Alfonso Maruccia

Skype, bloatware per forza?

Il popolare software di VoIP trasformato in un dispensatore di software indesiderato con un update a installazione automatica. Skype parla di incidente e blocca l'aggiornamento

Roma - Ultimamente Skype naviga in acque burrascose: dopo aver sperimentato un disservizio temporaneo sulla rete di VoIP e sul sito ufficiale, il software di comunicazione recentemente acquisito da Microsoft deve ora fare i conti con l'accusa di essersi trasformato in un dispensatore di bloatware - software di terze parti non richiesto che si installa indipendentemente dalla volontà e dalle istruzioni impartite dall'utente.

Il motivo del contendere è EasyBits GO, un sistema di gioco centralizzato realizzato dalla società omonima che dal 2006 offre una piattaforma di gaming online attraverso l'apposito plug-in da installare su Skype. EasyBits GO è stato recentemente "spinto" con un update automatico sui client Skype, e a quanto pare si è trattato di un aggiornamento alquanto brusco per chi ha avuto la sfortuna di averci a che fare.

Nonostante fosse disponibile l'opzione per rifiutare l'update, infatti, l'installer di EasyBits GO proseguiva in ogni caso con l'installazione rendendo difficile la sua eliminazione - la disinstallazione del pacchetto non portava all'eliminazione fisica né della cartella del programma né del plug-in EasyBits su Skype.
Skype ha ammesso l'esistenza del problema, parlando di incidente e di errore da parte di EasyBits e disabilitando l'update. Posizione meno defilata per EasyBits, che ha definito gli aggiornamenti forzati come conseguenti a un bug nel software EasyBits GO.

Il software non è affatto un "incidente", dice EasyBits, ma rappresenta un miglioramento rispetto alle precedenti versioni del sistema di gaming centralizzato sviluppato dall'azienda. Nel tentativo di facilitare l'eliminazione delle installazione difettate, è stato approntato un componente di disinstallazione stand alone da scaricare dalla pagina delle FAQ.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessMicrosoft: abbiamo SkypeConfermata ufficialmente l'acquisizione del servizio VoIP da parte di Redmond. Skype diventa una sua divisione, con tutto il management che resta al suo posto
  • TecnologiaSkype a singhiozzo, cause da chiarireNella giornata di ieri il servizio VoIP ha dovuto fare i conti con il crash del sistema e con i disservizi sul sito. Non si sa ancora quanti sono rimasti senza connessione. Colpa di Microsoft, dicono i maliziosi
34 Commenti alla Notizia Skype, bloatware per forza?
Ordina
  • Se leggiamo la loro spiegazione:
    http://www.easybitsmedia.com/Press/2011/05/30/
    vediamo chiaro e tondo che EasyBits ha associato l'installazione alle prime due opzioni su tre.
    Di queste, la prima è inequivocabile, ma la seconda viene usualmente interpretata come "non installare adesso, installa in séguito". Invece, loro le hanno dato il significato "installa adesso, e fallo comparire in séguito".
    Io non riesco a non vederlo come un tentativo di ingannare gli utenti. E, a questo punto, come faccio a essere sicuro che il loro uninstaller funzioni come previsto? Come faccio a sapere che rimuoverà davvero il software? Come faccio invece a sapere che non mi installerà qualcos'altro?
    Mi dispiace per EasyBits, ma da parte loro questa è stata una gravissima violazione della fiducia degli utenti. Chiunque sia stato ad avere la "brillante" idea, spero venga buttato fuori il più presto possibile.
    non+autenticato
  • Skype ha seguito in pieno la parabola tipica di molti software. Partito come un programma snello ed efficiente con un'utilita' precisa, e' diventato versione dopo versione sempre piu' pesante, confuso e bacato. L'ultima versione che sto usando ha un'interfaccia cosi' mal concepita che per molti e' difficile aprire la finestra di chat. Le notifiche non scompaiono se non dopo averle rintracciate ed eliminate una ad una, e cliccando due volte sulla barra di scorrimento verticale si apre il dettaglio di un contatto a caso. E questo e' solo quello che appare da un uso abbastanza casuale. E' chiaro che qualcosa nell'azienda aveva smesso di funzionare gia' da un po'.
    non+autenticato
  • Fa le stesse cose, è meno bloatware e grossolano, consuma meno banda quand'è attivo.
    non+autenticato
  • Ma quando mai, Ms non ha nemmeno fimato ancora il contratto definitivo e preso possesso della sede, figuriamo mettere mano al codice, per cortesia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gilbyuiol
    > Ma quando mai, Ms non ha nemmeno fimato ancora il
    > contratto definitivo e preso possesso della sede,
    > figuriamo mettere mano al codice, per
    > cortesia.

    Qui sopra potete vedere un raro esemplare di markettaro M$ che scrive su un forum pubblico, tentando di non essere riconosciuto.

    Purtroppo per lui, qui non siamo su fessbuk. L'olfatto di chi frequenta questo forum funziona bene, e il nauseabondo fetore di bloatware marcio che il markettaro emana, lo rende immediatamente riconoscibile.

    Rieduchescional ciannel!
  • - Scritto da: panda rossa

    >
    > Purtroppo per lui, qui non siamo su fessbuk.
    > L'olfatto di chi frequenta questo forum funziona
    > bene, e il nauseabondo fetore di bloatware marcio
    > che il markettaro emana, lo rende immediatamente
    > riconoscibile.
    >
    > Rieduchescional ciannel!


    non ha ancora capito che quello che hanno fatto skype e m$ e' molto grave per la loro credibilità ammesso e non concesso ne abbiamo ancora...
    non+autenticato
  • Ogni volta che aggiorno Skype mi ritrovo qualcosa di fondamentalmente inutile in più, saranno tre anni che non vedo modifiche sostanziali ma solo di facciata.

    Tutti questi problemi in pochi giorni.. sarà qualche crociato anti M$ all'interno di Skype.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gilbyuiol
    > Ma quando mai, Ms non ha nemmeno fimato ancora il
    > contratto definitivo e preso possesso della sede,
    > figuriamo mettere mano al codice, per
    > cortesia.

    In effetti l'ultima versione decente per Mac è stata la 2.8.
    La 5 ha cominciato a far schifo e di MS ancora non si parlava. In ogni caso è sempre stato un divoratore di ram pur restandosene in background.
    SOSTITUTO CERCASI!
    non+autenticato
  • - Scritto da: mat
    >
    > In effetti l'ultima versione decente per Mac è
    > stata la
    > 2.8.
    > La 5 ha cominciato a far schifo e di MS ancora
    > non si parlava. In ogni caso è sempre stato un
    > divoratore di ram pur restandosene in
    > background.
    > SOSTITUTO CERCASI!

    vai tranquillo con Google TalkSorride
  • - Scritto da: Gilbyuiol
    > Ma quando mai, Ms non ha nemmeno fimato ancora il
    > contratto definitivo e preso possesso della sede,
    > figuriamo mettere mano al codice, per
    > cortesia.

    ah beh, figurati allora quando potrà "mettere mano al codice"!

    Auguri!

    Rotola dal ridere
  • Io, invece, mi sono ritrovato Chrome installato e come browser predefinito su un vecchio PC con XP: misteri dell'informatica.
    non+autenticato
  • - Scritto da: informo
    > Io, invece, mi sono ritrovato Chrome installato e
    > come browser predefinito su un vecchio PC con XP:
    > misteri
    > dell'informatica.

    Nessun mistero.
    Lo avrai scaricato, installato ed impostato come tale.
  • dipende, ci sono alcuni software gratuiti su windows che nelle impostazioni dell'installer di defult, ti pigliano e installano il browser di google.
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > dipende, ci sono alcuni software gratuiti su
    > windows che nelle impostazioni dell'installer di
    > defult, ti pigliano e installano il browser di
    > google.

    Senza premere OK?
  • - Scritto da: informo
    > Io, invece, mi sono ritrovato Chrome installato e
    > come browser predefinito su un vecchio PC con XP:
    > misteri
    > dell'informatica.

    hai voluto si o no un s.o. m$ ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Picchiatell o
    > - Scritto da: informo
    > > Io, invece, mi sono ritrovato Chrome installato
    > e
    > > come browser predefinito su un vecchio PC con
    > XP:
    > > misteri
    > > dell'informatica.
    >
    > hai voluto si o no un s.o. m$ ?

    noi vogliamo solo un NO ad avere un cervello come il tuo..

    No, no e poi no ... per carita'
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: Picchiatell o
    > > - Scritto da: informo
    > > > Io, invece, mi sono ritrovato Chrome
    > installato
    > > e
    > > > come browser predefinito su un vecchio PC con
    > > XP:
    > > > misteri
    > > > dell'informatica.
    > >
    > > hai voluto si o no un s.o. m$ ?
    >
    > noi vogliamo solo un NO ad avere un cervello come
    > il
    > tuo..
    >
    > No, no e poi no ... per carita'

    fiber dovella hai presente la polizia postale ?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)