Google trasformato in... crack

UPDATE ORE 9,30 - Due smanettoni mettono in piedi un sito che somiglia a Google anche nel nome per offrire link a crack. Un'attività dal sapore illegale con un nome famoso. Quanto durerà?

UPDATE ORE 9.30 (vedi in fondo)
Roma - Nei giorni scorsi hanno iniziato a diffondere su Usenet il proprio indirizzo e ora qualcuno inizia a parlarne. Sono gli sconosciuti autori di una versione abusiva di Google dal sapore decisamente illegale, destinata in apparenza a chi ricerca crack in rete, cioè softwarilli pensati per rimuovere le protezioni a programmi distribuiti a pagamento.

Il sito è Googlecrack.com e, viste le sue propensioni, è possibile che arrivi rapidamente alla popolarità. Di certo al momento funziona a singhiozzo, probabilmente perché i posting spammatori apparsi su Usenet con la URL di Googlecrack hanno sortito il loro effetto nel pubblicizzare il sito e nell'attirare una folla di curiosi.

Ma cos'è davvero Googlecrack? Il sito si presenta in tutto e per tutto come quello di Google, con alcune curiose differenze, dal logo in giù. In più, in fondo alla home page in italiano (ma è disponibile in molte lingue), si legge:
"(c) 2003 Google Crack - Cercando tra 1.253.119 crack..."

La pagina è già predisposta per una serie di ricerche che possono essere effettuate per andare a caccia di programmi craccati o di crack illegali per software di grande richiamo, da Windows a ZoneAlarm Pro, da Corel Draw a Norton Utilities. Ma basta inserire il nome di qualche software più o meno noto per trovare risultati di... interesse.

In apparenza, dietro Googlecrack sembrano esserci i due smanettoni che si presentano nella pagina "About Google Crack", che forse vogliono solo attirare l'attenzione di Google, ma è difficile dire dove stia la verità. È anche difficile dire, viste le peculiarità del sito-motore, quanto potrà durare, pur non essendo certo l'unica risorsa ad offrire accesso a questo genere di... software.

UPDATE ore 9.30 Gli autori di Googlecrack hanno risposto or ora alle richieste di informazioni di Punto Informatico, affermando:
"Siamo consapevoli del nostro successo, non abbiamo alcun rapporto con Google né facciamo nulla che possa disturbare qualcuno. Il nostro unico scopo è far sì che le persone che vogliono un crack non debbano scaricarsi programmi senza senso. Né abbiamo pubblicità o contenuti pornografici sul nostro sito. Forse sembriamo come Google per la velocità e qualità del nostro progetto".
30 Commenti alla Notizia Google trasformato in... crack
Ordina
  • Active Server Pages error 'ASP 0113'

    Script timed out

    /Default.asp

    The maximum amount of time for a script to execute was exceeded. You can change this limit by specifying a new value for the property Server.ScriptTimeout or by changing the value in the IIS administration tools.
    non+autenticato
  • Ho provato a fare una ricerca per TrueImage
    ci mette un po' ma risponde.. solo che quando clickki
    su un link ti da un box sul serial ma ti disabilita' tasto desto
    selezione e copia e incolla e pure i link su tutte le altre pagine vengono disattivati.. che p@lle!
    Disabilitare il javascript mi da noia.. certo niente popup ma
    e' cmq scomodo copiarsi a mano i s/n
    non+autenticato
  • esiste un tasto sulla tastiera... ke anche se disabilitato il tasto destro.... ti permette di fare copia incolla è il tasto a destra di windows e a sinistra del ctrl destro =) !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > esiste un tasto sulla tastiera... ke anche
    > se disabilitato il tasto destro.... ti
    > permette di fare copia incolla è il tasto a
    > destra di windows e a sinistra del ctrl
    > destro =) !!!

    inoltre esiste una legge che vieta di usare software illegale...Sorride
    spino
    1093
  • secondo me è già "dead".
    non+autenticato
  • Erano stati più originali
    SiN
    1120
  • E già e paradossalmente è diventato piu famoso dell' originale.

    Del mitico altavista (altavista.digital.com ve lo ricordate? ) che spopolava del 97/98 non c'e' che l'ombra ormai

    Ciao
    non+autenticato
  • > Del mitico altavista (altavista.digital.com
    > ve lo ricordate? ) che spopolava del 97/98
    > non c'e' che l'ombra ormai

    che dici? e poi che c'entra altavista con i crack?
    Quando digital e' stata acquisita da compaq, altavista e' diventato altavista.com, dopo contenzioso/transazione con furbastro orientale che aveva opportunamente registrato il dominio.

    cordialmente
    arzigogolo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > che dici? e poi che c'entra altavista con i
    > crack?

    si parlava di astalavista infatti Sorride
    non+autenticato
  • Forse mi sono spiegato male.
    Quando ho iniziato a navigare(fine anni '90) google non esisteva.
    Esisteva invece altavista.digital.com che era all' epoca una vera leggenda rispetto a qualunque altro motore di ricerca.

    In quel periodo nacque la versione underground di altavista ovvero "astalavista.box.sk" che è un po' quello che googlecrack ha fatto con google.

    il fatto è che oggi altavista --> altavista.com (come appunto hai sottolineato tu) esiste ancora ma quanti lo conoscono ancora? Quanti invece conoscono astalavista ?

    Ciao

    - Scritto da: Anonimo
    > > Del mitico altavista
    > (altavista.digital.com
    > > ve lo ricordate? ) che spopolava del 97/98
    > > non c'e' che l'ombra ormai
    >
    > che dici? e poi che c'entra altavista con i
    > crack?
    > Quando digital e' stata acquisita da compaq,
    > altavista e' diventato altavista.com, dopo
    > contenzioso/transazione con furbastro
    > orientale che aveva opportunamente
    > registrato il dominio.
    >
    > cordialmente
    > arzigogolo
    non+autenticato
  • > In quel periodo nacque la versione
    > underground di altavista ovvero
    > "astalavista.box.sk" che è un po' quello che
    > googlecrack ha fatto con google.
    >
    > il fatto è che oggi altavista -->
    > altavista.com (come appunto hai sottolineato
    > tu) esiste ancora ma quanti lo conoscono
    > ancora? Quanti invece conoscono astalavista
    > ?

    ora capisco il collegamento. bling lampadina accesa. io sono piuttosto QUADRATO (cubico in 3d)

    rispetto al fatto che astalavista sia la versione underground di altavista... mah non sono convinto. box.sk mi sembra un'entita' a se stante (lo era anche ai primi tempi, a discapito del tradizionale sfondo bianco comune anche a altavista)

    altavista era stra-conosciuto perche' praticamente l'unico motore decente. ora e' uno dei tanti, fin troppo generalista vista la crescita piu' che esponenziale degli indici.

    cordialmente
    arzigogolo
    non+autenticato
  • Ho provato a collegarmi ma non funziona.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)