Alfonso Maruccia

Falcon Heavy, il super-razzo a buon mercato

SpaceX disvela la sua nuova creatura: un vettore pesante, potenzialmente in grado di riportare l'uomo sulla Luna a una frazione del costo necessario all'impiego dello storico Saturn V

Roma - Space Exploration Technologies, la società privata di trasporti spaziali che dovrebbe prendere il posto dello Shuttle nelle future missioni NASA, è pronta a fare un passo ancora più in là grazie al suo nuovo razzo vettore. Falcon Heavy è l'ambizioso progetto dell'azienda statunitense per un sistema di trasporto di grandi cargo, comparabile per capacità ai razzi storici della serie Saturn V usati da NASA per portare l'uomo sulla Luna.

Falcon Heavy, un razzo vettore in grado di trasportare almeno 20 tonnellate di carico nell'orbita bassa dell'atmosfera terrestre, è costituito da un design a "triplo core" in cui ognuno è dotato di nove motori "Merlin" - gli stessi usati nel già varato vettore Falcon 9.

Programmato il viaggio inaugurale entro il 2013, Falcon Heavy rispetta gli standard di sicurezza per equipaggi umani stabiliti da NASA ed è molto efficiente nella gestione del propellente se confrontato alle precedenti generazioni di razzi pesanti creati dall'agenzia statunitense.
Il razzo ha una capacità di trasporto stimata di 52mila chilogrammi, più del doppio del razzo-vettore che trasporta la navetta Shuttle, e anche se ha solo della metà della capacità di Saturn V Falcon Heavy porta il suo carico a destinazione a una frazione del costo.

I primi obiettivi del nuovo razzo vettore di SpaceX sono naturalmente la messa in orbita di satelliti commerciali, nonché le operazioni di traghetto tra la Terra e la Stazione Spaziale Internazionale. Nondimeno, in un futuro non molto lontano Falcon Heavy potrebbe costituire il sistema di trasporto spaziale ideale anche per trasferire uomini e mezzi su una possibile base sotterranea sulla Luna.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaSpaceX (ri)lancia Falcon 9Nei prossimi giorni l'atteso volo in orbita per Falcon 9 e la capsula Dragon. Se avrà esito positivo SpaceX si aggiudicherà il contratto NASA. Grande impatto per il futuro dei voli nello spazio
  • TecnologiaSpaceX va in orbitaL'esito positivo della missione conferma che sarà il settore privato a sostituire gli Shuttle per portare i rifornimenti alla ISS. Altri due voli previsti per l'estate: in vista di ospiti umani a bordo
  • TecnologiaUn drone sulla Luna a bordo di SpaceXUna società californiana pianifica di portare sulla Luna il primo drone costruito da privati. L'obiettivo è "aprire nuovi mercati" ma soprattutto incassare i ricchi premi e compensi monetari messi in palio da Google e NASA
  • TecnologiaLuna, base sotterranea chiama TerraUna sonda indiana ha scoperto una caverna sotterranea sulla Luna, ideale - dicono gli scienziati - per una colonizzazione a costi calmierati del satellite terrestre
20 Commenti alla Notizia Falcon Heavy, il super-razzo a buon mercato
Ordina
  • Se i miei, pochi, ricordi di fisica classica sono ancora validi, l'energia necessaria perche' 1Kg di massa possa "lasciare" il campo gravitazionale terrestre si calcola con la semplice formuletta G*M/R, dove G e' la costante gravitazionale, M ed R sono massa e raggio della Terra.

    Numeri alla mano, per ogni chilogrammo sono necessari circa 63MJoules, oltre sessanta milioni di joules per ogni chilogrammo.

    La quantita' di massa che viene trasformata in energia utilizzando una reazione chimica e' una frazione trascurabile della massa del combustibile utilizzato, e questo, nella mia modesta opinione, e' una sentenza di morte per qualunque tentativo "economico" di abbandonare il pianeta usando come fonte di energia il combustibile chimico.

    Dubito che qualcuno, oggi, prenderebbe seriamente in considerazione l'idea di utilizzare combustibile nucleare per "lanciare" vettori nello spazio Occhiolino

    Che cosa rimane?

    Orfheo.
  • Comunque il vettore non ha mai volato, e la difficoltà di sincronizzare così tanti motori potrebbe rivelarsi molto più complessa di quanto creduto.
    Possiamo ipotizzare di tutto, anche la conquista di marte, ipotizzare è facile tradurre in reatà non così tanto.
    I motori del Saturno V avevano sospensioni cardaniche ed erano dei gioielli, questi sono tanti motori = tanti problemi, basta che uno solo fallisca o non dia la spinta desiderata per vedere cadere in mare (speriamo in mare) il carico. Saranno capaci ?
    La storia insegna che non è così facile, chiedilo ai Russi che videro esplodere i loro razzi per la luna sulla rampa di lancio.
    non+autenticato
  • Maruccia, ma perchè scrivi senza documentarti?
    "...Il razzo ha una capacità di trasporto stimata di 52mila chilogrammi, più del doppio del razzo-vettore che trasporta la navetta Shuttle..."
    Lo shuttle pesa 78 tonnellate, più 22t di carico utile; in totale mi
    pare faccia 100t, ben più di 52t.
    non+autenticato
  • la chiave di lettura è:
    capacità di trasporto = carico utile

    capacità di trasporto = 52mila chilogrammi
    carico utile = 22t

    22 * 2 = 44
    52 > 44
    più del doppio
    a me sembra esatto




    stavolta.
    non+autenticato
  • Mbè, immagino che questi conti se li siano fatti... tu che ne dici?
    non+autenticato
  • Ma davvero c'è ancora qualcuno che crede che l'uomo sia andato davvero sulla luna?!?!?!?
    E, dopo oltre quarant'anni, con l'evoluzione che ha avuto la tecnologia in questo mezzo secolo, non sia più riuscito a (abbia avuto voglia di?) tornarci
    Ma LOL!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Massimilian o Silveri
    > Ma davvero c'è ancora qualcuno che crede che
    > l'uomo sia andato davvero sulla
    > luna?!?!?!?
    > E, dopo oltre quarant'anni, con l'evoluzione che
    > ha avuto la tecnologia in questo mezzo secolo,
    > non sia più riuscito a (abbia avuto voglia di?)
    > tornarci
    > Ma LOL!

    Oggi non c'è più Wernher von Braun
    http://it.wikipedia.org/wiki/Wernher_von_Braun

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy
    > - Scritto da: Massimilian o Silveri
    > > Ma davvero c'è ancora qualcuno che crede che
    > > l'uomo sia andato davvero sulla
    > > luna?!?!?!?
    > > E, dopo oltre quarant'anni, con l'evoluzione che
    > > ha avuto la tecnologia in questo mezzo secolo,
    > > non sia più riuscito a (abbia avuto voglia di?)
    > > tornarci
    > > Ma LOL!
    >
    > Oggi non c'è più Wernher von Braun
    > http://it.wikipedia.org/wiki/Wernher_von_Braun
    >
    > [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons

    questa volta devo quotarti in toto!
    non+autenticato
  • È più "divertente" vedere qualcuno che ancora crede che non ci siamo andati infangando così quanti sono morti per portare a termine l'impresa (Apollo 1).
    Forza, forza... torna su luogocomune a riversare bile assieme ai tuoi amichetti complottisti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Massimilian o Silveri
    > Ma davvero c'è ancora qualcuno che crede che
    > l'uomo sia andato davvero sulla
    > luna?!?!?!?
    > E, dopo oltre quarant'anni, con l'evoluzione che
    > ha avuto la tecnologia in questo mezzo secolo,
    > non sia più riuscito a (abbia avuto voglia di?)
    > tornarci
    > Ma LOL!

    Ricorda i motivi per cui l'uomo è andato sulla luna - puro scopo di propaganda politica in piena guerra fredda, per dimostrare al nemico sovietico la propria superiorità.

    Il prezzo da pagare è stato enorme, sia in termini di dollari che di vite umane perse per farlo. Non vale la pena investire ora come ora per tornare sulla luna, meglio cercare di fare nuove scoperte altrove.
  • >
    > Ricorda i motivi per cui l'uomo è andato sulla
    > luna - puro scopo di propaganda politica in piena
    > guerra fredda, per dimostrare al nemico sovietico
    > la propria
    > superiorità.
    >

    Adesso toccherà ai cinesi, che ne hanno ancora le motivazioni.
  • - Scritto da: Massimilian o Silveri
    > Ma davvero c'è ancora qualcuno che crede che
    > l'uomo sia andato davvero sulla
    > luna?!?!?!?

    Ma davvero c'è ancora qualcuno che crede che l'uomo non sia andato davvero sulla luna?!?!?!?
    E che crede a tutte le bufale complottiste che legge?

    > E, dopo oltre quarant'anni, con l'evoluzione che
    > ha avuto la tecnologia in questo mezzo secolo,
    > non sia più riuscito a (abbia avuto voglia di?)
    > tornarci
    > Ma LOL!

    Puoi avere tutto l'avanzamento tecnologico che vuoi, tanto per andare sulla Luna è bastata la potenza di calcolo di un C64. Però c'è voluta una quantità enorme di carburante e di lavoro umano che continuano ad essere necessari, almeno finché qualcuno tirerà fuori l'antigravità (no, non è che la stanno tenendo nascosta i rettiliani...)
    Funz
    13021
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)