Internet Explorer divorzia dal Mac

Microsoft si prepara a mandare in pensione la versione Macintosh di Internet Explorer. Campo libero a Safari e alle Mac-alternative

Remond (USA) - A poco più di tre anni dalla sua prima introduzione, Microsoft ha deciso di abbandonare lo sviluppo della versione Macintosh di Internet Exporer. Fra le motivazioni di questa scelta, il gigante del software ha citato la concorrenza del neonato Safari di Apple, un browser che, sebbene ancora in fase di beta testing, si è già guadagnato la stima di moltissimi utenti Mac.

"Diversi clienti chiedono da tempo che i browser per Mac siano più integrati con il sistema operativo", ha spiegato Roz Ho, general manager della Mac Business Unit di Microsoft. "Questo però è qualcosa che solo Apple può fare".

Microsoft pensa dunque che continuare a rilasciare nuove versioni di IE per Mac non avrebbe più senso, soprattutto nella prospettiva che Safari diventi parte integrante del sistema operativo di Apple.
A simili conclusioni arrivò anche Opera Software, che pochi mesi fa reagì al lancio di Safari mettendo in dubbio le sorti della versione Mac del proprio browser. La società norvegese ha poi recentemente comunicato l'intenzione di proseguire lo sviluppo di Opera per Mac, questo soprattutto sulla spinta dell'interesse mostrato da alcuni importanti clienti, fra cui Macromedia.

La mossa di Microsoft sembra coerente con quella strategia, svelata proprio di recente, che prevede l'abbandono delle versioni stand-alone di IE a favore di una maggiore integrazione di questo browser con le future release di Windows.

Il big di Redmond ha garantito che, per almeno altri due anni, continuerà a supportare IE per Mac attraverso il rilascio di aggiornamenti e patch di sicurezza: proprio oggi Microsoft dovrebbe rendere disponibile un update di IE per Mac OS X, il 5.2.3, che promette di migliorare sicurezza e prestazioni.

Sulla pagina Web personale d Jimmy Grewal, a capo dello sviluppo di IE per Mac, si può leggere: "E' tempo di cambiare. Con la fine dello sviluppo di Internet Explorer per Mac, ho intenzione di lasciare Microsoft e dedicarmi a nuovi interessi (...)".

La Macintosh Business Unit di Microsoft focalizzerà ora il proprio impegno nello sviluppo della prossima versione di Office per Mac OS X e nel profondo aggiornamento di Virtual PC per Mac, un'applicazione che il big di Redmond ha ereditato dalla recente acquisizione di Connectix.
TAG: apple
108 Commenti alla Notizia Internet Explorer divorzia dal Mac
Ordina
  • IE non sarà più sviluppato per Mac perché essendo incline al crash non si troverebbe più a suo agio in un S.O. veramente rock solid...
    Non ci credete? Guardate il grafico a 3/4 pagina di un articolo di PC Magazine!!!!
    Non Applicando, NON Macworld ma PC Magazine afferma che il S.O. più solido è OSX e per i crash frequenti XP è terz'ultimo!!!!A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > IE non sarà più sviluppato per Mac perché
    > essendo incline al crash non si troverebbe
    > più a suo agio in un S.O. veramente rock
    > solid...
    > Non ci credete? Guardate il grafico a 3/4
    > pagina di un articolo di PC Magazine!!!!
    > Non Applicando, NON Macworld ma PC Magazine
    > afferma che il S.O. più solido è OSX e per i
    > crash frequenti XP è terz'ultimo!!!!A bocca apertaA bocca aperta
    > A bocca aperta

    http://www.pcmag.com/article2/0,4149,1185199,00.as...

    et voila.
    non+autenticato
  • ...perche' se non fosse stato per Bill Gates che verso' a suo tempo miliardi alla Apple a quest'ora stavate a raccattare le toppe come i nostalgici di Amiga...

    Ringraziate la MS perche' ha foraggiato la Apple che stava per chioppare....... e non sputate nel piatto dove avete mangiato fino a oggi...

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...perche' se non fosse stato per Bill Gates
    > che verso' a suo tempo miliardi alla Apple a
    > quest'ora stavate a raccattare le toppe come
    > i nostalgici di Amiga...
    >
    > Ringraziate la MS perche' ha foraggiato la
    > Apple che stava per chioppare....... e non
    > sputate nel piatto dove avete mangiato fino
    > a oggi...
    >


    Bilghèiz non lo ha fatto per beneficienza ma per pararsi il cu1o con l'antitrust e i soldi che ha investito li ha ripresi guadagnandoci!!!
    Piatto per piatto....il caro bill senza Apple non sarebbe neanche esistito ;D solo che lui continua a sputare...
    non+autenticato
  • Per chi dice che IE5/Mac fa schifo, per una volta vanno riconosciute ad MS alcune innovazioni degne di nota:
    http://www.meyerweb.com/eric/thoughts/2003b.html#t...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Per chi dice che IE5/Mac fa schifo, per una
    > volta vanno riconosciute ad MS alcune
    > innovazioni degne di nota:
    > http://www.meyerweb.com/eric/thoughts/2003b.h
    sarà anche autorevole, ma come si spiega allora la fuga di molti utenti da IE verso gli altri browsers alternativi (forse anche troppi) presenti sulla piattaforma mac?
    non+autenticato
  • ...il Collaborative Trolling.

    I troll si giustificano a vicenda. E' in questo credono di acquisire forza. Peccato che questa forza si basa sul nulla. Nessuna delle loro affermazioni si basa su fatti oggettivamente riscontrabili, ma solo su altre affermazioni fatte da loro amici, su assunzioni arbitrarie, sul sentito dire e sull'acquisizione superficiale di fatti. Ma l'importante non è cercare di mostrare la validità delle proprie affermazioni, nel limite del sostenibile, ma strillare più forte, sostenersi a vicenda, ripetere una cosa fino a quando non è così ripetuta dall'esser creduta vera. Così si assiste a logiche tipo: se si vuole sostenere che A è vero, basta dire che B è vero e B => A (B implica A). Ma B è vero perché C => B. E infine C è vero perché A => C. Insomma, il nulla più assoluto. E poi insulti, accuse, cose prive di assoluto fondamento, tutti sintomi di ignoranza diffusa e supponenza galoppante. Ma il senso critico che fine ha fatto? Ma vi premurate di verificare le vostre convinzioni prima di esporle quì coprendovi di ridicolo?

    Torniamo all'argomento. In questo forum ne ho letto di tutte i colori. Faccio un esempio:

    > > > Ti sbagli...
    > > > La Apple non avrà di questo problema...
    > > ora che ciuccia tutto dall'Open Source.
    > >
    > > AHAH vero
    > >
    > > Ora dopo l'OS e il browser copiati dall'open
    > > source, basta andare su sourceforge.net a
    > > scaricarsi i sorgenti, cambiargli nome e un
    > > po' l'aspetto e avranno tutti i software che
    > > gli pare.......
    >
    > Com'e' che dicono?
    >
    > "Think different...".................

    Prima cosa: una licenza Open Source, la gpl:

    http://www.gnu.org/licenses/gpl.html

    Evito di mostrarvi gli estratti necessari (cercateveli voi), ma la gpl, come altre licenze, non vieta a nessuno di prendere il codice ed usarlo liberamente, a patto che si renda disponibile il sorgente. CHIUNQUE, ripeto, CHIUNQUE può farlo. Certo, c'è una differente considerazione nella comunità O.S. tra chi si limita a usare software aperto e chi partecipa allo sviluppo dello stesso. Ma ciò non toglie che questo è un diritto riconosciuto nelle licenze.

    Poi, Open Source ed Apple:

    http://developer.apple.com/darwin/projects/

    Nel sito trovate i riferimenti ad una serie di progetti che Apple sostiene. Alcuni sono progetti nati in Apple (Open Directory, OpenPlay, CDSA, Rendezvous, Quick Time Streaming Server). Altri sono progetti che Apple sostiene perché di interesse trategico. Ad esempio, XFree, versione OSX, distribuita da Apple sotto il nome di X11, ha ricevuto alcuni importanti contributi (linee di codice che ne hanno ottimizzato alcune funzioni) da Apple stessa. Contributi che sono stati riutilizzati dagli sviluppatori di XDarwin, un'altra distribuzione di XFree.

    Infine, Safari:

    http://developer.apple.com/darwin/projects/webcore...

    I sorgenti del webcore si trovano all'indirizzo di sopra. Apple NON pubblica i sorgenti dell'interfaccia. La cosa è lecita dato che khtml è distribuito in LGPL. Per la cronaca, l'interfaccia di Safari è evidentemente realizzata usando Cocoa, framework di programmazione specifico di OSX. Cocoa ha una controparte Open Source che si chiama GNUStep. I due ambienti sono simili, anche se GNUStep insegue Cocoa per raggiungerne la compatibilità. Comunque, le modifiche presenti nel webcore, pubblicate con i sorgenti, sono state giustamente incorporate nella linea di sviluppo del team di KDE, come si può vedere nel loro webcvs:

    http://webcvs.kde.org/cgi-bin/cvsweb.cgi/kdelibs/k...

    Per ulteriori informazioni sui contributi di Apple allo sviluppo di khtml potete leggere il weblog di David Hyatt

    http://weblogs.mozillazine.org/hyatt/
    FDG
    11001
  • Piccola correzione prima che si scatenino ad offenderti: Rendezvous non è nato in Apple, gli hanno solo dato un nome nuovo: www.zeroconf.org
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Piccola correzione prima che si scatenino ad
    > offenderti: Rendezvous non è nato in Apple,
    > gli hanno solo dato un nome nuovo:
    > www.zeroconf.org

    Le specifiche sono nate da un gruppo di persone tra cui c'è gente di Apple. Ma non è importante. L'importante è fare qualcosa secondo la filosofia open source.
    FDG
    11001

  • - Scritto da: FDG
    > Le specifiche sono nate da un gruppo di
    > persone tra cui c'è gente di Apple. Ma non è
    > importante. L'importante è fare qualcosa
    > secondo la filosofia open source.

    "è importante" quando Apple sfoggia per sue le imprese di altri... come con sto safari che altri non è che il sorgente di Konqueror rimaneggiato...

    Per molte cose ti do ragione ma diciamola tutta fino in fondo...
    -ToM-
    4532
  • solito personaggio prevenuto in tutto e per tutto.
    Ci motivi una volta per tutte la tua posizione estremamente contraria a tutto quanto è di marca Apple? perchè non si capisce come mai non ce n'è una che ti vada bene.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > solito personaggio prevenuto in tutto e per
    > tutto.
    > Ci motivi una volta per tutte la tua
    > posizione estremamente contraria a tutto
    > quanto è di marca Apple? perchè non si
    > capisce come mai non ce n'è una che ti vada
    > bene.

    No caro... il "solito" personaggio che dici tu è il macchista anonimo che trolla e non argomenta...
    Se vuoi te lo dico cosa penso veramente del mac e della apple e probabilmente sono più le cose positive di quelle negative... solo che quando tiri fuori le cose negative automaticamente arrivano i fanatici macchisti che tirano in ballo minchiate di 20 anni fa e sparlano di windows senza averlo mai saputo usare...

    Rimane il fatto che vi vantate di un OS COPIATO di sana pianta un po da uno un po dall'altro ne più ne meno quello che ha fatto bill con la GUI del mac (o di xerox ?)...

    Il giorno che ci sarà parità e i macchisti faranno basta coi fanatismi campati in aria, probabilmente in questo forum ci saranno anche meno guerre di religione...
    -ToM-
    4532

  • - Scritto da: -ToM-
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > solito personaggio prevenuto in tutto e
    > per
    > > tutto.
    > > Ci motivi una volta per tutte la tua
    > > posizione estremamente contraria a tutto
    > > quanto è di marca Apple? perchè non si
    > > capisce come mai non ce n'è una che ti
    > vada
    > > bene.
    >
    > No caro... il "solito" personaggio che dici
    > tu è il macchista anonimo che trolla e non
    > argomenta...
    non argomenti, cvd!

    se non leggi, o peggio non sai capire le argomentazioni di molti utenti mac che postano sul forum credo che il problema sia solo dovuto alla tua poca apertura mentale.

    > Se vuoi te lo dico cosa penso veramente del
    > mac e della apple e probabilmente sono più
    > le cose positive di quelle negative... solo
    > che quando tiri fuori le cose negative
    > automaticamente arrivano i fanatici
    > macchisti che tirano in ballo minchiate di
    > 20 anni fa e sparlano di windows senza
    > averlo mai saputo usare...
    >
    molto argomentativo, complimenti. Dovresti riconoscerti nei tuoi scritti contro "il macchista" come lo chiami tu. Mi pari sempre più un utonto con la U maiuscola.

    Inoltre, dato che è più frequente trovare in giro un pc con installato win che un mac (a meno che le statistiche del 95% delle quote di mercato pro PC sono una frottola, ma non credo tu possa osare pensare fino a tanto) , è più facile che sia l'utente mac ad aver avuto "a che fare" con win con una certa frequenza che il contrario. O è completamente sballata come affermazione?

    Nel tuo caso, quanto sei competente in materia mac per poter essere credibile nei tuoi post anti-apple?


    > Rimane il fatto che vi vantate di un OS
    > COPIATO di sana pianta un po da uno un po
    > dall'altro ne più ne meno quello che ha
    > fatto bill con la GUI del mac (o di xerox
    > ?)...
    >
    affermazione che puoi provare link alla mano vero?

    ripeto, quanto sei competente riguardo macos X per poterne parlare in questo modo?

    > Il giorno che ci sarà parità e i macchisti
    > faranno basta coi fanatismi campati in aria,
    > probabilmente in questo forum ci saranno
    > anche meno guerre di religione...
    caro cafone, guarda che in questo forum ad alimentare la guerra di religione al momento sei tu e il tuo collega spinotto. Non è comportandoti in questo modo che le farai cessare, ma se sei così immaturo da non capirlo, sei poca cosa.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non argomenti, cvd!

    Che devo argomentare ?
    Devo mandarti una pubblicazione in .pdf di quello che ti ho detto sopra ?
    la gente è matta...

    > se non leggi, o peggio non sai capire le
    > argomentazioni di molti utenti mac che
    > postano sul forum credo che il problema sia
    > solo dovuto alla tua poca apertura mentale.

    Windows fa schifo !
    Windows si pianta !
    Il pc è un cesso bandone grigio !
    Il mac è più bello !
    Il mac è più veloce !
    il mac costa meno !

    Queste sono cose che si leggono ogni giorno su PI quando si parla di mac...

    Non venirmi a parlare di apertura mentale... mister "mi-basta-dirti-che-non-argomenti-per-sentirmi-al-pari-degli-altri-pur-non-sapendo-di-cosa-parlo"

    E tu di X86 cosa sai ?

    > molto argomentativo, complimenti. Dovresti
    > riconoscerti nei tuoi scritti contro "il
    > macchista" come lo chiami tu. Mi pari sempre
    > più un utonto con la U maiuscola.

    A te "ti pare"...
    al contrario è ovvio, e si legge bene dai tuoi post che sei il solito anonimo a cui basta fare polemica perchè qualcosa rode... e poi mi vieni a parlare di argomentazioni...
    è capace che tu non sappia neanche cosa cè dentro al tuo tanto amato mac...

    > Inoltre, dato che è più frequente trovare in
    > giro un pc con installato win che un mac (a
    > meno che le statistiche del 95% delle quote
    > di mercato pro PC sono una frottola, ma non
    > credo tu possa osare pensare fino a tanto) ,
    > è più facile che sia l'utente mac ad aver
    > avuto "a che fare" con win con una certa
    > frequenza che il contrario. O è
    > completamente sballata come affermazione?

    Ci sono utenti mac che hanno visto a fatica win95 e non lo hanno mai più voluto vedere in vita loro...
    E' vero quello che dici ma è anche vero che molti Macchisti che si rifiutano di mettere le mani su windows probabilmente non hanno mai usato NT o XP in particolare...

    > Nel tuo caso, quanto sei competente in
    > materia mac per poter essere credibile nei
    > tuoi post anti-apple?

    L'ho usato per un po di tempo, faccio il grafico.

    > affermazione che puoi provare link alla mano
    > vero?

    Basta andare su google per trovare un link che parla di xerox e del suo "sistema a finestre"
    Basta essere un minimo informati per sapere che OSX è quasi integralmente preso da codice libero di BSD e di proprietario cè giusto le API e qualche cos'altro...

    Tu invece un link che dice che OSX è frutto della ricerca Apple ?

    Basta vedere i nomi dei demoni che OSX carica al boot...

    > ripeto, quanto sei competente riguardo macos
    > X per poterne parlare in questo modo?

    Non esageratamente ma ho fatto un po di esperienza in ufficio e sono abbastanza informato.... e tu quanto ne sai di winNT ? e di PC ?
    Non è per misurarselo... ti rifaccio le stesse tue identiche e soprattutto inutili domande...

    > caro cafone, guarda che in questo forum ad
    > alimentare la guerra di religione al momento
    > sei tu e il tuo collega spinotto. Non è

    E tu che offendi dimostri di essere più cafone di me ma soprattutto a roderti di qualcosa se no non saresti arrivato all'offesa...

    collega il cervello al firewire prima di parlare...

    > comportandoti in questo modo che le farai
    > cessare, ma se sei così immaturo da non
    > capirlo, sei poca cosa.

    E tu ad offendere e a rispondere a suon di ca**ate non migliori la cosa...

    PS.: Sei il primo che da ragione al mio post precedente...
    -ToM-
    4532

  • - Scritto da: -ToM-
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > non argomenti, cvd!
    >
    > Che devo argomentare ?
    > Devo mandarti una pubblicazione in .pdf di
    > quello che ti ho detto sopra ?
    > la gente è matta...
    >
    non hai portato argomentazioni dato che hai glissato.
    si vede che sei bravo solo in quello.
    che tristezza

    > > se non leggi, o peggio non sai capire le
    > > argomentazioni di molti utenti mac che
    > > postano sul forum credo che il problema
    > sia
    > > solo dovuto alla tua poca apertura
    > mentale.
    >
    > Windows fa schifo !
    gusti

    > Windows si pianta !
    vero o fino a poco fa

    > Il pc è un cesso bandone grigio !
    il grigio non mette allegria di sicuro

    > Il mac è più bello !
    gusti
    > Il mac è più veloce !
    dipende a far cosa

    > il mac costa meno !
    se faccio il calcolo di quanto mi costa anche gestirlo nella sua durata di vita, forse non è cos?i sballata come frase

    >
    > Queste sono cose che si leggono ogni giorno
    > su PI quando si parla di mac...
    mi sa che le leggi solo tu tutti i giorni. Questo tuo post è il tipico post dell'ignorante che si è lanciato in guerre di religione e va a disturbare tutti i post concernenti una notizia che tocca la apple portandoli OT.

    Se vivi in un ambiente di persone che ti frustano a tal punto con argomenti pro mac, perchè non molli tutto e te ne vai altrove? perchè venire a perdere del tempo e a guastarsi la salute sui 3ad concernenti apple se l'attitudine degli utenti mac ti infastidisce a tal punto che non sei nemmeno capace di trattenerti dal postare a senso unico e senza senso?


    >
    > Non venirmi a parlare di apertura mentale...
    > mister
    > "mi-basta-dirti-che-non-argomenti-per-sentirm
    >
    infatti non te ne parlo dato che non ne hai, non vorrei causarti un trauma.

    > E tu di X86 cosa sai ?
    >
    tu non ti preoccupare di quanto ne so io.
    Sei tu che vieni a discutere di mac/apple e aggiungo anche di architetture ppc (dato che citi x86 che è un'architettura di cpu e non una fabbrica di pc o di OS/sw) quando da quanto scrivi si evince che le tue basi sono scarsine in materia.

    > > molto argomentativo, complimenti. Dovresti
    > > riconoscerti nei tuoi scritti contro "il
    > > macchista" come lo chiami tu. Mi pari
    > sempre
    > > più un utonto con la U maiuscola.
    >
    > A te "ti pare"...
    uff anche poco aperto mentalmente all'ironia il nostro piccolo tom.

    > al contrario è ovvio, e si legge bene dai
    > tuoi post che sei il solito anonimo a cui
    > basta fare polemica perchè qualcosa rode...
    > e poi mi vieni a parlare di
    > argomentazioni...
    fino a prova contraria la registrazione non implica qualità dei post. Tu ne sei un esempio lampante.

    Quanto alle argomentazioni. In 2 post ne ho già portate forse più di quelle che tu credi e pretendi di aver portato in decine e decine di post. Allora quando arrivano le tue argomentazioni serie e provate anti-mac e pro un'alternativa valida? magari con link e cifre alla mano?

    > è capace che tu non sappia neanche cosa cè
    > dentro al tuo tanto amato mac...
    >
    vuoi la lista grande guru dell'informatica?
    o dato che palleggi talmente bene la materia mac che sei in grado di farla tu la lista di cosa c'è dentro ad un mac?

    ce la fai ad argomentare almeno per sbaglio una volta o sai solo rispondere con dei flames alle domande che ti si rivolgono sulla tua competenza in materia dato che posti a valanga sui 3ad riguardanti mac?

    > > Inoltre, dato che è più frequente trovare
    > in
    > > giro un pc con installato win che un mac
    > (a
    > > meno che le statistiche del 95% delle
    > quote
    > > di mercato pro PC sono una frottola, ma
    > non
    > > credo tu possa osare pensare fino a
    > tanto) ,
    > > è più facile che sia l'utente mac ad aver
    > > avuto "a che fare" con win con una certa
    > > frequenza che il contrario. O è
    > > completamente sballata come affermazione?
    >
    > Ci sono utenti mac che hanno visto a fatica
    > win95 e non lo hanno mai più voluto vedere
    > in vita loro...
    e tu hai delle statistiche in merito vero? dato che oggi giorno anche una semplice segretaria usa win, non credo che sia rimasta a win95...

    ce la fai ad argomentare con serietà o preferisci continuare a negare evidenti fatti statistici sulla diffusione capillare di win?

    > E' vero quello che dici ma è anche vero che
    > molti Macchisti che si rifiutano di mettere
    > le mani su windows probabilmente non hanno
    > mai usato NT o XP in particolare...
    >
    tu hai prove certe in merito vero? dato che poi sono la maggioranza le ditte che usano maos e non win nei loro uffici. Si vede che un utente mac pur di non usare win al lavoro preferisce rimanere disoccupato. Un po grottesca e ridicola la tua afermazione categorica sul fatto del rifiuto di non usare win, non credi?

    Non sarebbe stato più intelligente (e forse più realista) dire che l'utente mac preferisce usare macOS anche se sul lavoro si trova confrontato a win?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non hai portato argomentazioni dato che hai
    > glissato.
    > si vede che sei bravo solo in quello.
    > che tristezza

    Non sono io che non ho argomentato bensì tu che hai una ignoranza informatica sia tecnica che storica praticamente inesistente...

    > gusti

    no, trollate.

    > vero o fino a poco fa

    NT 3 è del 91/92 se non erro ed era rock solid...
    non è colpa mia se parli senza sapere... e senza aver provato...
    curioso il fatto che tu queste cose le rinfacci a me quando sei il primo a parlare per sentito dire solo per muovere polemica...

    > il grigio non mette allegria di sicuro

    Ci lavoro non ci gioco.

    > > Il mac è più bello !
    > gusti

    > > Il mac è più veloce !
    > dipende a far cosa

    E' più veloce solo quando lo abbini ad hardware dedicato come pro tools ecc ecc...
    La potenza pura della CPU è dimezzata rispetto agli X86 di punta e questo vale nella grafica 2D/3D, giochi (opengl) e tutto quello che sfrutta in particolare la FPU come i filtri dei programmi di video editing per esempio...

    > > il mac costa meno !
    > se faccio il calcolo di quanto mi costa
    > anche gestirlo nella sua durata di vita,
    > forse non è cos?i sballata come frase

    i 3500 euro che spendi per il tuo dual G4 li spendo in 3/4 anni avendo tutti gli anni una macchina al vertice delle prestazioni.
    il tuo dopo 4 anni rimane sempre il solito mac.

    > mi sa che le leggi solo tu tutti i giorni.

    Molti macchisti trollano o fanno reply inutili solo per muovere polemica... come te in questo momento...

    > Questo tuo post è il tipico post
    > dell'ignorante che si è lanciato in guerre
    > di religione e va a disturbare tutti i post
    > concernenti una notizia che tocca la apple
    > portandoli OT.

    Un po come stai facendio tu... non ti pare ?
    Se sbaglio io a maggior ragione sei peggio di me che mi dai spago... senza le argomentazioni che tu stesso chiedi...

    > Se vivi in un ambiente di persone che ti
    > frustano a tal punto con argomenti pro mac,
    > perchè non molli tutto e te ne vai altrove?

    E perchè tu non smetti di replicare ai miei post ?
    Stessa zuppa...

    > perchè venire a perdere del tempo e a
    > guastarsi la salute sui 3ad concernenti
    > apple se l'attitudine degli utenti mac ti
    > infastidisce a tal punto che non sei nemmeno
    > capace di trattenerti dal postare a senso
    > unico e senza senso?

    Perchè uno espone un concetto contrario, il chè fa parte di una naturale discussione e i macchisti frustrati come te arrivano a polemizzare.
    Tutto questo perchè a te non torna la realtà che OSX è al 90% codice libero preso (regolarmente) da apple e usato per fare il proprio OS... la vedi come una sconfitta...

    > infatti non te ne parlo dato che non ne hai,
    > non vorrei causarti un trauma.

    Questa è bellissima... proponiti a zelig

    > tu non ti preoccupare di quanto ne so io.

    Appunto. ne sai ZERO.

    > Sei tu che vieni a discutere di mac/apple e
    > aggiungo anche di architetture ppc (dato che
    > citi x86 che è un'architettura di cpu e non
    > una fabbrica di pc o di OS/sw) quando da
    > quanto scrivi si evince che le tue basi sono
    > scarsine in materia.

    "si evince"...
    TU "evinci" ma di fatto sei tu a non sapere una mazza di informatica...
    io non sarò un guru ma saperne poco come te ti autorizza solo ed esclusivamente a stare zitto....
    Se tu avessi saputo mi avresti risposto subito con le ARGOMENTAZIONI che tu mi chiedi ma chye al contempo non dai... è più facile che fare 2+2

    > > A te "ti pare"...
    > uff anche poco aperto mentalmente all'ironia
    > il nostro piccolo tom.

    ...

    > fino a prova contraria la registrazione non
    > implica qualità dei post. Tu ne sei un
    > esempio lampante.

    ...

    > Quanto alle argomentazioni. In 2 post ne ho
    > già portate forse più di quelle che tu credi
    > e pretendi di aver portato in decine e
    > decine di post. Allora quando arrivano le
    > tue argomentazioni serie e provate anti-mac
    > e pro un'alternativa valida? magari con link
    > e cifre alla mano?

    Quali post ?
    Cifre alla mano ?
    Se vuoi vedere la supremazia dell'X86 vai su tomshardware, su barefeats o dove ti pare in rete...
    Se vuoi un commento autorevole in relazione alla potenza delle workstation per il DV leggiti qualche articoletto di Charlie White...
    Non chiedermi i link, te li cerchi da solo...

    > vuoi la lista grande guru dell'informatica?

    no no... non perdere tempo su apple.com o a fare copia/incolla da google...

    > o dato che palleggi talmente bene la materia
    > mac che sei in grado di farla tu la lista di
    > cosa c'è dentro ad un mac?

    ahahahahaha....

    > ce la fai ad argomentare almeno per sbaglio
    > una volta o sai solo rispondere con dei
    > flames alle domande che ti si rivolgono
    > sulla tua competenza in materia dato che
    > posti a valanga sui 3ad riguardanti mac?

    Sembra quasi che tu stia rispondendo a te stesso...
    Flamer ??? HAHAHAHAHAHAHAHHAHAHA...
    e tui che sei ? flami e fuddi a randa...
    AHAHAHAHAHAHA....

    > e tu hai delle statistiche in merito vero?
    > dato che oggi giorno anche una semplice
    > segretaria usa win, non credo che sia
    > rimasta a win95...

    E tu sei CERTO che i macchisti sappiano usare anche win solo perchè è così diffuso ?
    La stragrande maggioranza dei Mac User sono grafici e con tutta probabilità a casa e a lavoro hanno il Mac... è tanto facile che usino windows quanto che non lo usino...
    Mi chiedi dati ma non fornisci dati... sei proprio scemo.

    > ce la fai ad argomentare con serietà o
    > preferisci continuare a negare evidenti
    > fatti statistici sulla diffusione capillare
    > di win?

    Svii ?
    Non si parla di diffusione ma di quanto è probabile che uno che usa mac usi anche windows...
    Non rigirare il discorso a pro tuo...

    > tu hai prove certe in merito vero? dato che

    Come le tue "certezze" che usino anche WIN solo in merito alla sua diffusione...

    > poi sono la maggioranza le ditte che usano
    > maos e non win nei loro uffici. Si vede che
    > un utente mac pur di non usare win al lavoro
    > preferisce rimanere disoccupato. Un po
    > grottesca e ridicola la tua afermazione
    > categorica sul fatto del rifiuto di non
    > usare win, non credi?

    Usano il mac prevalentemente i grafici o pochi altri...
    Dato che è una macchina QUASI concepita per quel campo...

    > Non sarebbe stato più intelligente (e forse
    > più realista) dire che l'utente mac
    > preferisce usare macOS anche se sul lavoro
    > si trova confrontato a win?

    Sempre in campo grafico...

    Gioca col mac...
    Fai 3D col mac...
    ecc ecc...
    -ToM-
    4532
  • scritto da -Tom-

    > > Nel tuo caso, quanto sei competente in
    > > materia mac per poter essere credibile nei
    > > tuoi post anti-apple?
    >
    > L'ho usato per un po di tempo, faccio il
    > grafico.
    >
    l'ho usato per un po di tempo.uhm un po vago non credi?
    quando l'hai usato?
    che config?
    che OS?
    e via dicendo..

    .dettagli zio tom dettagli da fornire prima di autocelebrarsi esperto in materia e sentenziare categoricamente in proposito.

    > > affermazione che puoi provare link alla
    > mano
    > > vero?
    >
    > Basta andare su google per trovare un link
    > che parla di xerox e del suo "sistema a
    > finestre"
    rileggiti bene un qualche libro di info per poi capire che non è cos?i semplice come credi tu la storiella

    > Basta essere un minimo informati per sapere
    > che OSX è quasi integralmente preso da
    > codice libero di BSD e di proprietario cè
    > giusto le API e qualche cos'altro...
    >
    fatti un giro sul sito apple dato che hai tempo libero in esubero per capire come non ci sia solo freeBSD in macOSX. Please informati prima di sentenziare.

    > Tu invece un link che dice che OSX è frutto
    > della ricerca Apple ?
    >
    leggiti le info sul sito apple e su siti che trattano di argomenti riguardanti X. dato che conosci google e che hai tento tempo libero (visto il nro di post poco produttivi) sei capace da solo di documentarti, almeno spero.

    > Basta vedere i nomi dei demoni che OSX
    > carica al boot...
    >
    uhm e anche quelli che rimangono durante il normale utilizzo. e con questo che vuoi dimostrare ?


    > > ripeto, quanto sei competente riguardo
    > macos
    > > X per poterne parlare in questo modo?
    >
    > Non esageratamente ma ho fatto un po di
    > esperienza in ufficio e sono abbastanza
    > informato.... e tu quanto ne sai di winNT ?
    > e di PC ?
    un po di esperienza? e quanto 1 settimana? e a che si riassume la tua esperienza per certificarti esperto?

    e che c'entra ora winNT e PC dato che io non li ho ne citati ne criticati?

    > Non è per misurarselo... ti rifaccio le
    > stesse tue identiche e soprattutto inutili
    > domande...
    >
    domande che sono fuori luogo dato che ti sei lanciato tu nelle aspre critiche ad apple e a quanto ci gira attorno. Mi pare ovvio conoscere la tua competenza in merito per poter farsi una idea di quanto (poco) siano attendibili le tue affermazioni.

    Alle tue domande risponderò qualora, in un 3ad destinato all'architettura PC, mi lancerò in critiche al pc nello stesso modo in cui stai facendo tu qui.

    > > caro cafone, guarda che in questo forum ad
    > > alimentare la guerra di religione al
    > momento
    > > sei tu e il tuo collega spinotto. Non è
    >
    > E tu che offendi dimostri di essere più
    > cafone di me ma soprattutto a roderti di
    > qualcosa se no non saresti arrivato
    > all'offesa...
    >
    ma mi pari un po frustrato caro tom....dormi di più la notte che magari a qualcosa ti potrà servire

    > collega il cervello al firewire prima di
    > parlare...
    >
    grazie per avermelo ricordato, almeno non mi troverò nella tua situazione. qualche altro insulto einstein?

    > > comportandoti in questo modo che le farai
    > > cessare, ma se sei così immaturo da non
    > > capirlo, sei poca cosa.
    >
    > E tu ad offendere e a rispondere a suon di
    > ca**ate non migliori la cosa...
    >
    mah sto, anzi stiamo, ancora attendendo delle tue argomentazioni sensate e serie. Ce la facciamo prima di andare in ferie?

    > PS.: Sei il primo che da ragione al mio post
    > precedente...
    mah sei proprio incorreggibile, cero disturbatore (registrato) di forum
    non+autenticato
  • Spero solo che Apple nello sviluppare software si attenga agli standard W3C...perche' l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno e' una societa' snobbina e boriosa che introduca "varianti personali" utilizzabili solo con il proprio (e proprietario) sistema operativo ...

    :P

    saluti
    non+autenticato
  • apple da sempre supporta gli standard internazionali...

    al contrario di chi come la microsoft spinge su supporti proprietari......
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > apple da sempre supporta gli standard
    > internazionali...
    >
    > al contrario di chi come la microsoft spinge
    > su supporti proprietari......

    si, come appletalk
    o come gli alimentatori ATX, che NON sono ATX, ma modificati per funzionare solo col mac
    come le motherboard con layout proprietario
    e potrei continuare per giorni....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > apple da sempre supporta gli standard
    > > internazionali...
    > >
    > > al contrario di chi come la microsoft
    > spinge
    > > su supporti proprietari......
    >
    > si, come appletalk
    > o come gli alimentatori ATX, che NON sono
    > ATX, ma modificati per funzionare solo col
    > mac
    > come le motherboard con layout proprietario
    > e potrei continuare per giorni....

    Continua continua.....ma che c'entra l'HW?
    In quanto a Apple Talk è affiancato da Rendezvous, TCP/IP etc....che te serve?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Spero solo che Apple nello sviluppare
    > software si attenga agli standard
    > W3C...perche' l'ultima cosa di cui abbiamo
    > bisogno e' una societa' snobbina e boriosa
    > che introduca "varianti personali"
    > utilizzabili solo con il proprio (e
    > proprietario) sistema operativo ...

    "WebCore is a framework for Mac OS X that takes the cross-platform KHTML library (part of the KDE project) and combines it with an adapter library specific to WebCore called KWQ that makes it work with Mac OS X technologies. KHTML is written in C++ and KWQ is written in Objective C++, but WebCore presents an Objective C programming interface. WebCore requires the JavaScriptCore framework.

    The current version of WebCore is based on the KHTML library from KDE 3.0.2. Changes that are specific to WebCore are marked with #if APPLE_CHANGES. Other changes to improve performance and web page compatibility are intended for integration into future versions of the KHTML library"

    http://developer.apple.com/darwin/projects/webcore/

    p.s.: la prossima volta fai qualche click prima di postare commenti assolutamente inutili.
    FDG
    11001
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)