Cristina Sciannamblo

Apple, giro di vite contro i concorsi a premi

Cupertino ha stilato un codice di comportamento per chiunque organizzi iniziative con in palio gadget Apple. L'intento è disincentivare i contest per non svalutare il brand

Roma - I concorsi a premio con in palio un iPod, iPad o iPhone possiedono sempre un certo appeal. La Mela ha dunque deciso di creare una sorta di codice di comportamento da seguire per organizzare contest nei quali è possibile vincere un gadget Apple.

La guida in questione impone alcune restrizioni che, sostengono gli osservatori, sono volte a regolare dellemanifestazioni che rappresentano un sicuro vantaggio per il pubblico ma anche un motivo di svalutazione del brand.

Nel dettaglio, Apple può chiedere a chi organizza il contest di chiuderlo se notasse degli elementi che ne potrebbero sminuire l'immagine; l'aggettivo "gratis" non può essere collegato al nome dei prodotti di Apple per non sottostimare il valore percepito. E ancora, Apple potrebbe chiedere di non usare le immagini dei suoi prodotti, vietare l'uso del font Myriad oltre all'obbligo di acquistare i prodotti per la promozione presso Apple e non da un rivenditore, in aggiunta a una serie di regole ferree per fotografare un prodotto.
Secondo Fortune, la decisione di Cupertino risponderebbe alla volontà di arginare queste iniziative, considerate piuttosto come uno svantaggio nell'ottava della valorizzazione del brand.

Cristina Sciannamblo
Notizie collegate
  • AttualitàDi Apple, iPhone bianco e tribunaliCupertino trascina in tribunale il diciasettenne newyorchese che aveva creato un circutito alternativo di distribuzione di kit bianchi per iPhone 4. Colpa sua se il lancio ufficiale del melafonino pallido è stato ritardato
  • TecnologiaApple: ok, la font è giustaLa Mela ha rilasciato un aggioirnamento per Snow Leopard che corregge la visualizzazione dei caratteri OpenType. Un pernicioso bug che si trascinava da tempo
  • TecnologiaApple brevetta il 3D senza occhialiniCupertino mette le mani su un brevetto per la realizzazione di schermi con effetto stereoscopico incorporato, senza la necessità di occhialini o angoli di visione fissi e predeterminati
40 Commenti alla Notizia Apple, giro di vite contro i concorsi a premi
Ordina
  • Nella situazione attuale, l'acquirente tipo di un iPad 2 e' un adepto invasato che si fa ore e ore di coda, prima di giungere allo sportello dell'Apple Store, accaparrarsi la sua reliquia, sborsare il denaro, ed uscire trionfante a gustarsi gli applausi degli altri ruppolati come lui.

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Poi quando va a casa, comincia ad adorare il suo giocattolo ed agisce per convicere se stesso e gli altri che la sua vita e' cambiata, che adesso e' un uomo diverso, un uomo nuovo...

    Invece pensate a che cosa succede se viene messo un iPad in palio alla lotteria della sagra del carciofo
    http://www.sagracarciofoniscemi.it/it/
    (Non e' casuale che si svolga il 1 aprileA bocca aperta )

    E quel premio lo vince il vecchietto che invece ambiva al fiasco di chianti.
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Che uso pensate che faccia costui dell'iPad, e soprattutto come ne parlera' coi compagni di osteria, i quali a loro volta ne parlerebbero in famiglia, ai figli, e costoro ai loro amici...
    Si scoprirebbe che il re e' nudo, che l'iPad non serve ad una beata Anonimo con le conseguenze che possiamo ben immaginare.

    Quindi niente iPad nelle lotterie.
    Mettete solo premi utili!
  • Interessante ed illuminante che cosa si dice a proposito dell'aggettivo "free":

    "free" as an modifier of Apple products in a less prominent context is strongly discouraged unless it is clear to the end consumer that the third party, not Apple, is gifting the product"

    In buona sostanza, l'utente deve sapere che Apple non ti regala nulla. Non sia mai qualcuno si faccia strane idee.
  • - Scritto da: Umi-Bozu
    > Interessante ed illuminante che cosa si dice a
    > proposito dell'aggettivo
    > "free":
    >
    > "free" as an modifier of Apple products in a less
    > prominent context is strongly discouraged unless
    > it is clear to the end consumer that the third
    > party, not Apple, is gifting the
    > product"
    >
    > In buona sostanza, l'utente deve sapere che Apple
    > non ti regala nulla. Non sia mai qualcuno si
    > faccia strane
    > idee.

    Perche' ruppolo allora continua a sostenere che l'accesso a iTunes e' gratis?
  • Perchè a lui l'avranno regalato vista la dedizione con cui cerca di difendere apple....
    non+autenticato
  • Naaaaa....
    Apple non regala nulla!

    e poi Ruppolo è un vero adepto: per lui aprire il portafogli davanti ai delegati di zio Steve e dire:"prego servitevi pure" è una ricompensa più che sufficiente
  • LOL!

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    Hello, I'm a Pc.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    Hich! And I'm a Mac!
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa

    > http://www.sagracarciofoniscemi.../

    Chi è il genio che ha registrato il dominio? Rotola dal ridere
  • - Scritto da: Gasogen
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > http://www.sagracarciofoniscemi.../
    >
    > Chi è il genio che ha registrato il dominio?
    > Rotola dal ridere

    Perche' e' la "Sagra (Del) Carciofo (di) Niscemi", sei tu cle lo leggi - sbagliato - come "Sagra Carciofoni Scemi"
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > - Scritto da: Gasogen
    > > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > > http://www.sagracarciofoniscemi.../
    > >
    > > Chi è il genio che ha registrato il dominio?
    > > Rotola dal ridere
    >
    > Perche' e' la "Sagra (Del) Carciofo (di)
    > Niscemi", sei tu cle lo leggi - sbagliato - come
    > "Sagra Carciofoni
    > Scemi"

    E la Sagra del Cavolo(*) di Montalto Dora (TO)?
    (adesso pare abbia cambiato nome)


    (in fondo)
    [corpo4](*) Verza [/corpo4]
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 luglio 2011 16.25
    -----------------------------------------------------------
    Funz
    12995
  • Questo svaluta il brand!

    E' la dura realtà che si cela dietro al mondo caramellato della Mela!

    Non aprire gli occhi, utonto macaco!
    La verità potrebbe sconvolgerti.

    Fan Apple Don't Think.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Certo certo
    > Questo svaluta il brand!
    >

    Morlocxconn!
    Il paragone è molto calzanteA bocca aperta

    I macachi sono gli Eloim, nanetti inetti che dipendono totalmente dai morlocks e dalle loro macchine.



    [spoiler]





    [spoiler]






    [spoiler]








    Salvo essere il loro cibo, alla bisognaCon la lingua fuori
    Funz
    12995
  • dall'articolo: "l'aggettivo "gratis" non può essere collegato al nome dei prodotti di Apple per non sottostimare il valore percepito. E ancora, Apple potrebbe chiedere di non usare le immagini dei suoi prodotti, vietare l'uso del font Myriad oltre all'obbligo di acquistare i prodotti per la promozione presso Apple e non da un rivenditore, in aggiunta a una serie di regole ferree per fotografare un prodotto."

    Fra quanto l'iPhone che telefona a *casa* e ti denuncia automaticamente se vai al cesso e scrivi un messaggio o giochi o leggi qualcosa mentre caghi?

    Fra quanto un qualsiasi prodotto Apple che controlla il tuo conto in banca e quanto prendi di stipendio per sapere se ti puoi permettere il modello successivo (ma anche i prossimi 10) e se non potrai permetterteli non puoi comprare neanche quello attuale?

    Fra quanto Apple inizierà a farsi i cazzi suoi invece di dettare legge su come la gente DEVE usare i suoi prodotti?
    non+autenticato
  • Fino a quando non metteranno queste clausole nel contratto di vendita dei loro dispositivi (e poi ci sarebbe da discutere ugualmente) s'attaccano.
    Se io organizzo una lotteria e metto in premio un ipad che ho regolarmente acquistato apple sta zitta e basta.
    E sta zitta anche se mi faccio fotografare mentre lo butto nella spazzatura e pubblico la foto sul web.
    non+autenticato
  • Una clausola del genere non può esistere in un contratto di vendita, anche se la mettessero sarebbe nulla. Una volta avvenuto il passaggio di proprietà di un bene mobile il proprietario dell'oggetto fa ciò che vuole
  • Penso anch'io.
    E siccome l'icoso sarebbe mio ne faccio ciò che voglio.
    Checchè ne pensi la mela
    non+autenticato
  • L'unico appiglio al quale potrebbero aggrapparsi, nel caso dei concorsi a premi, sarebbe l'uso del marchio. In questo caso potrebbero effettivamente avanzare delle pretese come quella di visionare le foto e il materiale pubblicitario. Ma sarebbe sufficiente indicare nelle reclame semplicemente (faccio un esempio) "I premio: un lettore di musica digitale Apple iPod (TM)" ecc. senza foto e senza usare la mela, con una nota in cui si dice che Apple iPod ecc. ecc. sono marchi registrati ecc. ecc. e credo si sarebbe a posto dal punto di vista legale, almeno in italia.

    Se invece compri un iPad e pubblichi le foto di te che lo distruggi non ci sarebbe assolutamente nulla da ridire.
  • - Scritto da: Wolf01 non loggato
    > dall'articolo: "l'aggettivo "gratis" non può
    > essere collegato al nome dei prodotti di Apple
    > per non sottostimare il valore percepito. E
    > ancora, Apple potrebbe chiedere di non usare le
    > immagini dei suoi prodotti, vietare l'uso del
    > font Myriad oltre all'obbligo di acquistare i
    > prodotti per la promozione presso Apple e non da
    > un rivenditore, in aggiunta a una serie di regole
    > ferree per fotografare un
    > prodotto."
    >
    > Fra quanto l'iPhone che telefona a *casa* e ti
    > denuncia automaticamente se vai al cesso e scrivi
    > un messaggio o giochi o leggi qualcosa mentre
    > caghi?
    >
    > Fra quanto un qualsiasi prodotto Apple che
    > controlla il tuo conto in banca e quanto prendi
    > di stipendio per sapere se ti puoi permettere il
    > modello successivo (ma anche i prossimi 10) e se
    > non potrai permetterteli non puoi comprare
    > neanche quello
    > attuale?
    >
    > Fra quanto Apple inizierà a farsi i cazzi suoi
    > invece di dettare legge su come la gente DEVE
    > usare i suoi
    > prodotti?


    Quoto. Ma che pretese hanno i signori di Apple?
    Funz
    12995
  • Io mi compro un oggetto e ne faccio ciò che voglio, compreso metterlo in palio... la libertà di mercato esiste ancora!!
    non+autenticato
  • Ma questi si stanno bevendo il cervello.. Chi scommette una birra che nel giro di un anno le azioni scendono?A bocca aperta

    p.s. Sonop utente Apple, ma realista.
    non+autenticato
  • Le azioni Apple, scenderanno solo con la dipartita di Jobs... fin che c'è lui, anche se solo per passeggiare in azienda, non c'è pericolo.
    non+autenticato
  • guarda che le azioni Apple è da un po' che stanno scendendo....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)