Alfonso Maruccia

Oracle contro Google, guerra di cifre

Il colosso dei database assolda un esperto per monetizzare quanto eventualmente Google dovrebbe pagare in caso di sconfitta. Google non ci sta a svendere il business di Android e accusa: un rapporto infondato

Roma - Nella perdurante querelle legale fra Oracle e Google comincia a pesare, e parecchio, il fattore economico: Ian Cockburn, esperto in danni per le cause inerenti il copyright e i brevetti già consulente della Federal Trade Commission statunitense, avrebbe calcolato che Google deve a Oracle molto più di quanto la corporation di Mountain View abbia mai guadagnato dal suo sistema operativo Android.

Stando all'analisi della documentazione legale prodotta dal professor Cockburn e presentata da Google alla corte, Oracle avrebbe intenzione di includere i guadagni di Mountain View provenienti dall'advertising come parte delle royalty da usare per calcolare il danno.

La causa riguarda l'eventuale infrazione dei brevetti della virtual machine Java Davlik implementata in Android, ma Oracle intende andare molto oltre sino a minacciare l'intero business di Android nella sua stessa esistenza: Google non ottiene ricavi diretti dalla fornitura del codice dell'OS ai produttori di smartphone, ma di certo ricava la sua buona quantità di dollari dalla fornitura di messaggi pubblicitari e ads sulle piattaforme basate su Android.
La prospettiva di ottenere una compensazione miliardaria solletica non poco i dirigenti ai piani alti di Oracle, che non a caso cita i 900 milioni di dollari pagati da Microsoft a Sun per difendersi dalla "frammentazione di Java" e prefigura l'importante precedente di SAP - 1,3 miliardi e più di dollari risarciti per violazione del diritto d'autore - come possibile conclusione della sua nuova causa contro Android.

Vista la minaccia posta dalla testimonianza di Ian Cockburn al suo business, Google ha deciso di attaccare in maniera diretta l'esperto definendo il suo punto di vista come "inaffidabile, ingannevole e inappropriato". Il rapporto del professore ingaggiato da Oracle non deve in nessun modo finire nelle mani della giuria al processo, recita la linea difensiva di Mountain View.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
45 Commenti alla Notizia Oracle contro Google, guerra di cifre
Ordina
  • Ma perche’ mai Oracle aspetta fino ad ora per andare a denunciare delle violazioni di brevetto, quando queste violazioni esistevano anche l’anno scorso?

    Forse perche’ ADESSO il successo di Android e’ tale che una mossa come questa porta oltre ai soldi del risarcimento anche un sacco di pubblicita’ (Android e’ cosi’ perche’ Oracle era cosi’ prima di lui, compra ORACLE) ???????

    Denunce tardive come queste andrebbero cassate alla fonte. Se qualcuno ha usurpato un diritto (un brevetto), questo qualcuno va denunciato SUBITO, non dopo mesi e mesi e mesi di utilizzo, altrimenti posso pensare piu’ che lecitamente che ORACLE CI STIA MARCIANDO !!!!
  • Ormai è ossadto che quando un'azienda è suul'orlo del fallimento si trasforma in un patent troll.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mr Stallman
    > Ormai è ossadto che quando un'azienda è suul'orlo
    > del fallimento si trasforma in un patent
    > troll.

    Certo certo, quando un'azienda fa solo 8Miliardi di $ di fatturato al trimestre con circa 5Miliardi$ di Net Income, con incrementi del 30%/40% rispetto all'anno precedente, e punta ai 30/32 Miliardi di $ di fatturato annuo e potenzialmente 15/20Miliardi $ di Net income, è proprio sull'orlo del fallimento...

    http://www.oracle.com/us/corporate/investor-relati...
  • questo è il dictac e se proprio vi fa schifo il c++
    c'è sempre C#
    che è anche molto superiore a java
    non+autenticato
  • - Scritto da: loool
    > questo è il dictac e se proprio vi fa schifo il
    > c++
    > c'è sempre C#
    > che è anche molto superiore a java

    lol questa è bellissima, me la rivendo come barzelletta
    non+autenticato
  • > se proprio vi fa schifo il c++
    > c'è sempre C#

    è vero e giusto! a chi fa schifo il C++ si merita solo il C#
    non+autenticato
  • - Scritto da: ABC
    > > se proprio vi fa schifo il c++
    > > c'è sempre C#
    >
    > è vero e giusto! a chi fa schifo il C++ si merita
    > solo il
    > C#

    Senza pensare che in questo modo si passerebbe dalla padella di oracle alla brace di microsoft.

    Brrrr....
  • Esiste Mono e le specifiche sono open
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > Esiste Mono e le specifiche sono openB
    Si, ma non di tutto il framework .net, quindi ci fai pochissimo.
    Basta che tra 2 minuti cambino una printf e sei bello e fottutto.
    Ruby e' il futuro, ed io non programmo in Ruby, a scanso di equivoci.
    non+autenticato
  • - Scritto da: jfk
    > - Scritto da: pippo
    > > Esiste Mono e le specifiche sono openB
    > Si, ma non di tutto il framework .net, quindi ci
    > fai pochissimo.
    >
    > Basta che tra 2 minuti cambino una printf e sei
    > bello e
    > fottutto.
    > Ruby e' il futuro, ed io non programmo in Ruby, a
    > scanso di
    > equivoci.

    Ruby è il futuro?!?
    Vecchio cambia mestiere va...
    non+autenticato
  • Google è partita con un motore di ricerca per internet, poi ha sviluppato vari applicativi, ad un certo punto si è resa conto che il proprio business era in un certo senso un po' "ricattato" dai browser esistenti, ebbene, come risposta si è costruita un proprio browser, poi, si è resa conto che per avere maggior libertà di manovra avrebbe dovuto anche crearsi un proprio OS, dando vita ai progetti di Chrome OS e Android. Adesso che BigG viene minacciata pure sul linguaggio utilizzato per implementare il proprio OS, tra un po' vedrete che implementerà il proprio linguaggio (G++), il proprio compilatore, la propria VM e finalmente se ne vedranno delle belle!
    non+autenticato
  • Si, quando si renderà conto che i suoi discepoli possono appoggiare il telefono sul tavolo o spengere il computer, produrrà un chip da impiantarti nel cervello.
    non+autenticato
  • della serie i sogni son desideri . . .
    non+autenticato
  • - Scritto da: loool
    > questo è il dictac e se proprio vi fa schifo il
    > c++ c'è sempre C#
    > che è anche molto superiore a java

    Mi sa che ti sei perso la reazione furiosa degli sviluppatori MS al video di anticipazione di Windows 8. Sul forum ufficiale MS per sviluppatori, c'è stata una vera e propria rivolta, perchè nel video di fatto viene detto che Windows 8 privilegia le applicazioni HTML5+JS, mentre Silverlight "rimarrà supportato" ma in secondo piano.
    non+autenticato
  • haha (per i commenti da bambini ovviamente).come se il business si fa con la filantropia.. dai crescete o svegliatevi... in fin dei conti google è a scopo ìdi lucro ma perché velo dico, tanto voi siete fan
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome cognome
    > haha (per i commenti da bambini ovviamente).come
    > se il business si fa con la filantropia.. dai
    > crescete o svegliatevi... in fin dei conti google
    > è a scopo ìdi lucro ma perché velo dico, tanto
    > voi siete
    > fan

    fino ad oggi ho utilizzato gratuitamente tutto cio che google mi ha messo a disposizione, puoi dire lo stesso di altre aziende con scopo di lucro?

    non sono certo un fan di google ma la tua è una trollata flamante come poche
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome cognome
    > haha (per i commenti da bambini ovviamente).come
    > se il business si fa con la filantropia.. dai
    > crescete o svegliatevi... in fin dei conti google
    > è a scopo ìdi lucro ma perché velo dico, tanto
    > voi siete
    > fan

    Sbagli candeggio: non è di Google che si parla, ma dell'uso che sta facendo oracle delle tecnologie acquisite da Sun. Un approccio diametralmente opposto a quello che ha ispirato Sun stessa quando quelle stesse tecnologie le ha sviluppate e le ha date al mondo.

    ...E se Oracle si comporta in questo modo con Java, cosa ne sarà di MySQL? E anche di NFS, di RPC e di tutte le altre tecnologie sviluppate da Sun e "date al mondo" ?
  • - Scritto da: PinguinoCattivo
    > Sbagli candeggio: non è di Google che si parla,
    > ma dell'uso che sta facendo oracle delle
    > tecnologie acquisite da Sun. Un approccio
    > diametralmente opposto a quello che ha ispirato
    > Sun stessa quando quelle stesse tecnologie le ha
    > sviluppate e le ha date al mondo.

    Infatti SUN è fallita... Oracle no.

    > ...E se Oracle si comporta in questo modo con
    > Java, cosa ne sarà di MySQL? E anche di NFS, di
    > RPC e di tutte le altre tecnologie sviluppate da
    > Sun e "date al mondo"
    > ?

    Io direi che è tempo di guardare PostgreSQL, che tra l'altro sembra anche meglio di MySQL...
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > Infatti SUN è fallita... Oracle no.

    Come no... Sun è stata VENDUTA per 7,4 MILIARDI DI DOLLARI ad oracle

    > Io direi che è tempo di guardare PostgreSQL, che
    > tra l'altro sembra anche meglio di MySQL...

    Il problema è che, vista la licenza e la grande correttezza e coerenza della ex MySQL AB e di Sun, milioni di server (soprattutto web) usano già MySQL.
    Adesso che sono arrivati i maiali Oracle, è giusto guardare in altre direzioni ma tutti i server già implementati e funzionanti se ne stanno lì...
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > - Scritto da: MacGeek
    > > Infatti SUN è fallita... Oracle no.
    >
    > Come no... Sun è stata VENDUTA per 7,4 MILIARDI
    > DI DOLLARI ad oracle

    Era in una spirale mortale. Se poi pensi che la banale Skype è stata venduta da 8,4 miliardi! Direi che SUN orami si era un bel po' deprezzata. E pensa che solo 10 anni fà per pochissimo non comprava la Apple (che in quel momento anche lei era in una spirale mortale, prima che tornasse Jobs e invertisse la tendenza).
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    [...]
    >
    > Infatti SUN è fallita... Oracle no.

    Bel modo di fallire: 7 miliardi e mezzo di dollari!
    Potessi fallire anche io così...

    [...]
    > Io direi che è tempo di guardare PostgreSQL, che
    > tra l'altro sembra anche meglio di
    > MySQL...

    Forse ti sfugge che anche postgresql era di Sun (e oggi di Oracle...)
    non+autenticato
  • - Scritto da: sunfan
    > Forse ti sfugge che anche postgresql era di Sun
    > (e oggi di
    > Oracle...)

    Non mi risulta proprio: http://www.postgresql.org/about/history
    o ne sai di più?
  • - Scritto da: filoberto
    > - Scritto da: sunfan
    > > Forse ti sfugge che anche postgresql era di Sun
    > > (e oggi di
    > > Oracle...)
    >
    > Non mi risulta proprio:
    > http://www.postgresql.org/about/history
    > o ne sai di più?

    Ho controllato: hai ragione.

    C'era stato un maldestro tentativo con Sun Postgres ma niente di più.
    http://it.toolbox.com/blogs/database-soup/sun-and-...

    :)
    non+autenticato
  • Cosi' imparano a fidarsi di tecnologie proprietarie.

    Se partivano da altre fonti sicuramente facevano un lavoro migliore, altro che java
    harvey
    1481
  • - Scritto da: harvey
    > Cosi' imparano a fidarsi di tecnologie
    > proprietarie.

    e da quando google è open source?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: harvey
    > > Cosi' imparano a fidarsi di tecnologie
    > > proprietarie.
    >
    > e da quando google è open source?

    Da mai.

    Android invece (più o meno...) da sempre.
    E guarda caso è proprio da Android che oracle cerca di battere cassa.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)