Alfonso Maruccia

Acer, trimestrale in perdita

Risultati negativi per il produttore taiwanese di personal computer. Acer riduce le scorte di magazzino e dice che sarà "impossibile" tornare al profitto nel corso del 2011

Roma - Il mercato dei PC è stabile con tendenza negativa, le prospettive dei tablet oltre il pascolo recintato di Apple iPad ancora incerte, e così Acer si trova costretta a rendere nota la sua prima trimestrale in perdita degli ultimi 10 anni.

Il secondo trimestre dell'anno fiscale si è concluso con una perdita netta di 234 milioni di dollari, dice il colosso taiwanese dei PC portatili e dei netbook, a fronte di ricavi che nel 2010 ammontavano a 3,6 miliardi di dollari. Negative le vendite, con un meno 23 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Dopo l'abbandono del CEO italiano Gianfranco Lanci per divergenze con il consiglio di amministrazione sulle decisioni strategiche da prendere per il futuro, Acer risente della stagnazione nel mercato PC in conseguenza alla depressione delle economie dei mercati USA e UE.
Effetto iPad sulle vendite di sistemi Acer? Il presidente J.T. Wang minimizza l'impatto del gadget Apple sul mercato dei PC propriamente detti parlando di una "febbre da tablet" in discesa e di un crescente interesse dei consumatori nei confronti dei notebook. Ciò detto, per la prima volta in un periodo di tempo molto lungo Acer dice che sarà "impossibile" raggiungere il profitto entro l'anno fiscale.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessAcer, se ne va il CEO italianoLascia Gianfranco Lanci per le divergenze strategiche con il consiglio d'amministrazione. Al centro delle discussioni l'opportunità di scommettere su mobile e tablet
  • BusinessMercato PC? Stabile andante, grazieIDC e Gartner rivelano rivelano le ultime stime sulla vendita di sistemi informatici sul mercato mondiale. Il settore è in leggera crescita, in declino rispetto all'anno scorso e in una condizione di sostanziale stabilità
  • TecnologiaAcer Iconia, il cucciolo di tablet arriva ad agostoLa piccola tavoletta androide del produttore taiwanese sarebbe in dirittura d'arrivo sul mercato, a un prezzo sin qui mai visto. L'hardware SoC è cortesia di NVIDIA, la porta HDMI non manca così come la disponibilità dell'interfaccia USB
51 Commenti alla Notizia Acer, trimestrale in perdita
Ordina
  • ehehehe....

    Un anno e mezzo fa, il 30 Marzo 2010, scrivevo...
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2843228&m=284...


    3) il mercato dei netbook crollerà pericolosamente per colpa di iPad e molti big del settore usciranno dal mercato come fece IBM vendendo a Lenovo con ripercussioni pericolose per tutto il settore hardware

    Oggi HP è uscita del mercato e Acer si trova in bruttissime acque....

    É bello avere sempre ragione... Ficoso

    Fan LinuxFan Apple
  • Dell'era post-Jobs non scrivi niente?

    Avanti..vogliamo qualche previsione. A bocca aperta
    Darwin
    5126
  • ...ottimo PI.... funziona davvero bene.... post doppio...Triste
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 27 agosto 2011 19.44
    -----------------------------------------------------------
  • Effettivamente in questi giorni sta funzionando da schifo...
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > Dell'era post-Jobs non scrivi niente?
    >
    > Avanti..vogliamo qualche previsione. A bocca aperta

    Attualmente non cambia molto il passaggio di consegne è stato solo l'ufficializzazione di quello che era lo stato delle cose dentro Apple.

    Finché Jobs è vivo (spero per lui campi il più a lungo possibile) non cambierà nulla (la roadmap è già tracciata), le cose cambieranno (forse) dopo 3/5 anni dalla sua morte.

    Anche se le cose andassero nel peggiore dei casi ci vorrebbero almeno 10 anni prima che Apple perda appeal.

    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: FinalCut
    > Attualmente non cambia molto il passaggio di
    > consegne è stato solo l'ufficializzazione di
    > quello che era lo stato delle cose dentro
    > Apple.
    Oddio..considerando che l'azienda ha immesso liquidità ed è sorretta da parecchi per evitare il crollo verticale, non dire che non cambia nulla..

    > Finché Jobs è vivo (spero per lui campi il più a
    > lungo possibile)
    Il problema è proprio questo. Per quanto vivrà? Io penso che se le condizioni sono davvero gravi difficilmente lo vedremo il prossimo anno (come uomo spero il contrario. Mai augurato la morte a nessuno).

    > non cambierà nulla (la roadmap è
    > già tracciata), le cose cambieranno (forse) dopo
    > 3/5 anni dalla sua
    > morte.
    Il problema non credo sia la roadmap, ma la figura che la traccia.

    > Anche se le cose andassero nel peggiore dei casi
    > ci vorrebbero almeno 10 anni prima che Apple
    > perda
    > appeal.
    Considerando le vicende brevettuali e la guerra del mobile, direi molto meno di 10 anni.
    Fossimo stati nell'era pre-tablet sarei stato concorde con te, ma ora fatico un pò.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Attualmente non cambia molto il passaggio di
    > > consegne è stato solo l'ufficializzazione di
    > > quello che era lo stato delle cose dentro
    > > Apple.
    > Oddio..considerando che l'azienda ha immesso
    > liquidità ed è sorretta da parecchi per evitare
    > il crollo verticale,

    Crollo verticale con 76 miliardi in cassa? Ah si, scusa, non avevo considerato il peso di 76 miliardi...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Crollo verticale con 76 miliardi in cassa? Ah si,
    > scusa, non avevo considerato il peso di 76
    > miliardi...
    Tu non hai mai considerato nulla...nemmeno l'esistenza di quello che si chiama cervello.
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Attualmente non cambia molto

    > Oddio..considerando che l'azienda ha immesso
    > liquidità ed è sorretta da parecchi per evitare
    > il crollo verticale, non dire che non cambia
    > nulla..

    Ma di che parli? Il mercato ha dato fiducia ad Apple, punto.
    Se tu sai qualcosa di diverso porta delle prove....

    > > Finché Jobs è vivo (spero per lui campi il
    > più a lungo possibile)
    > Il problema è proprio questo. Per quanto vivrà?

    Francamente trovo squallido parlare di queste cose in questo modo.

    > > non cambierà nulla (la roadmap è
    > > già tracciata), le cose cambieranno (forse)
    > dopo
    > > 3/5 anni dalla sua
    > > morte.
    > Il problema non credo sia la roadmap, ma la
    > figura che la traccia.

    Ti ho detto che la "roadmap" è già segnata... se non vuoi capire non vuoi capire... Jobs non è un Deus ex machina, ha saputo circondarsi di gente altrettanto valida come Ive o tanti altri che non avranno il carisma di Jobs ma sono altrettanto capaci.

    In questi anni poi ha saputo tracciare in Apple una determinata "visione" che difficilmente sarà abbandonata (almeno si spera).

    Quanto più a lungo questa vision rimarrà nel DNA di Apple tanto più a lungo Apple prospererà

    >
    > > Anche se le cose andassero nel peggiore dei
    > casi
    > > ci vorrebbero almeno 10 anni prima che Apple
    > > perda
    > > appeal.
    > Considerando le vicende brevettuali e la guerra
    > del mobile, direi molto meno di 10
    > anni.
    > Fossimo stati nell'era pre-tablet sarei stato
    > concorde con te, ma ora fatico un
    > pò.

    Già perché in questi anni invece IBM, HP, Palm, Dell, Acer, Amazon, Microsoft, e tutti gli altri hanno sfornato prodotti innovativi, favolosi.... ma fammi il piacere... l'armata Brancaleone al loro posto avrebbe fatto meglio....

    Google con Android è stata solo capace di regalarci un secondo Windows sugli smartphone, senza però un gran mercato di app terze parti (un OS senza mercato è un OS morto, vedi Symbian)... anche la recente acquisizione di Motorola è ridicola, ricorda molto l'acquisizione di Palm da parte di HP e oggi sappiamo tutti come è andata a finire.

    Google ha capito che il business model del free supportato dagli ADVs non paga, Android poi ha troppi problemi, per questo ha acquistato Motorola, per fare come Apple, guadagnare con l'hardware, ma così facendo ha fatto lo stesso di Microsoft quando ha tirato fuori lo Zune.

    Non ho ne tempo ne voglia di entrare nei particolari, fidati, dammi retta, tra un annetto torneremo qui e vedrai se non avrò avuto ragione.

    D'altronde... mi sbagliavo quando ho scritto queste parole?
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3250670&m=325...

    Sarà forse perché di mercati e di economia ne capisco molto più di tanti troll qui dentro?

    Fan AppleFan Linux
  • - Scritto da: Darwin
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Attualmente non cambia molto il passaggio di
    > > consegne è stato solo l'ufficializzazione di
    > > quello che era lo stato delle cose dentro
    > > Apple.
    > Oddio..considerando che l'azienda ha immesso
    > liquidità ed è sorretta da parecchi per evitare
    > il crollo verticale, non dire che non cambia
    > nulla..

    a distanza di qualche settimana le tue parole suonano ridicole...

    http://uk.ibtimes.com/articles/216716/20110920/app...

    ricordo anche quando difendevi Android che era open-senza-discutere

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3160069&m=316...

    mentre oggi Stallman dice che... avevo ragione... perché io alla fino avevo detto esattamente le stesse cose...

    http://punto-informatico.it/3277117/PI/News/stallm...

    Hai toppato due cose: 2:0....

    Fan AppleFan Linux
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 settembre 2011 22.02
    -----------------------------------------------------------
  • Concordo! Tra l'altro il CEO Tim Cook starà lì 10 anni, visto che si prenderà 100 mila azioni all'anno.
    ruppolo
    33147
  • Ho preso l'iPad tre giorni fa, avendo resistito a lungo e ritenendolo un "gadget", come dice l'articolista. Ho già capito che per il PC tradizionale i giorni sono contati. Mi chiedo se i boss della Acer ne abbiano mai preso in mano uno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo T.
    > Ho preso l'iPad tre giorni fa, avendo resistito a
    > lungo e ritenendolo un "gadget", come dice
    > l'articolista. Ho già capito che per il PC
    > tradizionale i giorni sono contati
    . Mi chiedo se
    > i boss della Acer ne abbiano mai preso in mano
    > uno.


    devi anche chiederti cos'hai capito che facevi col Pc prima di usare il nuovo giocattolo che hai comprato per quasi abbandonare il computer come hai scritto

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3242030&m=324...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3242030&m=324...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3242030&m=324...

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3242030&m=324...


    capito cosa facevi ..hai capito tutto
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 agosto 2011 15.52
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • Ma non vedi che ti rendi ridicolo? Lui l'ha comprato e in 3 giorni ha capito che i PC hanno i giorni contati. E come lui tutti quelli che l'hanno comprato. E tu vorresti contrapporre all'esperienza di queste persone le tue frustrazioni? Ma pussa via, sfigato!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ma non vedi che ti rendi ridicolo? Lui l'ha
    > comprato e in 3 giorni ha capito che i PC hanno i
    > giorni contati. E come lui tutti quelli che
    > l'hanno comprato. E tu vorresti contrapporre
    > all'esperienza di queste persone le tue
    > frustrazioni? Ma pussa via,
    > sfigato!

    Spiegaci un po' dove gira il tuo adorato iTunes, ruppolo.
    Su un ipad?
  • - Scritto da: panda rossa
    ,
    > > sfigato!
    >
    > Spiegaci un po' dove gira il tuo adorato iTunes,
    > ruppolo.
    > Su un ipad?

    Panda comunque se acer dovesse fallire io ne sarei contento...
    poi anche in apple stanno cominciando a capire cheitunes e' una esperienza negativa...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Picchiatell o
    > - Scritto da: panda rossa
    > Panda comunque se acer dovesse fallire io ne
    > sarei
    > contento...
    > poi anche in apple stanno cominciando a capire
    > cheitunes e' una esperienza negativa...

    Il problema di iTunes è che non è più solo per i ... "tunes", ma ci hanno messo dentro di tutto.
    Ci devi gestire App, libri, podcast, telefilm, configurare iPod, iPhone, tablet e chi più ne ha più ne metta, ma è ancora basato sull'idea della libreria musicale.

    Quel problema devono risolverlo e penso che ci stiano pensando.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Ma non vedi che ti rendi ridicolo? Lui l'ha
    > comprato e in 3 giorni ha capito che i PC hanno i
    > giorni contati. E come lui tutti quelli che
    > l'hanno comprato. E tu vorresti contrapporre
    > all'esperienza di queste persone le tue
    > frustrazioni? Ma pussa via,
    > sfigato!

    A me l'ipad l'ha regalato un fornitore e dopo 3 giorni ho capito che va bene per leggere sul cesso o a letto. Il resto è meglio farlo con un pc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo T.
    > Ho preso l'iPad tre giorni fa, avendo resistito a
    > lungo e ritenendolo un "gadget", come dice
    > l'articolista. Ho già capito che per il PC
    > tradizionale i giorni sono contati. Mi chiedo se
    > i boss della Acer ne abbiano mai preso in mano
    > uno.
    L'importante è credere a quello che si dice..ma come puoi dire che i pc hanno i giorni contati..ce l'ho anche io l'ipad ma mai e poi mai lo rimpiazzerei in tutto e per tutto con il mio fisso!!! Ma su siamo seri quando diciamo certe cose!!!
    non+autenticato
  • > mai e poi mai lo rimpiazzerei in tutto e per tutto con il mio
    > fisso!!!

    Forse volevi dire il contrario. Tu non sostituiresti il fisso con un tablet. Invece la maggior parte dei nuovi clienti ha già cominciato a passare a tablet e smartphone. Sta succedendo esattamente quel che successe quando i negozi di dischi si trasformarono in negozi di telefonini: il tempo libero si fruisce in altro modo. Al cassone ingombrante si sostituisce (con un passaggio intermedio su notebook e netbook) la tavoletta.

    Per quel che mi riguarda, a parte la lettura di testi di informazione varia, tecnici e accademici (che si fa molto meglio e più piacevolmente sul tablet che sullo schermo del computer da lavoro) ho già cominciato a prendere appunti sulla tavoletta, e buona parte della scrittura creativa di questi tre giorni l'ho fatta con l'iPad e la tastiera senza fili. Per gli appunti, la lotta è tra iPhone e iPad. E tra un editor di testi semplice come PlainText e - Dragon Dictation. Che funziona infinitamente meglio del Dragon 10 che ho in Windows.

    (Scritto dal giardino, sotto un melo, al fresco, su un oggetto che non ho dovuto nemmeno accendere ma di cui ho solo dovuto aprire la copertina, lontano venti dal computer fisso dello studio...)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo T.
    > > mai e poi mai lo rimpiazzerei in tutto e per
    > tutto con il
    > mio
    > > fisso!!!
    >
    > Forse volevi dire il contrario. Tu non
    > sostituiresti il fisso con un tablet. Invece la
    > maggior parte dei nuovi clienti ha già cominciato
    > a passare a tablet e smartphone. Sta succedendo
    > esattamente quel che successe quando i negozi di
    > dischi si trasformarono in negozi di telefonini:
    > il tempo libero si fruisce in altro modo. Al
    > cassone ingombrante si sostituisce (con un
    > passaggio intermedio su notebook e netbook) la
    > tavoletta.
    >
    > Per quel che mi riguarda, a parte la lettura di
    > testi di informazione varia, tecnici e accademici
    > (che si fa molto meglio e più piacevolmente sul
    > tablet che sullo schermo del computer da lavoro)
    > ho già cominciato a prendere appunti sulla
    > tavoletta, e buona parte della scrittura creativa
    > di questi tre giorni l'ho fatta con l'iPad e la
    > tastiera senza fili. Per gli appunti, la lotta è
    > tra iPhone e iPad. E tra un editor di testi
    > semplice come PlainText e - Dragon Dictation. Che
    > funziona infinitamente meglio del Dragon 10 che
    > ho in
    > Windows.
    >
    > (Scritto dal giardino, sotto un melo, al fresco,
    > su un oggetto che non ho dovuto nemmeno accendere
    > ma di cui ho solo dovuto aprire la copertina,
    > lontano venti dal computer fisso dello
    > studio...)


    Tu lo sai che esistono anche i Notebook da 13" col wireless per fare quello che stai facendo da sotto un fico al fresco o non hai mai visto altro che un computer fisso sotto la scrivania in vita tua?
    Dove vivete?
    Tornate sulla terra che nello spazio state spaesati da soli ed ignoranti.
    non+autenticato
  • Anche se sei un cafoncello, ti rispondo lo stesso, perché così magari contribuisco a farti crescere un po'. Ho casa e studio zeppa di computer di ogni foggia e dimensione. Il primo netbook della storia (EeePC 7") - del tutto inutilizzabile per qualità dello schermo e trackpad lillipuziana - ha preso la via dello scaffale subito. Il 10" della Samsung, rovente dopo pochi minuti d'uso e anche lui dalla trackpad ridicola, lo usa mia madre per videofonare. Entrambi, in ogni caso, hanno uno schermo orizzontale che può andar bene per vedere serie televisive e giocare, ma non coincide con le dimensioni di una pagina di libro o dattiloscritto (hai presente cosa sono?) Se non riesci a capire la differenza tra questi cose e un tablet, evidentemente non hai molta consuetudine con i computer. Ripassa e impara.
    non+autenticato
  • divertente come Maruccia cerca di tamponare il fallimento di Acer, nascondendo anche il dato sugli UTILI del 2010 e cercando di minimizzare il successo di iPad (che non c'entra nulla, ma Maruccia non vuole perdere l'occasione per sciorinare i soliti aggettivi peggiorativi).

    Acer è destinata a chiudere la baracca. A differenza di HP che può vendere ai cinesi una divisione che, se pur poco, genera utili, chi la vorrebbe un'azienda che non sa fare alcuna innovazione ed è in perdita secca?

    Fate "ciao" con la manina ad Acer, e preparatevi a salutare altri nomi "illustri" del mondo PC da qui al 2012.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > divertente come Maruccia cerca di tamponare il
    > fallimento di Acer, nascondendo anche il dato
    > sugli UTILI del 2010 e cercando di minimizzare il
    > successo di iPad (che non c'entra nulla, ma
    > Maruccia non vuole perdere l'occasione per
    > sciorinare i soliti aggettivi peggiorativi).
    >
    >
    > Acer è destinata a chiudere la baracca. A
    > differenza di HP che può vendere ai cinesi una
    > divisione che, se pur poco, genera utili, chi la
    > vorrebbe un'azienda che non sa fare alcuna
    > innovazione ed è in perdita
    > secca?
    >

    L'ho detto e lo ripeto... Pesanti ripercussioni per tutto il settore...Occhiolino

    HP...Acer...

    Saluti dagli States...

    Fan AppleFan Linux
    > Fate "ciao" con la manina ad Acer, e preparatevi
    > a salutare altri nomi "illustri" del mondo PC da
    > qui al
    > 2012.
    non+autenticato
  • maledetto correttore automatico dell'iPad...
    non+autenticato
  • Eheheheh!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: FinalCut non lottato
    > L'ho detto e lo ripeto... Pesanti ripercussioni
    > per tutto il settore...
    >Occhiolino
    >
    > HP...Acer...
    >
    > Saluti dagli States...


    E chi se ne frega? Fai l'analista su punto informatico?
    Vai a lavorare per qualche società finanziaria invece di perdere tempo per una platea nulla.
    Qua non hai nessun pubblico se ti senti il Warren Buffet del 2012 Rotola dal ridere con quel nick poi chiama Jobs e fai mettere te al posto di Tim Coock Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Acer dovrebbe imparare dagli errori del passato e abbanbdonare windows in favore di linux. Dopo hp, eccpo un altro big che viene travolto dall'avanzata del pinguino!
    non+autenticato
  • - Scritto da: GangstaPing uino
    > Acer dovrebbe imparare dagli errori del passato e
    > abbanbdonare windows in favore di linux. Dopo hp,
    > eccpo un altro big che viene travolto
    > dall'avanzata del
    > pinguino!

    Non so se adottare Linux potrebbe essere una buona mossa, al momento...Purtroppo anche i suoi tablet non vendono come Acer si aspettava:
    http://www.tomshw.it/cont/news/acer-non-vende-tabl...
  • no, acer dovrebbe darsi alla raccolta dei pomodori, almeno avrebbe una certezzaA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > no, acer dovrebbe darsi alla raccolta dei
    > pomodori, almeno avrebbe una certezza
    >A bocca aperta
    Vista la qualità costruttiva dei loro prodotti, non so che razza di pomodori ne verrebbero fuoriA bocca aperta
  • - Scritto da: IlTester
    > - Scritto da: collione
    > > no, acer dovrebbe darsi alla raccolta dei
    > > pomodori, almeno avrebbe una certezza
    > >A bocca aperta
    > Vista la qualità costruttiva dei loro prodotti,
    > non so che razza di pomodori ne verrebbero fuori
    >A bocca aperta

    almeno i pomodori li butti ....
    non+autenticato
  • Non vorrei fare la solita voce fuori dal coro, ho un netbook Packard Bell pagato veramente due soldi che fa egregiamente il suo dovere.
    PB è stata acquisita da Acer se non erro, e non ho nulla da invidiare a prodotti che costano molto di più
    non+autenticato
  • no è meglio di no sarebbero di pessima qualità!
    non+autenticato
  • - Scritto da: GangstaPing uino
    > Acer dovrebbe imparare dagli errori del passato e
    > abbanbdonare windows in favore di linux. Dopo hp,
    > eccpo un altro big che viene travolto
    > dall'avanzata del
    > pinguino!

    acer sarà la fornitrice dei prossimi giochi olimpici... preparatevi alle disconnessioni ed agli schermi blu...
    non+autenticato
  • - Scritto da: GangstaPing uino
    > Acer dovrebbe imparare dagli errori del passato e
    > abbanbdonare windows in favore di linux. Dopo hp,
    > eccpo un altro big che viene travolto
    > dall'avanzata del
    > pinguino!

    AHAHAHAH! Ma quale avanzata del pinguino? Il pinguino è già tanto se non si è estinto!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > AHAHAHAH! Ma quale avanzata del pinguino? Il
    > pinguino è già tanto se non si è
    > estinto!

    Ma a voi ha fatto ridere?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > AHAHAHAH! Ma quale avanzata del pinguino? Il
    > pinguino è già tanto se non si è
    > estinto!
    Di sicuro sopravviverà più della tua mela...
    Darwin
    5126