Claudio Tamburrino

Il ruggito di Apple

Esordio per Lion, con nuovi MacBook Air e Mac Mini. Sparisce il MacBook bianco, fa il suo debutto uno schermo con connettività Thunderbolt

Roma - Passerella per i nuovi prodotti Apple: non c'è più il MacBook bianco, ma la linea parte con l'Air lievemente sceso di prezzo (nella versione base di 50 euro, 100 per il modello di punta). Fra le novità dei nuovi prodotti la parte del leone la fanno Lion e Thunderbolt. Il nuovo sistema operativo è integrato in tutte le nuove macchine vendute da oggi in avanti, o in alternativa può essere acquistato su Mac App Store (e installato su fino a 5 macchine) per 24 euro circa.

Per quanto riguarda la linea MacBook Air, gli aggiornamenti principali sono proprio legati alla tecnologia sviluppata da Intel e al sistema operativo, l'ottava versione di Mac OS X che fa così il suo annunciato esordio. I nuovi MBA, inoltre, sono dotati di tastiere retroilluminate, un nuovo trackpad Multi-Touch in vetro che supporta i nuovi gesti di Lion (come lo scorrimento dinamico, la possibilità di toccare o pizzicare con le dita per ingrandire una pagina web o un'immagine, e lo scorrimento a destra o sinistra per voltare pagina o passare da un'app a tutto schermo all'altra). Il laptop integra inoltre un sensore di luce ambientale che regola automaticamente la luminosità della tastiera in base alla luce ambientale e ottimizzare l'energia necessaria.

La nuova linea, a partire da 949 euro, sarà disponibile nei negozi da domani: due le misure a disposizione, da 11 o 13 pollici.
Entrambe hanno un guscio unibody di alluminio che misura 0,3 cm nel punto più sottile e 1,7 in quello più spesso. La più piccola pesa 1,06 kg con una batteria che dura fino a 5 ore, quella da 13 pesa 1,32 kg e ha una batteria con 7 ore di autonomia. I processori adottati sono i dual-core Intel Core i5 da 1,6-1,7GHz (Core i7 opzionale) e la scheda grafica è l'integrata Intel HD Graphics 3000.
Accanto agli MBA sono stati presentati i Mac mini, che partono invece da 599 euro: anche questi dotati di un design in alluminio, sono dotati di un processori Intel core, tecnologia I/O Thunderbolt ultraveloce, Bluetooth per le periferiche wireless e quattro porte USB e una e una scheda grafica AMD Radeon HD 6630M.

Tre sono le versioni di base: una con processore dual-core Intel Core i5 da 2,3GHz, una con lo stesso Intel Core i5 ma a 2,5GHz, e una terza con processore Intel Core i7 quad-core a 2GHz associato alla versione con Lion Server, 4GB di memoria e due dischi rigidi da 500GB (prezzo a partire da 999 euro).

Cupertino ha inoltre presentato un Thunderbolt Display: schermo widescreen da 27 pollici che sfrutta la nuova connessione I/O Thunderbolt e che adotta la tecnologia IPS per la brillantezza delle immagini e con un angolo di visualizzazione di 178 gradi. Per 999 euro è inoltre dotato di una videocamera FaceTime HD integrata per le videoconferenze, un sistema di altoparlanti 2.1, tre porte USB 2.0, una porta FireWire 800, una porta Gigabit Ethernet e il sensore di luce ambientale coordinato con la luminosità dello schermo.

Grazie ai due canali bidirezionali con velocità di trasferimento dati fino a ben 10Gbps ciascuno, ogni porta Thunderbolt trasmette il segnale proveniente dal bus PCI Express direttamente alle periferiche esterne come i dischi ad alte prestazioni e gli array RAID, supporta DisplayPort per i monitor ad alta definizione e funziona con gli adattatori esistenti per gli schermi HDMI, DVI e VGA: i Mac con Thunderbolt e grafica dedicata possono gestire fino a due display esterni.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessApple cresce, iOS sugli scudidi D. Galimberti - Un trimestre che dice molto sul futuro della Mela. iOS è un must che rischia di schiacciare persino gli altri business. E ormai un Mac o un iPhone sono oggetti popolari a livello globale
  • TecnologiaApple aggiorna in vista di LionRilasciato Mac OS X 10.6.8. Risolve problemi del sistema, argina ancora MacDefender. E prepara il campo per il rilascio della 10.7
211 Commenti alla Notizia Il ruggito di Apple
Ordina
  • http://www.engadget.com/2011/07/21/apple-one-milli.../

    Chissà se PI mette la notizia tra le prime in home pageA bocca aperta
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > http://www.engadget.com/2011/07/21/apple-one-milli
    >
    > Chissà se PI mette la notizia tra le prime
    > in home page
    >A bocca aperta


    E'come se si dovesse scrivere quanti milioni di download ha fatto il SP1 di Windows7
    Cose inutili

    Sono notizie che servono solo per attirare e fare accessi al sito per la solita pubblicità Apple e per la gioia di voi fanboy
    non+autenticato
  • > E'come se si dovesse scrivere quanti milioni di
    > download ha fatto il SP1 di
    > Windows7
    > Cose inutili

    perchè era in vendita?

    > Sono notizie che servono solo per attirare e
    > fare accessi al sito per la solita pubblicità
    > Apple e per la gioia di voi
    > fanboy

    già così fanno più impressioni per le pubblicità sul sito, tu si che hai capito tutto!
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > > E'come se si dovesse scrivere quanti milioni
    > di
    > > download ha fatto il SP1 di
    > > Windows7
    > > Cose inutili
    >
    > perchè era in vendita?
    >
    > > Sono notizie che servono solo per attirare e
    > > fare accessi al sito per la solita pubblicità
    > > Apple e per la gioia di voi
    > > fanboy
    >
    > già così fanno più impressioni per le pubblicità
    > sul sito, tu si che hai capito
    > tutto!


    Perche cos'è osx 10.7? e' come se fosse un Service Pack del 10.6 e che vi hanno pure fatto pagare

    Ma che ve lo dico a fare tanto non capite niente lo stesso
    non+autenticato
  • - Scritto da: JohnBauer

    > Perche cos'è osx 10.7? e' come se fosse un
    > Service Pack del 10.6 e che vi hanno pure fatto
    > pagare
    >
    > Ma che ve lo dico a fare tanto non capite niente
    > lo
    > stesso


    aaha.. sisi.. è proprio un sp....

    ma per favore, te lo spiego, così capisci e torni a rosicare:

    sp microsoft = tappabuci cumulativo + 2 funzioni nuove in croce, si installa con 300mb, mette patch qua e la a caso.

    lion = 3gb, cancella vecchio e ssostituisce in toto il s.o. con in più funzioni nuove (250 elencabili)...

    spiegata la differenza.
    non+autenticato
  • Scritto da: Risposta alla notizia

    >
    > sp microsoft = tappabuci cumulativo + 2 funzioni
    > nuove in croce, si installa con 300mb, mette
    > patch qua e la a
    > caso.


    siete meglio di Zelig quando sparate le vostre solite fesserie

    non avete mai fatto domanda al circo per farvi assumere come pagliacci?
    avreste un lavoro sicuro e ben retribuito per le vostre capacita'


    > lion = 3gb, cancella vecchio e ssostituisce in
    > toto il s.o. con in più funzioni nuove (250
    > elencabili)...
    >
    > spiegata la differenza.


    250 "funzioni" che solo al Marketing servono per intortare quelli come te ..per fare odiens

    di importanti ce ne saranno una decina ..tutto il resto sono appunto solo odiens per chi di informatica sa poco niente
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 22 luglio 2011 11.41
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > Scritto da: Risposta alla notizia
    >
    > >
    > > sp microsoft = tappabuci cumulativo + 2
    > funzioni
    > > nuove in croce, si installa con 300mb,
    >
    > mette
    > > patch qua e la a
    > > caso.

    >
    > siete meglio di Zelig quando sparate le vostre
    > solite
    > fesserie
    >
    > non avete mai fatto domanda al circo per farvi
    > assumere come
    > pagliacci?
    > avreste un lavoro sicuro e ben retribuito per le
    > vostre
    > capacita'
    >
    >
    > > lion = 3gb, cancella vecchio e ssostituisce
    > in
    > > toto il s.o. con in più funzioni nuove (250
    > > elencabili)...
    > >
    > > spiegata la differenza.
    >
    >
    > 250 "funzioni" che solo al Marketing servono per
    > intortare quelli come te ..per fare
    > odiens
    >
    > di importanti ce ne saranno una decina ..tutto il
    > resto sono appunto solo odiens per chi di
    > informatica sa poco
    > niente
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 22 luglio 2011 11.41
    > --------------------------------------------------

    quello che va al circo per arrampicarsi sugli secchi sei tu.
    mi dispiace sbatterti in faccia la realtà.. fattene una ragione..

    torna dai tuoi sudo nano etc..
    non+autenticato
  • > di importanti ce ne saranno una decina ..tutto il
    > resto sono appunto solo odiens per chi di
    > informatica sa poco
    > niente

    mi dici 10 cose importanti che hanno messo in W7?
    MeX
    16897
  • 1) Core parking
    2) Jump List
    3) Device Manager avanzato
    4) DirectX 11
    5) Nuova gestione del prefetch
    6) Avvio dei servizi in modalità condizionale
    7) Possibilità di personalizzare il livello di UAC
    8) Nuove tipologie di Directory Virtuali, chiamate "Raccolte"
    9) Un nuovo Windows Firewall, mutuato da Windows Server 2008
    10) .NET Framework 3.5
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > aaha.. sisi.. è proprio un sp....
    >
    > ma per favore, te lo spiego, così capisci e torni
    > a
    > rosicare:
    >
    > sp microsoft = tappabuci cumulativo + 2 funzioni
    > nuove in croce, si installa con 300mb, mette
    > patch qua e la a
    > caso.
    Già...pensa che tra le due funzioni dell'SP 1 di Windows Server 2008 R2 c'è una cosa come il RemoteFX.
    Ti lascio andare a vedere di cosa si tratta per poi ammutolirti, visto quanto ti sei reso ridicolo.
    http://blogs.technet.com/b/virtualization/archive/...

    > lion = 3gb, cancella vecchio e ssostituisce in
    > toto il s.o. con in più funzioni nuove (250
    > elencabili)...
    Tipo il terminale a tutto schermo?
    Rotola dal ridere

    > spiegata la differenza.
    Non direi...stiamo aspettando casi concreti.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 23 luglio 2011 23.37
    -----------------------------------------------------------
    Darwin
    5126
  • a dire il vero è il 10.6 il srvice pack del 10.5, il 10.7 effettivamente innova per il mondo mac... (anche se le app a pieno schermo osano chiamarle "rivoluzionarie..." mah... misteri degli ifan )
    non+autenticato
  • Almeno qui da me:


    http://apple.hdblog.it/2011/07/21/lion-non-support.../

    Più che per Flash, ci sono delle incompatibilità sulla CS5.
    Qualcuno ha provato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse
    > Almeno qui da me:
    >
    >
    > http://apple.hdblog.it/2011/07/21/lion-non-support
    >
    > Più che per Flash, ci sono delle incompatibilità
    > sulla
    > CS5.
    > Qualcuno ha provato?

    fare gli early adopter non è mai una buona cosa. Come è stato per Snow Leopard, io aspetto almeno un paio di settimane. Tanto SL continua a funzionare bene, e preferisco avere un sistema stabile.. e poi la GM l'ho già provata due settimane fa, per cui lo sfizio me lo sono levato.
    non+autenticato
  • Spero che nei prossimi computer Apple elimini le porte USB.

    Almeno costringeranno il mercato a orientarsi definitivamente su thunderbolt e connessioni wireless.

    E tutti giu' a godere: finalmente dopo il superdrive ci hanno liberato anche dalle porte USB!
    non+autenticato
  • - Scritto da: qwerty
    > Spero che nei prossimi computer Apple elimini le
    > porte
    > USB.
    >
    > Almeno costringeranno il mercato a orientarsi
    > definitivamente su thunderbolt e connessioni
    > wireless.
    >
    > E tutti giu' a godere: finalmente dopo il
    > superdrive ci hanno liberato anche dalle porte
    > USB!


    Perchè il mercato verrebbe costretto da quella nicchia di computer Apple? E poi speri che ti vengano tolte anche le usb 2.0 cosi' rimani spiazzato alla grandissima in modo tale che sarai felice di pagare sempre di piu' anche le periferiche esterne thunderbolt rispetto a quelle usb, che sia 2.0 che sia 3.0 che ci sono oggi sul mercato?

    Non scrivo quasi mai ma a legger le minkiate che scrivete voi religiosi di Apple e di Jobs con tanto di pop corn e coca-cola alla mano e' sempre stupendo e stucchevole.

    Portar via soldi a voi e' come portar via le caramelle ad un bambino.Il bello e' che ne siete pure contenti e lo chiedete voi stessi di essere derubati.

    Stucchevole.Devo scrivere un libro su di voi da far subito pubblicare ma prima da far leggere a qualche psicologo.
    non+autenticato
  • > Perchè il mercato verrebbe costretto da quella
    > nicchia di computer Apple?

    Il mercato sta cambiando. L'iPad sta avendo successo.

    E poi speri che ti
    > vengano tolte anche le usb 2.0 cosi' rimani
    > spiazzato alla grandissima in modo tale che
    > sarai felice di pagare sempre di piu' anche le
    > periferiche esterne thunderbolt rispetto a
    > quelle usb, che sia 2.0 che sia 3.0 che ci sono
    > oggi sul
    > mercato?

    Mah. Se ho soluzioni alternative non me ne preoccupo.
    >
    > Non scrivo quasi mai ma a legger le minkiate che
    > scrivete voi religiosi di Apple e di Jobs con
    > tanto di pop corn e coca-cola alla mano e' sempre
    > stupendo e
    > stucchevole.

    Mai usato un mac e parli di Apple? Lascia perdere...
    >
    > Portar via soldi a voi e' come portar via le
    > caramelle ad un bambino.Il bello e' che ne siete
    > pure contenti e lo chiedete voi stessi di essere
    > derubati.

    Il tempo risparmiato e la qualità del prodotto per alcuni sono cose importanti. Se per te non è importante sei liberissimo. Ma offendere gli altri senza sapere di cosa stai parlando ti fa fare la figura dell'ignorante. Libero anche di questo.
    >
    > Stucchevole.Devo scrivere un libro su di voi da
    > far subito pubblicare ma prima da far leggere a
    > qualche
    > psicologo.

    Ti conviene prima di dire fesserie di andare a provare un mac. Potrebbe essere utile per evitare figure da ignorante.
    non+autenticato
  • Hai mai visto quel piccolo dispositivo che chiamano volgarmente chiavetta USB?
    E cosa pensi di farne in futuro?
    non+autenticato
  • Per quanto mi riguarda e per quanto riguarda una moltitudine di utenti che non sono interessati a un oggetto "trendy" e costoso, preferisco ancora e alla grande un PC compatibile, molto meno costoso ed espandibile con pochi euro.
    Con gli stessi soldini che si sprecano in un aggeggio prodotto dalla mela marcia, si puo comprare un PC con una potenza di calcolo notevolmente superiore e RAM a volontà, sia che si installi Linux o Windows.

    Il ruggito del coniglio... se lo pappò il leone senza alcun sforzo Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognome
    > Per quanto mi riguarda e per quanto riguarda una
    > moltitudine di utenti che non sono interessati a
    > un oggetto "trendy" e costoso, preferisco ancora
    > e alla grande un PC compatibile, molto meno
    > costoso ed espandibile con pochi
    > euro.
    > Con gli stessi soldini che si sprecano in un
    > aggeggio prodotto dalla mela marcia, si puo
    > comprare un PC con una potenza di calcolo
    > notevolmente superiore e RAM a volontà, sia che
    > si installi Linux o
    > Windows.
    >

    nel secondo caso, oltre a pagare qualche centinaio di euro per una licenza, cominciati a scaricare per i prossimi 3 giorni i driver senza contare che non avrai alcun tipo di garanzia sui pc assemblati e poi post dotati di win....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Picchiatell o
    > > si installi Linux o
    > > Windows.
    > >
    >
    > nel secondo caso, oltre a pagare qualche
    > centinaio di euro per una licenza, cominciati a
    > scaricare per i prossimi 3 giorni i driver

    Eh? Sarò fortunato ma, in genere, quando installo Windows su una macchina non perdo tre giorni a cercare i driver, al massimo un'oretta se voglio driver ottimizzati o l'ultimo grido. In genere si installa senza aver bisogno di driver aggiuntivi a quelli compresi in Windows stesso.
    non+autenticato
  • Lascia perdere, sono convinti cosìOcchiolino
    non+autenticato
  • nonostante tutte le mazze e contromazze problemi di latenza li ho sempre avuti in windows, anche con ASIO4all... che mi dava ancora meno latenza e crash di un mixer yamaha di un anno fa + cubaseA bocca aperta.. nel senso non dico il programmino free e la scheda audio integrata, ci avevamo speso soldi su e ogni volta che lo collegavamo per registrare partiva mezza giornata in bestemmie perché non riconosceva questo o quello, se lo riconosceva quando ci cliccavo sopra per selezionarlo un bel crash del programma. Stranamente davvero, osx questi problemi non me li ha dati! per quello che ci faccio, mille volte osx
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jacopo Monegato
    > nonostante tutte le mazze e contromazze problemi
    > di latenza li ho sempre avuti in windows, anche
    > con ASIO4all... che mi dava ancora meno latenza e
    > crash di un mixer yamaha di un anno fa + cubase
    >A bocca aperta.. nel senso non dico il programmino free e la
    > scheda audio integrata, ci avevamo speso soldi su
    > e ogni volta che lo collegavamo per registrare
    > partiva mezza giornata in bestemmie perché non
    > riconosceva questo o quello, se lo riconosceva
    > quando ci cliccavo sopra per selezionarlo un bel
    > crash del programma. Stranamente davvero, osx
    > questi problemi non me li ha dati! per quello che
    > ci faccio, mille volte
    > osx


    vai qua
    http://www.projectlead.it/

    andate da chi se ne intende per le Digital Audio Workstation Wintel 64bit

    poiche' stando a questi artisti che le usano

    http://www.projectlead.it/index.php?option=com_con...

    direi proprio che tutto cio' che stai paventando e' solo frutto della tua non esperienza nel settore
    Fiber
    3605
  • http://www.musicstoreitalia.com/recording/computer...

    Interessante. Sia come dotazione che come prezzo.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Io penso mancanza di esperienza nell'uso di PC, anche da parte di chi l'ha venduto/assemblato. Sono 20 che uso il PC, me li sono sempre assemblati, e tutte le versioni di windows non hanno mai avuto il minimo problema. Sul PC ho sempre fatto girare di tutto, compresi i giochi più estremi del momento. Adesso continuo a fare girare anche tutti i programmi del passato senza problemi... di solito "il problema di windows" è un problema hw di chi ha fatto il computer, non ha manco lontanamente idea di cosa sia che non va, e quindi spala fango su Microsoft. Di gente che assembla i pc a c***o dandosi anche delle arie senza capire un tubo è pieno il mondo.
    Nota: quando viene fatto un update ed il pc si inchioda è che il PC ha un problema latente ... se viene installato su migliaia di computer e tutti funzionano è banale pensare che sia il computer ad avere un problema.
    non+autenticato
  • Addirittura con queste argomentazioni riuscite a farmi diventare difensore di Microsoft!! A bocca aperta
    non+autenticato
  • in relazione all'altro post, gli studi di registrazione che ho visto usare windows avevano o un "doppio" pc ultrapotente oppure un modulo digidesign pro tools... che relegava il pc a tramite per salvare i dati e la cpu per gli effetti audio virtuali, cioè a windows non faceva fare una beata mazza per cui non aveva senso prendere un mac
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jacopo Monegato
    > in relazione all'altro post, gli studi di
    > registrazione che ho visto usare windows avevano
    > o un "doppio" pc ultrapotente oppure un modulo
    > digidesign pro tools... che relegava il pc a
    > tramite per salvare i dati e la cpu per gli
    > effetti audio virtuali, cioè a windows non faceva
    > fare una beata mazza per cui non aveva senso
    > prendere un
    > mac

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3222411&m=322...

    tu non hai visto niente ...o meglio avrai visto solo dei sistemi dati in mano a dei ciarlatani

    saluti
    Fiber
    3605
  • "Mac OS X 10.7 Lion: the Ars Technica review":

    http://arstechnica.com/apple/reviews/2011/07/mac-o...
    FDG
    10933
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)