Alfonso Maruccia

Microsoft, un brevetto per intercettarli tutti?

Copre i metodi utili a intercettare e registrare le comunicazioni in formato digitale, che si tratti di VoIP o di altro poco importa. Panico in rete

Roma - Il nuovo brevetto concesso dallo United States Patent & Trademark Office (USPTO) a Microsoft è di quelli destinati a sollevare un vespaio di polemiche, a cominciare dal titolo. Il brevetto numero 20.110.153.809 si chiama appunto "Intercettazione legale", e descrive un metodo per "registrare silenziosamente le comunicazioni" attraverso la modifica dei dati necessari a stabilire una comunicazione con l'introduzione di un "recording agent" esterno.

In sostanza Microsoft avrebbe ottenuto il brevetto di una tecnologia di intercettazione digitale pensata da cima a fondo per lo spionaggio "legale" delle comunicazioni degli utenti, specificando persino che una delle clientele privilegiate a cui tale tecnologia si rivolge è quella delle varie agenzie governative che hanno necessità - per un motivo o per un altro - di imbastire un bell'archivio di nastri e file digitali con le chiamate vocali dei netizen statunitensi.

Microsoft si premura di specificare che per avviare le intercettazioni occorrerebbe comunque una "appropriata autorizzazione legale", nondimeno la sola esistenza del brevetto ha scatenato polemiche furenti sulla presunta volontà di Redmond di lucrare sul business delle intercettazioni facili del governo USA senza curarsi della legittima aspirazione alla privacy degli utenti.
Redmond avrebbe addirittura preventivato l'acquisizione di Skype al solo scopo di "iniettare" un cavallo di Troia tecnologico nel software VoIP per facilitare le "intercettazioni legali", in questa direzione montano le suddette polemiche, e poco importa che la richiesta del brevetto risalga a due anni fa e non certo all'altro ieri. Il panico, insomma, corre sul filo. Intercettato.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
38 Commenti alla Notizia Microsoft, un brevetto per intercettarli tutti?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)