere niente. Il mercato tablet è troppo giovane per adesso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Lemon
    >
    > Io capisco benissimo che un tablet cinese potrà
    > essere di qualità inferiore ad un ipad qualsiasi,
    > sto dicendo però che sarebbe meglio avere
    > possibilità di scelta tra prodotti che vanno
    > dalla schifezza all'eccellenza in modo che un
    > consumatore possa decidere cosa prendere in base
    > alle sue esigenze oppure non prendere niente. Il
    > mercato tablet è troppo giovane per
    > adesso.

    ah ok, però l'unica soluzione è aspettare..

    ma tanto quando avrai aspettato, ci saranno i tablet paragonabili al lettore mp3 da 20 euro, che ti daranno poco in confronto a quelli top gamma.. un conto è un lettore mp3 che fa una cosa e basta, un conto è un dispositivo che diventa il tuo assistente personale digitale, al quale affiderai tutta la tua vita digitale..

    insomma per molti non si tratta di un semplice passatempo/svago, quindi non si guarda al risparmio
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)