Luca Annunziata

Samsung, altro che tablet

All'IFA di Berlino viene mostrato una sorta di smartphone ipervitaminico. L'azienda coreana sulla scia degli esperimenti Dell. Per i puristi, comunque, c'è anche una nuova tavoletta da 7 pollici

Samsung, altro che tabletRoma - Non è un tablet, monta la versione di Android per i cellulari. Però incorpora un pennino, come i palmari di qualche anno fa. Il nome è evocativo, e si presta a diventare un tormentone: il Samsung Note ("take a note", prendi nota, lo slogan più probabile) è uno strano ibrido tra vecchio e nuovo: porta all'estremo alcune delle caratteristiche che fin qui hanno fatto la fortuna di Galaxy e altri smartphone, come lo schermo maxi, e riporta in mano agli utenti un pennino. Qualcosa che nell'era del touch sembrava definitivamente archiviata.

Lato hardware, il Note lascia pochi dubbi sulle sue intenzioni bellicose: processore dual core da 1,4GHz, schermo HD Super AMOLED da 1280x800 pixel (285 punti per pollice), connettività HSPA+ da 21Mbit quad-band, fotocamera 8 megapixel posteriore e 2 megapixel anteriore, memoria da archiviazione da 16 o 32GB, Bluetooth, WiFi, A-GPS. Nessuna menzione sul quantitativo di RAM installata. Il Note è un telefono (anche se con i suoi 5,3 pollici di diagonale è un telefono elefantiaco): prova ne sia la versione di Android che monta, la 2.3, ma è anche un tablet nelle intenzioni di chi l'ha ideato. La speranza di Samsung è che crei una nuova linea di prodotti intermedi tra smartphone e tablet (una volta si chiamavano MID?), portando a 4 o 5 il numero di schermi presenti nella vita del consumatore: telefono, Note, tablet, laptop o desktop, e infine TV.

La sua peculiarità resta comunque il pennino: lo chiamano "S Pen", e ci sono a bordo un paio di applicazioni relative a calendario e appunti realizzate appositamente per sfruttarne le capacità. Samsung mette a disposizione degli sviluppatori tutte le informazioni necessarie a farne l'uso migliore: l'auspicio è che vengano prodotte altre app in grado di utilizzarlo, così da rendere più semplice l'input sul Note e magari imporlo in una nicchia di affezionati a penna e taccuino. Le misure giocano senz'altro a suo favore: 175 grammi di peso, 9,6 millimetri di spessore, una superficie da 146,85x82,95mm di lato.


Inutile negarlo: l'idea è affascinante, il prodotto interessante e ben carrozzato. Se Samsung, e ne ha le capacità, riuscisse a catalizzare l'attenzione degli sviluppatori per produrre alcuni software su misura la piattaforma da 5 pollici potrebbe riscuotere maggiore successo di quanto non abbia fatto in passato un prodotto analogo di Dell. Resta da capire come verrà accolta dai consumatori l'idea di reintrodurre un dispositivo di input, anche se familiare come un pennino, nel loro rapporto con apparecchi fin qui tutti touch. E, infine, altro particolare non da poco sarà il prezzo finale a cui l'apparecchio sarà messo in vendita.

Durante la stessa conferenza, in quel dell'IFA di Berlino, Samsung ha mostrato anche la nuova versione del suo Galaxy Tab originario, quello da 7 pollici: il nome della nuova unità è ora semplicemente Galaxy 7.7, utile per riconoscerlo facilmente dai suoi fratelli maggiori, e di fatto è un po' una mosca bianca in un panorama di offerta che si va stabilizzando su dimensioni superiori (attorno ai 10 pollici). Schermo Super AMOLED da 7,7 pollici (stessa risoluzione del Note, quindi densità inferiore), 1GB di RAM e 16, 32 o 64GB per l'archiviazione dati. La sezione di connettività resta la stessa, quad-band con HSPA+, mentre le fotocamere montate sono meno performanti: 3 megapixel il posteriore, 2 l'anteriore.

Anche questo prodotto è senz'altro interessante, visto che taglia drasticamente anche peso e dimensioni rispetto al predecessore: 196,7x133x7,89mm e 335g. La batteria da 5.100mAh, poi, è grande più del doppio di quella pur rispettabile da 2.500mAh del Note. Questa volta, poi, al contrario del primo tentativo c'è a bordo un sistema operativo adatto ai tablet: Honeycomb 3.2, ovvero l'ultima incarnazione Android per gli slate. Il punto debole dei tablet androidi fin qui è stata la scarsa presenza di sviluppatori attivi per questo formato, ma con il fiorire di offerte (anche Sony si è buttata nella mischia) c'è da augurarsi che l'offerta cominci a farsi sostanziosa nei mesi a venire.

L'unica ombra all'orizzonte delle nuove offerte Samsung sono le cause pendenti in Europa (Germania e Olanda) e Oceania con Apple: se l'azienda coreana riuscirà a rintuzzare le accuse, e in fretta, potrà senz'altro aspirare a totalizzare buone vendite di tutta la linea Galaxy durante il periodo natalizio. L'offerta di tablet Android si va facendo comunque sempre più ampia, anche se tralasciando Note e Sony P, ancora molto omogenea e con poche innovazioni particolari in fatto di dotazioni e caratteristiche.

Luca Annunziata
461 Commenti alla Notizia Samsung, altro che tablet
Ordina
  • Come dicevo, questi asiatici zuzzurulloni hanno trovato pane per i loro denti:

    http://www.spider-mac.com/2011/09/05/apple-fa-rimu.../
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    >
    > Come dicevo, questi asiatici zuzzurulloni hanno
    > trovato pane per i loro denti:
    >
    > http://www.spider-mac.com/2011/09/05/apple-fa-rimu

    a me pare che gli stiano solo facendo pubblicità..

    che la gente provi android.. è solo un bene!
    così saranno consapevoli quando sceglieranno il loro prossimo device

    devono prima scottarsi, come con windows
    non+autenticato
  • Ma tu che parli tanto... hai mai provato?
    Secondo me sei solo un Ruppolo in miniatura, e niente altro.

    Chiunque prova Android si chiede perchè ha buttato via i suoi soldi con Apple.
    non+autenticato
  • Per esempio:

    http://www.iphoneitalia.com/forum/generale-iphone-...

    Ed ancora più bello il primo commento.
    non+autenticato
  • no, la cosa più bella è che hai dovuto spulciare i forum e trovare un messaggio di un anno fa. detto questo, se vuoi ti trovo tutti i messaggi che vuoi di gente insoddisfatta di qualunque cosa...
  • - Scritto da: sadness with you
    > no, la cosa più bella è che hai dovuto spulciare
    > i forum e trovare un messaggio di un anno fa.
    > detto questo, se vuoi ti trovo tutti i messaggi
    > che vuoi di gente insoddisfatta di qualunque
    > cosa...


    quindi anche di Apple dato io vivendo nella vita reale al vostro contrario so che ce ne sono moltissimi di non soddisfatti anche di Apple non essendo schiavi del Marketing con le mele davanti agli occhi come voi

    dunque non è vero che sono sempre tutti soddisfatti di Apple se tu stesso hai scrito di qualunque cosa ...come ovvio che sia

    sei un paradosso ..come da sempre
    Fiber
    3605
  • Non sono tutti soddisfatti di Apple, ma quasi tutti. Più precisamente sono i più soddisfatti.
    Se serve posso postare classifiche degli ultimi anni sulla soddisfazione dei prodotti e dell'assistenza, da varie fonti.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > > Come dicevo, questi asiatici zuzzurulloni
    > hanno
    > > trovato pane per i loro denti:
    > >
    > >
    > http://www.spider-mac.com/2011/09/05/apple-fa-rimu
    >
    > a me pare che gli stiano solo facendo pubblicità..
    >
    > che la gente provi android.. è solo un bene!
    > così saranno consapevoli quando sceglieranno il
    > loro prossimo
    > device
    >
    > devono prima scottarsi, come con windows

    di cosa devono essere consapevoli?

    che sullo store a differenza di quello Apple per i suoi giocattoli manca l'App per contare le volte che defechi sul wc ..il conta peti , il conta rutti e tutto il resto dei giochini per decerebrati?

    hai ragione anche tu , bisogna essere consapevoli di queste "mancanze" visto il target di iPhone ed iPad
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 settembre 2011 15.33
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: bertuccia
    > che la gente provi android.. è solo un bene!
    Il problema è che se provano Android, poi iOS non vende...

    > così saranno consapevoli quando sceglieranno il
    > loro prossimo
    > device
    Che sarà comunque Android visti i trend di vendita...

    > devono prima scottarsi, come con windows
    Certo...perchè si sa che stanno passando tutti al Macintosh A bocca aperta
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > Il problema è che se provano Android, poi iOS non
    > vende...
    >

    Con me é successo l'esatto contrario

    > Che sarà comunque Android visti i trend di
    > vendita...
    >

    Con cellulari Android da vanno da 1 a 800 euro direi che hai ragione.

    > Certo...perchè si sa che stanno passando tutti al
    > Macintosh
    >A bocca aperta

    Questo no , ma chi sta abbandonando Windows non va su Linux o almeno tutti quelli che io conosco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex twin

    > Con me é successo l'esatto contrario

    tu sei un caso a parte

    non a caso Apple sta boicottando le vendite del Galaxy Tab 10.1 per ovvi motivi

    http://sanfrancisco.ibtimes.com/articles/166717/20...


    >
    > > Certo...perchè si sa che stanno passando
    > tutti
    > al
    > > Macintosh
    > >A bocca aperta
    >
    > Questo no , ma chi sta abbandonando Windows non
    > va su Linux o almeno tutti quelli che io
    > conosco.


    tu conosci solo te e altri 3 o 4 elementi niubbi che avrai intortato di balle markettare Apple

    non ci si spaventa dunque di sapere cos'hai raccontato a quei niubbi e cosa gli hai fatto comprare a quasi il doppio del prezzo
    Fiber
    3605
  • Sono riuscito a provare oggi il samsung galaxy tab 10.1... e devo dire che si capisce immediatamente perché apple stia ricorrendo ad ogni mezzo per bloccarne la vendita.
    E' molto più leggero dell'ipad 2, molto più reattivo e lo schermo è nettamente più luminoso ... quanto alla copia: è veramente una comica, il galaxy oltre ad avere un fattore di forma differente, è completamente di plastica, non ha il bottone home, e il look del sistema operativo è completamente diverso: è evidente che apple oltre a ritoccare la foto ha dovuto configurarlo appositamente.
    non+autenticato
  • > Sono riuscito a provare oggi il samsung galaxy
    > tab 10.1... e devo dire che si capisce
    > immediatamente perché apple stia ricorrendo ad
    > ogni mezzo per bloccarne la vendita.

    Infatti, Apple ha fatto un buon lavoro ma è Android che la gente vuole davvero. Installato su device privi delle castrazioni che limitano l'iPad; questo è ciò che vuole la gente.

    E penso che siano pochi quelli che apprezzano i disgustosi commerciali Apple che vengono qui a dare dello squattrinato a chi sta alla larga dai loro limitati aggeggi.
    non+autenticato
  • La gente vuole Android? Ben quei quattro informatici nerd, al resto della gente non gliene può fregare di meno, basta spendere poco.
    ruppolo
    33147
  • Allora il mondo deve essere formato da informatici nerd visto le 500.000 attivazioni al giorno....


    Stai grattando il fondo, ormai... A bocca aperta
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > Allora il mondo deve essere formato da
    > informatici nerd visto le 500.000 attivazioni al
    > giorno....

    No, quelli sono normali clienti a cui viene dato un terminale sponsorizzato, clienti a cui non interessa se nel telefono c'è un sistema operativo, né come si chiama. Come quelli che hanno avuto i Symbian, per capirci.

    > Stai grattando il fondo, ormai... A bocca aperta

    Tu stai grattando il fondo, Android sta facendo la stessa fine di Symbian e di Windows Mobile, esattamente come io avevo predetto, qui su questo forum. Tanti terminali e pochissimi utilizzati come smartphone, meno del 7%. Percentuale che esce da un calcolo matematico, per tua informazione, incrociando i dati di vendita con quelli di utilizzo.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > No, quelli sono normali clienti a cui viene dato
    > un terminale sponsorizzato, clienti a cui non
    > interessa se nel telefono c'è un sistema
    > operativo, né come si chiama. Come quelli che
    > hanno avuto i Symbian, per
    > capirci.
    A nessuno interessa del sistema operativo.
    Nemmeno di chi compra iPhone.
    La maggiorparte degli utenti iPhone che l'ha comprato per moda non sa nemmeno cosa sia iOS.

    > Tu stai grattando il fondo, Android sta facendo
    > la stessa fine di Symbian e di Windows Mobile,
    > esattamente come io avevo predetto, qui su questo
    > forum.
    Ovvero?
    Dominio del mercato?

    > Tanti terminali e pochissimi utilizzati
    > come smartphone, meno del 7%. Percentuale che
    > esce da un calcolo matematico, per tua
    > informazione, incrociando i dati di vendita con
    > quelli di
    > utilizzo.
    Questo sempre sul tuo sito NetMarketShare...lo stesso che dice che Windows sta al 92% quando tu dicevi che stava all 88 virgola qualcosa, vero?
    Peccato che GlobalStatCounter dice il contrario (nonostante tu ogni volta ribadisci la stessa scusante che non è affidabile).
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > A nessuno interessa del sistema operativo.
    > Nemmeno di chi compra iPhone.

    Con la differenza che chi compra iPhone poi lo usa come tale e compra applicazioni.

    > La maggiorparte degli utenti iPhone che l'ha
    > comprato per moda non sa nemmeno cosa sia
    > iOS.

    Ma lo scopre dopo 5 minuti.

    >
    > > Tu stai grattando il fondo, Android sta
    > facendo
    > > la stessa fine di Symbian e di Windows
    > Mobile,
    > > esattamente come io avevo predetto, qui su
    > questo
    > > forum.
    > Ovvero?
    > Dominio del mercato?

    No, ininfluenza.

    > > Tanti terminali e pochissimi utilizzati
    > > come smartphone, meno del 7%. Percentuale che
    > > esce da un calcolo matematico, per tua
    > > informazione, incrociando i dati di vendita
    > con
    > > quelli di
    > > utilizzo.
    > Questo sempre sul tuo sito NetMarketShare...lo
    > stesso che dice che Windows sta al 92% quando tu
    > dicevi che stava all 88 virgola qualcosa,
    > vero?
    Veramente sta al 86 virgola qualcosa.

    > Peccato che GlobalStatCounter dice il contrario
    > (nonostante tu ogni volta ribadisci la stessa
    > scusante che non è
    > affidabile).

    Peccato che la mia scusante è documentata.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Con la differenza che chi compra iPhone poi lo
    > usa come tale e compra
    > applicazioni.
    Anche chi compra Android..

    > Ma lo scopre dopo 5 minuti.
    Davvero?
    Gli esce scritto: Ciao sono iOS?

    > No, ininfluenza.
    Se l'ininfluenza conta quasi il doppio dello share di iOS...allora sono d'accordo..

    > Veramente sta al 86 virgola qualcosa.
    NetMarketshare dice che sta al 92%

    > Peccato che la mia scusante è documentata.
    Ma anche no visto che non c'è scritto da nessuna parte che StatCounter calcola lo stesso utente tante volte quanti sono gli accessi
    Darwin
    5126
  • - Scritto da: Darwin
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Con la differenza che chi compra iPhone poi
    > lo
    > > usa come tale e compra
    > > applicazioni.
    > Anche chi compra Android..

    Nel 2010 l'82,7% del mercato delle app ce l'aveva AppStore, il 4,7% Android:
    http://news.cnet.com/8301-13579_3-20032012-37.html

    4,7 contro 82,7. Ci sei o ci fai?

    >
    > > Ma lo scopre dopo 5 minuti.
    > Davvero?
    > Gli esce scritto: Ciao sono iOS?

    Ha davanti il naso App Store.

    > > No, ininfluenza.
    > Se l'ininfluenza conta quasi il doppio dello
    > share di iOS...allora sono
    > d'accordo..

    L'ininfluenza conta zero.

    > > Veramente sta al 86 virgola qualcosa.
    > NetMarketshare dice che sta al 92%

    Togli la mortadella:
    http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=...

    > > Peccato che la mia scusante è documentata.
    > Ma anche no visto che non c'è scritto da nessuna
    > parte che StatCounter calcola lo stesso utente
    > tante volte quanti sono gli
    > accessi

    Ma anche si, visto che non si fa menzione di utenti ma di HIT, se sai cosa sono.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    > Togli la mortadella:
    > http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=


    Ma hai capito perche' dalla statistica NetApplication sullo User Agent con cui si accede nella navigazione web ai siti sotto loro monitoring/controllo   Windows e' calato del 3% ovviamente per ogni 100 accessi ?

    perche' per il campione   per ogni 100 accessi ora ce sono circa 3 miseri che lo fanno con un device   Ios = iPhone + Ipad

    iOs ha impiegato 2 anni per arrivare a quel 3% ..Windows 7 dalla sua uscita saliva del 3% di share ogni 2 mesi Rotola dal ridere

    dai che da oggi in poi ha finito con iOs

    non cantar vittoria prima del dovuto... accontentati di quel 3% ...le travi te le infili piu' avanti non appena ti arrivano dati iOs stagnanti da ora in avanti
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 settembre 2011 16.36
    -----------------------------------------------------------
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fabrizio Cinti

    > E penso che siano pochi quelli che apprezzano i
    > disgustosi commerciali Apple che vengono qui a
    > dare dello squattrinato     del pezzente a chi sta alla larga dai
    > loro limitati
    > aggeggi.

    Fixed. Ficoso

    Abbi pazienza: e' un termine tecnico specifico, che viene insegnato nei corsi di marketing. Non puoi addolcirlo o aggirarlo con dei sinonimi.
    Chi non compra apple e' un pezzente che non si puo' permettere l'oggetto del desiderio. Non ci sono altri motivi. Non sono previsti.

    Magari ruppolo te lo sa spiegare un po' meglio, perche' io non l'ho mica fatto il corso di indottrinamento alla filosofia apple. Purtroppo costa 5000 euro e io sono un pezzente.
  • - Scritto da: ruppolo
    > Questi non copiano:
    >
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-tablet-


    ma apple copia eccome..
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > Questi non copiano:
    >
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-tablet-

    Chissà, io non l'ho ancora visto...e di sicuro le specifiche non sono troppo invitanti!
  • la differenza è che Apple (dal 2000 circa) fa il prodotto 1, il prodotto 3 e poi chiude il cerchio con il prodotto 2.

    Segno evidente che ha un'idea precisa di "dove" vuole andare.

    il "come" e il "quando" sono influenzati da altre variabili tipo la maturità del mercato e la maturità tecnologica che non dipendono solo da Apple stessa.

    Questi invece seguono a ruota copiando oppure fanno mix di prodotti senza sapere effettivamente perchè lo stanno facendo e dove questo prodotto li porterà....
  • - Scritto da: Findi
    > la differenza è che Apple (dal 2000 circa) fa il
    > prodotto 1, il prodotto 3 e poi chiude il cerchio
    > con il prodotto
    > 2.
    >
    > Segno evidente che ha un'idea precisa di "dove"
    > vuole
    > andare.
    >
    > il "come" e il "quando" sono influenzati da altre
    > variabili tipo la maturità del mercato e la
    > maturità tecnologica che non dipendono solo da
    > Apple
    > stessa.
    >
    > Questi invece seguono a ruota copiando oppure
    > fanno mix di prodotti senza sapere effettivamente
    > perchè lo stanno facendo e dove questo prodotto
    > li
    > porterà....

    Secondo me se ci mettono la radio il successo è assicurato: cineseria D.O.CA bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • beh... e la "feature" dual sim non ce la metterestiA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > beh... e la "feature" dual sim non ce la
    > metteresti
    >A bocca aperta

    Si, ma badando bene che non siano fruibili contemporaneamente, condizione sine qua non per una cineseria D.O.C.A bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • Vi rendete conto?
    Questo è un esempio del nuovo iThread penso...Deluso
    (Comunque, all'inizio di una tecnologia si tende ad uniformarsi, poi nascono le differenze, è così con tutto, anche al di fuori della tecnologia, e se, sul telefono da 800$ tipo, mi mettessero la radio e un supporto a dual sim (meglio contemporaneo peròOcchiolino) io non mi lamenterei perchè "tutti dicono che sono cineserie" eh! XD ma sarò ioOcchiolino)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Healty
    > Vi rendete conto?
    > Questo è un esempio del nuovo iThread penso...Deluso

    Nuovo? Saranno vent'anni che ho notato queste cose.

    > (Comunque, all'inizio di una tecnologia si tende
    > ad uniformarsi, poi nascono le differenze, è così
    > con tutto, anche al di fuori della tecnologia, e
    > se, sul telefono da 800$ tipo, mi mettessero la
    > radio e un supporto a dual sim (meglio
    > contemporaneo peròOcchiolino) io non mi lamenterei
    > perchè "tutti dicono che sono cineserie" eh! XD
    > ma sarò io
    >Occhiolino)

    Vedi, quando un produttore non sa fare altro che copiare, l'unica cosa che può fare per vendere il suo prodotto è aggiungere delle funzioni che nulla hanno a che spartire col prodotto, ma costano poco. E ecco l'orologio LCD incastonato sulla tastiera, la radio FM inserita anche nel frigo, eccetera eccetera.
    Molti anni fa i marocchini andavano casa per casa a vendere orologi da parete con i famosi (per chi li ricorda) quanto inutili barometro e igrometro, che segnavano sempre "variabile" sia che fossero 2 mesi che non pioveva sia che piovesse da 2 mesi a catinelle. Il concetto era lo stesso, e funziona sempre, perché ogni giorno nascono polli. Netbook docet, per tornare in campo informatico.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Vedi, quando un produttore non sa fare altro che
    > copiare, l'unica cosa che può fare per vendere il
    > suo prodotto è aggiungere delle funzioni che
    > nulla hanno a che spartire col prodotto, ma
    > costano poco. E ecco l'orologio LCD incastonato
    > sulla tastiera, la radio FM inserita anche nel
    > frigo, eccetera
    > eccetera.
    > Molti anni fa i marocchini andavano casa per casa
    > a vendere orologi da parete con i famosi (per chi
    > li ricorda) quanto inutili barometro e igrometro,
    > che segnavano sempre "variabile" sia che fossero
    > 2 mesi che non pioveva sia che piovesse da 2 mesi
    > a catinelle. Il concetto era lo stesso, e
    > funziona sempre, perché ogni giorno nascono
    > polli. Netbook docet, per tornare in campo
    > informatico.

    Azz... questa è proprio buona... me la rilasci sotto licenza GPL che me la rivendo la prossima volta che faccio un workshop da qualche parte?? A bocca aperta

    Fan LinuxFan Apple
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Vedi, quando un produttore non sa fare altro
    > che
    > > copiare, l'unica cosa che può fare per
    > vendere
    > il
    > > suo prodotto è aggiungere delle funzioni che
    > > nulla hanno a che spartire col prodotto, ma
    > > costano poco. E ecco l'orologio LCD
    > incastonato
    > > sulla tastiera, la radio FM inserita anche
    > nel
    > > frigo, eccetera
    > > eccetera.
    > > Molti anni fa i marocchini andavano casa per
    > casa
    > > a vendere orologi da parete con i famosi
    > (per
    > chi
    > > li ricorda) quanto inutili barometro e
    > igrometro,
    > > che segnavano sempre "variabile" sia che
    > fossero
    > > 2 mesi che non pioveva sia che piovesse da 2
    > mesi
    > > a catinelle. Il concetto era lo stesso, e
    > > funziona sempre, perché ogni giorno nascono
    > > polli. Netbook docet, per tornare in campo
    > > informatico.
    >
    > Azz... questa è proprio buona... me la rilasci
    > sotto licenza GPL che me la rivendo la prossima
    > volta che faccio un workshop da qualche parte??
    >A bocca aperta
    >
    > Fan LinuxFan Apple

    Vai tranquilloA bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • > Azz... questa è proprio buona... me la rilasci
    > sotto licenza GPL che me la rivendo la prossima
    > volta che faccio un workshop da qualche parte??

    Non perdi occasione per parlare di cose che non conosci? La GPL non si applica a un post.

    Potevi chiedere la licenza GNU Docs, o una delle licenze Creative Commons.... ma non sai nemmeno distinguerle.
    non+autenticato
  • A me l'orologio sulla tastiera piaceOcchiolino ottimo per quando non riesco a vedere quello del pc ^^
    E comunque, che ci siano pacchi, ci sono, senza dubbio, ma da qui a dire che un barometro che funziona sul serio non deve essere messo perchè è una "marocchinata"...secondo me ce ne vuoleOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Healty
    > A me l'orologio sulla tastiera piaceOcchiolino ottimo
    > per quando non riesco a vedere quello del pc
    > ^^

    Ma su questi PC manco l'orologio è fatto bene? Ma qualcosa si salva?

    > E comunque, che ci siano pacchi, ci sono, senza
    > dubbio, ma da qui a dire che un barometro che
    > funziona sul serio non deve essere messo perchè è
    > una "marocchinata"...secondo me ce ne vuole
    >Occhiolino

    Si vede che sei poco osservatore, altrimenti avresti notato che orologi e radio sono presenti nei prodotti tecnologici più economici.
    ruppolo
    33147
  • ...l'insuccesso di altri "aggeggi" da 5"?

    + scomodo di un telefono
    - pratico di un tablet
    = inutile
  • - Scritto da: sadness with you
    > ...l'insuccesso di altri "aggeggi" da 5"?
    >
    > + scomodo di un telefono
    > - pratico di un tablet
    > = inutile

    E se invece fosse
    + comodo di uno smartphone
    - ingombrante di un tablet
    = utile, almeno per qualcuno

    Ma poi a tutti voi criticatori: che ve ne importa se Samsung butta i soldi? E se invece avesse successo, vi dispiacereste?
    Funz
    12927
  • - Scritto da: Funz

    > E se invece fosse
    > + comodo di uno smartphone

    impossibile: è troppo grande per stare comodamente in tasca

    > - ingombrante di un tablet

    se non sta in tasca, o in tasca dà fastidio, lo devo mettere altrove: a sto punto tanto meglio qualcosa da 7", se non 10", almeno ho più sdpazio per fare le cose comdamente

    > = utile, almeno per qualcuno

    Dicevano la stessa cosa di questo

    http://notebookitalia.it/dell-streak-5-va-in-pensi...

    > Ma poi a tutti voi criticatori: che ve ne importa
    > se Samsung butta i soldi? E se invece avesse
    > successo, vi dispiacereste?

    E a te che t'importa se io posto una critica?
  • - Scritto da: sadness with you
    > impossibile: è troppo grande per stare
    > comodamente in
    > tasca
    > se non sta in tasca, o in tasca dà fastidio, lo
    > devo mettere altrove: a sto punto tanto meglio
    > qualcosa da 7", se non 10", almeno ho più sdpazio
    > per fare le cose
    > comdamente

    Quoto in pieno, per Samsung è un azzardo puntare su queste dimensioni ergonomicamente scomode.
    Vi sono dei parametri di portabilità/visibilità da rispettare, tanto che è difficile piazzare prodotti nel mezzo fra uno smartphone e schermi da 10". Tutto quello che è nel mezzo o non è pratico o non si vede bene
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)