Cristina Sciannamblo

AGCOM: Anonymous danneggia tutti

L'Authority italiana risponde all'attacco DDoS lanciato dagli Anonymous. Un gesto che danneggia tutti, si legge nei tweet ufficiali

Roma - L'AGCOM si ritiene l'unica vittima della campagna di protesta contro la delibera in materia di enforcement del diritto d'autore che entrerà in vigore il prossimo 6 luglio. L'authority italiana risponde all'attacco DDoS mosso contro il proprio sito dal collettivo Anonymous.

"Un gesto che danneggia tutti" sarebbe invece l'attacco del collettivo secondo l'autorità garante, che sostiene di aver scelto la via democratica di un'amplissima partecipazione e consultazione in merito al testo della delibera criticato da più parti.

L'attacco degli hacktivisti di Anonymous è iniziato nella giornata di ieri e, spiega l'authority, ha "mandato in tilt" il sito ufficiale di AGCOM, danneggiando utenti e consumatori. (C.S.)
Notizie collegate
  • AttualitàDDoS, ora tocca all'AGCOM?Il sito dell'Authority italiana risponde con lentezza da qualche ora. Il famigerato collettivo di cyberattivisti rivendica l'attacco. Sotto accusa i sistemi di enforcement del diritto d'autore proposti da AGCOM
  • Diritto & InternetAGCOM, la chiamavano trinitàdi G. Scorza - L'AGCOM si appresta a stringere le cesoie sulla rete con l'attuazione della nuova disciplina sull'enforcement dei diritti d'autore online. Perché non potrebbe farlo, cosa si può fare
  • AttualitàGentiloni e la paura dell'AGCOMIl responsabile del forum ICT del PD invita a ripensare l'attribuzione all'AGCOM di prerogative tipiche della Magistratura in merito alla delibera sull'enforcement del diritto d'autore
20 Commenti alla Notizia AGCOM: Anonymous danneggia tutti
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)