Alfonso Maruccia

Microsoft contro i4i davanti alla Corte Suprema

La pi¨ alta autoritÓ giudiziaria degli Stati Uniti avvia le audizioni sul caso che vede contrapposti il gigante del software e la societÓ canadese. La questione potrebbe essere decisa da precedenti della prima metÓ del XX secolo

Roma - La battaglia legale tra Microsoft e la canadese i4i per la presunta infrazione di brevetto sulla tecnologia Custom XML è finalmente arrivata alle battute finali: dopo aver affrontato una serie di sentenze tutte in negativo, Redmond prova a capovolgere la situazione all'ultimo round sostenendo le proprie argomentazioni davanti alla Corte Suprema.

Nella prima audizione programmata, il legale di Microsoft Thomas Hangar ha sostenuto davanti agli 8 giudici della Corte presenti - il nono, il presidente della corte John Roberts, si è autoescluso per conflitto di interessi - la necessità di abbassare l'asticella dell'evidenza della prova nei casi di infrazione di brevetto.

╚ per il bene dell'innovazione e dell'industria, ha detto Hangar, ma i due legali della parte avversa - uno dell'amministrazione Obama e l'altro di i4i - hanno rigettato questa tesi sostenendo al contrario che una eventuale riconsiderazione dell'attuale framework legale porterebbe a ingenti danni all'industria high-tech del Nordamerica.
Nelle domande dei giudici dell'alta corte un argomento è stato preponderante: un precedente stabilito dalla Corte Suprema nel 1934 porterebbe a rigettare in toto le richieste di Microsoft, e i magistrati hanno fatto presente la necessità di stabilire la perdurante validità di quelle regole anche nel mondo ipertecnologico di oggi.

Raggiante, dopo il primo giorno di audizioni, il presidente di i4i Loudon Owen: "Crediamo sia andata molto bene" ha commentato Owen, perché "Microsoft non ha presentato ragioni né politiche né legali in grado di giustificare un qualsiasi cambiamento alla legge, men che meno l'ampio cambiamento che ora chiedono".

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessCustom XML, lo schieramento di i4iLa contesa tra la piccola i4i e il gigante del software Microsoft arriva alle battute finali. Tra i supporter della software house canadese spuntano il governo statunitense e i capitalisti di ventura
19 Commenti alla Notizia Microsoft contro i4i davanti alla Corte Suprema
Ordina
  • ora c'è da capire chi farà la parte dell'orco cattivo!!!
    perchè se non ricordo male la proposta di MS (appoggiata da molti altri big dell'informatica) farebbe tremare le fondamenta di molti patent troll (accusa che è stata mossa parecchie volte nei confronti di MS).
    tutta questa situazione è dettata dal sistema brevettuale statunitense; quindi quì su PI ci sarà da scegliere per chi "tifare" se per il "Mostro" MS, il quale tiranneggia sui lidi informatici da più di 20 anni, oppure per il "Mostro" i4i che verrebbe classificato come Patent Troll...

    PS messaggio pacifista, non fazioso, quindi ogni intervento attinente è ben voluto
  • bah, da linaro posso dire che il problema non mi riguarda, noi eravamo, siamo e saremo contro i brevetti software

    comunque sia hai centrato il problema e cioè un noto patent troll che spara FUD a raffica, adesso si trova a piagnucolare in tribunale dopo che ha rubato una tecnologia a i4i, perchè sia chiaro che i4i non è il solito patent troll
    non+autenticato
  • ma per favore...
    ma hai letto il brevetto?
    "presentiamo una tecnologia che fa cose per fare altre cose", ma per favore!!! ma chi cavolo lavora all'ufficio brevetti usa??? non è possibile che passino ste cose! vabbè che hanno brevettato pure la macchina del tempo in quell'ufficio
    possibile che nessuno si renda conto della poca serietà di tutto questo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > ma per favore...
    > ma hai letto il brevetto?
    > "presentiamo una tecnologia che fa cose per fare
    > altre cose", ma per favore!!! ma chi cavolo
    > lavora all'ufficio brevetti usa??? non è
    > possibile che passino ste cose! vabbè che hanno
    > brevettato pure la macchina del tempo in
    > quell'ufficio
    > possibile che nessuno si renda conto della poca
    > serietà di tutto
    > questo...
    E se ne devono rendere conto PROPRIO quando lo sparaFUD per eccellenza sta soffrendo? aspettiamo almeno che vengano condannati in modo definitivo e inappellabile.
    DOPO che M$ e' stata legnata definitivamente, invece sara' interessante se continuera' a sostenere che il sistema brevettuale e' cotto, oppure se continuera' a fare il collezionista di patent e a sparare FUD come niente fosse successo.
    non+autenticato
  • vorrei farti leggere il brevetto di fat32A bocca aperta

    rimane il fatto che il sistema dei brevetti USA è così e i4i non è un'azienda che ha brevettato l'acqua calda o qualcosa che già esisteva

    i4i ha brevettato un metodo per inserire metadati in documenti xml e questa per l'ufficio brevetti americano è un'invenzione

    poi si può dire che i brevetti sono il male, sono brutti, ecc... ma rimane il fatto che i4i è in una botte di ferro
    non+autenticato
  • Microsoft deve schiattare!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Microsoft deve schiattare!


    Certo che rosicare per Ms ci vuole, capisco i linari, ma ora anche i macachi ;(

    Per maggiori informazioni cercare Freud, sempre che non si ritenga un trollino pure lui.
  • bah, francamente non ho mai rosicato per ms, nè quando i suoi poveri utenti prendevano malware a go-go col vecchio e buggato xp, nè quando finalmente, dopo anni ed anni, un flop epocale e 5 miliardi di dollari spesi, sono riusciti ad implementare qualcosa che somiglia ai sistemi di sicurezza che noi su linux abbiano da 20 anni

    comunque sia il caso in oggetto è molto chiaro

    se i brevetti esistono e se gli USA sono convinti che quel metodo è quello giusto, allora ms deve tacere e pagare le royalties

    non capisco perchè quest'azienda ( ed è qui che i linari s'incazzano di brutto ) continui dopo 30 anni con la sua rampante e disgustosa ipocrisia

    loro esistono solo ed esclusivamente perchè all'epoca riuscirono a rubare la gui a macos e non essendoci brevetti software la fecero franca e oggi vanno in giro a citare tutto e tutti per presunti infrazioni ( che si guardano bene dal mostrare però, in pratica fanno solo FUD ) e nel contempo cercano di non pagare quando sono loro a copiare palesemente

    sono questi i veri motivi per cui noi linari vorremmo vedere Ballmer e soci sotto 3 metri di terra
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    >
    > sono questi i veri motivi per cui noi linari
    > vorremmo vedere Ballmer e soci sotto 3 metri di
    > terra merda

    Fixed! Ficoso
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: collione
    > >
    > > sono questi i veri motivi per cui noi linari
    > > vorremmo vedere Ballmer e soci sotto 3 metri di
    > > terra merda
    >
    > Fixed! Ficoso

    Come ricorda il Fabrizio di Genova, è tutto concime. Dai diamanti nasce niente.
  • > loro esistono solo ed esclusivamente perchè
    > all'epoca riuscirono a rubare la gui a macos e
    > non essendoci brevetti software la fecero franca
    > e oggi vanno in giro a citare tutto e tutti per
    > presunti infrazioni ( che si guardano bene dal
    > mostrare però, in pratica fanno solo FUD ) e nel
    > contempo cercano di non pagare quando sono loro a
    > copiare
    > palesemente
    Ma sei linaro o MACaco? no, perche' la frase "loro esistono solo ed esclusivamente perchè all'epoca riuscirono a rubare la gui a macos" e' molto molto forte...
    M$ in realta' esiste solo ed esclusivamente perche' lo ha messo nel gulash a IBM (sia per poca lungimiranza di IBM, sia perche' infinocchiati dalla madre di billy, sia per la scaltrezza da baro consumato di billy medesimo).
    non+autenticato
  • ms era alla frutta quando uscì il Lisa di apple e fu solo grazie all'astuzia di Bill che rubò ( e lo ripeto ) la gui di macos ( avendo a disposizione 3 prototipi di mac )
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > > loro esistono solo ed esclusivamente perchè
    > > all'epoca riuscirono a rubare la gui a macos e
    > > non essendoci brevetti software la fecero franca
    > > e oggi vanno in giro a citare tutto e tutti per
    > > presunti infrazioni ( che si guardano bene dal
    > > mostrare però, in pratica fanno solo FUD ) e nel
    > > contempo cercano di non pagare quando sono loro
    > a
    > > copiare
    > > palesemente
    > Ma sei linaro o MACaco? no, perche' la frase
    > "loro esistono solo ed esclusivamente perchè
    > all'epoca riuscirono a rubare la gui a macos" e'
    > molto molto
    > forte...

    Ma è così, Bill ha trovato una GUI pronta da copiare, e l'ha copiata. Ovviamente ha potuto copiare solo le parti per cui ha vinto le cause in tribunale, quindi è venuta fuori un copia parziale, ovvero un mostro (tipo un teletrasporto interrotto...)

    > M$ in realta' esiste solo ed esclusivamente
    > perche' lo ha messo nel gulash a IBM (sia per
    > poca lungimiranza di IBM, sia perche'
    > infinocchiati dalla madre di billy, sia per la
    > scaltrezza da baro consumato di billy
    > medesimo).

    Dimentichi la parte più importante, l'averla messa nel gulash a Gary Kildall, grazie al manigoldo Tim Paterson. Altrimenti che Microsoft sarebbe stata, senza il DOS? Cosa avrebbe proposto a quei tordi dell'IBM?
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: pippo75
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Microsoft deve schiattare!

    > Certo che rosicare per Ms ci vuole, capisco i
    > linari, ma ora anche i macachi
    > ;(

    > Per maggiori informazioni cercare Freud, sempre
    > che non si ritenga un trollino pure lui.

    E' ovvio astio dovuto ad un monopolio che in virtu' della sua esistenza ha rallentato la tecnologia, ai tecnici ed a chi conosce la storia questo brucia.
    krane
    22544
  • - Scritto da: ruppolo
    > Microsoft deve schiattare!
    da fastidio jobs moribondo e quindi apple sulla via del tramonto eh?
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Microsoft deve schiattare!
    > da fastidio jobs moribondo e quindi apple sulla
    > via del tramonto
    > eh?

    No, mi da fastidio questo:
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3138101&m=313...
    ruppolo
    33147
  • Che titolo grosso e preponderante!

    Adesso sicuramente leggo l'articolo...




















    ma anche no...
    non+autenticato