Claudio Tamburrino

Microsoft, soliditÓ non fa rima con novitÓ

Le ottime performance di Office e Kinect non riescono a tenere a bada il momentaneo sorpasso di Apple: iPad Ŕ arrivato a rosicchiare il settore del PC. Per il futuro si vedrÓ

Roma - Microsoft rimane in linea con la precedente trimestrale: risultati solidi, fattori di successo comune, ma Apple mantiene le distanze necessarie a confermare il sorpasso e rosicchiare il settore PC con iPad.

Il terzo trimestre dell'anno fiscale 2011 ha registrato un fatturato di 16,43 miliardi di dollari, più 13 per cento rispetto al corrispondente periodo dell'anno scorso, un profitto di 5,2 miliardi (più 31 per cento) e un guadagno pari a 61 centesimi ad azioni (più 36 per cento). In generale sono state superate le aspettative degli osservatori (che prevedevano profitti pari a 16,2 miliardi e un guadagno di 56 centesimi ad azione), ma ciò non è bastato a impedire il sorpasso sul fronte profitti, per la prima volta dal 1991, di Apple, che ha raccolto 5,99 miliardi di dollari.

Ancora una volta a trainare i numeri di Redmond il successo di Xbox e Kinect che rappresentano, insieme a Windows Phone, la divisione Entertainment and Devices Division: proprio il sistema di interfaccia senza controller continua a trainare la domanda (2,4 milioni di Kinect venduti) spingendo il fatturato su del 60 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
Altro settore che si conferma forte grazie ad un fatturato cresciuto del 21 per cento è quello Business, grazie soprattutto all'altro prodotto di punta, Office 2010.

Buone anche le performance del fronte server dove si registra una buona domanda per Windows Server 2008 R2, SQL Server 2008 R2, e Systems Center. I servizi online hanno visto incrementare il fatturato del 14 per cento, ma con perdite aumentate del 2 per cento.

Non positiva, invece, la divisione Windows che, nonostante i buoni risultati di Windows 7, subisce un calo del 4 per cento imputato ai nuovi trend del settore PC: i tablet, cioè anche iPad, sembrano avere un effetto non trascurabile, soprattutto sui netbook la cui domanda è calata negli Stati Uniti del 40 per cento, e in generale nel settore consumer. Dati che contrastano con quanto affermato da Intel che negava l'impatto delle tavolette sui portatili.

In definitiva, tuttavia, Microsoft ha dimostrato di poter reggere i suoi numeri da leader, pur cedendo lo scettro alla concorrente più in voga del momento, senza sostanzialmente aver rilasciato recentemente nuovi prodotti, e con quelli di punta che hanno minimo un anno di vita (Office 2010 è uscito a maggio scorso). Se riuscirà a seguire il mercato dei tablet e imporsi in quello degli smartphone potrebbe dunque riacciuffare Apple. In caso contrario dovrà dimostrare che Office e i suoi prodotti server sono davvero essenziali. E che Kinect potrà resistere all'attesa nuova generazione di Wii.

Claudio Tamburrino
159 Commenti alla Notizia Microsoft, soliditÓ non fa rima con novitÓ
Ordina
  • essenziali?
    forse no, ma il know how di mezzo pianeta non si può trascurare, soprattutto in azienda.
    non+autenticato
  • - Scritto da: FDG
    > Televisori?

    Basta che si diano una svegliata...

    http://www.lg.com/global/smarttv/index.jsp

    Un TV con Wii incorporata e App Store... mica male... Apple? Mi ricevi?

    Fan AppleFan Linux
  • Ma non c'era già Apple TV? (domanda seria, non è una trollata)
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Ma non c'era già Apple TV? (domanda seria, non è
    > una
    > trollata)

    Si, ma chiaramente oramai una AppleTV senza iOS e AppStore è roba del secolo scorso.

    Fan AppleFan Linux
  • Un concetto simile all'appstore, però, è già stato tentato con il digitale terrestre (all'inizio, ogni programma aveva la sua "app" interattiva). Ed era stato un flop.

    Se le app da mettere sullo store verranno scritti dagli stessi che avevano realizzato le app per i decoder interattivi, ci si può aspettare un altro flop, direi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi

    > Un concetto simile all'appstore, però, è già
    > stato tentato con il digitale terrestre
    > (all'inizio, ogni programma aveva la sua "app"
    > interattiva). Ed era stato unflop.

    La valutazione, tenendo conto delle opportune considerazioni, si potrebbe estendere a tutto il digitale terrestre.
    FDG
    10451
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Un concetto simile all'appstore, però, è già
    > stato tentato con il digitale terrestre
    > (all'inizio, ogni programma aveva la sua "app"
    > interattiva). Ed era stato un
    > flop.
    >
    > Se le app da mettere sullo store verranno scritti
    > dagli stessi che avevano realizzato le app per i
    > decoder interattivi, ci si può aspettare un altro
    > flop,
    > direi.


    Anche i telefonini Symbian prima di iPhone aveva i giochi in Java... non è l'idea in se ad essere sbagliata è il "come" la si mette in pratica che cambia tutto.

    E poi chi ha detto "solo giochi"? Io su una TV dotata di AppStore ci potrei vendere anche contenuti interattivi tipo DVD o CD-ROM.

    Fan AppleFan Linux
  • > E poi chi ha detto "solo giochi"?

    Non l'ho mai detto, infatti. Nemmeno per il digitale terrestre

    > Io su una TV
    > dotata di AppStore ci potrei vendere anche
    > contenuti interattivi tipo DVD o
    > CD-ROM.

    Però... dvd e cdrom mi sembrano "passati" (non intendo solo come supporto, ma come concetto: quello che cercavi su un cdrom interattivo, oggi lo cerchi su wikipedia, di solito)

    E comunque, il tentativo di fare app del genere, con il digitale terrestre, c'era.
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut

    > Basta che si diano una svegliata...
    >
    > http://www.lg.com/global/smarttv/index.jsp
    >
    > Un TV con Wii incorporata e App Store... mica
    > male... Apple? Mi ricevi?

    Bello.

    Io di questo parlavo. Loro in più avrebbero altre cose da offrire.
    FDG
    10451
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: FinalCut
    >
    > > Basta che si diano una svegliata...
    > >
    > > http://www.lg.com/global/smarttv/index.jsp
    > >
    > > Un TV con Wii incorporata e App Store... mica
    > > male... Apple? Mi ricevi?
    >
    > Bello.
    >
    > Io di questo parlavo. Loro in più avrebbero altre
    > cose da
    > offrire.

    Infatti non capisco perché ci stiano mettendo tanto... la AppleTV 2 sembra uscita dal reparto marketing e non da quello creativo considerato iPad...

    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: FinalCut

    > Infatti non capisco perché ci stiano mettendo
    > tanto... la AppleTV 2 sembra uscita dal reparto
    > marketing e non da quello creativo considerato
    > iPad...

    Chi l'ha presa mi ha detto che funziona bene. A scaricarsi un film in HD ci mette un attimo.

    Però...
    FDG
    10451
  • I business core delle due aziende sono diversi; entrambe crescono perchè non si affrontano sullo stesso terreno. Apple è leader nel mobile, mentre Ms si conferma campione nel mercato business ed entertainment. Resta da capire quale settore sia più remunerativo nel lungo periodo.
    non+autenticato
  • C'è da dire che il mercato dei pc desktop ormai è saturo e per l'home user non presenta novità di rilievo tali da fargli investire soldi nel nuovo. Cosa che nell'immediato va a vantaggio di Apple che vende più iPad e portatili, attirando quell'utenza che vuole sperimentare qualcosa di diverso. Resta da vedere se l'imminente ondata di tablet proposti dalla concorrenza (alcuni più interessanti e completi dell'iPad), riusciranno a smuovere le acque. Da qui a dire che il futuro è tutto nei tablet, ce ne passa (e del resto neppure i tradizionali notebook hanno fatto sparire i desktop).

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    http://newstodaynews.com/the-effect-of-tablet-pc-t...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > C'è da dire che il mercato dei pc desktop ormai è
    > saturo e per l'home user non presenta novità di
    > rilievo tali da fargli investire soldi nel nuovo.
    > Cosa che nell'immediato va a vantaggio di Apple
    > che vende più iPad e portatili, attirando
    > quell'utenza che vuole sperimentare qualcosa di
    > diverso. Resta da vedere se l'imminente ondata di
    > tablet proposti dalla concorrenza (alcuni più
    > interessanti e completi dell'iPad), riusciranno a
    > smuovere le acque. Da qui a dire che il futuro è
    > tutto nei tablet, ce ne passa (e del resto
    > neppure i tradizionali notebook hanno fatto
    > sparire i
    > desktop).

    a me viene in mente solo questo:

    se acquisti un iPad, puoi farlo funzionare senza qualcos'altro?
    a me non pare proprio.
    la prima cosa che ti dice di fare è di "attaccare il cavo a iTunes" ... quindi "da solo" non funziona.
    non+autenticato
  • Appunto. Direi che questo smonta qualsiasi teoria che vuole per forza di cose vedere nell'iPad più di quello che c'è (del resto non credo fosse neppure nei piani di Apple andarsi ad erodere da sola il mercato dei Macintosh che tuttora sono in bella mostra nei suoi store).
    non+autenticato
  • Moda passeggera !
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bart
    > Moda passeggera !


    sì sì.....
    tuuuuutto quello che fa apple è una moda passeggera: iPad, iPhone, iPod, il primo PC...
    peccato che i risultati diano sempre più ragione a cupertino.
    voi continuate a chiacchierare mentre altri continuano a vedere crescere fatturato, profitti, unità vendute...
    continuate continuate. e a ogni trimestrale è sempre più divertente... Occhiolino
    non+autenticato
  • Coi margini di ricavo che ha la Apple sui suoi prodotti, ci credo che salta fuori con la cassa piena. Però c'è un però:

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Lo sconsumatore è mobile, qual piuma al vento, muta d'accento e di pensiero. Lo sconsumatore non ragiona come un macaco fanatico che vede per forza nell'iPad il futuro dell'informatica solo perchè lo ha partorito mamma Apple. Lo sconsumatore compra Apple solo perchè fa trendy. E le mode passano. Abbi fede.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > Coi margini di ricavo che ha la Apple sui suoi
    > prodotti, ci credo che salta fuori con la cassa
    > piena. Però c'è un
    > però:
    >
    > [img]http://www.webnews.it/wp-content/uploads/2011
    >
    > Lo sconsumatore è mobile, qual piuma al vento,
    > muta d'accento e di pensiero. Lo sconsumatore non
    > ragiona come un macaco fanatico che vede per
    > forza nell'iPad il futuro dell'informatica solo
    > perchè lo ha partorito mamma Apple. Lo
    > sconsumatore compra Apple solo perchè fa trendy.
    > E le mode passano. Abbi
    > fede.
    >
    > [img]http://www.biagiocarrubba.it/public/press/fot

    sì sì non preoccuparti.
    rosic rosic Occhiolino
    non+autenticato
  • Abbi fede.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo

    > Lo sconsumatore non ragiona come un macaco fanatico che vede per
    > forza nell'iPad il futuro dell'informatica solo perchè lo ha partorito...

    Povero hate-boy penoso
    FDG
    10451
  • Abbi fede anche tu.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bart
    > Moda passeggera !

    come l'iPhone?
    sarà, ma sta stabilendo gli standard e le aspettative.
    non+autenticato
  • Perchè mi sembra che sostanzialmente entrambi i contendenti riportino risultati ottimi nonostante alcuni alti e bassi. Però Microsoft è spacciata perchè ormai sembra che iPad abbia già vinto una guerra ancora da iniziare. Sull'altro fronte invece, con i risultati trainati dalle vendite di iPhone, non si fa invece un minimo accenno ai contendenti che cominciano ad insidiare Cupertino.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • dai su non piangere Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • E tu no ridere.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    >
    > E tu no ridere.

    io rido a crepapelle A bocca aperta

    il 50% compra android, ma poi sul web si vede solo iOS
    http://gs.statcounter.com/#mobile_os-ww-monthly-20...

    iOS 24.3%
    Android 15.8%

    godetevi i vostri fermacarte Sorride
    non+autenticato
  • Ma il 50% compra Android. Non ridere. Rifletti.

    In un mercato come quello degli smartphone, che cambia molto velocemente, anche i gusti dei consumatori subiscono profondi cambiamenti nel giro di pochi mesi. Se a luglio 2010 l'oggetto dei desideri era l'Phone, infatti oggi le cose sono profondamente diverse...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > Ma il 50% compra Android. Non ridere. Rifletti.
    >
    > In un mercato come quello degli smartphone,
    > che cambia molto velocemente, anche i gusti dei
    > consumatori subiscono profondi cambiamenti nel
    > giro di pochi mesi. Se a luglio 2010 l'oggetto
    > dei desideri era l'Phone, infatti oggi le cose
    > sono profondamente
    > diverse...



    ma tu ancora che dai retta a Berciuccia?

    sono piccoli fanciucci

    compatisciliSorride
    Fiber
    3598
  • - Scritto da: Certo certo
    >
    > Ma il 50% compra Android. Non ridere. Rifletti.

    ascolta, che ci sia concorrenza, per me consumatore è solo un bene.. quindi se Android vende bene, io sono solo contento!

    io dovrei dire solo grazie a quelli come te, che permettono a quelli come me di avere il meglio, senza che si crei un monopolio!

    GRAZIE! Sorride
    non+autenticato
  • Non parlare di monopolio TU che puoi SOLO fare quello che vuole paparino Jobs!
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia

    > iOS 24.3%
    > Android 15.8%
    >
    > godetevi i vostri fermacarte Sorride

    Sinceramente, sono razzi loro se preferiscono dei "fermacarte". E aggiungo pure che quantomeno sono fermacarte più utili di quelle porcate che si vedevano in passato.

    Poi si dovrebbe dire grazie ad... ehm... si, quella della frutta... ma 'sti sfigati figurati se sanno capire cos'è quello che hanno in tasca e da dove è arrivato. Io invece ricordo ancora cos'era la prima versione di Android.
    FDG
    10451
  • - Scritto da: Certo certo
    > E tu no ridere.
    >
    > [img]http://www.webnews.it/wp-content/uploads/2011

    quante multinazionali montano android sui loro terminali?
    apple è UNA SOLA AZIENDA che vende UN SOLO MODELLO...
    se da solo iPhone più di tutte le altre messe assieme ci sarebbe davvero da preoccuparsi... poi rompereste le balle accusandola di monopolio. lo fare già ora allorché invece se c'è un qualcosa di simile a un "monpolista" nel settore smartphone è proprio android che sta diventando lo windows degli smartphone.
    ben felici di stare fuori dalla vostra dittatura e di non farci cancellare le app da remoto.
    non+autenticato
  • Non parlare di monopolio TU che puoi SOLO fare quello che vuole paparino Jobs!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)