Mauro Vecchio

Se lo spazio non ha una connessione decente

Internet troppo lenta a bordo della International Space Station (ISS). Colpa della sua eccessiva velocitÓ. Secondo un astronauta Ŕ impossibile giocare a giochi come World of Warcraft

Roma - Dura la vita degli astronauti, specie di quelli che vorrebbero ingannare il proprio tempo siderale a bordo della International Space Station (ISS). Chris Hadfield sarà il primo canadese a prendere il comando della celebre stazione spaziale, ma ora pare avere un problema ben più pressante.

La connessione Internet di bordo non sembra veloce come la rotta di navigazione della stessa stazione, rendendo impossibili certe esperienze videoludiche. Giochi di ruolo online come World of Warcraft sarebbero dunque penalizzati da una scarsa velocità di connessione, almeno secondo il futuro comandante Chris Hadfield.

Così ha infatti parlato l'astronauta canadese davanti ad una platea di giovani, in particolare rispondendo ad una specifica domanda sull'effettivo utilizzo dei videogame per passare il tempo. A pregiudicare le performance della connessione - ai livelli di una dial-up - ci sarebbe la stessa velocità di crociera della ISS.
Che praticamente viaggia a circa 8 chilometri al secondo, quasi 30mila chilometri all'ora. Una velocità forse incompatibile con la stessa possibilità di avere una connessione decente per giocare a World of Warcraft. E pensare che vari esperimenti della NASA avevano cercato di spingere a 100 Mbps la connessione a bordo della ISS.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Se lo spazio non ha una connessione decente
Ordina