Mauro Vecchio

Google lancia la caccia al Chromebook

Un'insolita caccia al tesoro, che permetterà ai più fortunati di acquistare in anteprima un esemplare di netbook con la G. Basterà scovare il logo di Chrome in giro per il web

Roma - Un'insolita caccia al tesoro, annunciata da Google in un recente post apparso sul blog ufficiale del suo browser Chrome. Appena due giorni di tempo per scatenarsi ai quattro angoli del web, alla ricerca di preziosi indizi disseminati dalla stessa azienda di Mountain View.

Un curioso filmato caricato su YouTube; un famoso memorandum diramato da Tim Berners-Lee agli albori del www. Gli utenti di BigG dovranno scovare il celebre logo del browser Chrome per arrivare al fatidico tesoro. Ammesso che si possa parlare di un vero e proprio tesoro. Tutti i "vincitori" verranno reindirizzati verso una pagina di Amazon, dove sarà possibile acquistare in anticipo un esemplare dell'attesa linea di netbook targati Chrome.

Nessun regalo. Solo la possibilità di ordinare in anteprima - i Chromebook verranno messi in commercio a partire dal prossimo 15 giugno - un dispositivo dal prezzo oscillante tra i 350 e i 500 euro. Con la soddisfazione di aver partecipato ad una caccia al tesoro online. (M.V.)
Notizie collegate
12 Commenti alla Notizia Google lancia la caccia al Chromebook
Ordina
  • Aggiungo di più allo strepitoso premio.

    Se siete pieni di soldi e trovate il logo di Google da qualche parte (anche se non é proprio quello giusto), avrete l'onore di potermi regalare un milione di Euro.

    Cosa aspettate! Subito a cercare il logo ...
  • - Scritto da: paoloholzl
    > Aggiungo di più allo strepitoso premio.
    >
    > Se siete pieni di soldi e trovate il logo di
    > Google da qualche parte (anche se non é proprio
    > quello giusto), avrete l'onore di potermi
    > regalare un milione di
    > Euro.
    >
    > Cosa aspettate! Subito a cercare il logo ...

    Trovato! o cacchio...
  • nonstante sia un fan sfegatato di google ... stavolta mi sembra che abbiano copiato alla grande, e per di più da una vecchia iniziativa italiana!

    trovare il logo google girovagando nelle pagine web?

    qualcuno si ricorda dei beenz? era lo stesso principio .. girovagando nelle pagine web di republica kataweb e collegati .. alcune volte appariva un beenz ovvero un fagiolo rosso (era un applet java) cliccando si riceveva un beenz nel proprio account .. e accumulati abbastanza fagioli si potevano acquistare dvd riviste e altri ricchi premi!

    io mi presi 4 dvd e 2 penne, bei tempi
    non+autenticato
  • - Scritto da: hp sucks
    > trovare il logo google girovagando nelle pagine
    > web?
    >
    > qualcuno si ricorda dei beenz? era lo stesso
    > principio .. girovagando nelle pagine web di
    > republica kataweb e collegati .. alcune volte
    > appariva un beenz ovvero un fagiolo rosso (era
    > un applet java) cliccando si riceveva un beenz
    > nel proprio account .. e accumulati abbastanza
    > fagioli si potevano acquistare dvd riviste e
    > altri ricchi
    > premi!
    >
    > io mi presi 4 dvd e 2 penne, bei tempi

    Quella era una SIGNOR raccolta punti...
    Google questa volta IMHO ha toppato alla grande, perche' non solo dovro' cercare in rete degli indizi, dei siti etc.etc., ma poi dovro' ACQUISTARE con i miei soldi un qualcosa che tra qualche giorno potro' ACQUISTARE senza troppi sbattimenti....

    Se qualcuno è interessato, potrei anche iniziare io la ricerca, non garantisco il successo, ma accetto solo pagamenti ad inizio lavoroA bocca aperta
  • - Scritto da: hp sucks

    > qualcuno si ricorda dei beenz? era lo stesso
    > principio .. girovagando nelle pagine web di
    > republica kataweb e collegati .. alcune volte
    > appariva un beenz ovvero un fagiolo rosso (era
    > un applet java) cliccando si riceveva un beenz
    > nel proprio account .. e accumulati abbastanza
    > fagioli si potevano acquistare dvd riviste e
    > altri ricchi
    > premi!
    >
    > io mi presi 4 dvd e 2 penne, bei tempi

    Figo, quanto ci si metteva a farsi uno script?A bocca aperta
    Funz
    13000
  • Io sono un google fan quindi mi astengo dal giudizio.
    Chiedo una opinione a chi è più esperto di me.
    D: "grande capo Google lancia una caccia al tesoro che permetterà al vincitore di ACQUISTARE in anteprima un suo prodotto, cosa ne pensa?!?"
    R: "Estiqaatsi!!! Estiqaatsi pensa che è buona cosa che Google impieghi il suo tempo per giocare mentre Apple (smartphone) e Facebook (social network) serpeggiano! Estiqaatsi ha detto!"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andrea
    > Io sono un google fan quindi mi astengo dal
    > giudizio.
    > Chiedo una opinione a chi è più esperto di me.

    Non credo di esserlo ma te le do lo stesso.
    Secondo me è una grande idea di marketing come lo è stato il lancio di GMail (ricordiamo che era ad invito ma di inviti ce n'erano a tonnellate (ne ho ancora 97!)). La miglior pubblicità è avere gente ce l'ha e altri che bramano per averlo...
    non+autenticato
  • Volevo solo fare un po' di ironia e parafrasare il grande capo. Anche io sono google-utente da quando gmail era ad inviti, sui mie siti utilizzo google app, ho un cellulare Android ecc ecc (tutto da manuale) o quasi!! Non prendo un giorno di ferie per celebrare i compleanni di Page e Brin, ma non penso che se ne avranno a male!

    Se avessi fatto ironia su altre marche mi avrebbero spellato vivo e messo nel sale per far piacere al signore! (Signore con la minuscola, perché sto scrivendo di lui, non di Lui)
    non+autenticato
  • Dimenticavo un "piccolo" particolare: gmail era ed è (virtualmente) gratis. I chromebook no.
    BigG è bravissima a farsi pagare in "pubblicità", un po' meno a convincerci a scucire euro dalla tasca.
    non+autenticato
  • Se avesse proposto un acquisto ad un prezzo inferiore a quello di lancio, poteva essere una grande mossa strategica.
    Se devo perder tempo per acquistare "per primo" un prodotto che domani potranno acquistare tutti allo stesso prezzo che andrei a pagare io, io sarei il deficiente che avra' speso di piu' ( prezzo del prodotto + tempo perso ).

    Pertanto non e' una genialata di Google ma un modo di farsi pubblicità gratuita sul lancio del loro nuovo dispositivo.

    Tutto strettamente IMHO.
  • > Se devo perder tempo per acquistare "per primo"
    > un prodotto che domani potranno acquistare tutti
    > allo stesso prezzo che andrei a pagare io, io
    > sarei il deficiente che avra' speso di piu' (
    > prezzo del prodotto + tempo perso
    > ).

    Eppure con Apple funziona cosi...

    Senza polemica, beninteso! intanto domani saremo tutti ricchi come oggi.