Alfonso Maruccia

Cina, nuova corsa alla conquista dello spazio?

Gli States abbandonano il programma Shuttle, mentre la Cina sembra intenzionata a ripercorrere a tappe forzate la storica "corsa allo spazio" degli anni della Guerra Fredda

Roma - Mentre gli USA si avviano mestamente alla dismissione dello storico programma Shuttle, con una NASA in ambasce nel tentativo di far quadrare i bilanci assieme alla volontà di partire alla conquista umana di Luna e Marte, un nuovo protagonista asiatico si affaccia alla scena dell'esplorazione spaziale - con propositi belligeranti da vera e propria "corsa allo spazio" di storica memoria.

La Cina vuole affermare il suo nuovo ruolo di superpotenza mondiale anche nello spazio, e per raggiungere tale scopo si prepara a inviare sonde e astronauti sulla Luna in vista di obiettivi ancora più ambiziosi. Il primo rover lunare cinese dovrebbe allunare entro il 2013, mentre di astronauti si riparlerà entro il 2020.

In gioco c'è ovviamente molto più dell'esplorazione della Luna, dei pianeti e del Sistema Solare: "La leadership nello spazio è altamente simbolica delle capacità nazionali e dell'influenza internazionale - dice Scott Pace che ha amministrato NASA all'epoca di George W. Bush - e un declino della leadership nello spazio sarà avvertito come simbolico di un relativo declino della potenza e dell'influenza degli Stati Uniti".
Per il loro nuovo ruolo di pionieri spaziali, le autorità cinesi starebbero preparando un programma spaziale nazionale capace di evolvere e adattarsi in relazione alle esperienze pregresse: i cinesi "stanno adottando un approccio passo-dopo-passo - sostiene un esperto di Janès Space Systems and Industry Peter Bond - prendendosi il loro tempo e migliorando gradualmente le proprie capacità. Stanno mettendo assieme tutti i pezzi di un'industria spaziale molto capace e avanzata".

Dopo l'allunaggio, i cinesi progettano infatti di esplorare Marte, Venere e di inviare nello spazio una propria stazione spaziale nel 2020 - giusto in tempo per il ritiro definitivo dell'attuale Stazione Spaziale Internazionale.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
9 Commenti alla Notizia Cina, nuova corsa alla conquista dello spazio?
Ordina
  • "i cinesi progettano infatti di esplorare Marte, Venere e di inviare nello spazio una propria stazione spaziale nel 2020 - giusto in tempo per il ritiro definitivo dell'attuale Stazione Spaziale Internazionale."

    Per Marte ci puo' stare l'esplorazione umana, ma per venere scordatevelo: pressione al suolo 90 atmosfere, temperatura superiore ai 400 gradi centigradi.

    Qui qualcuno si e' sparato qualche grappa di troppo....
    non+autenticato
  • E non dimentichiamoci poi che gli uomini non possono volare perché sono più pesanti dell'aria!!!
    non+autenticato
  • ...quindi un uccello sarebbe più leggero dell'aria, dato che vola???
    non+autenticato
  • - Scritto da: tze
    > "i cinesi progettano infatti di esplorare Marte,
    > Venere e di inviare nello spazio una propria
    > stazione spaziale nel 2020 - giusto in tempo per
    > il ritiro definitivo dell'attuale Stazione
    > Spaziale
    > Internazionale."
    >
    > Per Marte ci puo' stare l'esplorazione umana, ma
    > per venere scordatevelo: pressione al suolo 90
    > atmosfere, temperatura superiore ai 400 gradi
    > centigradi.
    >
    >
    > Qui qualcuno si e' sparato qualche grappa di
    > troppo....

    Dev'essere colpa del vino di prugne.

    Comunque molto dipende da come vogliono esplorare venere.
    I russi sono riusciti ad atterrare e a prendere delle foto con una sonda automatica.
    Di fatto hanno riciclato un batiscafo dopo che qualcuno aveva loro suggerito che la prima sonda NON era andata a sbattere contro una montagna, ma poteva trattarsi di PRESSIONE.

    Ah, la temperatura del lungo giorno venusiano arriva a 450°C pari a quella del piombo fuso (360°C in realtà). Qualcuno ha detto che potrebbero esserci laghi di quel materiale, ma in ogni caso ci sono magmi che fondono già a 500°C (la temperatura di Picco sull'equatore venusiano) e passeggiare sul "Gemello" della Terra potrebbe essere più spiacevole di beccare la sua pioggia (acido solforico).

    In ogni caso esplorare venere con un robot, opportunatamente costruito, sarebbe costoso ma fattibile.
    Finché non precipita nella lava.

    GT
  • - Scritto da: tze
    > "i cinesi progettano infatti di esplorare Marte,
    > Venere e di inviare nello spazio una propria
    > stazione spaziale nel 2020 - giusto in tempo per
    > il ritiro definitivo dell'attuale Stazione
    > Spaziale
    > Internazionale."
    >
    > Per Marte ci puo' stare l'esplorazione umana, ma
    > per venere scordatevelo: pressione al suolo 90
    > atmosfere, temperatura superiore ai 400 gradi
    > centigradi.

    Minchia!
    400 gradi sulla superficie sono comprensibili, ma le 90 atmosfere di pressione?
    A che profondita' del mare bisogna scendere sul pianeta terra, per raggiungere le 90 atmosfere?
    Che diavolo c'e' sulla superficie di venere per averci tutta quella pressione? sabbie mobili?
  • 10 metri di acqua = 1 atmosfera
    900 "     "   "   = 90     "
    non+autenticato
  • - Scritto da: UbuPinguino
    > 10 metri di acqua = 1 atmosfera
    > 900 "     "   "   = 90     "

    890

    Non é un array si parte da 1 (la pressione al livello del mare)
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: tze
    > > "i cinesi progettano infatti di esplorare
    > Marte,
    > > Venere e di inviare nello spazio una propria
    > > stazione spaziale nel 2020 - giusto in tempo
    > per
    > > il ritiro definitivo dell'attuale Stazione
    > > Spaziale
    > > Internazionale."
    > >
    > > Per Marte ci puo' stare l'esplorazione
    > umana,
    > ma
    > > per venere scordatevelo: pressione al suolo
    > 90
    > > atmosfere, temperatura superiore ai 400 gradi
    > > centigradi.
    >
    > Minchia!
    > 400 gradi sulla superficie sono comprensibili, ma
    > le 90 atmosfere di
    > pressione?
    > A che profondita' del mare bisogna scendere sul
    > pianeta terra, per raggiungere le 90
    > atmosfere?
    > Che diavolo c'e' sulla superficie di venere per
    > averci tutta quella pressione? sabbie
    > mobili?

    No, semplice gas "serra" (anidride carbonica)
    leggi: http://it.wikipedia.org/wiki/Venere_%28astronomia%...
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: tze
    > > "i cinesi progettano infatti di esplorare
    > Marte,
    > > Venere e di inviare nello spazio una propria
    > > stazione spaziale nel 2020 - giusto in tempo
    > per
    > > il ritiro definitivo dell'attuale Stazione
    > > Spaziale
    > > Internazionale."
    > >
    > > Per Marte ci puo' stare l'esplorazione
    > umana,
    > ma
    > > per venere scordatevelo: pressione al suolo
    > 90
    > > atmosfere, temperatura superiore ai 400 gradi
    > > centigradi.
    >
    > Minchia!
    > 400 gradi sulla superficie sono comprensibili, ma
    > le 90 atmosfere di
    > pressione?
    Quasi 500°C.

    > A che profondita' del mare bisogna scendere sul
    > pianeta terra, per raggiungere le 90
    > atmosfere?
    Te lo hanno detto: 900 metri di Acqua in fase Liquida.
    Nel caso di venere c'è vapore acqueo e taaaanta altra robaccia, quasi 10km di atmosfera densa e pesante tra cui anidride solforosa che reagisce con gli altri gas per far piovere, quando le condizioni meteo lo consentono, acido solforico. Bello eh?

    > Che diavolo c'e' sulla superficie di venere per
    > averci tutta quella pressione?
    Roccia, soprattutto.

    > sabbie
    > mobili?
    Peggio.

    Ti va di farci un giro?
    Immagino che i vertici del partito sognino di usarla come i russi hanno usato la Siberia.

    GT