Roberto Pulito

Mac, è davvero emergenza malware?

Da un mese a questa parte, sarebbero aumentate vertiginosamente le infezioni da MacDefender, il malware che punta a mordere la Mela. Cupertino non conferma e non smentisce

Roma - I prodotti Apple iniziano ad attirare l'attenzione dei malintenzionati che mettono alla prova la sicurezza informatica. A quanto sembra, nell'ultimo mese le richieste di assistenza al servizio AppleCare sono cresciute sensibilmente. Gli utenti Mac statunitense riferiscono di essersi trovati faccia a faccia con un malware che si sta diffondendo sempre di più.

Il malefico software in questione, noto come MacDefender, si spaccia per un programma per la scansione della macchina. Molte delle vittime credono infatti che si tratti di un aggiornamento ufficiale contro le infezioni. In realtà, avviando Mac Defender il computer viene letteralmente infestato da pop-up pubblicitari e pagine di siti pornografici. Oltretutto, la finta scansione punta ai dati sensibili dell'utente.

Per qualcuno si tratterebbe di un falso problema ma i numerosi post sul forum del supporto Apple sembrano confermare che il problema malware inizi a farsi serio. Al momento sembra che i vertici della Mela non abbiano ancora capito come gestire la spinosa novità.
Il sito ZdNet parla addirittura di momentaneo insabbiamento e asserisce che Apple abbia già dato precise indicazioni ai tecnici dei centri assistenza: puntare sul semplice "no comment". Nessuna conferma e nessuna smentita sul fatto che esista un'emergenza da malware sui computer della Mela. Niente consigli o cure, fino a quando non sarà chiarita meglio la situazione.

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • SicurezzaMacDefender, il finto antivirus per MacSi installa in maniera silente dal web e prova a ingannare gli utenti Mac spingendoli a spendere soldi e a fornire il loro numero di carta di credito. La nuova minaccia per la sicurezza della Mela chiede il permesso per installarsi
  • SicurezzaC'è un trojan nella Mela?Individuato un nuovo insidioso malware concepito per infiltrarsi su Mac OS X. I cracker iniziano a interessarsi a Apple, ogni giorno di più
338 Commenti alla Notizia Mac, è davvero emergenza malware?
Ordina
  • Se uno abbocca a questo...
    forse un po' di malware gli sta bene, no?

    Se non siete daccordo, potete dirmelo inviandomi
    il vostro numero di carta di credito a:
    mariuolo@arrubba.com

    ; )
    non+autenticato
  • Una cosa non ho ben capito: come si fa a definire "attacco" la comparsa di "pagine di siti pornografici"... visto che il 99% della gente (me compreso, ok) 'ste cose le va a cercare.A bocca aperta
    Per il resto, han già ben detto quelli che parlano di "problema tra la sedia e la tastiera": l'unico valore che riconosco all'articolo di R. Pulito è proprio di mostrare quanto s'è rincretinita l'utenza "anche Mac" mondiale. Non c'è che dire: un bell'allineamento verso il basso.
    888
  • :
    > l'unico valore che riconosco all'articolo di R.
    > Pulito è proprio di mostrare quanto s'è
    > rincretinita l'utenza "anche Mac" mondiale. Non
    > c'è che dire: un bell'allineamento verso il
    > basso.

    Il problema sono gli ex utenti Windows che sono passati a Mac perché gli hanno detto che "fa figo". Senza sapere che non ci sono virus, e che non servono antivirus (il sistema anti-malware è gestito direttamente da Apple e fa parte del sistema operativo). Così, abituati a Windows e ai virus, quando vedono il finto antivirus che gli dice "siete infetti" ci cascano come pere. Purtroppo, l'ignoranza degli utenti Windows è così strabordante che se la portano dietro anche quando usano Mac...
    non+autenticato
  • Molta gente si è affacciata al mondo informatico vuoi per "moda" per necessità o virtù al meglio delle proprie possibilità.

    Chiaro che se "Mac def" lo vedeva un utente "medio" PC/MAC/Linux le domande prima di scaricare istallare sarebbero state molte ... e fossero stati tutti utenti "medi" di problemi ce ne sarebbero stati pochi.

    Continuo a pensare che la nostra capacità di adattamento vs. le evoluzioni informatiche di questi ultimi tempi è fortemente limitata ...

    Forse è cambiato anche il modo di compiere dei reati? Forse si.

    Mha!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Thr
    > Continuo a pensare che la nostra capacità di
    > adattamento vs. le evoluzioni informatiche di
    > questi ultimi tempi è fortemente limitata

    Questa parte è, per me, la più interessante: è molto che penso ad un "darwinismo digitale" ovvero al fatto che, come in natura, chi "non è adatto" ci lascia le penne (in questo caso diventa vittima di malware).
    Visto che, in generale, l'informatica è un mondo di "gente che sa", chi non sa è destinato a subire... almeno fino a quando non la smette di giocare e si preoccupa di sapere, almeno quel minimo necessario alla sopravvivenza.
    Gli altri... in pasto ai leoni.Occhiolino
    888
  • Attenzione !!! Virus Albanese

    In questo momento voi ricevuto il "virus albanese".
    Siccome nella Albania noi non ha esperienza di softuer e programmazione, nostro virus albanese funziona su principio di fiducia e coperazione.
    Allora, noi prega voi adesso cancella tutti i file di vostro ard disc e spedisce questo virus a tutti amici di vostra rubrica (prima che cancella tutto, pero).
    Grazie per fiducia e coperazione.
    non+autenticato
  • Continuo a leggere i suoi post, perché mi fa troppo ridere, ma da tempo ho smesso di rispondergli.
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > Continuo a leggere i suoi post, perché
    > mi fa troppo ridere, ma da tempo ho
    > smesso di rispondergli.

    Non sei l'unico...
    krane
    22544
  • se vuoi continuare a leggerlo qualcuno deve continuare a nutrirlo... ormai i troll validi sono rimasti in pochi... quindi... FEED THE TROLLS!A bocca aperta
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > se vuoi continuare a leggerlo qualcuno deve
    > continuare a nutrirlo... ormai i troll validi
    > sono rimasti in pochi... quindi... FEED THE
    > TROLLS!
    >A bocca aperta

    Possiamo usare un generatore casuale, tanto non legge le risposte e delira per conto suo.

    Gia, dimenticavo:
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 23 maggio 2011 16.47
    -----------------------------------------------------------
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: MeX
    > > se vuoi continuare a leggerlo qualcuno deve
    > > continuare a nutrirlo... ormai i troll validi
    > > sono rimasti in pochi... quindi... FEED THE
    > > TROLLS!
    > >A bocca aperta
    >
    > Possiamo usare un generatore casuale, tanto non
    > legge le risposte e delira per conto
    > suo.

    Quoto.


    > Gia, dimenticavo:
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 23 maggio 2011 16.47
    > --------------------------------------------------

    LOL! (peccato solo che "lui" non l'avrà capita di certo...)
    non+autenticato
  • - Scritto da: logicamente non loggato
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: MeX
    > > > se vuoi continuare a leggerlo qualcuno deve
    > > > continuare a nutrirlo... ormai i troll validi
    > > > sono rimasti in pochi... quindi... FEED THE
    > > > TROLLS!
    > > >A bocca aperta

    > > Possiamo usare un generatore casuale, tanto
    > > non legge le risposte e delira per conto
    > > suo.

    > Quoto.

    > > Gia, dimenticavo:
    > --------------------------------------------------
    > > Modificato dall' autore il 23 maggio 2011 16.47
    > >
    > --------------------------------------------------

    > LOL! (peccato solo che "lui" non l'avrà capita di
    > certo...)

    Se e' per questo non avra' capito l'intera discussione ne' di chi si stia parlando.
    krane
    22544
  • secondo me no, è un programma che chiede esplicito consenso all'installazione e che ruba i dati personali

    i virus funzionano diversamente.

    chiamarlo malware, anch equa secondo me è sbagliato

    ed è giusto che apple non aiuti chi se l'è volontariamente installato, avesse fatto microsoft una cosa simile sarebbe fallita a causa degli enormi costi dell'assistenza.. rotfl...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > ed è giusto che apple non aiuti chi se l'è
    > volontariamente installato,

    Infatti non vedo cosa c'entra Apple con quello che la gente installa. Mica è arrivato da App Store...
    ruppolo
    33147
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)