Alfonso Maruccia

VLC, stress da media player

Il popolare software realizzato dal collettivo VideoLAN deve fare i conti con i troppi "copioni" presenti su Android. Mentre nella versione PC del software si scoprono due bug piuttosto seri

Roma - Il progetto VideoLAN deve fare i conti con gli effetti negativi della popolarità del suo celebre software multimediale: VLC media player si è guadagnato un'attenzione eccessiva sul sistema operativo Android, al punto che VideoLAN ha deciso di mettere un freno ai "copycat" che ne sfruttano il nome per pubblicizzare prodotti che nulla hanno a che fare con il player open source.

Le tante "app" che fanno riferimento a VLC sono infatti degli strumenti per il controllo delle funzionalità del player da remoto, ma il modo in cui vengono proposte agli utenti trae in inganno con descrizioni inappropriate o non veritiere.

VideoLAN è evidentemente impegnata a preparare il terreno al debutto della versione ufficiale di VLC per Android, e per fare strada al player ha intenzione di risolvere il problema delle app ingannevoli prima chiedendo agli sviluppatori di usare una terminologia appropriata e poi, qualora la gentilezza non bastasse, imponendo la rimozione delle app direttamente al management del marketplace.
In attesa di VLC per smartphone e tablet androidi, gli utenti PC del popolare player multimediale devono fare i conti con due vulnerabilità individuate nel codice sorgente: le falle, classificate come "Highly Critical" da Secunia, sono di tipo "heap overflow" e potrebbero portare al crash del player o all'esecuzione di codice da remoto.

Il problema interessa anche l'ultima versione di VLC (la 1.1.10), e in attesa di una release che sistemi la questione agli utenti viene consigliato di non fruire di contenuti AVI o Real Media provenienti da fonti non verificabili o di disabilitare il plugin fallato (demux/libavi_plugin.*).

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàVLC e App Store, problemi di licenzaUno degli sviluppatori del player denuncia un'infrazione di copyright per la versione iOS. Le condizioni di vendita impediscono la libera circolazione del software. I marketplace violano la GPL?
  • AttualitàVLC, cacciata da App StoreQuesta volta sembrerebbe non essere stata tutta farina del sacco di Cupertino. In ogni caso, restano molti dubbi sulla compatibilitÓ tra GPL, free software e marketplace
30 Commenti alla Notizia VLC, stress da media player
Ordina
  • Ma è vero che è uscita la versione Vlc 2.0 con nuove funzionalità? Esiste per Windows? Ho letto questa notizia su questo blog http://media-player-vlc.blogspot.com/
  • Ti dice qualcosa il termine "Motore di ricerca" ?
  • Indubbiamente ha dei vantaggi, anche se non capisco la tua gioia visto ce quelle falle le trovi anche nella versione di OS X.

    http://www.videolan.org/security/sa1105.html
    http://www.videolan.org/security/sa1106.html

    http://www.videolan.org/vlc/

    Considerando che la falle sono già risolte....
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 luglio 2011 13.44
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • VLC c'è anche per OSX....

    Tra l'altro oggi hanno rilasciato i fix dei due bug.,
    Sgabbio
    26178
  • Che fail tremendo, oggi, ruppolo. Anonimo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sborone di Rubikiana memoria
    > Che fail tremendo, oggi, ruppolo. Anonimo

    ruppolo scrive solo perchè ha la tastiera.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Quaraquaqua
    > - Scritto da: Sborone di Rubikiana memoria
    > > Che fail tremendo, oggi, ruppolo. Anonimo
    >
    > ruppolo scrive solo perchè ha la tastiera.

    Non ce l'ha...
    Pincia sull'ipad.
    Per questo scrive cavolate immense.
  • - Scritto da: Sborone di Rubikiana memoria
    > Che fail tremendo, oggi, ruppolo. Anonimo

    L'unica cosa tremenda è il caldo e i suoi effetti su di te.
    ruppolo
    33147
  • Ed è pure il miglior media player su mac per quanto riguarda i formati video, aani lluce da quell'aborto di quicktime X...
    non+autenticato
  • Quicktime X non è un aborto, non è come VLC che ha già i maggiori codec dentro, il successo su OSX è per quello fondalmentalmente .
    Sgabbio
    26178
  • E te pare poco per un'azienda che fino a pochi anni fa inneggiava allo slogan "Ready out the box"...
    E comunque nonostante Perian e Flip4Mac rimane un pessimo lettore video, specialmente con gli mkv, questo è innegabile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: babbaluscia
    > E te pare poco per un'azienda che fino a pochi
    > anni fa inneggiava allo slogan "Ready out the
    > box"...
    > E comunque nonostante Perian e Flip4Mac rimane un
    > pessimo lettore video, specialmente con gli mkv,
    > questo è
    > innegabile.

    I pirati sono pregate di andare a fare in culo. Con PC annesso.
    ruppolo
    33147