Claudio Tamburrino

Sony contro hacker, storia infinita

Continua l'offensiva informatica nei confronti della giapponese. Stavolta sembra che il gruppo LulzSec abbia violato la divisione musicale BMG. Sony si rivolge all'FBI, ma non ci sono ancora arresti

Roma - La crew LulzSec, il gruppo responsabile dell'ultimo attacco al circuito Sony (e di quello a Nintendo), ha rivendicato un nuovo successo nei confronti della bersagliata azienda giapponese.

Dietro l'attacco del gruppo di smanettoni vi sarebbero ancora le colpe di Sony nella gestione del caso PSN: "Abbiamo recentemente comprato questo nuovo gioco chiamato Hacker vs Sony, ma dal momento che PSN non va non riusciamo a giocarlo online, così abbiamo deciso di andare in modalità offline e già abbiamo raggiunto qualche trofeo". Si legge nell'ironico comunicato del gruppo.

Secondo quanto riferito da LulzSec, stavolta vittima della sua offensiva informatica sarebbe la divisione musicale della giapponese, BMG, controllato attraverso la tedesca Bertelsmann: a dimostrazione dell'hacking i cracker hanno postato la mappa della rete bucata e 54 MB di codice sottratto, che sembra sufficiente a dare accesso alla rete di sviluppo di Sony e dunque esponendola ad ulteriori attacchi.
Sony sembra ormai San Sebastiano e, oltre alle scuse per la situazione venutasi a creare con i disservizi di PSN, nel commento alla situazione non ha confermato né smentito quanto dichiarato da LulzSec, limitandosi a dire di star "investigando sulla situazione".

Anche le forze dell'ordine, d'altronde, sembrano lontane dai colpevoli in un clima dove regna la confusione: anche se nei giorni scorsi si era diffusa la voce che un membro del gruppo fosse stato arrestato, LulzSec ha smentito che fosse uno dei loro, e poi è stata smentita l'esistenza stessa di un attacco informatico.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • SicurezzaAnche Nintendo è sotto attaccoIl gruppo che ha colpito Sony inizia a giocare con la sicurezza della grande N. Per il momento per˛, i dati sensibili degli utenti non sono stati toccati
  • BusinessPS3, Sony tira le sommeIl colosso nipponico dichiara di aver venduto 50 milioni di PlayStation e 8 milioni di periferiche PS Move. Ma la guerra delle console non finisce qui
13 Commenti alla Notizia Sony contro hacker, storia infinita
Ordina
  • Sony deve essere AFFONDATA, questo merita.
    Cosa volete che faccia l'FBI, un po' come da noi se vai dai carabinieri a denunciare il furto di un orologio.

    Spero gli attacchi non finiscano mai!
    non+autenticato
  • Quoto tutto, hanno voluto fare l'inquisizione
    e calpestare i diritti fondamentali dei clienti
    cha hanno comprato hardware e non possono
    farne quello che vogliono per hobby?
    Adesso ne pagano le conseguenze!
    Inoltre non comprerò prodotti SONY.
    non+autenticato
  • Eppure hanno parlato di prossimi bilanci in sensibile crescita.
    Io non riesco a credere che qualcuno continui a comprare i loro prodotti o che rimanga a dare soldi al PSN.
    Sembra che l'unico a boicottarli sia io Deluso
  • - Scritto da: Valeren

    > Sembra che l'unico a boicottarli sia io Deluso

    No. Sei solo uno dei pochissimi.

    Sony é una multinazionale con attività estremamente ramificate. ╔ praticamente impossibile boicottare i suoi prodotti, e la stragrande maggioranza della popolazione non é interessata a farlo. Per cui il tuo boicottaggio é assolutamente inutile. Se ti fa stare meglio continua pure, ma non pensare nemmeno per un istante di poter danneggiare Sony.
    non+autenticato
  • Per una volta sono d'accordo con te. I boicottaggi non servono, l'ho sempre detto. Oltre tutto, arrivano da gente che non era già cliente prima (e quindi, se uno che abitualmente non compra dice "non comprerò più", non cambia nulla).
    non+autenticato
  • Mah, io sono utente Sony, la PS3 non la butto, ma una PS4, se non cambiano la loro politica schifosa non gliela compro. Poi i dati tenuti in server colabrodo... A me se se accedono a dati fasulli, email ad hoc e password unica per PSN non mi suicido, ma molti non fanno così e se sai la pass e la mail, chiedendo o conoscendo la mail in altri network o servizi, ottieni la password...
    non+autenticato
  • - Scritto da: cippalippa
    > Sony deve essere AFFONDATA, questo merita.
    > Cosa volete che faccia l'FBI, un po' come da noi
    > se vai dai carabinieri a denunciare il furto di
    > un
    > orologio.
    >
    > Spero gli attacchi non finiscano mai!

    Ma chettefrega a te?
    hai la ps3? NO
    hai la xbox? NO perche' non hai la carta di credito per il gioco online
    hai un pc coi giochi scaricati? SI
    e alloraaa
    non+autenticato
  • > Ma chettefrega a te?
    > hai la ps3? NO
    No, infatti
    > hai la xbox? NO perche' non hai la carta di
    > credito per il gioco
    > online
    Ho 34 anni, ne ho 3 di carte di credito ^^
    > hai un pc coi giochi scaricati? SI
    Il PC ce l'ho, giochi scaricati no
    > e alloraaa
    Allora..non sono un giocatore! Boicotto Sony per il comportamento che ha tenuto negli ultimi anni, a partire dai famosi rootkit scoperti da Russinovich.
    Ai tempi ero grande apprezzatore dei prodotti Sony, avevo walkman e poi CD Player, e poi TV Sony.
    Ora, non comprerò più un loro prodotto.

    Il mio boicottarli non servirà a nulla? Pazienza, mi basta la soddisfazione personale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cippalippa
    > > Ma chettefrega a te?
    > > hai la ps3? NO
    > No, infatti
    > > hai la xbox? NO perche' non hai la carta di
    > > credito per il gioco
    > > online
    > Ho 34 anni, ne ho 3 di carte di credito ^^
    > > hai un pc coi giochi scaricati? SI
    > Il PC ce l'ho, giochi scaricati no
    > > e alloraaa
    > Allora..non sono un giocatore! Boicotto Sony per
    > il comportamento che ha tenuto negli ultimi anni,
    > a partire dai famosi rootkit scoperti da
    > Russinovich.
    > Ai tempi ero grande apprezzatore dei prodotti
    > Sony, avevo walkman e poi CD Player, e poi TV
    > Sony.
    > Ora, non comprerò più un loro prodotto.
    >
    > Il mio boicottarli non servirà a nulla? Pazienza,
    > mi basta la soddisfazione
    > personale.
    mhh ti assomiglio. tra l'altro non gioco praticamente a niente, pc o meno che sia. I miei periodi di gaming sono terminati sostanzialmente a meta' anni 90.
    In realta' andare in giro a testimoniare il boycott, un qualche peso ce l'ha. Altra gente che pensava "di farlo solo lui" si sente confortata dal fatto che anche altri lo pensano/lo fanno (emulazione/unione fa la forza) e poi c'e' l'effetto passaparola (se prima uno non sapeva che era carogna, ora lo sa e potrebbe anche boycott). Ovvio che si parla sempre di numeri ASSAI bassi... pero' qualcosa rimane.
    non+autenticato
  • > > Ora, non comprerò più un loro prodotto.
    > >
    > > Il mio boicottarli non servirà a nulla?
    > Pazienza,
    > > mi basta la soddisfazione
    > > personale.
    > mhh ti assomiglio. tra l'altro non gioco
    > praticamente a niente, pc o meno che sia. I miei
    > periodi di gaming sono terminati sostanzialmente
    > a meta' anni
    > 90.
    > In realta' andare in giro a testimoniare il
    > boycott, un qualche peso ce l'ha. Altra gente che
    > pensava "di farlo solo lui" si sente confortata
    > dal fatto che anche altri lo pensano/lo fanno
    > (emulazione/unione fa la forza) e poi c'e'
    > l'effetto passaparola (se prima uno non sapeva
    > che era carogna, ora lo sa e potrebbe anche
    > boycott). Ovvio che si parla sempre di numeri
    > ASSAI bassi... pero' qualcosa
    > rimane.

    Concordo e boicotto.
    Non sono un giocatore ma fino alla storia del rootkit sui cd audio avevo comprato diversi prodotti sony.
    Da allora da me non hanno più visto un euro e mai più ne vedranno. Non per questo ho rinunciato ad acquistare TV, monitor, speakers ecc.
    Se contiamo poi tutti quelli che ho sconsigliato e continuo a sconsigliare...
    A me non costa nulla boicottare sony e lo faccio in leggerezza. A loro tanto o poco che sia costa e costerà sempre qualcosa.
    In ogni caso a chiunque stia sul mercato per vendere, anche ad una multinazionale con fatturati miliardari, non conviene avere ex clienti o potenziali nuovi clienti che ti vedono come il fumo negli occhi e passano parola.
    Molti di noi sono visti un po' come gli esperti da parenti, amici e conoscenti e quando suggeriamo di evitare un prodotto o una marca praticamente tutti seguono il consiglio.
    Ripeto, per noi lo sforzo è nullo. A loro che spendono milioni in pubblicità per rafforzare il brand costa sia in termini di prodotti non venduti sia, soprattutto, in termini di immagine che, di nuovo, si riflette in mancate vendite.
    Saluti
    non+autenticato
  • Sì per piacere! Boicottate tutti così almeno non rompete più gli zebedei a noi che non ci facciamo tante pippe mentali...
    per piacere!
    non+autenticato