Roberto Pulito

Kal-El vola al Computex

Nvidia ha scelto la fiera di Taipei per sfoggiare il nuovo "Tegra 3", SoC con i superpoteri che porterà effetti grafici realistici in campo mobile

Roma - Il progetto Kal-El si è ormai concretizzato. All'apertura del Computex di Taipei, Nvidia ha immediatamente mostrato i traguardi raggiunti da questo potente system-on-chip dedicato a tablet e smartphone. Nuova architettura quad-core che prenderà il posto dell'attuale Tegra 2, a partire da quest'anno.

Per la dimostrazione alla fiera orientale, pubblicata anche su YouTube, è stato utilizzato un tablet con sistema operativo Android Honeycomb e la demo tecnica di un ipotetico videogame in grafica poligonale che metteva in scena "Special FX" con definizione e fluidità decisamente impressionante.

Il nuovo Tegra 3 consente infatti di gestire in tempo reale la variazione dell'illuminazione ambientale, gli ambienti danneggiabili e altri "pesanti" effetti in tempo reale, tipici delle produzioni per PC. I dispositivi che lo utilizzeranno potranno anche visualizzare video streaming H.264 a 40 Mbps, con una definizione pari a 1440p (2560x1440 pixel)

Come noto, il nuovo SoC mette insieme 4 processori ARM Cortex A9 e una GPU GeForce, pronta per il 3D stereoscopico, costituita da 12 core. A supportare il tutto c'è una memoria cache shared L2 da 1 Megabyte. Nvidia dichiara che la nuova architettura Kal-El garantisce prestazioni globali cinque volte maggiori rispetto al Tegra 2, senza gravare troppo sui consumi.

Roberto Pulito
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia Kal-El vola al Computex
Ordina