Un cocktail in piscina

Indossate il costume, perché potrebbe essere necessario immergersi

Per quest'estate che sopraggiunge prepotente fra temperature altalenanti, bisogna forse porre attenzione alle parole degli amici, soprattutto quando formulano inviti del tipo: "un cocktail in piscina?". Se l'amico in questione conosce ed ha acquistato Bev Barge, forse è meglio presentarsi in costume e sincerarsi di saper nuotare. In caso contrario, conviene rifiutare l'invito. Perché?

Bev Barge


Perché Bev Barge trasforma qualsiasi cocktail a bordo piscina in un aperitivo da godersi nel mezzo della piscina stessa, in relax con i piedi nell'acqua ed il resto del corpo a bordo di una enorme ciambella. Bev Barge è una sorta di isolotto galleggiante a forma di tavolino, in cui è incastrata una borsa termica rigida che contiene fino a 56 bevande, un ombrellone da spiaggia full-size, dodici portabevande e otto punti di attracco per galleggianti. Bisognerà quindi galleggiare fino al punto di ristoro stabilito per servirsi di bibite e salatini. Per tenere Bev Barge fermo a galleggiare in un luogo, vi è anche una borsa dove inserire pietre e sabbia, che fungeranno da peso per il tavolino.
Chi pensa che la propria estate non possa fare a meno di questo gingillo deve rivolgersi ad Amazon, che ha già disponibili questi Bev Barge al prezzo di 274,95 dollari.

(via 7Gadgets)
TAG: gadget
2 Commenti alla Notizia Un cocktail in piscina
Ordina