Alfonso Maruccia

Quel ramo del lago di Marte

Un nuovo studio NASA suggerisce un passato "bagnato" per il pianeta rosso: grandi giacimenti di ghiaccio secco dimostrerebbero che era un tempo ricco di fiumi e acqua in movimento

Roma - Su Marte c'è l'acqua, e questo è un fatto oramai assodato. Su quanto preponderante possa essere stata la presenza di H2O in passato si pronuncia poi un nuovo studio realizzato da ricercatori NASA, convinti di aver individuato la prova di una storia ricca di corsi d'acqua e anidride carbonica su un "pianeta rosso" che era solito essere molto diverso da come appare oggi.

Lo studio dell'agenzia spaziale statunitense analizza i dati raccolti dalla sonda Mars Reconnaissance Orbiter attualmente in orbita attorno al pianeta, e i suoi autori sostengono di aver individuato "ampie quantità di antico biossido di carbonio atmosferico intrappolato in pezzi solidi di ghiaccio secco".

Nella fattispecie i nuovi giacimenti di ghiaccio si troverebbero al polo sud marziano, e farebbero crescere di ben 30 volte la quantità sin qui stimata di ghiaccio secco intrappolato appena sotto la superficie del pianeta rosso.
L'analisi dei dati dell'MRO rappresenterebbe l'ennesima prova del fatto che "molto tempo fa, l'antico Marte aveva una spessa atmosfera ricca di anidride carbonica e corpi d'acqua in movimento". Gli scienziati NASA stimano che le riserve appena individuate conterrebbero oltre 12 miliardi di metri cubi di ghiaccio secco, quasi la stessa quantità contenuta nel più grande dei Cinque Grandi Laghi del Nordamerica.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàLa Phoenix trionfa su MarteIl laboratorio chimico in visita sul Pianeta Rosso lancia un ultimo segnale prima di spegnersi. La missione si conclude con successo, ma ci vorranno anni per dipanare la mole di dati fornita in questi mesi
53 Commenti alla Notizia Quel ramo del lago di Marte
Ordina
  • Un buongiorno a tutti voi.
    Non riesco ancora ha capire la logica dei fatti.
    La nasa dice di aver scoperto un muro acqua ecc. e tutti ne parlano. Io ho scoperto rovine di civiltà volti , gandhi, samurai,città antiche , rovine ed altro e nessuno parla di quello che sta facendo il sottoscritto.
    Come mai??????
    la Nasa mi fece i complimenti dicendo MATTEO sei bravo a trovare queste cose.
    Tutto il mondo parla delle mie scoperte anche se sono per gli altri PAREIDOLIE e in italia nemmeno un giornale nazionale parla di me.
    Hanno parlato tv indiane rumene ecc. ma in itali forse abbiamo troppi esperti.
    vi allego il mio link in america, magari se avete un po di tempo dategli un occhiata.
    http://www.project.nsearch.com/photo/photo/listFor...

    Grazie ancora Italia.

    MATTEO IANNEO
    non+autenticato
  • - Scritto da: MATTEO IANNEO
    > Un buongiorno a tutti voi.
    [...]

    Un buongiorno anche a te.

    Adesso che hai fatto pubblicità al tuo sito possiamo riprendere la discussione.

    P.S.
    il cross posting non va' d'accordo con la netiquette....
    non+autenticato
  • - Scritto da: MATTEO IANNEO
    > Un buongiorno a tutti voi.
    > Non riesco ancora ha capire la logica dei fatti.
    > La nasa dice di aver scoperto un muro acqua ecc.
    > e tutti ne parlano. Io ho scoperto rovine di
    > civiltà volti , gandhi, samurai,città antiche ,

    dicci un po come mai formazioni geologiche vecchie di milioni di anni mostrerebbero la faccia di gandhi, sono curioso di sentire la tua dotta spiegazione. Telepatia? premonizioni? chiaroveggenza? troppa grappa?

    > rovine ed altro e nessuno parla di quello che sta
    > facendo il sottoscritto. Come mai??????

    forse perche' di pazzi scatenati ce ne sono in abbondanza e starli ad ascoltare tutti si fa notte?

    > la Nasa mi fece i complimenti dicendo MATTEO sei
    > bravo a trovare queste cose.

    Poi hanno cancellato la email e messo il tuo indirizzo in blacklist.

    > Tutto il mondo parla delle mie scoperte anche se
    > sono per gli altri PAREIDOLIE

    quando vado in montagna vedo nelle nuvole volti, animali, paesaggi... saranno mica extraterrestri che si vogliono mettere in contatto con me attraverso modifiche indotte nelle formazioni di vapore acquie in sospensione nell'atmosfera? Ma si, e' cosi'! IO SONO IL PRESCELTO!

    > e in italia nemmeno
    > un giornale nazionale parla di me.

    Hai provato a contattare Cronaca Vera, Novella 3000 o Topolino?

    > Hanno parlato tv indiane rumene ecc. ma in itali
    > forse abbiamo troppi esperti.

    e' un completto! Tutti invidiosi di te.

    > vi allego il mio link in america, magari se avete
    > un po di tempo dategli un occhiata.
    > http://www.project.nsearch.com/photo/photo/listFor
    >
    > Grazie ancora Italia.

    ciao e non tornare, in America hanno bisogno di te, stai li', eh? STAI LI'!

    >
    > MATTEO IANNEO
    non+autenticato
  • > dicci un po come mai formazioni geologiche
    > vecchie di milioni di anni mostrerebbero la
    > faccia di gandhi, sono curioso di sentire la tua
    > dotta spiegazione. Telepatia? premonizioni?
    > chiaroveggenza? troppa
    > grappa?
    >

    semplice pareidolia
    http://it.wikipedia.org/wiki/Pareidolia
  • Interessante questa nota della Nasa, anche se in ritardo. In un articolo pubblicato sulla rivista Area51 (poi diventata Area di Confine), circa tre anni fa, avevo già dimostrato in via teorica e pratica la possibilità di acqua liquida sul Pianeta Rosso e ne avevo mostrato l'evidenza fotografica. Sul mio prossimo libro, avrò modo di riportare lo studio, con i dovuti aggiornamenti. Finora, niente di ciò che è scritto su Ossimoro Marte è stato smentito, anzi, tutte le sue tesi sono state confermate. All'appello manca solo l'ultima, quella relativa alla presenza di vita intelligente. Attendiamo con fiducia, ma se non lo faranno le istituzioni scientifiche, saremo noi, con Ossimoro Marte II , a dare la spallata finale.
    E.P.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ennio piccaluga
    > Interessante questa nota della Nasa, anche se in
    > ritardo. In un articolo pubblicato sulla rivista
    > Area51 (poi diventata Area di Confine), circa tre
    > anni fa, avevo già dimostrato in via teorica e
    > pratica la possibilità di acqua liquida sul
    > Pianeta Rosso e ne avevo mostrato l'evidenza
    > fotografica. Sul mio prossimo libro, avrò modo di
    > riportare lo studio, con i dovuti aggiornamenti.
    > Finora, niente di ciò che è scritto su Ossimoro
    > Marte è stato smentito, anzi, tutte le sue tesi
    > sono state confermate. All'appello manca solo
    > l'ultima, quella relativa alla presenza di vita
    > intelligente. Attendiamo con fiducia, ma se non
    > lo faranno le istituzioni scientifiche, saremo
    > noi, con Ossimoro Marte II , a dare la spallata
    > finale.
    > E.P.

    Costruendo un razzetto per andare a vedere ?
    krane
    22544
  • Ah marù!
    Nun se capisce quale sia sia la relazione tra la CO2 (anidride carbonica) e acqua "libera" in grandi quantità.

    In realtà una relazione (sia pure indiretta) c'è (è ipotizzabile) ma tu non la hai spiegata... non sarebbe male se la prossima volta facessi un pit stop per spiegarti/spiegare... magari perdi qualche secondo ma arrivi al traguardo..... o no?
    non+autenticato
  • - Scritto da: 6636

    > In realtà una relazione (sia pure indiretta) c'è
    > (è ipotizzabile) ma tu non la hai spiegata... non
    > sarebbe male se la prossima volta facessi un pit
    > stop per spiegarti/spiegare... magari perdi
    > qualche secondo ma arrivi al traguardo..... o
    > no?

    http://bit.ly/fmHGeX
    FDG
    10893
  • Ehm ... non e' acqua ... e' anidride carbonica (CO2) congelata. Ricordo male?

    Orfheo.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 aprile 2011 17.20
    -----------------------------------------------------------
  • Infatti, ma "anidride carbonica" è il nome "popolare" ma non "scientifico" del biossido di carbonio che viene citato.
    Certo..oltre all'errore del fare il cambio tra miglio e metro, fa pure un po' di casino citando i laghi americani senza specificare che il paragone era con un volume di acqua.

    Vista la cialtronaggine, direi che dovrebbe fare domanda per le testate giornalistiche classiche o per i tg nazionali visto che sembra fare punteggio ultimamente
    non+autenticato
  • - Scritto da: Surak 2.0
    > Infatti, ma "anidride carbonica" è il nome
    > "popolare" ma non "scientifico" del biossido di
    > carbonio che viene
    > citato.
    > Certo..oltre all'errore del fare il cambio tra
    > miglio e metro, fa pure un po' di casino citando
    > i laghi americani senza specificare che il
    > paragone era con un volume di
    > acqua.
    >
    > Vista la cialtronaggine, direi che dovrebbe fare
    > domanda per le testate giornalistiche classiche o
    > per i tg nazionali visto che sembra fare
    > punteggio
    > ultimamente
    La frase:

    "Gli scienziati NASA stimano che le riserve appena individuate conterrebbero oltre 4.800 metri cubi di ghiaccio secco, quasi la stessa quantità contenuta nel più grande dei Cinque Grandi Laghi del Nordamerica."

    continua a non quagliarmi.

    La stessa quantita' di cosa? CO2 o H2O? E come confronta volumi uguali (lasciamo perdere i 4.800m^3) di molecole con peso molecolare differente?

    Orfheo.
  • Scusa, eh!
    Ma il volume è il m3 (metro cubo) non puoi "lasciarlo perdere" che quello che lo forma sia diverso in ogni suo aspetto non rileva.
    Puoi pure paragonare il volume di un m3 di gas tipo l'azoto con un m3 di olio di semi esausto, se ce ne fosse motivo.
    Chiaro che ad esempio molti fattori possono modificare il volume (se la temperatura su Marte salisse anche di poco, quella CO2 evaporerebbe espandendosi enormemente) ma è solo un paragone per farsi un'idea di che "mucchiello" ci troveremmo davanti se si potesse andare sul posto.
    Certo non vale per il peso e quant'altro, infatti per quello esistono altre unità di misura.
    non+autenticato
  • esatto

    c'è una quantità di ghiaccio secco paragonabile a quella di un lago

    serve a dare l'idea, non a fare paragoni con l'acqua
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > esatto
    >
    > c'è una quantità di ghiaccio secco paragonabile a
    > quella di un
    > lago
    >
    > serve a dare l'idea, non a fare paragoni con
    > l'acqua
    Saro' un po' duro di comprendonio, ma il titolo dell'articolo parla di un passato "bagnato", quindi di "acqua":

    "Un nuovo studio NASA suggerisce un passato "bagnato" per il pianeta rosso: grandi giacimenti di ghiaccio secco dimostrerebbero che era un tempo ricco di fiumi e acqua in movimento"

    Ora mi sfugge il "nesso logico" tra il "rilevamento" di volumi di CO2 solida in fondo a "laghi marziani" uguali a volumi di acqua liquida nei "grandi laghi americani" con la presenza di grandi quantita' di "acqua in movimento" in un remoto passato del pianeta Marte.

    Un "nesso logico" che nell'articolo sembra nascere dal paragone tra volumi uguali di ghiaccio secco ed acqua.

    Questo fermo restando che, probabilmente, Marte, in un remoto passato, ospitava oceani e laghi simili a quelli terrestri.

    Orfheo.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 aprile 2011 19.22
    -----------------------------------------------------------
  • Se c'era anidride carboncia forse c'era acqua. Se c'era acqua c'erano laghi. Se c'era laghi c'erano fiumi.
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > Se c'era anidride carboncia forse c'era acqua. Se
    > c'era acqua c'erano laghi. Se c'era laghi c'erano
    > fiumi.
    Un serie di "sillogismi" quanto meno discutibili e dei quali, comunque nell'articolo non c'e' traccia.

    Ad una persona con un background scientifico, forse, poteva venire in mente di pensare che se la temperatura in passato fosse stata piu' alta la CO2 in forma gassosa nell'atmosfera, forse, avrebbe mantenuto pressione e temperatura nella fascia dell'acqua liquida.

    Ma ad una persona senza tale background? L'articolo fornirebbe le informazioni necessarie ad una tale deduzione? E, ancora piu' importante, per valutarla esercitando il proprio "senso critico"?

    Orfheo.
  • Ragioniamo.

    Se voglio fare una trattazione scientifica seria, questo non è il posto giusto.
    Se voglio dire che ci sono i marziani, questo non è il posto giusto.

    Abbiamo dato notizia e dato link. Mi pare onesto.
    Non ci arroghiamo il diritto di fare un articolo da nature: quella è cosa diversa.
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > Ragioniamo.
    >
    > Se voglio fare una trattazione scientifica seria,
    > questo non è il posto giusto.
    >
    > Se voglio dire che ci sono i marziani, questo non
    > è il posto giusto.
    >
    >

    ma almeno una cavolo di traduzione giusta, no, eh?

    > Abbiamo dato notizia e dato link. Mi pare onesto.
    > Non ci arroghiamo il diritto di fare un articolo
    > da nature: quella è cosa
    > diversa.

    e' tutto un raschiare di unghie sui vetri, come al solito.
    Grazie per il sorriso giornaliero che ci donate.
    non+autenticato
  • tu sapevi di questo prima di leggere qua?

    se sì, bravo
    se no, adesso sai

    prego, non c'è di che
  • 4800 metri cubi d'acqua mi sembrano un po' pochino, sono giusto un paio di piscine da 50 metri.
    Un cubo di 10 metri per lato tiene 1000 metri cubi. i grandi laghi americani mi sembrano un po' più grandi
    non+autenticato
  • The newly deposit is about 3,000 cubic miles, or about the volume of Lake Superior

    3000 (cubic miles) = 1.25045455 × 1013 cubic meters

    Guardi un sistema nerd per fare i conti Sig. Mariuccia:

    http://is.gd/nbywgN
  • - Scritto da: TuttoaSaldo
    > The newly deposit is about 3,000 cubic miles, or
    > about the volume of Lake Superior

    > 3000 (cubic miles) = 1.25045455 × 1013 cubic
    > meters

    > Guardi un sistema nerd per fare i conti Sig.
    > Mariuccia:
    >
    > http://is.gd/nbywgN

    Fiato sprecato...
    krane
    22544
  • sistemato grazie
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)