Cristina Sciannamblo

Apple, istruzioni anti-malware

In attesa di un software di aggiornamento per Mac OS X, Cupertino fornisce le istruzioni utili a evitare o rimuovere manualmente MacDefender e le varianti conosciute

Roma - "Come rimuovere o evitare il malware MacDefender": è il titolo del documento firmato Apple volto a debellare MacDefender, il finto antivirus che nell'ultimo mese sta dando del filo da torcere ai sistemi operativi della Mela.

MacDefender si spaccia per un programma di analisi antivirale della macchina. Molte delle vittime vengono indotte a credere si tratti di un aggiornamento ufficiale contro le infezioni. In realtà, avviando MacDefender, il computer viene letteralmente infestato da pop-up pubblicitari e pagine di siti pornografici.

Come precisa Cupertino, il malware, conosciuto anche col nome di MacProtector e MacSecurity, punta al reperimento dei dati relativi alle carte di credito degli utenti, da utilizzare per scopi fraudolenti.
Sarà disponibile nei prossimi giorni un software di aggiornamento per Mac OS X in grado di rintracciare e rimuovere automaticamente MacDefender e le sue varianti conosciute fino a ora. L'update fornirà delle informazioni ulteriori per aiutare i Mac user a riconoscere il virus ed evitare, così, di scaricarlo.

Cosa fare nel frattempo? Apple fornisce delle istruzioni che, passo dopo passo, guidano l'utente nella rimozione manuale del malware. La mini-guida è divisa in due sezioni: "Come evitare di installare il malware" e "Come rimuovere il malware", quest'ultima provvista di un'ulteriore sezione indicante nel dettaglio tutti i passi da compiere.

Secondo gli ultimi dati non confermati da Cupertino, la diffusione del falso antivirus avrebbe raggiunto quota compresa tra 60mila e i 125mila infezioni.

Cristina Sciannamblo
Notizie collegate
  • SicurezzaMac, è davvero emergenza malware?Da un mese a questa parte, sarebbero aumentate vertiginosamente le infezioni da MacDefender, il malware che punta a mordere la Mela. Cupertino non conferma e non smentisce
  • SicurezzaMacDefender, il finto antivirus per MacSi installa in maniera silente dal web e prova a ingannare gli utenti Mac spingendoli a spendere soldi e a fornire il loro numero di carta di credito. La nuova minaccia per la sicurezza della Mela chiede il permesso per installarsi
  • SicurezzaRootkit a 64bit e sicurezza MacUn nuovo agente malevolo per Windows installa un (sin qui) inusuale driver a 64bit privo di firma digitale per una campagna di phishing contro istituti bancari brasiliani. La sicurezza Ŕ un argomento sempre caldo: anche su Mac
23 Commenti alla Notizia Apple, istruzioni anti-malware
Ordina
  • E' passato un giorno e non si sono visti i vari Ruppolo, Finalcut, Mex, Bertuccia, eccetera... sempre presenti in forze nei thread su Apple, qui nemmeno un post!
    Spaventosa la mancanza di vergogna di certa gente.
    Funz
    12979
  • - Scritto da: Funz
    > E' passato un giorno e non si sono visti i vari
    > Ruppolo, Finalcut, Mex, Bertuccia, eccetera...
    > sempre presenti in forze nei thread su Apple, qui
    > nemmeno un
    > post!
    > Spaventosa la mancanza di vergogna di certa gente.

    Tutte queste persone non possono dire niente, ecco tutto, staranno ancora guardando con gli occhi sbrillucicosi la caduta della mela dall'albero, ancora attoniti nell'atto in cui il vermone se la mangiucchiaA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fiber
    > per concludere in bellezza
    >
    > http://www.melablog.it/post/14097/mac-defender-i-r

    Ruppolo, dove seeeeeeeiiii??
    non+autenticato
  • ecco qui un'altra news

    http://www.melablog.it/post/14097/mac-defender-i-r...

    mi sa tanto che ruppolo è scappato via .. viste le ultime news ...
    non+autenticato
  • E ci serviva questa notizia per scoprire che l'OS Apple può essere infettato da virus/malware? No dico, veramente?

    Tutti quelli che hanno un grammo di buon senso sanno da sempre che un sistema a maggiore diffusione viene più facilmente preso di mira da malviventi informatici.

    Non sto qui a parlare del discorso tecnico (cioè se OSX sia più o meno sicuro di Windows), ma solo del fatto che il Mac fino a qualche tempo fa era poco diffuso ed era quindi inerentemente più sicuro perché meno appetibile di Windows.

    Ora che è più diffuso arrivano i malware: è abbastanza normale.

    Per verificare sperimentalmente (e non in teoria) se Windows sia più o meno sicuro di OSX bisognerebbe essere in una situazione in cui entrambi abbiano la stessa quota di mercato/installato e la composizione degli utenti di entrambi le "tifoserie" (si perché, ragazzi, qua certe volte si vedono scene che neanche allo stadio...) abbia la stessa esperienza media.

    Tutto il resto è fuffa...
    non+autenticato
  • .
    ma come non c'erano i soliti proseliti/zeloti Apple a difendere col fatto che i computer infettati erano solo 4 o 5?

    sono gia' fino a ben 125 mila in meno di 20 gg ...una matassa di utonti all'informatica come da buona tradizione Apple user
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 20.01
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • Fra poco arriva ruppolo che sicuramente dirà che tutti quei utente che si sono pressi sto malware non sono altri utenti windows che qualche volta usano il mac ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: tzo
    > Fra poco arriva ruppolo che sicuramente dirà che
    > tutti quei utente che si sono pressi sto malware
    > non sono altri utenti windows che qualche volta
    > usano il mac
    > ...

    poveretto quel Rupollo
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > .
    > ma come non c'erano i soliti proseliti/zeloti
    > Apple a difendere col fatto che i computer
    > infettati erano solo 4 o
    > 5?

    pensa che apple stessa potrebbe trarre giovamento da tutto questo.
    pensa che apple potrebbe uscirsene con qualcosa del tipo "per evitare la diffusione di malware e virus nel mac da domani tutte le applicazioni si installeranno solo e soltanto attraverso l'app store". Ed ecco il mio mac blindato come qualunque icoso del menga. Da brividi.

    la questione poi non è tanto "se" succederà ma solo "quando".
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vindicator
    > - Scritto da: Fiber
    > > .
    > > ma come non c'erano i soliti proseliti/zeloti
    > > Apple a difendere col fatto che i computer
    > > infettati erano solo 4 o
    > > 5?
    >
    > pensa che apple stessa potrebbe trarre giovamento
    > da tutto
    > questo.
    > pensa che apple potrebbe uscirsene con qualcosa
    > del tipo "per evitare la diffusione di malware e
    > virus nel mac da domani tutte le applicazioni si
    > installeranno solo e soltanto attraverso l'app
    > store". Ed ecco il mio mac blindato come
    > qualunque icoso del menga. Da
    > brividi.
    >
    > la questione poi non è tanto "se" succederà ma
    > solo
    > "quando".


    ma magari fosse così.. niente + installer, ancora + facile

    migliaia di app gratis certificate
    migliaia di app a prezzi ultraconcorrenziali rispetto alla normale versione box/retail etc...

    poveretti quelli che craccheranno ancora fotosciop con il malware dentro.. ahaha..

    si si..
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > - Scritto da: Vindicator
    > > - Scritto da: Fiber
    > > > .
    > > > ma come non c'erano i soliti proseliti/zeloti
    > > > Apple a difendere col fatto che i computer
    > > > infettati erano solo 4 o
    > > > 5?
    > >
    > > pensa che apple stessa potrebbe trarre
    > giovamento
    > > da tutto
    > > questo.
    > > pensa che apple potrebbe uscirsene con qualcosa
    > > del tipo "per evitare la diffusione di malware e
    > > virus nel mac da domani tutte le applicazioni si
    > > installeranno solo e soltanto attraverso l'app
    > > store". Ed ecco il mio mac blindato come
    > > qualunque icoso del menga. Da
    > > brividi.
    > >
    > > la questione poi non è tanto "se" succederà ma
    > > solo
    > > "quando".
    >
    >
    > ma magari fosse così.. niente + installer, ancora
    > +
    > facile
    >
    > migliaia di app gratis certificate
    > migliaia di app a prezzi ultraconcorrenziali
    > rispetto alla normale versione box/retail
    > etc...
    >
    > poveretti quelli che craccheranno ancora
    > fotosciop con il malware dentro..
    > ahaha..
    >
    > si si..


    tipo questi giusto?

    http://www.melablog.it/post/8482/la-prima-botnet-d...

    hai ragione,poveretti ...dato che Photoshop chi non vuole pagarlo perche' costa e non e' gratis, continuera' a prenderlo ed installarlo dal file sharing con dentro un bel malware nel package installer contenuto nel .dmg...e mica solo in Photoshop ma potenzialmente in tutti i package installer di programmi a pagamento.. che sono a centinaia
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 21.50
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • >
    > tipo questi giusto?
    >
    > http://www.melablog.it/post/8482/la-prima-botnet-d
    >
    > hai ragione,poveretti ...dato che Photoshop chi
    > non vuole pagarlo perche' costa e non e' gratis,
    > continuera' a prenderlo ed installarlo dal file
    > sharing con dentro un bel malware nel package
    > installer contenuto nel .dmg...e mica solo in
    > Photoshop ma potenzialmente in tutti i package
    > installer di programmi a pagamento.. che sono a
    > centinaia
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 21.50
    > --------------------------------------------------

    ma lol... non sai niente e fai il saputello.. vai corri ad aggiornare l'antivirus va'... non te lo spiego neanche, spreco tempo, ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > >
    > > tipo questi giusto?
    > >
    > >
    > http://www.melablog.it/post/8482/la-prima-botnet-d
    > >
    > > hai ragione,poveretti ...dato che Photoshop chi
    > > non vuole pagarlo perche' costa e non e' gratis,
    > > continuera' a prenderlo ed installarlo dal file
    > > sharing con dentro un bel malware nel package
    > > installer contenuto nel .dmg...e mica solo in
    > > Photoshop ma potenzialmente in tutti i package
    > > installer di programmi a pagamento.. che sono a
    > > centinaia
    > >
    > --------------------------------------------------
    > > Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 21.50
    > >
    > --------------------------------------------------
    >
    > ma lol... non sai niente e fai il saputello.. vai
    > corri ad aggiornare l'antivirus va'... non te lo
    > spiego neanche, spreco tempo,
    > ciao


    ma cosa devi spiegarmi tu che non sai nemmeno una parola di queste cose, non per quello non spieghi niente come hai scritto ...perche' non sai niente

    l'unica cosa che devi fare e' correre ad aggiornarti il cervello per arricchirlo di una manica di cose che non sai ....anche se stento a credere che il tuo comprendonio ti consenta di farlo
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > .
    > ma come non c'erano i soliti proseliti/zeloti
    > Apple a difendere col fatto che i computer
    > infettati erano solo 4 o
    > 5?
    >
    > sono gia' fino a ben 125 mila in meno di 20 gg
    > ...una matassa di utonti all'informatica come da
    > buona tradizione Apple
    > user
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 20.01
    > --------------------------------------------------

    125 mila? pochi..

    windows? milioni di milioni.. e via di rootkit a 64 bit.. ora neanche super7 è supersicuro.. lol..

    domani installo ubuntu. il resto mac.. ciao ciao bill
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > - Scritto da: Fiber
    > > .
    > > ma come non c'erano i soliti proseliti/zeloti
    > > Apple a difendere col fatto che i computer
    > > infettati erano solo 4 o
    > > 5?
    > >
    > > sono gia' fino a ben 125 mila in meno di 20 gg
    > > ...una matassa di utonti all'informatica come da
    > > buona tradizione Apple
    > > user
    > >
    > --------------------------------------------------
    > > Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 20.01
    > >
    > --------------------------------------------------
    >
    > 125 mila? pochi..
    >
    > windows? milioni di milioni.. e via di rootkit a
    > 64 bit.. ora neanche super7 è supersicuro..
    > lol..
    >
    > domani installo ubuntu. il resto mac.. ciao ciao
    > bill


    in circa 15 giorni 125 mila sistemi infettati e' poco?

    se lo dici tu da superespertoneRotola dal ridereRotola dal ridere ..darai la mano ai tuoi colleghi superesperti che usano Osx col malaware sul sistema

    tra voi zeloti vi tirate sempre un pacca sulla spalla virtuale sul web per negare l'evidenza sempre , ovunque e comunque
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 maggio 2011 20.19
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • Forse sarebbe utile ragionare sulla percentuale di diffusione del SO.

    Sono tanti sistemi per Apple. Ma soprattutto stanno cominciando anche lÝ ad uscire maleware niente male... Auguri di buona crescita!
    non+autenticato
  • Neanche un commento su una news cosi importante ? oO ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: tzo
    > Neanche un commento su una news cosi importante ?
    > oO
    > ...

    In effetti è una notizia grossa, principalmente perché è l'ammissione, di Apple stessa, che OSX può essere colpito da malware, come qualunque altro SO.
    Ora diventerà più difficile millantare la presunta imbattibilità.Occhiolino

    Comunque, se è un utente è abbastanza cretino da cliccare OK su una finestrella che chiede le grant di admin mentre si visita donninespogliatelle.it è giusto e sacrosanto che si becchi del malware.

    In effetti il bug non è tanto del OS, ma la stupidità umana che si sa, non ha confini.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vindicator

    > Comunque, se è un utente è abbastanza cretino da
    > cliccare OK su una finestrella che chiede le
    > grant di admin

    Ma anche no....
    http://www.tomshw.it/cont/news/mac-guard-variante-...
    "╚ stata scoperta una nuova variante dell'ormai famoso malware per Mac OS X che, diversamente dalle altre, NON richiede la password di amministrazione per installarsi"
    non+autenticato