Claudio Tamburrino

LulzSec e Anonymous alleati all'attacco

La prima offensiva di quella che si configura come una guerra informatica con diversi protagonisti della scena hacker a fare fronte comune. L'obiettivo sono i governi, accusati di spiare i cittadini in Rete

Roma - Il sito della Serious Organised Crime agency (SOCA) britannica, l'agenzia governativa che lotta contro la criminalità organizzata e che si occupa dei crimini informatici, è stato costretto offline da un attacco Denial of Service (DDos) rivendicato della crew Lulz Security.

La scelta di disconnettere il sito è stata presa da SOCA, che ha voluto così minimizzare i disagi provocati agli altri siti ospitati dal suo ISP.

La nuova azione intrapresa dal gruppo LulzSec, recentemente salito agli onori della cronaca, si inserisce in una strategia ben precisa, la sua campagna soprannominata "Antisec" (che sta per Operazione Anti-Security) che l'ha già spinta ad attaccare il Senato statunitense, la CIA e il partner dell'FBI Infragard.
Antisec si pone un obiettivo che va oltre le risate (lulz) evocate dal nome della crew: intende attaccare le istituzioni per "rubare e diffondere qualsiasi tipo di informazione governativa riservata".

Come nella miglior tradizione hacker, l'annuncio della campagna di attacchi ha la forma di un comunicato che ricalca l'austerità di quelli rilasciati dalle grandi aziende non disdegnando paroloni come "ribellione" o "la storia inizia oggi" e invocando la comunione di intenti della comunità hacker che invita ad unirsi alle proprie battaglie per ottenere la garanzia della privacy degli utenti online "minacciati dalle infiltrazioni delle agenzie governative".

Stavolta, tuttavia, vi è anche qualcosa in più: già nel comunicato si legge infatti che il più noto gruppo di hacktivisti, Anonymous, si sia unito alle offensive di LulzSec formando un fronte comune e smentendo le voci che volevano quest'ultimo nato da una costola ribelle del gruppo e in aperta antitesi rispetto ad esso. Voce peraltro smentita direttamente dal Twitter di LulzSec con un cinguettio.

Qualche legame fra le due, peraltro, potrebbe esservi: secondo l'azienda che si occupa di sicurezza Imperva Data Security tra i vertici del nuovo gruppo hacker vi sarebbe l'hacker conosciuto con il nome "Sabu" e già protagonista dell'offensiva all'altra società di sicurezza HBGary.

Altri protagonisti della scena hacker si trovano stavolta sul fronte comune: i documenti raccolti nelle offensive intraprese con la compagna Antisec verranno divulgati, dice LulzSec, su The Pirate Bay.

Se il fronte hacker si sta unendo, peraltro, le istituzioni non restano a guardare: negli Stati Uniti si sta discutendo di un innalzamento della pena massima per crimine informatico da 10 a 20 anni di prigione, per fatti che comportano "un potenziale rischio per la sicurezza nazionale".

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
65 Commenti alla Notizia LulzSec e Anonymous alleati all'attacco
Ordina
  • l'arresto è vero?????? liulz continua con le sue operazioni ho letto

    http://www.facebook.com/pages/Lulz-Security/161146...
    non+autenticato
  • - Scritto da: zo mourning
    > l'arresto è vero?????? liulz continua con le sue
    > operazioni ho letto

    L'arresto e' vero, che questo tizio sia parte dei lulz per ora e' un'invenzione dei giornalisti...


    > http://www.facebook.com/pages/Lulz-Security/161146
    krane
    22544
  • ok,addirittura il 19enne essere il capo mi sembrava strano e troppoa colpo sicuro!!
    non+autenticato
  • prevedo inasprimento delle leggi che governano internet, un'altra idiozia dei governanti..
    non+autenticato
  • E di grazia cosa dovrebbero fare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zero Tolerance
    > E di grazia cosa dovrebbero fare?

    beh, chiediti chi gioverebbe di queste leggi e chi le subirebbe, visto che agli hackers non frega nulla delle leggi dimmi tu che senso ha inasprirle come intende fare l'amministrazione obama
    non+autenticato
  • Licenziare i responsabili della sicurezza che si sono visti aprire in 2 come mele!
    non+autenticato
  • Il buttare giù server con reti di zombie è quasi impossibile da fermare.
    Quando la gente non userù più XP la cosa sarà più limitata, si spera.
    ERGASTOLO a questi idioti, si divertiranno in galera a mostrare il lato B e farsi aprire in due come una mela
    non+autenticato
  • sei ridicolo.
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Life
    > Il buttare giù server con reti di zombie è quasi
    > impossibile da
    > fermare.
    > Quando la gente non userù più XP la cosa sarà più
    > limitata, si
    > spera.
    > ERGASTOLO a questi idioti, si divertiranno in
    > galera a mostrare il lato B e farsi aprire in due
    > come una
    > mela


    sei patetico Life
    potrei provare pietà per uno come te
    ma TU non la meriti
    per te solo disprezzo,
    se non ci fossero EROI come loro
    tanti governi sarebbe liberi di grattarci fino ai co.....
    e noi saremmo burattini nelle loro mani,
    con o senza il web, per cui
    viva gli EROI HACK e abbaso i tipi come te
    non+autenticato
  • Se le leggi verranno inasprite devi solo ringraziare questa manica di adolescenti brufolosi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno stanco di leggerti


    > se non ci fossero EROI come loro
    > tanti governi sarebbe liberi di grattarci fino ai
    > co.....

    Eroi? ROTFL! In quale misura pensi che questo piccolo manicolo di mocciosi possa impedire a INTERI GOVERNI di fare qualunque cosa? Wikileaks ha provocato una grande rivoluzione, eh? Poffarbacco, ha abbattuto tanti di quei governi. Oops, no. Non é successo.

    > e noi saremmo burattini nelle loro mani,
    > con o senza il web, per cui
    > viva gli EROI HACK e abbaso i tipi come te

    Cresci, bimbetto, e impara che se vuoi cambiare le cose devi staccarti da quella tastiera da vigliacchetto e scendere in campo. Vuoi la rivoluzione? Procurati un'arma. Prima però impara a partecipare al processo democratico, magari prova a entrare in politica senza farti plagiare dai soliti giochi di potere. Insomma, mettiti in gioco invece di credere di essere nel mondo di Matrix.

    Anonymous, LulzSec e tutti gli Assange di questo mondo NON possono abbattere o anche solo infastidire un governo. Il voto si. Se non ci credi, chiedi alla Moratti.

    Cresci, un po' di asilo non può che farti bene.
    non+autenticato
  • è curioso MegaJock.. se non possono infastidirli com'è che Bradley Manning è ancora Fort Leavenworth trattato come un terrorista? Com'è che Wikileaks si è dovuto mettere a far aprire centinaia di domini alternativi e a spostare le informazioni su torrent?

    E cos'è, tanto per andare un po nell'ovvio, che nei paesi arabi ha portato la gente nelle piazze diffondendo a macchia d'olio le rivolte per migliaia di km in poco tempo?
    Con internet non rovescerai un governo, ma dai delle belle gatte da pelare se fai saltare fuori informazioni sensibili e/o capaci di suscitare scandalo nell'opinione pubblica.

    E gli scandali fanno paura a qualunque governo di qualunque tipo in qualunque luogo, perchè son quelli che animano e disilludono l'opinione pubblica.

    Fosse tutto come dici tu, non glie ne importerebbe niente a nessuno di tutto questo e risparmierebbero tutti i miliardi spesi per la "messa in sicurezza" dei dati.

    Poi per quanto mi riguarda, ho simpatia per Anonymous e per lo spirito che la anima.

    Come finirà questa storia potrà dirlo solo il tempo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sandrobelli ni
    > prevedo inasprimento delle leggi che governano
    > internet, un'altra idiozia dei
    > governanti..

    ringrazia i bimbiminkia con troppo tempo libero e troppa banda a disposizione.
    non+autenticato
  • tutto quello che si può fare via internet, è comunicare. Non si possono mettere bombe via internet, o svaligiare una gioielleria. Solo comunicare.

    Quindi i padroni del vapore vogliono appioppare 20 anni di galera a chi comunica. Se comunica segreti di stato, beh, significa che siamo governati da gente incapace di proteggerli: sono loro la vera minaccia.

    Mettere in galera chi comunica è l'anticamera della dittatura.

    Schifosi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fetente
    > tutto quello che si può fare via internet, è
    > comunicare. Non si possono mettere bombe via
    > internet, o svaligiare una gioielleria. Solo
    > comunicare.
    >
    > Quindi i padroni del vapore vogliono appioppare
    > 20 anni di galera a chi comunica. Se comunica
    > segreti di stato, beh, significa che siamo
    > governati da gente incapace di proteggerli: sono
    > loro la vera
    > minaccia.
    >
    > Mettere in galera chi comunica è l'anticamera
    > della
    > dittatura.
    >
    > Schifosi.

    Come non quotare in toto.
    E dico di più: sono fermamente convinto che queste cose le stiano mettendo in piedi direttamente le varie agenzie governative al fine di giustificare l'inasprimento delle pene per "per fatti che comportano un potenziale rischio per la sicurezza nazionale"..
  • Scommetto che se quelle informazioni comunicate fossero il tuo conto corrente bancario pretenderesti 30 anni di galera XD

    Alla fine siamo tutti così... finchè toccano gli altri facciamo i buonisti, poi pretendiamo la pena di morte se le vittime siamo noi....
    non+autenticato
  • - Scritto da: LuLu
    > Scommetto che se quelle informazioni comunicate
    > fossero il tuo conto corrente bancario
    > pretenderesti 30 anni di galera
    > XD

    scommetto che non hai letto il suo commento o se non altro non ci hai capito nulla

    "Se comunica segreti di stato, beh, significa che siamo governati da gente incapace di proteggerli: sono loro la vera minaccia."

    io pretenderei di essere risarcito dall'imbecille che non è stato capace di proteggere quell'informazione

    >
    > Alla fine siamo tutti così... finchè toccano gli
    > altri facciamo i buonisti, poi pretendiamo la
    > pena di morte se le vittime siamo
    > noi....
  • Chissà quanto durerà ancora, LulzSec... http://lulzsecexposed.blogspot.com/

    A quanto pare ci sono un po' di persone che non apprezzano la divulgazione di dati governativi sensibili (fra cui Th3 j35t3r, che Nakomis ha avuto la brillante idea di provocare...)
    non+autenticato
  • Chi di lulz ferisce di lulz perisce... Sorride
    Team Web Ninjas ? Ma andate a ca... va... A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Matteo Turini
    > Chissà quanto durerà ancora, LulzSec...
    > http://lulzsecexposed.blogspot.com/

    > A quanto pare ci sono un po' di persone che non
    > apprezzano la divulgazione di dati governativi
    > sensibili (fra cui Th3 j35t3r, che Nakomis ha
    > avuto la brillante idea di provocare...)

    Allora forse dovrebbero pensare a proteggerli, prima che qualche governo non allineato pensi di fare la stessa cosa, no ?
    krane
    22544
  • Be', sì. Le agenzie governative non sono sempre zeppe di competenze tecniche di alto livello...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Matteo Turini
    > Be', sì. Le agenzie governative non sono sempre
    > zeppe di competenze tecniche di alto
    > livello...

    chissà perchè c'è questa favola che le persone veramente competenti siano tutte disoccupate e quelli che un lavoro invece ce l'hanno sono tutti degli incompetenti.

    magari è una diceria che mettono in giro certi incapaci, giustamente disoccupati...
    non+autenticato
  • Sono come i pensionati che si piazzano davanti all'artigiano che sta lavorando a dirgli "Ai miei tempi quello lo tagliavo a mano..", "ma perché usi quell'attrezzo per..", ecc Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Io non ho detto questo.
    Mediamente, le persone competenti il lavoro ce l'hanno. Spesso, però, lavorano in aziende private, non in agenzie governative.
    non+autenticato
  • "...wait... we're all still here!
    Which poor bastard did they take down?"


    https://twitter.com/#!/lulzsec/status/831640929987...
    non+autenticato
  • Lol.
    Anzi, lul.
    non+autenticato
  • La guerra è finita prima di iniziare a quanto pare e se è vero non sono cosi furbi e capaci quanto vogliono far credere.
    A questo punto mi chiedo chi gestiva i siti e i server che hanno bucato a che livello erano...
    Sono andati a scuola da Topolino (Con tutto rispetto per Topolino ovviamente) ?!!
    non+autenticato
  • hahahah lameroni ... ah e gli anonymous resteranno anonimi ancora per breve vediamo quanti sberloni gli danno in questura e se non fa la lista di tutti che poi se gli sono entrati in casa se la trovano da soli sul suo pc.

    tra l'altro e' ovvio che fossero gia' stati infiltrati da tempo, lo facevano perfino ai tempi del c64 !

    l'alternativa e' che sia solo una bufala per farsi risate e pubblicita' ma tanto anche fosse quanto credono di durare ?

    tra l'altro hack a FBI etc sono reato gravissimo contro la difesa nazionale e bla bla bla, sti tizi qui probabilmente minorenni si prendono anche 10 anni senza problemi !
  • ma infatti visto il tipo di reati e di attacchi, direi che i tizi che arrestano hanno ben poco a che vedere con anonymous e lulzsec

    davvero vogliono farci credere che un paio di adolescenti col loro pc windows possono bucare i server della cia?

    è evidente che stanno conducendo un'operazione di terrorismo mediatico per spaventare qualcuno o almeno cercano di farlo

    mi ricordano tanto le operazioni della polizia e della gdf contro gli utenti e gli amministratori di bbs in Italia negli anni '80

    hanno bisogno di una scusa per mettere il catenaccio ad internet e ovviamente per rendere il gioco credibile qualcuno devono pur arrestarlo
    non+autenticato
  • Anche... però se è vero che hanno arrestato uno dei capi significa che questi veramente con il loro win hanno penetrato alla grande dei server che in teoria dovevano essere impenetrabili. A questo punto non so delle due realtà qual'è quella più inquietante.
    non+autenticato
  • - Scritto da: . . .
    > Anche... però se è vero che hanno arrestato uno
    > dei capi significa che questi veramente con il
    > loro win hanno penetrato alla grande dei server
    > che in teoria dovevano essere impenetrabili. A
    > questo punto non so delle due realtà qual'è
    > quella più
    > inquietante.


    il problema è che tu consideri "realtà" notizie di quarta mano non verificate e non verificabili...
    Occhiolino
    non+autenticato
  • Hai ragione... per realtà intendevo delle realtà ipotetiche ovviamente. Delle ipotesi.
    Be comunque qualcosa di vero alla base di tutto questo ci sarà sicuramente.

    Un concentrato di bimbominkia annoiati che hanno trovato un nuovo modo di passare il tempo (bravini ovviamente - bravura inversamente proporzionale all'incapacità i chi mette in piedi siti e server) e adepti di Topolino, o dei castori che incartano la cioccolata, in difesa dei server.

    Vedremo come andrà a finire... Occhiolino
    non+autenticato
  • sembra avessero un exploit apache 0-day quindi possibilissimo.
  • - Scritto da: collione

    > hanno bisogno di una scusa per mettere il
    > catenaccio ad internet

    No, non ne hanno bisogno. Forse hanno bisogno di un piccolo pretesto per completare l'equazione hacker=fuorilegge e promulgare le severe leggi del caso che verranno applicate con totale, spietata fermezza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Get Real
    > - Scritto da: collione
    >
    > > hanno bisogno di una scusa per mettere il
    > > catenaccio ad internet
    >
    > No, non ne hanno bisogno.

    Infatti non possono farlo. Possono solo tagliarsi fuori da soli.

    > Forse hanno bisogno di
    > un piccolo pretesto per completare l'equazione
    > hacker=fuorilegge e promulgare le severe leggi
    > del caso che verranno applicate con totale,
    > spietata
    > fermezza.

    Già, con il risultato che tutto passerebbe in mano alla mafia, e chi si oppone... scompare.
    non+autenticato