Pentium 4 fa incetta di megahertz

Intel spinge la sua famiglia di processori desktop a 3,2 GHz, un traguardo che per qualche mese regala al Pentium 4 la palma di chip più veloce del west. Nel frattempo AMD dice la sua sulla tecnologia Hyper-Threading

Sunnyvale (USA) - Intel ha aggiornato la sua linea di CPU desktop con un nuovo Pentium 4 a 3,2 GHz che, come i suoi più recenti predecessori, integra l'ormai famosa tecnologia Hyper-Threading (HT).

Intel non esita a definire il nuovo chip "il processore più potente oggi disponibile per i PC desktop con Microsoft Windows". Dai primi benchmark indipendenti risulta che il nuovo P4 supera, in molti test, il suo più diretto avversario, Athlon XP 3200+, introdotto sul mercato verso la metà maggio. In realtà, come sempre, assegnare la palma assoluta delle prestazioni all'una o all'altra parte è sempre difficile, soprattutto perché le performance sono spesso legate al tipo di applicazioni utilizzato. In ogni caso, il nuovo P4 non avrà nuovi rivali fino alla fine dell'estate: AMD ha infatti pianificato l'aggiornamento della propria linea di CPU desktop soltanto a settembre, mese in cui conta di rilasciare i primi modelli di Athlon 64.

"Gli utenti dei computer basati sul più recente processore Intel saranno in grado di editare più rapidamente la musica digitale, le fotografie e i filmati, svolgendo anche due di queste attività simultaneamente senza sacrificare le prestazioni", si legge in un comunicato del chipmaker di Santa Clara. "Le aziende che utilizzano PC a elevate prestazioni basati su questo processore possono massimizzare la produttività dei dipendenti negli ambienti multitasking e per l'esecuzione di attività ad elaborazione intensiva come produzione di video, analisi finanziaria e progettazione tecnica".
Il P4 a 3,2 GHz, costruito con un processo a 0,13 micron, adotta una cache L2 da 512 KB e supporta un front-side bus con frequenza pari a 400, 533 o 800 MHz. Il suo prezzo, per ordini di 1.000 unità, è di 637 dollari.

Come l'ultimo processore desktop di AMD rappresenta con tutta probabilità l'ultimo esemplare della famiglia di Athlon XP, il nuovo chip di Intel potrebbe essere l'ultimo, o uno dei gli ultimi, modelli della sua generazione ad anticipare il debutto, nella seconda metà dell'anno, di Prescott. È questo il nome in codice di un'importante evoluzione del P4 che porterà con sé alcune novità, fra le quali un nuovo insieme di istruzioni multimediali, e adotterà per primo il processo produttivo a 0,09 micron.

Intel punta molto sull'effetto "novità" della tecnologia HT e non manca occasione di esaltarne i presunti benefici. In particolare, il big di Santa Clara sostiene che l'HT può ridurre anche drasticamente i tempi necessari per la codifica di contenuti digitali, quali ad esempio musica, immagini e film. AMD non sembra però essere dello stesso avviso, ecco perché.
TAG: hw
123 Commenti alla Notizia Pentium 4 fa incetta di megahertz
Ordina
  • Peter Glaskowsky, per chi non lo sapesse é il direttore della prestigiosa rivista "Microprocessor Report"

    "I'm actually even more impressed by the G5 that I thought I'd be," Microprocessor Report Editor Peter Glaskowsky said. "2GHz is impressive. Individually, these chips are faster than a Pentium 4. And with two of them, that's incredible. I really can't argue with Apple's argument that the G5 is the fastest desktop available now."

    Capito? E' rimasto impressionato dal G5!
    Cos'altro si può aggiungere?

    Ciao

  • > Capito? E' rimasto impressionato dal G5!
    > Cos'altro si può aggiungere?
    >
    > Ciao

    che venendo apple dal G4 sembra miracoloso che finalmente abbia una cpu in grado di competere
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Capito? E' rimasto impressionato dal G5!
    > > Cos'altro si può aggiungere?
    > >
    > > Ciao
    >
    > che venendo apple dal G4 sembra miracoloso
    > che finalmente abbia una cpu in grado di
    > competere


    mi sembra alquanto fuori luogo quel "miracoloso" dato che il produttore di cpu è "solo" IBM
    non+autenticato

  • - Scritto da: poweruser
    > Peter Glaskowsky, per chi non lo sapesse é
    > il direttore della prestigiosa rivista
    > "Microprocessor Report"
    >
    > "I'm actually even more impressed by the G5
    > that I thought I'd be," Microprocessor
    > Report Editor Peter Glaskowsky said. "2GHz
    > is impressive. Individually, these chips are
    > faster than a Pentium 4. And with two of
    > them, that's incredible. I really can't
    > argue with Apple's argument that the G5 is
    > the fastest desktop available now."
    >
    > Capito? E' rimasto impressionato dal G5!
    > Cos'altro si può aggiungere?
    >
    > Ciao

    Il fatto che non si trovino nei listini non significa che non puoi farti in casa un Quad CPU.
    Non è un Rack 1U ma una semplice MoBo prodotta da Supermicro (l'unica di cui ricordo l'esistenza) ahimè purtroppo per INTEL, anche se ce ne sono già per Opteron ovviamente....
    I costi sono discretamente alti ma fanno cadere la frase:
    "the G5 is the fastest desktop available now"
    Proprio per dirla tutta tutta...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ....che non sono tutto sto' granche'...
    >
    > http://www.kvr-vst.com/forum/viewtopic.php?p=
    >
    > ZioBill

    questo è il link più interessante...
    http://www.overclockers.com/tips00408/

  • - Scritto da: Numero28
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ....che non sono tutto sto' granche'...
    > >
    > >
    > http://www.kvr-vst.com/forum/viewtopic.php?p=
    > >
    > > ZioBill
    >
    > questo è il link più interessante...
    > http://www.overclockers.com/tips00408/
    ma i risultati dei test presentati nel link sono stati ottenuti disattivando le varie funzionalità specifiche alle varie cpu testate in modo da renderle le più paragonabili possibili oppure no? xche i risultati testati con il G5 sono stati ottenuti senza attivare le ottimizzazioni specifiche alla cpu....
    non+autenticato
  • > ma i risultati dei test presentati nel link
    > sono stati ottenuti disattivando le varie
    > funzionalità specifiche alle varie cpu
    > testate in modo da renderle le più
    > paragonabili possibili oppure no? xche i
    > risultati testati con il G5 sono stati
    > ottenuti senza attivare le ottimizzazioni
    > specifiche alla cpu....

    dove sta scritto?
    a parte che vorrei vedere a che cazzo serve una cpu con le ottimizzazioni disabilitate...
    che confronto e'?
    o il confronto si fa al massimo delle possibilita o non si fa..

    secondo
    nel pdf veritest c'e' scritto che SSE2 e' stato disabilitato per i P4 ma NON c'e' scritto che altivec e' stato disabilitato come ho letto
    per cui, o avete fonti apple o non c'e' conferma di questo fatto
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma i risultati dei test presentati nel link
    > sono stati ottenuti disattivando le varie
    > funzionalità specifiche alle varie cpu
    > testate in modo da renderle le più
    > paragonabili possibili oppure no? xche i
    > risultati testati con il G5 sono stati
    > ottenuti senza attivare le ottimizzazioni
    > specifiche alla cpu....

    La potenza effettiva di una CPU si misura bene con Spec e forse è anche giusto confrontarle disabilitando il disabilitabile... ma credo non sia corretto dato che le CPU X86 di oggi fanno largo uso di SIMD e features come l'HT quindi non credo valga più il discorso dei MIPS e dei FLOPS puri.... IMHO

  • - Scritto da: Numero28
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ma i risultati dei test presentati nel
    > link
    > > sono stati ottenuti disattivando le varie
    > > funzionalità specifiche alle varie cpu
    > > testate in modo da renderle le più
    > > paragonabili possibili oppure no? xche i
    > > risultati testati con il G5 sono stati
    > > ottenuti senza attivare le ottimizzazioni
    > > specifiche alla cpu....
    >
    > La potenza effettiva di una CPU si misura
    > bene con Spec e forse è anche giusto
    > confrontarle disabilitando il
    > disabilitabile... ma credo non sia corretto
    > dato che le CPU X86 di oggi fanno largo uso
    > di SIMD e features come l'HT quindi non
    > credo valga più il discorso dei MIPS e dei
    > FLOPS puri.... IMHO
    non sono d''accordo. Paragonare elementi dissimili non ha senso e i risultati che si ottengono non sono quindi confrontabili.

    trovo quindi più appropriato disattivare ciò che va disattivato per avere delle basi simili sulle quali effettuare dei calcoli.

    Le ottimizzazioni favorisvono poi l'una o l'altra cpu in una task rispetto ad un altra.

    poi ognuno la pensi come meglio crede. Io sono dell'opinione che nei paragoni (di qualsiasi genere siano) la base di calcolo deve essere simile, altrimenti i risultati ottenuti non hanno gran valore
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non sono d''accordo. Paragonare elementi
    > dissimili non ha senso e i risultati che si
    > ottengono non sono quindi confrontabili.
    >
    > trovo quindi più appropriato disattivare ciò
    > che va disattivato per avere delle basi
    > simili sulle quali effettuare dei calcoli.
    >
    > Le ottimizzazioni favorisvono poi l'una o
    > l'altra cpu in una task rispetto ad un
    > altra.
    >
    > poi ognuno la pensi come meglio crede. Io
    > sono dell'opinione che nei paragoni (di
    > qualsiasi genere siano) la base di calcolo
    > deve essere simile, altrimenti i risultati
    > ottenuti non hanno gran valore

    Mettiamola così...
    IMHO il test apple dice quale CPU macina più velocemente i dati ma la vita reale è quella delle SIMD e delle ottimizzazioni...
    Le SIMD non sono un capriccio INTEL/AMD... gli sviluppatori ne fanno incetta ogni volta che inventano qualcosa di nuovo...
    tutto questo sempre IMHOA bocca aperta

  • - Scritto da: Numero28
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > non sono d''accordo. Paragonare elementi
    > > dissimili non ha senso e i risultati che
    > si
    > > ottengono non sono quindi confrontabili.
    > >
    > > trovo quindi più appropriato disattivare
    > ciò
    > > che va disattivato per avere delle basi
    > > simili sulle quali effettuare dei calcoli.
    > >
    > > Le ottimizzazioni favorisvono poi l'una o
    > > l'altra cpu in una task rispetto ad un
    > > altra.
    > >
    > > poi ognuno la pensi come meglio crede. Io
    > > sono dell'opinione che nei paragoni (di
    > > qualsiasi genere siano) la base di calcolo
    > > deve essere simile, altrimenti i risultati
    > > ottenuti non hanno gran valore
    >
    > Mettiamola così...
    > IMHO il test apple dice quale CPU macina più
    > velocemente i dati ma la vita reale è quella
    > delle SIMD e delle ottimizzazioni...
    > Le SIMD non sono un capriccio INTEL/AMD...
    > gli sviluppatori ne fanno incetta ogni volta
    > che inventano qualcosa di nuovo...
    > tutto questo sempre IMHOA bocca aperta
    e ti aggiungo questo: i test con le ottimizzazioni per il G5 non hanno ancora molto senso dato che non vi è sw (né OS per ancora qualche mese) che ne tragga il max beneficio. Forse questa è la ragione di questi test "a secco".

    Adobe ha annunciato durante il keynote un update per Photoshop, affinché il sw sfrutti le potenzialità delle nuove macchine.

    PS: stiamo riempiendo di post un 3ad riguardante il P4. Ma PI non si è accorto che ieri c'era un keynote ricco di novità che per dovere di cronaca potevano essere oggetto di un articoletto già nella giornata di oggi? Eppure il web era pieno di rumors e anticipazioni riguardo le presentazioni di ieri. Mah speriamo che il detto meglio tardi che mai venga rispettato.

    Buona serata, io stacco
    non+autenticato

  • > Mettiamola così...
    > IMHO il test apple dice quale CPU macina più
    > velocemente i dati ma la vita reale è quella
    > delle SIMD e delle ottimizzazioni...
    > Le SIMD non sono un capriccio INTEL/AMD...
    > gli sviluppatori ne fanno incetta ogni volta
    > che inventano qualcosa di nuovo...
    > tutto questo sempre IMHOA bocca aperta

    Infatti Altivec è la migliore SIMD in circolazione. Nei test non è stata disabilitata al pari di SEE2 perchè nei g4 e nei g5 non è una sorta di estensione, ma fa parte in tutto e per tutto dell'unità di esecuzione al pari dell'unità intera e della FPU. E comunque i test specINT e specFPU non dovrebbero averne tratto vantaggio (come non ne traevano vantaggio col g4).

    Alla fine l'unica cosa che farà fede saranno le performance nel mondo reale.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Mettiamola così...
    > > IMHO il test apple dice quale CPU macina
    > più
    > > velocemente i dati ma la vita reale è
    > quella
    > > delle SIMD e delle ottimizzazioni...
    > > Le SIMD non sono un capriccio INTEL/AMD...
    > > gli sviluppatori ne fanno incetta ogni
    > volta
    > > che inventano qualcosa di nuovo...
    > > tutto questo sempre IMHOA bocca aperta
    >
    > Infatti Altivec è la migliore SIMD in
    > circolazione. Nei test non è stata
    > disabilitata al pari di SEE2 perchè nei g4 e
    > nei g5 non è una sorta di estensione, ma fa
    > parte in tutto e per tutto dell'unità di
    > esecuzione al pari dell'unità intera e della
    > FPU.
    Falso è stata disattivata anche nel G5:


    D'après le PDF de VeriTest, Apple a désactivé SSE2 pour les tests en virgule flottante. Seulement l'auteur ne dit pas que Apple n'a pas utilisé Altivec pour ces tests non plus ! Pour pouvoir comparer les deux architectures en toute égalité, Apple a désactivé nombre de fonctionnalités des PCs, mais aussi des G5, et a utilisé le même compilateur sur les deux.

    Fonte: http://www.macbidouille.com/niouzcontenu.php?date=...


    > Alla fine l'unica cosa che farà fede saranno
    > le performance nel mondo reale.
    beh per questo ci sarà tempo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Infatti Altivec è la migliore SIMD in
    > circolazione. Nei test non è stata
    > disabilitata al pari di SEE2 perchè nei g4 e
    > nei g5 non è una sorta di estensione, ma fa
    > parte in tutto e per tutto dell'unità di
    > esecuzione al pari dell'unità intera e della
    > FPU. E comunque i test specINT e specFPU non
    > dovrebbero averne tratto vantaggio (come non
    > ne traevano vantaggio col g4).

    Beh allora perchè disabilitare l'HT dei P4 ?
    Fondamentalmente è lo stesso concetto...
    Non capisco sulla base di cosa sostieni che è la migliore Simd... SSE2 del P4 fa letteralmente volare gli applicativi e a volte incrementa le prestazioni del 100% come nel caso di lightwave...

    > Alla fine l'unica cosa che farà fede saranno
    > le performance nel mondo reale.

    Esatto....
  • http://www.haxial.com/spls-soapbox/apple-powermac-.../

    in breve
    codice compilato con GCC, ben sapendo che l'intel compiler genera codice dal 20 al 100% piu' veloce sul P4

    libraria di allocazione single threaded che uccide le performance dei sistemi multithreading come windows

    mancato uso di SSE2 per misurare le performance nel floating point col risultato che vengono eseguite ANTICHE istruzioni 387

    hyperthreading disabilitato nel test multiprocessore e abilitato in quello singolo processore, per far credere che passando da un singolo P4 a un dual non cambi poi molto

    tutto ufficializzato da veritest qui
    http://www.veritest.com/clients/reports/apple/appl...

    ancora una volta apple fa hype e basta
    stupido chi ancora ci crede
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > http://www.haxial.com/spls-soapbox/apple-powe
    >
    > in breve
    > codice compilato con GCC, ben sapendo che
    > l'intel compiler genera codice dal 20 al
    > 100% piu' veloce sul P4
    >
    > libraria di allocazione single threaded che
    > uccide le performance dei sistemi
    > multithreading come windows
    >
    > mancato uso di SSE2 per misurare le
    > performance nel floating point col risultato
    > che vengono eseguite ANTICHE istruzioni 387
    >
    > hyperthreading disabilitato nel test
    > multiprocessore e abilitato in quello
    > singolo processore, per far credere che
    > passando da un singolo P4 a un dual non
    > cambi poi molto
    >
    > tutto ufficializzato da veritest qui
    > http://www.veritest.com/clients/reports/apple
    >
    > ancora una volta apple fa hype e basta
    > stupido chi ancora ci crede

    peccato che l'analisi che proponi su haxial è grossolanamente incompleta:

    http://www.macbidouille.com/niouzcontenu.php?date=...

    e rileggiti attentamente il doc pdf che proponi nel link.

    t'è andata male!
    non+autenticato

  • > peccato che l'analisi che proponi su haxial
    > è grossolanamente incompleta:
    >
    > http://www.macbidouille.com/niouzcontenu.php?
    >
    > e rileggiti attentamente il doc pdf che
    > proponi nel link.
    >
    > t'è andata male!

    ahahahahah
    siete proprio degli zealot acefali!!!Sorride))
    ma vai sul sito di speccpu e guardati i benchmark
    non si e' mai visto un p4 cosi' in basso
    tra l'altro in specint il G5 PERDE anche con cpu molto peggiori del p4 3Ghz..

    tra l'altro potresti fare anche lo sforzo di tradurre visto che il francese non e' proprio obbligatorio saperlo...

    e ripeto
    a me fondamentalmente me ne frega assai poco, visto che non sono un fanatico del megahertz e ho una cpu datata
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > peccato che l'analisi che proponi su
    > haxial
    > > è grossolanamente incompleta:
    > >
    > >
    > http://www.macbidouille.com/niouzcontenu.php?
    > >
    > > e rileggiti attentamente il doc pdf che
    > > proponi nel link.
    > >
    > > t'è andata male!
    >
    > ahahahahah
    > siete proprio degli zealot acefali!!!Sorride))

    infatti tu che sei intelligente non sai nemmeno leggere (e quindi sul capire stendo un velo pietoso) il francese.
    Sicuro di non essere tu l'acefalo che non è neppure in grado di leggere il doc in pdf che spiega quali sono le condizioni di esecuzione dei test? ah già è inglese....peccato magari avresti imparato qualcosa e capito (forse)come mai hanno ottenuto tali valori.

    ma già tu sei intelligente e sai tutto,non capisci l'inglese e neppure il francese. Mi auguro che tu sia piazzato meglio in italiano, altrimenti....

    > ma vai sul sito di speccpu e guardati i
    > benchmark
    > non si e' mai visto un p4 cosi' in basso
    > tra l'altro in specint il G5 PERDE anche con
    > cpu molto peggiori del p4 3Ghz..
    >
    ma sei sicuro di capire quello che leggi?
    dato che poi tali lacune si riflettono su quello che scrivi che è terribilmente contraddittorio.


    > tra l'altro potresti fare anche lo sforzo di
    > tradurre visto che il francese non e'
    > proprio obbligatorio saperlo...
    >
    non sai l'inglese, non capisci il francese e l'italiano è un optional. Che tu sia qui per trollare?

    > e ripeto
    > a me fondamentalmente me ne frega assai
    > poco, visto che non sono un fanatico del
    > megahertz e ho una cpu datata
    e allora perchè spari michiate senza essere informato in merito a quello che tenti di spiegare con scarso successo?
    non+autenticato

  • > informato in merito a quello che tenti di
    > spiegare con scarso successo?

    Uno dei post più patetici visti oggi... vivi complimenti!
    nop
    563
  • Purtroppo cè molta gente dal lato X86 che si gongolava ai tempi del test dual G4 VS dual Athlon, dove l'athlon se lo magnava alla stragrande e dove anche un P3 in Spec CPU 2000 andava il triplo del singolo G4 1000....

    Quindi i cretini ci sono da ambedue le parti. IMHO

    PS.: Ma non è che sto difendendo troppo Apple ?
    Spino se mi legge mi viene a cercare a casa Sorride
  • è sintomatico che fra i commenti ad un articolo che parla di processori intel e AMD la grande maggioranza delle parole spese riguardino i nuovi powermac di Apple, non trovate?
    non+autenticato
  • si, si chiamano "trollate"
    non+autenticato
  • mi pare che la tua sia una trollata...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > mi pare che la tua sia una trollata...

    Si certo...
    non+autenticato
  • > è sintomatico che fra i commenti ad un
    > articolo che parla di processori intel e AMD
    > la grande maggioranza delle parole spese
    > riguardino i nuovi powermac di Apple, non
    > trovate?

    si come no?
    http://www.haxial.com/spls-soapbox/apple-powermac-.../
    non+autenticato
  • Traquillamente e senza volonta' di polemizzare, il PPC970 / G5 di IBM e i nuovi PowerMacintosh 1ghz di bus a 64 bit, sono troppo potenti per poter essere anche solo lontanamente paragonati a qualunque pc della stessa fascia di prezzo o anche al doppio del prezzo. Chi ha visto i benchmark ma soprattutto i test con applicazioni *reali*, ieri al keynote (tra grasse risate) ha capito che e' giunto il momento di riscrivere i libri di storia, ogni accenno di polemica e' inutile, a livello hardware non esiste al mondo nulla di simile, a livello di sistema operativo non esiste al mondo nulla di simile e detto da me che son sempre stato il critico n.1 di Apple (e il n.43,22 di Microsoft) e' tutto dire... Non vi annoiero' con spec, test, benchmark perche' tra un po' ce ne saranno a iosa, sappiate solo che il mondo ieri e' cambiato e forse pi non se ne e' accorto

    Mela Marcia (tm)
  • a mela marcia, ma lo sai cosa dice la 'legge di Moore'??
    non+autenticato
  • Mah, non mi spaventano di certo: nel giro di un paio d'anni i P4 arriveranno a 5-6 GHz (ricordo che l'architettura dei P4 e' pensata per arrivare ai 10GHz), mentre i PPC970 sono alla fine del loro stadio evolutivo...
    E poi,OS X non e' niente di eccezionale....

    ZioBill


    - Scritto da: Mela Marcia
    > Traquillamente e senza volonta' di
    > polemizzare, il PPC970 / G5 di IBM e i nuovi
    > PowerMacintosh 1ghz di bus a 64 bit, sono
    > troppo potenti per poter essere anche solo
    > lontanamente paragonati a qualunque pc della
    > stessa fascia di prezzo o anche al doppio
    > del prezzo. Chi ha visto i benchmark ma
    > soprattutto i test con applicazioni *reali*,
    > ieri al keynote (tra grasse risate) ha
    > capito che e' giunto il momento di
    > riscrivere i libri di storia, ogni accenno
    > di polemica e' inutile, a livello hardware
    > non esiste al mondo nulla di simile, a
    > livello di sistema operativo non esiste al
    > mondo nulla di simile e detto da me che son
    > sempre stato il critico n.1 di Apple (e il
    > n.43,22 di Microsoft) e' tutto dire... Non
    > vi annoiero' con spec, test, benchmark
    > perche' tra un po' ce ne saranno a iosa,
    > sappiate solo che il mondo ieri e' cambiato
    > e forse pi non se ne e' accorto
    >
    >   Mela Marcia (tm)
    non+autenticato
  • ma tu sei fuori, il PPC 970 è uscito or ora, è molto più "all'inzio" della sua evoluzione di quanto non lo sia il P4... senza contare che come il PPC970 è un derivato del power4, in futuro ci sarà il derivato dell'attuale power 5, quindi almeno almeno per 3-4 anni la Apple se non stravince se la batte sulla potenza di calcolo massima. Il resto si vedrà, ma tu resti sempre il più sgradevole dei più grossi Troll.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ma tu sei fuori, il PPC 970 è uscito or ora,
    > è molto più "all'inzio" della sua evoluzione
    > di quanto non lo sia il P4... senza contare
    > che come il PPC970 è un derivato del power4,
    > in futuro ci sarà il derivato dell'attuale
    > power 5, quindi almeno almeno per 3-4 anni
    > la Apple se non stravince se la batte sulla
    > potenza di calcolo massima. Il resto si
    > vedrà, ma tu resti sempre il più sgradevole
    > dei più grossi Troll.

    In 4 anni in campo informatico può succedere un sacco di cose...
    PS.: INTEL ha in cantiere N volte quello che ha IBM per quanto rigurda le CPU...
    Il P4 a 5Ghz che gira con un dissipatore passivo è stato mostrato al CeBit di un paio di anni fa se non ricordo male... non confondiamo la tecnologia con il mercato.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mah, non mi spaventano di certo: nel giro di
    > un paio d'anni i P4 arriveranno a 5-6 GHz
    > (ricordo che l'architettura dei P4 e'
    > pensata per arrivare ai 10GHz), mentre i
    > PPC970 sono alla fine del loro stadio
    > evolutivo...
    > E poi,OS X non e' niente di eccezionale....
    >
    > ZioBill
    >
    >
    e come al solito non hai capito un'emerita mazza:
    - il problema delle cpu non sono le frequenze, ma i colli di bottiglia che vanno eliminati;
    - PP970 : queste sono le prime versioni da 1.6 1.8 e 2 ghz, frequenze che saliranno ancora prima del passaggio al 980 o ad un altro modello derivato dal power5
    - os X è un buon OS; se non lo usi regolarmente non vedo perchè ti permetti di criticarlo.

    PS: prima sola e unica volta che rispondo al troll ziobill

    > - Scritto da: Mela Marcia
    > > Traquillamente e senza volonta' di
    > > polemizzare, il PPC970 / G5 di IBM e i
    > nuovi
    > > PowerMacintosh 1ghz di bus a 64 bit, sono
    > > troppo potenti per poter essere anche solo
    > > lontanamente paragonati a qualunque pc
    > della
    > > stessa fascia di prezzo o anche al doppio
    > > del prezzo. Chi ha visto i benchmark ma
    > > soprattutto i test con applicazioni
    > *reali*,
    > > ieri al keynote (tra grasse risate) ha
    > > capito che e' giunto il momento di
    > > riscrivere i libri di storia, ogni accenno
    > > di polemica e' inutile, a livello hardware
    > > non esiste al mondo nulla di simile, a
    > > livello di sistema operativo non esiste al
    > > mondo nulla di simile e detto da me che
    > son
    > > sempre stato il critico n.1 di Apple (e il
    > > n.43,22 di Microsoft) e' tutto dire...
    > Non
    > > vi annoiero' con spec, test, benchmark
    > > perche' tra un po' ce ne saranno a iosa,
    > > sappiate solo che il mondo ieri e'
    > cambiato
    > > e forse pi non se ne e' accorto
    > >
    > >   Mela Marcia (tm)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mah, non mi spaventano di certo: nel giro di
    > un paio d'anni i P4 arriveranno a 5-6 GHz
    > (ricordo che l'architettura dei P4 e'
    > pensata per arrivare ai 10GHz), mentre i
    > PPC970 sono alla fine del loro stadio
    > evolutivo...
    > E poi,OS X non e' niente di eccezionale....


    pero' ce ne hanno messo di tempo alla intel per passare da 3 a 3,2 GHz...chissa' se il 3.5 lo vedremo prima di natale!
    non+autenticato
  • > troppo potenti per poter essere anche solo
    > lontanamente paragonati a qualunque pc della
    > stessa fascia di prezzo o anche al doppio

    se fai prezzo prestazioni siamo li, e poi di che prestazioni parli? per office + internet va bene un celeron da due lire, per i giochini serve una sk video mostruosa e il resto conta poco, per montaggio video e grafica ad altissima risoluzione può andare meglio ma certo non interessa se non rientra nella fascia di prezzo dei pc supereconomici ( < 500 euro o <1000 un portatile) che per un utente casalingo o per una macchina client da ufficio (che usa office, si legge le mail, naviga, fa giochi non in 3d spinto e non fa videoediting o grafica pro) vanno più che bene, nel senso che ormai hanno 10 volte la potenza necessaria. Se apple non ha modelli per fare quel gioco di prezzo quella fascia, che è la maggioranza, non se la vedrà mai.

    > di polemica e' inutile, a livello hardware
    > non esiste al mondo nulla di simile, a
    i g5 sono biprocessori su un unico chip, i benchmark sono taroccati perchè in pratica il "singolo" g5 va paragonato ad un x86 biprocessore (anche come costo della macchina) e un dual g5 va paragonato ad un x86 a 4 processori

    > livello di sistema operativo non esiste al
    > mondo nulla di simile
    è un bsd con un buon supporto, qualunque ditta con sufficiente knowhow può prendersi un bsd e farne un osx (M$, IBM, sun) ma commercialmente non gli conviene. E'uno os stupendo ma da qui a cantare le lodi di qualcuno che ha copiato brutalmente (però in quel caso è legale)... al max direi che hanno avuto occhio e chje hanno saputo fare un ottimo lavoro di cernita del codice, integrazione, supporto e branding.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > troppo potenti per poter essere anche solo
    > > lontanamente paragonati a qualunque pc
    > della
    > > stessa fascia di prezzo o anche al doppio
    >
    > se fai prezzo prestazioni siamo li, e poi di
    > che prestazioni parli? per office + internet
    > va bene un celeron da due lire

    questo e' un discorso che ho fatto io piu' volte (e non fa una piega) ma in questo caso e' vagamente OT

    > > di polemica e' inutile, a livello hardware
    > > non esiste al mondo nulla di simile, a
    > i g5 sono biprocessori su un unico chip

    infatti ho visto un pp970 da vicino e c'erano ancora i segni della saldaturaOcchiolino)))

    > il "singolo" g5 va paragonato ad un x86
    > biprocessore

    :)) ma un giro a san patrignano no eh?

    http://arstechnica.com/cpu/02q2/ppc970/ppc970-1.ht...

    >
    > > livello di sistema operativo non esiste al
    > > mondo nulla di simile
    > è un bsd con un buon supporto, qualunque
    > ditta con sufficiente knowhow può prendersi
    > un bsd e farne un osx (M$, IBM, sun) ma
    > commercialmente non gli conviene.

    qui si evince che parli a vanvera e/o per sentito dire, osx e' un bsd come win2000 e' un sysv. Il kernel mac3.0 e' basato sul bsd4.4, il networking e poco altro.. le api/framework, quartz extreme , il fs e tutto il resto e' custom. Se non ci fosse stata la compatibilita' posix, la shell ecc.. non avrei preso osx ma se ci fosse stata solo quella non l'avrei preso ugualmente (tanto vale installare lino)    


    E'uno os
    > stupendo ma da qui a cantare le lodi di
    > qualcuno che ha copiato brutalmente

    credimi, non sai di cosa parli, scaricati la documentazione per sviluppatori e leggila, altro che integrazione, ci sono almeno un paio di cose assolutamente rivoluzionarie in OSX, altre cose mi piacciono meno (IMHO BeOS bonanima e' ancora il sistema operativo piu' all'avanguardia nonostante gli anni)
    ma comunque eoni avanti a win . Non scendo in dettagli tecnici perche' non e' l'articolo adatto, lo faro' prossimamente

    Mela Marcia (tm)

  • - Scritto da: Anonimo
    > > troppo potenti per poter essere anche solo
    > > lontanamente paragonati a qualunque pc
    > della
    > > stessa fascia di prezzo o anche al doppio
    >
    > se fai prezzo prestazioni siamo li, e poi di
    > che prestazioni parli? per office + internet
    > va bene un celeron da due lire, per i
    > giochini serve una sk video mostruosa e il
    > resto conta poco, per montaggio video e
    > grafica ad altissima risoluzione può andare
    > meglio ma certo non interessa se non rientra
    > nella fascia di prezzo dei pc supereconomici
    > ( < 500 euro o <1000 un portatile) che per
    > un utente casalingo o per una macchina
    > client da ufficio (che usa office, si legge
    > le mail, naviga, fa giochi non in 3d spinto
    > e non fa videoediting o grafica pro) vanno
    > più che bene, nel senso che ormai hanno 10
    > volte la potenza necessaria. Se apple non ha
    > modelli per fare quel gioco di prezzo quella
    > fascia, che è la maggioranza, non se la
    > vedrà mai.
    >

    che strano che queste argomentazioni vengano tirate fuori da una parte o dall'altra quando più tornano comodo...che strano

    > > di polemica e' inutile, a livello hardware
    > > non esiste al mondo nulla di simile, a
    > i g5 sono biprocessori su un unico chip, i
    > benchmark sono taroccati perchè in pratica
    > il "singolo" g5 va paragonato ad un x86
    > biprocessore (anche come costo della
    > macchina) e un dual g5 va paragonato ad un
    > x86 a 4 processori
    e queste frescate da dove le tiri fuori? visto che un solo modello è biproc. Ci dai qualche link per motivarle please?


    un G5 singolo va paragonato a un x86 biproc....ha ha ha scusa ma fai ridere a raccontare quenste cose. E per non parlare del dual Vs un quadriproc....ma dai non sparale troppo grosse, dai su...

    >
    > > livello di sistema operativo non esiste al
    > > mondo nulla di simile
    > è un bsd con un buon supporto, qualunque
    > ditta con sufficiente knowhow può prendersi
    > un bsd e farne un osx (M$, IBM, sun) ma
    > commercialmente non gli conviene.
    infatti ci sono riusciti in tanti vero? ah ma la motivazione è che commercilamalmente non conviene...sei un po grottesco non pensi?

    ma conosci almeno l'architettura di OS X prima di sentenziare?

    E'uno os
    > stupendo ma da qui a cantare le lodi di
    > qualcuno che ha copiato brutalmente (però in
    > quel caso è legale)... al max direi che
    > hanno avuto occhio e chje hanno saputo fare
    > un ottimo lavoro di cernita del codice,
    > integrazione, supporto e branding.

    semplicistico a tal punto dal diventare provocatorio e nulla più.

    A quando qualcosa che abbia una parvenza di serietà?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)