Roberto Pulito

Il trasloco (temporaneo) di Linux

In attesa del ripristino del sito kernel.org, il codice del Pinguino si sposta momentaneamente sullo spazio GitHub. Disponibile anche una nuova release candidate del ramo 3.1

Roma - Alla fine di agosto ignoti malintenzionati sono riusciti ad entrare nel server che ospita le diverse versioni del kernel Linux. Lo sviluppo si è quindi temporaneamente spostato sullo spazio di hosting pubblico GitHub, nell'attesa che vengano ripristinate la sicurezza e tutte le funzionalità della piattaforma ufficiale.

Il comunicato rilasciato da Linus Torvalds illustra la procedura per scaricare i sorgenti di Linux 3.1 RC5 da GitHub. Torvalds ha anche messo in chiaro che quando kernel.org tornerà a pieno regime lo spazio di GitHub sarà usato solo come sito "mirror" per il ramo di sviluppo ufficiale.

La quinta Release Candidate del kernel Linux include prevalentemente fix per i bug individuati, lasciando in sospeso le novità. Il rilascio del prossimo, sostanzioso, aggiornamento per Linux 3.1 è stato infatti rimandato di qualche giorno.
Come noto, Torvalds e la fondazione avevano da poco celebrato il ventennale del sistema operativo open-source. Anche se il codice del Pinguino non è stato compromesso, quella dei cyber-criminali è stata una "sorpresa" decisamente inaspettata (e sgradita).

Roberto Pulito
Notizie collegate
20 Commenti alla Notizia Il trasloco (temporaneo) di Linux
Ordina