Cristina Sciannamblo

Google: lavoriamo per la sicurezza

Mountain View ha predisposto un sistema di monitoraggio dei dati in grado di rilevare la presenza di malware nel dispositivo dell'utente finale. Che sarÓ avvisato durante le ricerche

Roma - Google si impegna nel rafforzare i propri strumenti investigativi utili a scovare i malware che disturbano la navigazione degli utenti. Mountain View ha annunciato l'introduzione di un sistema di analisi dati allo scopo di individuare i virus presenti nel PC. I risultati provenienti da Google Search saranno dunque utilizzati per monitorare le attività dei netizen che saranno avvisati in caso di presenze sospette.

"Recentemente, abbiamo rilevato - si legge sul blog ufficiale - un traffico inusuale durante le normali attività di manutenzione in uno dei nostri data center. Dopo esserci consultati con gli ingegneri della sicurezza di diverse aziende che avevano individuato il traffico modificato, abbiamo capito che i computer che presentavano un tale comportamento erano colpiti da software malevoli".

Il risultato di tale operazione è stata, dunque, l'idea di inserire una notifica nella parte alta della pagina di ricerca di BigG qualora il PC risulti "infetto". (C.S.)
Notizie collegate
  • TecnologiaGoogle, universo in movimentoPer Chrome si profila all'orizzonte una ampia gamma di novitÓ, che vanno dalla chat video integrata a una nuova linea di feature per la sicurezza dei naviganti
  • TecnologiaGoogle I/O, novità per utenti e sviluppatoriLa conferenza annuale organizzata da Mountain View Ŕ stata l'occasione per annunciare un gran numero di novitÓ per i servizi Google. Per quelli in arrivo e quelli giÓ esistenti
  • AttualitàGmail e il phishing alla cantoneseTrafugate le credenziali d'accesso di numerosi account del servizio di posta di Google. Coinvolti esponenti di governo, attivisti politici e giornalisti. Si tratterebbe di una campagna lanciata in Cina. Pechino nega
11 Commenti alla Notizia Google: lavoriamo per la sicurezza
Ordina