Claudio Tamburrino

Ballmer: Cina, tutta colpa della pirateria

Nel paese asiatico l'illecito cannibalizzerebbe il 95 per cento del mercato. Fermando il relativo fatturato a circa 2 miliardi di dollari

Roma - Il CEO di Microsoft Steve Ballmer parla delle prospettive di successo d Microsoft in Cina, e lo fa puntando decisamente il dito: se il fatturato è ridotto, dice, è praticamente tutta colpa della pirateria.

Secondo Ballmer il fatturato che quest'anno Microsoft si garantirà in Cina sarà solo il cinque per cento di quello che ottiene negli Stati Uniti, nonostante i due paesi abbiano sostanzialmente lo stesso livello di vendite di PC. Si parla insomma di circa due miliardi di dollari totali, dal momento che nell'ultima trimestrale il fatturato a stelle strisce di Big M è stato di 36,2 miliardi di dollari.

Il restante 95 per cento, praticamente, non si materializza per colpa della pirateria: in Cina è possibile per esempio acquistare una copia pirata di Office o Windows in un banchetto ambulante per appena 2 o 3 dollari. E non è un problema di prezzo troppo elevato, ma di alternativa illegale fin troppo facile da trovare: perché, dice Ballmer, chi può permettersi un PC può permettersi anche i software.
Questi numeri rendono il fatturato del mercato cinese per Microsoft appena un sesto di quello che raggranella in India e meno anche di quanto Redmond raccoglie in Olanda, che ha una popolazione di 17 milioni di abitanti contro il miliardo e tre della Cina.

Il discorso di Ballmer, criticato internamente, punta anche a difendere la propria posizione, minacciata dal momento che è il CEO di Microsoft nel momento in cui viene superata da Apple per fatturato e rischia di subire la rincorsa anche di IBM.

D'altra parte, da qualche anno Redmond sta cercando di far pressione su Pechino per migliorare i rapporti reciproci ed ottenere maggiore tutela per la proprietà intellettuale. Su questo fronte è da leggere anche la notizia di un accordo stretto con Baidu, che funge anche da risposta ai simili tentativi di Facebook e al tentativo di insidiare Google laddove Mountain View raccoglie meno successo.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
31 Commenti alla Notizia Ballmer: Cina, tutta colpa della pirateria
Ordina
  • Il problema Cina, è che nessuna aziena occidentale fin'ora ha fatto affari, vendendo sul mercato cinese.
    non+autenticato
  • Beh, a guardare le migliaia di donne e uomini cinesi che entrano in negozi di borse, scarpe ecc. di marca italiana e ne escono con almeno 6 o 7 borse piene di roba... non direi! Poi ovvio che ci sono i fake market, ma lì ci vanno principalmente gli stranieri.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stoppardi
    > Beh, a guardare le migliaia di donne e uomini
    > cinesi che entrano in negozi di borse, scarpe
    > ecc. di marca italiana e ne escono con almeno 6 o
    > 7 borse piene di roba... non direi! Poi ovvio che
    > ci sono i fake market, ma lì ci vanno
    > principalmente gli
    > stranieri.

    Ridicolo. Turisti cinesi che vengono in Italia a comprare made in China.

    Mah...
    non+autenticato
  • - Scritto da: antani
    > - Scritto da: Stoppardi
    > > Beh, a guardare le migliaia di donne e uomini
    > > cinesi che entrano in negozi di borse, scarpe
    > > ecc. di marca italiana e ne escono con almeno 6
    > o
    > > 7 borse piene di roba... non direi! Poi ovvio
    > che
    > > ci sono i fake market, ma lì ci vanno
    > > principalmente gli
    > > stranieri.
    >
    > Ridicolo. Turisti cinesi che vengono in Italia a
    > comprare made in
    > China.
    >
    > Mah...

    hem credo che lui si riferisca ai cinesi che "in Cina" vanno a comprare prodotti italiani...
    non+autenticato
  • - Scritto da: cotton
    > - Scritto da: antani
    > > - Scritto da: Stoppardi
    > > > Beh, a guardare le migliaia di donne e uomini
    > > > cinesi che entrano in negozi di borse, scarpe
    > > > ecc. di marca italiana e ne escono con almeno
    > 6
    > > o
    > > > 7 borse piene di roba... non direi! Poi ovvio
    > > che
    > > > ci sono i fake market, ma lì ci vanno
    > > > principalmente gli
    > > > stranieri.
    > >
    > > Ridicolo. Turisti cinesi che vengono in Italia a
    > > comprare made in
    > > China.
    > >
    > > Mah...
    >
    > hem credo che lui si riferisca ai cinesi che "in
    > Cina" vanno a comprare prodotti
    > italiani...

    Sì, scusa, non avevo precisato. Io vivo a Shanghai. E quello che ho scritto è quello che vedo.
    non+autenticato
  • win preinstallato e priori non è pirateria ? pare che sta cosa si mangi il 95% del mercato.....
    non+autenticato
  • No, non è pirateria.
    Solo perchè usi Linux non vuol dire che sei più figo o più competente di chi usa windows, eh, anzi.
    non+autenticato
  • si si ma .... win preinstallato e priori non è pirateria ? pare che sta cosa si mangi il 95% del mercato.....
    non+autenticato
  • Il 5% del fatturato ... ma caro mio... cosa vuol dire? Nulla.... dipende a che prezzo vendi in USA e a che prezzo vendi in Cina, in Olanda ecc.... senza contare la penetrazione dell'informatica che non è la stessa tra le due nazioni. NOn è che per il solo fatto di essere qualche miliardo tutti hanno un PC e acquistano MS eh... poi il fatto che se uno ha i soldi per il PC ha automaticamente quelli per il sw è una pagliacciata colossale... dipende da quali e quanti sw... prova vendere a 2 dollari anche tu e magari vedi che dal 5% sali al 30%...
    non+autenticato
  • I prodotti microsoft sono diffusi anche grazie alla pirateria!
    Voglio vedere quante persone, utenze domestiche intendo, avrebbero comprato office se avessero dovuto per forza pagarlo!
    Così i suoi standard del c@@o si diffondono e loro vendono le licenze alle aziende, e ci guadagnano lo stesso un botto con prodotti non eccellenti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: cicccio ciccio
    > I prodotti microsoft sono diffusi anche grazie
    > alla
    > pirateria!

    Il solito luogo comune, come quello sul Mac o Linux che è immune ai virus.
    Questa italianetta, quanto patetica e ridicola è...

    Una miniera di soldi per i Jobs di turno A bocca aperta

    Corri a far la fila per il nuovo iCaz A bocca aperta
    non+autenticato
  • Io uso Linux/LibreOffice... Jobs è un'altro che manderei in miniera a lavorare!
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognome

    > Questa italianetta, quanto patetica e ridicola


    Si, leggendo commenti come il tuo, non si può che darti ragione!
    non+autenticato
  • e allora spiegami le statistiche della BSA

    ti faccio notare che in Italia si parla di 50% e oltre di pirateria riguardo windows

    visto che tu sei fan di Ballmer perchè non provi ad eliminare quel 50% di pirateria e poi vediamo dova va a finire lo share di windows?

    è facile parlare e negare l'evidenza, eh!?!
    non+autenticato
  • prendo spunto dai messaggi scritti non da me che leggo su PI

    Punto 1: Copiare è un diritto.

    - Scritto da: collione
    > e allora spiegami le statistiche della BSA
    >
    > ti faccio notare che in Italia si parla di 50% e
    > oltre di pirateria riguardo
    > windows

    questi dati come li fanno ad avere, esiste un archivio o un registro di programmi copiati?

    > visto che tu sei fan di Ballmer perchè non provi
    > ad eliminare quel 50% di pirateria e poi vediamo
    > dova va a finire lo share di windows?

    la gente vuole il diritto di copiare windows e i programmi per tale OS.
  • - Scritto da: cicccio ciccio
    > I prodotti microsoft sono diffusi anche grazie
    > alla
    > pirateria!
    > Voglio vedere quante persone, utenze domestiche
    > intendo, avrebbero comprato office se avessero
    > dovuto per forza
    > pagarlo!

    E chi e' questo privato pazzo che va a spendere megacifre solo per avere un programma che gli visualizzi dei documenti scritti in un determinato formato ? La gente scarica LibreOFFIce e vive felice...(oppure
    openoffice.org)
    Infatti nei primi anni '90 quando hanno iniziato a cambiare le leggi in questa materia...loro credevano che la gente avrebbe speso 700000 lire per ogni bazzecola...e per ogni programma ridicolo..non hanno fatto i conti con il progetto GNU e con linux che poi gli hanno fatto le scarpe ed hanno costretto molte case produttrici di software a proporre le loro soluzioni commerciali a prezzi umani...(20-30 euro....al max)

    > Così i suoi standard del c@@o si diffondono e
    > loro vendono le licenze alle aziende, e ci
    > guadagnano lo stesso un botto con prodotti non
    > eccellenti!

    Chiaro che e' cosi'...chi va a spendere 1000 euro per cose del genere?
    Giusto un azienda...ad un privato non gli passa nemmeno per l'anticamera del cervello...
    non+autenticato
  • Se devi fare delle cose serie non c'è altra scelta che office 2007/2010
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Se devi fare delle cose serie non c'è altra
    > scelta che office 2007/2010

    Io l'anno passato sono andato in Francia, ed ho visto che OOo è molto diffuso ad es. lo usano da Leroy Merlin, in una catena di ipermercati che non ricordo mi sembra Auchan, la Police (mi hanno fregato il TOMTOM, mica succedono solo da noi 'ste cose) e addirittura negli Holiday Inn usano Red Hat. Quindi non credo sia questione che ci vuole per forza Office per fare le cose serie, ma piuttosto di fare degli investimenti su un prodotto/piattaforma, e sappiamo che l'imprenditoria italiana non brilla per coraggio/lungimiranza negli investimenti.
    Ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Se devi fare delle cose serie non c'è altra
    > scelta che office
    > 2007/2010

    Se devi fare cose serie usi software seri, non certo una suite office generalista.
    Funz
    11235
  • Ma nemmeno l'azienda... trova mille altri modi per spendere quei 1000 euro
    non+autenticato
  • Non vendere la tua roba in Cina.
  • Basta non fare più l'edizione di windows in cinese.
    non+autenticato
  • così poi il mondo scoprirebbe che si può benissimo vivere senza windows?A bocca aperta

    penso che Ballmer non sarebbe contento
    non+autenticato
  • Ma infatti non è un caso che in Cina usino quasi tutti solo Wimndows e IE (vedi StatCounter). Con la pirateria tanto è tutto "gratis": non si interessano neanche di eventuali alternative. Pensateci.
    non+autenticato
  • > penso che Ballmer non sarebbe contento

    Ballmer deve capire che al mondo non esiste solo la legge fascista degli USA. Per esempio fino a qualche anno fa (è un pò che non ci vado) a Bali non esisteva il concetto di copyright. E allora? Ogni stato decide le sue leggi e se non violano i diritti umani (quelli veri) che non gli rompano le balle.
    non+autenticato
  • - Scritto da: The Dude non loggato
    > > penso che Ballmer non sarebbe contento
    >
    > Ballmer deve capire che al mondo non esiste solo
    > la legge fascista degli USA. Per esempio fino a
    > qualche anno fa (è un pò che non ci vado) a Bali
    > non esisteva il concetto di copyright.
    > E allora?

    Da questo punto di vista loro se la passano meglio di noi...questo per dire che tutto e' relativo... Non credo che le lamentele di Microsoft serviranno a qualcosa...la Cina non e' l'Italia (che si piega facilmente al volere della multinazionale di turno...ma quando si tratta di censurare la rete non disdegna leggi in stile cinese...) pertanto credo che il loro tentativo (e quindi anche quello delle major e delle case editrici) di importare le leggi assurde che abbiamo noi...sia destinato a fallire...

    > Ogni stato decide le sue leggi e se non violano i
    > diritti umani (quelli veri) che non gli rompano
    > le balle.

    infatti...il diritto alla cultura...ed alla conoscenza puo' essere considerato un diritto umano...e da questo punto di vista torrent ed emule possono contribuire a portare tanti libri in formato digitale alle persone povere del mondo...(va osservato anche questo....)
    non+autenticato
  • Bali non è uno stato.
    E' Indonesia, oltre 200 mln di abitanti.
    E vedrai che anche lì esiste.
    I virus hanno il brutto vizio di allargarsi a macchia d'olio
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rover
    > Bali non è uno stato.
    > E' Indonesia, oltre 200 mln di abitanti.
    > E vedrai che anche lì esiste.
    > I virus hanno il brutto vizio di allargarsi a
    > macchia
    > d'olio

    Non è che nel resto dell'Indonesia le cose fossero tanto diverse
    non+autenticato
  • - Scritto da: The Dude
    > Non vendere la tua roba in Cina.

    La copiano, è diverso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognome
    > - Scritto da: The Dude
    > > Non vendere la tua roba in Cina.
    >
    > La copiano, è diverso.

    Se per te non è un mercato non hai nessuna perdita se ti copiano delle cose.
    non+autenticato