Mauro Vecchio

Btjunkie, provider indagati per favoreggiamento

Provvedimento del Tribunale di Cagliari contro Fastweb e NGI, accusati di aver ignorato l'inibizione ordinata nei confronti del motore di ricerca BitTorrent. L'ISP milanese parla di un inconveniente tecnico, ora risolto

Roma - Si tratta di una svolta cruciale nell'ambito di quella che era già stata soprannominata Poisonous Dalhia, ovvero l'operazione messa in atto dalla Guardia di Finanza di Cagliari nei confronti del popolare motore di ricerca BitTorrent Btjunkie.org. Giangiacomo Pilia, attuale sostituto procuratore del Tribunale dello stesso capoluogo sardo, ha recentemente diramato uno specifico provvedimento ad indagare per favoreggiamento i provider NGI e Fastweb.

Stando all'accusa, i due fornitori di connettività "hanno favorito l'accesso degli internauti italiani alla piattaforma multimediale pirata Btjunkie, non ottemperando all'apposito ordine di inibizione del sito". L'accesso a Btjunkie.org era stato infatti bloccato a partire da un ordine di inibizione emesso direttamente dal PM, che avrebbe lasciato aperta solo la strada per un eventuale ricorso in Cassazione.

"Per la prima volta in Italia l'Autorità Giudiziaria ha delineato i contorni della responsabilità degli Internet Service Provider in casi della specie", si può leggere nel comunicato stampa diramato dalla Guardia di Finanza di Cagliari. Ma l'inottemperanza dei due ISP italiani avrebbe consentito agli utenti di continuare a scaricare contenuti in maniera illecita, "rendendo in parte inefficace la barriera tecnologica eretta intorno al portale".
Stando alla ricostruzione offerta dalle Fiamme Gialle, alcuni blog avrebbero dato voce alle indicazioni fornite dallo stesso Btjunkie, circa la possibilità di accedere comunque al portale pirata. "Un'accurata perizia tecnico-informatica" avrebbe successivamente scoperto l'inottemperanza da parte di Fastweb e NGI. Lo stesso Fastweb ha poi parlato di un non meglio specificato inconveniente tecnico, ora del tutto risolto.

"Riteniamo l'azione promossa dalla magistratura di Cagliari molto importante - ha spiegato il presidente di FIMI Enzo Mazza - per dare un segnale che l'illegalità non può essere tollerata né favorita in alcun modo, soprattutto da parte di aziende che offrono servizi di telecomunicazione, il cui ruolo è determinante nel porre fine alle violazioni come previsto dalla direttiva sul commercio elettronico".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàBtjunkie, ritorno col proxyIl popolare search engine del torrentismo invita ad usufruire di un servizio proxy dopo l'inibizione ordinata per l'Italia dall'operazione Poisonous Dahlia. I gestori non ricorreranno in Cassazione
  • AttualitàGameternity, download sotto sequestroLa Procura della Repubblica del Tribunale di Arezzo ha ordinato l'improvvisa chiusura del portale specializzato in videogame e fumetti manga. Si attendono ulteriori chiarimenti da parte delle autorità toscane - UPDATE
140 Commenti alla Notizia Btjunkie, provider indagati per favoreggiamento
Ordina
  • Il confronto fra coloro che difendono le multinazionali e coloro che le vedono come squali famelici, credo che rifletta due diverse categorie di intendere la "realtà" e la "maniera di vivere".
    Da una parte ci sono i "legalisti" totali, coloro a cui in un film western piacerebbe sempre interpretare il ruolo dello sceriffo, coloro che quando vedono un "extracomunitario" controllano che il portafogli sia al sicuro, coloro che sono "moderati" e vivono moderatamente: poco vino e solo ai pasti, sesso si ma solo una volta la settimana e solo se finalizzato alla procreazione e nella "posizione del missionario", colopro che ritengono che ognuno abbia il diritto di possedere armi per potere ammazzare il ladruncolo che cerca di entrare in casa propria e che vedrebbe di buon occhio il ripristino della pena capitale. Andranno in Paradiso. -Paradiso scritto in maiuscolo)-
    Dall'altra parte ci sono gli altri: i soliti kattivi (con la K), che scopano, bevono, sono "promisqui", si fanno pure qualche "canna" e sicuramente andranno all'inferno. -(inferno in minuscolo)-
    non+autenticato
  • Rimuovendo tutte le opere tutelate della siae e lasciare solo opere Creative Commons è l'unica strada praticabile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mr Stallman
    > Rimuovendo tutte le opere tutelate della siae e
    > lasciare solo opere Creative Commons è l'unica
    > strada
    > praticabile.

    scusa ma anzicche' rimuovere tutte le opere dal mondo...non si fa prima a rimuovere la SIAE e le lobby?
    non+autenticato
  • Preferirei che in Italia ci si occupasse delle inchieste davvero importanti: criminalità organizzata, P4, intrecci criminalità-politica, protezione delle persone da atti di criminalità violenta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Un lettore
    > Preferirei che in Italia ci si occupasse delle
    > inchieste davvero importanti: criminalità
    > organizzata, P4, intrecci criminalità-politica,
    > protezione delle persone da atti di criminalità
    > violenta.

    Apri il giornale e vedi che se ne stanno occupando. Quelli che dicono così in realtà vorrebbero solo che non ci si occupasse della pirateria online.
    non+autenticato
  • > occupando. Quelli che dicono così in realtà
    > vorrebbero solo che non ci si occupasse della
    > pirateria online.

    Il problema della pirateria si risolve con un DL di poche
    righe che istituisce le Licenze Collettive.

    O così o resta tutto com'è rassegnati.
    La tecnologia favorirà sempre di più lo scambio.
    non+autenticato
  • > Apri il giornale e vedi che se ne stanno

    Preferirei che prima si usassero tutte le energie e le risorse contro quello. Tu no?
    non+autenticato
  • bhe se apro il giornale vedo che.

    SB è presidente del consiglio...
    LO CHIUDO

    e mi BASTA
    non+autenticato
  • scusatemi, ma è come se incolpassero l'azienda produttrice di armi degli omicidi, non ha senso, sono solo strumentazioni... per praticare il controllo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: alessandro baietti
    > scusatemi, ma è come se incolpassero l'azienda
    > produttrice di armi degli omicidi, non ha senso,
    > sono solo strumentazioni... per praticare il
    > controllo.
    aggiungo
    http://www.ngi.it/f5/net_neutrality.asp
    non+autenticato
  • - Scritto da: alessandro baietti
    > scusatemi, ma è come se incolpassero l'azienda
    > produttrice di armi degli omicidi, non ha senso,
    > sono solo strumentazioni... per praticare il
    > controllo.

    Non sono stati accusati di omicidi, ma non di non aver ottemperato a un ordine di un PM.
    Non vogliono applicare nessun fantomatico "controllo". Non è un sito di politica un portale pieno di link .torrent a giochi e film che puoi trovare in qualunque negozio PAGANDO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore
    > - Scritto da: alessandro baietti
    > > scusatemi, ma è come se incolpassero
    > l'azienda
    > > produttrice di armi degli omicidi, non ha
    > senso,
    > > sono solo strumentazioni... per praticare il
    > > controllo.
    >
    > Non sono stati accusati di omicidi, ma non di non
    > aver ottemperato a un ordine di un
    > PM.
    Il discorso che stava facendo A. B. era un altro.
    Se tu producessi carriole e qualcuno le usasse per contrabbandare droga, ti farebbe piacere vederti indagato per favoreggiamento allo spaccio?

    > Non vogliono applicare nessun fantomatico
    > "controllo".
    No certo che no.

    > Non è un sito di politica un portale
    > pieno di link .torrent a giochi e film che puoi
    > trovare in qualunque negozio
    > PAGANDO.
    Che differenza passa, a livello informatico, tra BTJ e Wikileaks?

    GT
  • > Il discorso che stava facendo A. B. era un altro.
    > Se tu producessi carriole e qualcuno le usasse
    > per contrabbandare droga, ti farebbe piacere
    > vederti indagato per favoreggiamento allo
    > spaccio?
    >
    la questione è un po' più complessa. Ad esempio il commesso di un negozio di armi prima di vendere un fucile deve verificare il porto d'arma dell'acquirente, oltreché registrarlo etc. etc.
    E se lo fa il negoziante viene sanzionato per non averlo fatto, sia che il fucile venduto sia stato usato per un omicidio sia che sia stato usato come sostegno per le begonie.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 luglio 2011 14.15
    -----------------------------------------------------------
  • > Non è un sito di politica un portale
    > pieno di link .torrent a giochi e film che puoi
    > trovare in qualunque negozio
    > PAGANDO.

    Il negozio è obsoleto. E offre un disservizio, perchè introduce un paywall.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dottor Stranamore

    > Non vogliono applicare nessun fantomatico
    > "controllo". Non è un sito di politica un portale
    > pieno di link .torrent a giochi e film che puoi
    > trovare in qualunque negozio
    > PAGANDO.

    In quale negozio posso trovare, PAGANDO, il film di animazione Cenerentola, di Walt Disney?
    Lingua italiana e regional code R2 (giusto per prevenire i soliti penosi tentativi di arrampicate su specchi).
  • - Scritto da: panda rossa
    > In quale negozio posso trovare, PAGANDO, il film
    > di animazione Cenerentola, di Walt
    > Disney?
    > Lingua italiana e regional code R2 (giusto per
    > prevenire i soliti penosi tentativi di
    > arrampicate su
    > specchi).
    Se vuoi c'è questa:
    http://www.amazon.it/Cenerentola-Primo-album-da-co.../
    ma forse per te è già troppo complicato...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: luppolo
    > - Scritto da: panda rossa
    > > In quale negozio posso trovare, PAGANDO, il
    > film
    > > di animazione Cenerentola, di Walt
    > > Disney?
    > > Lingua italiana e regional code R2 (giusto
    > per
    > > prevenire i soliti penosi tentativi di
    > > arrampicate su
    > > specchi).
    > Se vuoi c'è questa:
    > http://www.amazon.it/Cenerentola-Primo-album-da-co
    > ma forse per te è già troppo complicato...A bocca aperta

    Esatto.
    Quindi il consiglio di comprare invece di scaricare viene cortesemente fatto inghiottire a chi lo pronuncia, data l'evidenza che la MAGGIOR PARTE della roba che gira nei circuiti p2p NON E' IN COMMERCIO.
    Quindi nessuna mancata vendita.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: luppolo
    [...]
    > Esatto.
    > Quindi il consiglio di comprare invece di
    > scaricare viene cortesemente fatto inghiottire a
    > chi lo pronuncia, data l'evidenza che la MAGGIOR
    > PARTE della roba che gira nei circuiti p2p NON E'
    > IN
    > COMMERCIO.
    > Quindi nessuna mancata vendita.

    E che dire di Doctor WHO?
    La stagione II è uscita l'anno scorso.
    In UK stanno trasmettendo la VI.

    O vado in inghilterra o aspetto che i parassiti italiani decidano di portare quella serie in italia.
    Oppure scarico.

    Per fortuna una mia collega ha fatto un viaggetto da quelle parti ed e' tornata opportunatamente fornita.

    Saluti

    GT
  • il problema è che quelli che si fanno paladini del diritto d'autore, contro la pirateria e bla-bla-bla giustizialisti, in un anno comprano si e no un cd, e di quelli allegati a sorrisi e canzoni.
    non+autenticato
  • Visto che mi accusi di nascondermi dietro una tastiera, scrivi il tuo nome e cognome.

    Altrimenti, vuol dire che anche tu ti nascondi dietro una tastiera, e hai poco da dire a me.

    Come vanno le cose lì a Padova?
    non+autenticato
  • a parte che sei fuori strada ma capirai che non posso metterlo alla merce' di tutti dopo si fa' presto a risalire .
    ma se potessi darlo solo a te volentieri non ho niente da nascindere
    non+autenticato
  • nascondere volevo dire
    non+autenticato
  • se sei tanto convinto di quello che scrivi tu di dove sei?

    io di padova
    non+autenticato
  • Allora avevo ragione a dire che eri in veneto. Sono un mago.
    non+autenticato
  • bravo hai vinto una medaglia di cartone
    non+autenticato
  • > io di padova

    Lo sapevo già.

    So anche che macchina hai, se è per questo.
    non+autenticato
  • non hai risposto tu da dove sei ?

    e non tirare in ballo altre persone che ci denunciano.
    non+autenticato
  • Prima tu dimmi il tuo nome, e la tua attività.

    Finora non hai detto nulla che io non sapessi già.
    non+autenticato
  • va be' va ho capito non vuoi dire niente .

    ti devo dire tutto io anche quante scopate faccio al giorno

    bye bye
    non+autenticato
  • Cosa vorresti sapere? Che lavoro nel quartiere "sacra famiglia"? Ah, no, scusa, quello sei tu.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)