Alfonso Maruccia

Nokia, Linux e tagli

Starebbe pensando alla realizzazione di un nuovo OS mobile basato su Linux per i suoi cellulari a basso costo. Nel mentre, gli annunci ufficiali parlano di nuovi allineamenti tra forza lavoro e impianti produttivi

Roma - Nokia ha evidentemente dato un calcio alle ambizioni di realizzare un OS a codice aperto per i suoi smartphone di punta, ma a quanto pare la cosa non impedisce al produttore finlandese di pensare a un futuro sistema operativo per cellulari "a basso costo".

Liquidato sbrigativamente MeeGo con il terminale N9, Nokia starebbe pensando a fare posto per un OS chiamato "Meltemi": le indiscrezioni del Wall Street Journal parlano di un progetto open source basato su kernel Linux a cui starebbe lavorando Mary McDowell, vicepresidente esecutivo responsabile della divisione cellulari.

Sistemato il segmento di fascia alta grazie all'accordo esclusivo con Microsoft per l'utilizzo di Windows Phone, dunque, Nokia potrebbe voler usare Meltemi per riguadagnare il terreno perduto (e regalato ad Android) in questi mesi e anni nel segmento dei terminali economici, nei mercati maturi ma soprattutto in quelli emergenti.
Ma se il futuro della multinazionale finlandese potrebbe riservare ancora qualche sorpresa inaspettata, il presente appare più che mai grigio: Nokia ha appena annunciato, questa volta ufficialmente, l'ennesima sforbiciata alla forza lavoro e agli impianti produttivi, un taglio di 3.500 posti di lavoro e una ristrutturazione dei centri di Romania (in via di chiusura), Salo in Finlandia, Komarom in Ungheria e Reynosa in Messico.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessNokia, tagli per far posto a Windows PhoneIl colosso finlandese annuncia licenziamenti a migliaia nel tentativo di "allineare" il personale alle mutate condizioni di mercato. 4mila via, 3mila in Accenture con Symbian. La nazione più colpita è la Finlandia
  • BusinessMeeGo, l'ultima cartucciaLo zombie dell'OS mobile di Nokia (e Intel) dà il suo primo e ultimo morso al mercato con un nuovo smartphone della finlandese. Nel mentre, Intel si allea con LiMo e Samsung per reincarnare MeeGo in Tizen
133 Commenti alla Notizia Nokia, Linux e tagli
Ordina
  • Un po' OT.
    In Europa si sta portando avanti un progetto interessante si S.O. Webinos:

    http://webinos.org/

    http://en.wikipedia.org/wiki/Framework_Programmes_...

    Speriamo che riesca ad affermarsi
    non+autenticato
  • Perchè non siano saltati sul treno di Android ma su quello di Windows Phone. Ok, poteva essere un buon modo di distinguersi, ma è stata una mossa azzardata.
    non+autenticato
  • io invece non capisco che bisogno ci sia di un nuovo OS per telefoni di fascia bassa... se sei in fascia bassa ti basta un OS come symbian (che tra l'altro ormai conosci benissimo e puoi ottimizzare come e quando vuoi) invece di imbarcarsi sull'ennesimo rifacimento di un OS linux-based... mah!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: fagotto
    > Perchè non siano saltati sul treno di Android ma
    > su quello di Windows Phone. Ok, poteva essere un
    > buon modo di distinguersi, ma è stata una mossa
    > azzardata.

    Perché il treno Android si basa su un modello fallimentare. Un modello che funziona solo se sei in grado di gestire un monopolio con ricatti e corruzione, come ha fatto Microsoft.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    >
    > Perché il treno Android si basa su un modello
    > fallimentare. Un modello che funziona solo se sei
    > in grado di gestire un monopolio con ricatti e
    > corruzione, come ha fatto
    > Microsoft.

    e come fa Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: il signor rossi
    > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > > Perché il treno Android si basa su un modello
    > > fallimentare. Un modello che funziona solo
    > se
    > sei
    > > in grado di gestire un monopolio con ricatti
    > e
    > > corruzione, come ha fatto
    > > Microsoft.
    >
    > e come fa Apple.

    Quando vedrò Apple in tribunale con i pubblici ministeri contro, allora ti darò ragione. Per ora tu hai torto.
    ruppolo
    33147
  • Mi chiedo come fai a non stancarti di ripetere le solite boiate: è insostenibile l'ipotesi che android sia fallimentare, mi fa proprio ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mor
    > Mi chiedo come fai a non stancarti di ripetere le
    > solite boiate: è insostenibile l'ipotesi che
    > android sia fallimentare, mi fa proprio
    > ridere

    Per caso hai visto il successo di una distribuzione Linux?
    Per caso hai visto l'in-successo di PlayStation, XBox e Wii?

    Il modello "il mio sistema nei vostri hardware" ha funzionato solo ed esclusivamente per Microsoft Windows, imposto con la forza: ricatti e corruzione.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Mor
    > > Mi chiedo come fai a non stancarti di
    > ripetere
    > le
    > > solite boiate: è insostenibile l'ipotesi che
    > > android sia fallimentare, mi fa proprio
    > > ridere
    >
    > Per caso hai visto il successo di una
    > distribuzione
    > Linux?
    > Per caso hai visto l'in-successo di PlayStation,
    > XBox e
    > Wii?

    Ehi Ruppolo, lo sapevi che in molti navigatori GPS (quelli standalone) ci gira Windows CE? E talvolta anche qualche Linux?


    > Il modello "il mio sistema nei vostri hardware"
    > ha funzionato solo ed esclusivamente per
    > Microsoft Windows, imposto con la forza: ricatti
    > e
    > corruzione.

    Senza contare genocidio e divieto di sosta!A bocca aperta
    Ma siamo seri, va!
  • Solo tu potevi riuscire a spalare cacca su Android e Google anche in una notizia come questa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: fagotto
    > Solo tu potevi riuscire a spalare cacca su
    > Android e Google anche in una notizia come
    > questa.

    Certo, perché Google e Microsoft sono uguali.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: fagotto
    > > Solo tu potevi riuscire a spalare cacca su
    > > Android e Google anche in una notizia come
    > > questa.
    >
    > Certo, perché Google e Microsoft sono uguali.
    Infatti stesso "modello di business"
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    È noto che google campa di royalties!
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Nokia si mette a dieta per essere acquisita a breve da MS, che per competere nel campo mobile ha bisogno di produrre autonomamente l'hw (Apple lo fa da sempre e Google si appresta a farlo con Motorola).

    Che triste futuro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo
    > Nokia si mette a dieta per essere acquisita a
    > breve da MS, che per competere nel campo mobile
    > ha bisogno di produrre autonomamente l'hw (Apple
    > lo fa da sempre e Google si appresta a farlo con
    > Motorola).
    >
    > Che triste futuro.

    Finalmente qualcuno che è d'accordo con me. A me sembra evidente. Il punto, comunque, non penso sia tanto produrre l'hw autonomamente quanto acquisire quello che probabilmente è uno dei portafogli brevettuali più grossi nel mondo della telefonia mobile.
    Come dire che MS potrà campare di royalties per i prossimi 50 anni anche se non dovesse vendere un solo telefono con windows phone.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo
    > Nokia si mette a dieta per essere acquisita a
    > breve da MS, che per competere nel campo mobile
    > ha bisogno di produrre autonomamente l'hw (Apple
    > lo fa da sempre e Google si appresta a farlo con
    > Motorola).
    >
    > Che triste futuro.

    Perché triste? È così che vanno fatte le cose!
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    >
    > Perché triste? È così che vanno fatte le
    > cose!

    è triste perché è vero che è l'ultimo produttore di telefoni cellulari che c'è in Europa, e quindi rappresenta meno posti di lavoro in Europa e meno soldi che entrano nel continente a favore di quelli che usciranno verso stati uniti o asia, oltre che con il tempo la perdita di conoscenze e capacità tecniche che una volta finite fuori dall'europa sarà difficile ricostruire, quindi minori possibilità che il nostro vecchio continente sia parte nell'innovazione nelle nuove tecnologie mobili, che a questo punto saranno appannaggio solo dei paesi esteri. E ripeto non è solo una questione di cuore: si parla di molti posti di lavoro in meno e di molti meno soldi che affluiscono nel nostro continente (e non pensare che siccome non vivi in Svezia non ti riguardi).

    Triste anche perché se Nokia per tempo avesse adottato una strategia corretta avrebbe potuto mettere sul mercato smartphone e tablet basati su Android potendo vantare la superpotenza del marchio Nokia. Non avrebbe perso quote di mercato, anzi ne avrebbe guadagnate (il poco che avrebbe perso dai fan di symbian lo avrebbe recuperato con gli interessi passando a android), e avrebbe potuto anche mettere sul mercato quei tablet che TUTTI i produttori hanno tranne Nokia perché non ha un sistema operativo da farci girare sopra.

    Triste perché è brutto vedere Microsoft distruggere Nokia solo per i suoi interessi. Magari tu pensi che "è così che va fatto", io invece penso che i posti di lavoro persi rappresentano migliaia di famiglie che rimangono senza lavoro, e questo solo per mandare a brandelli intenzionalmente un'azienda allo scopo di acquisirne i brevetti, e pazienza se poi a rimetterci sono sempre i soliti impiegati e operai.
    non+autenticato
  • - Scritto da: il signor rossi
    > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > > Perché triste? È così che vanno fatte le
    > > cose!
    >
    > è triste perché è vero che è l'ultimo produttore
    > di telefoni cellulari che c'è in Europa, e quindi
    > rappresenta meno posti di lavoro in Europa e meno
    > soldi che entrano nel continente a favore di
    > quelli che usciranno verso stati uniti o asia,
    > oltre che con il tempo la perdita di conoscenze e
    > capacità tecniche che una volta finite fuori
    > dall'europa sarà difficile ricostruire, quindi
    > minori possibilità che il nostro vecchio
    > continente sia parte nell'innovazione nelle nuove
    > tecnologie mobili, che a questo punto saranno
    > appannaggio solo dei paesi esteri. E ripeto non è
    > solo una questione di cuore: si parla di molti
    > posti di lavoro in meno e di molti meno soldi che
    > affluiscono nel nostro continente (e non pensare
    > che siccome non vivi in Svezia non ti
    > riguardi).
    >
    > Triste anche perché se Nokia per tempo avesse
    > adottato una strategia corretta avrebbe potuto
    > mettere sul mercato smartphone e tablet basati su
    > Android potendo vantare la superpotenza del
    > marchio Nokia. Non avrebbe perso quote di
    > mercato, anzi ne avrebbe guadagnate (il poco che
    > avrebbe perso dai fan di symbian lo avrebbe
    > recuperato con gli interessi passando a android),
    > e avrebbe potuto anche mettere sul mercato quei
    > tablet che TUTTI i produttori hanno tranne Nokia
    > perché non ha un sistema operativo da farci
    > girare
    > sopra.
    >
    > Triste perché è brutto vedere Microsoft
    > distruggere Nokia solo per i suoi interessi.
    > Magari tu pensi che "è così che va fatto", io
    > invece penso che i posti di lavoro persi
    > rappresentano migliaia di famiglie che rimangono
    > senza lavoro, e questo solo per mandare a
    > brandelli intenzionalmente un'azienda allo scopo
    > di acquisirne i brevetti, e pazienza se poi a
    > rimetterci sono sempre i soliti impiegati e
    > operai.

    Non fare questi ragionamenti con ruppolo... l'unica famiglia a cui si interessa è Steve Jobs! (Esatto! Per lui Steve Jobs è una famiglia raggruppata in un'unica persona composta da padre, figlio e spir.... ehm... madre)
    non+autenticato
  • - Scritto da: il signor rossi
    > Triste perché è brutto vedere Microsoft
    > distruggere Nokia solo per i suoi interessi.

    Ah si? E le altre centinaia di aziende distrutte per lo stesso motivo negli anni '80? Solo ora ci si accorge che Microsoft distrugge le aziende e che sarebbe solo da vergognarsi ad usare i loro prodotti?

    > Magari tu pensi che "è così che va fatto",

    Io mi riferivo al fatto che un'azienda deve concepire il proprio prodotto dalla testa ai piedi.

    > io
    > invece penso che i posti di lavoro persi
    > rappresentano migliaia di famiglie che rimangono
    > senza lavoro, e questo solo per mandare a
    > brandelli intenzionalmente un'azienda allo scopo
    > di acquisirne i brevetti, e pazienza se poi a
    > rimetterci sono sempre i soliti impiegati e
    > operai.

    Ci rimettiamo tutti, non solo loro.
    Ma la colpa è del management Nokia, troppo superbo per ammette che Apple gli stava facendo le scarpe. "Noi siamo er-mejo, i più grandi, i più grossi". Ed ecco il risultato di aver dormito sugli allori. Il tempo per fare qualcosa lo hanno avuto, ora è tardi.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: il signor rossi
    > > Triste perché è brutto vedere Microsoft
    > > distruggere Nokia solo per i suoi interessi.
    >
    > Ah si? E le altre centinaia di aziende distrutte
    > per lo stesso motivo negli anni '80? Solo ora ci
    > si accorge che Microsoft distrugge le aziende e
    > che sarebbe solo da vergognarsi ad usare i loro
    > prodotti?
    E' sempre la stessa M$ che sosteneva finanziariamente la Apple, quando valeva come un LC 475 rotto ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: il signor rossi
    > > > Triste perché è brutto vedere Microsoft
    > > > distruggere Nokia solo per i suoi
    > interessi.
    > >
    > > Ah si? E le altre centinaia di aziende
    > distrutte
    > > per lo stesso motivo negli anni '80? Solo
    > ora
    > ci
    > > si accorge che Microsoft distrugge le
    > aziende
    > e
    > > che sarebbe solo da vergognarsi ad usare i
    > loro
    > > prodotti?
    > E' sempre la stessa M$ che sosteneva
    > finanziariamente la Apple, quando valeva come un
    > LC 475 rotto
    > ?

    Si, proprio quella che la salvava per non essere automaticamente affettata dall'anti trust.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Si, proprio quella che la salvava per non essere
    > automaticamente affettata dall'anti
    > trust.

    Per verità storica voglio ricordare che il "finanziamento" (in realtà l'acquisizione di una partecipazione azionaria minoritaria) di Microsoft verso Apple non era rilevante ai fini finanziari per Apple. Cioè con o senza quei soldi sarebbe stato uguale per Apple.

    Quel finanziamento era parte di un accordo di più ampia portata tra Apple e M$ che includeva l'impegno da parte di M$ di continuare lo sviluppo di Explorer e Office su Mac per un certo numero di anni, non era mirato ad un eventuale "salvataggio" di Apple. Apple si salvò perché Jobs, al suo ritorno in Apple, tagliò moltissimi rami (più o meno) secchi, come i cloni, e tirò fuori l'iMac che ebbe un grande successo, e successivamente l'iPod, invertendo la spirale mortale in cui sembrava ormai destinata.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacGeek
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Si, proprio quella che la salvava per non
    > essere
    > > automaticamente affettata dall'anti
    > > trust.
    >
    > Per verità storica voglio ricordare che il
    > "finanziamento" (in realtà l'acquisizione di una
    > partecipazione azionaria minoritaria) di
    > Microsoft verso Apple non era rilevante ai fini
    > finanziari per Apple. Cioè con o senza quei soldi
    > sarebbe stato uguale per
    > Apple.

    Probabile, ma lasciamoglielo pure credere.

    > Quel finanziamento era parte di un accordo di più
    > ampia portata tra Apple e M$ che includeva
    > l'impegno da parte di M$ di continuare lo
    > sviluppo di Explorer e Office su Mac per un certo
    > numero di anni,

    Più che altro l'impegno di includere Explorer come browser di default, come ha fatto sui PC (e per questo si è beccata condanna e relativa la multa dall'Europa).
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: MacGeek
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Si, proprio quella che la salvava per non
    > essere
    > > automaticamente affettata dall'anti
    > > trust.
    >
    > Per verità storica voglio ricordare che il
    > "finanziamento" (in realtà l'acquisizione di una
    > partecipazione azionaria minoritaria) di
    > Microsoft verso Apple non era rilevante ai fini
    > finanziari per Apple. Cioè con o senza quei soldi
    > sarebbe stato uguale per
    > Apple.

    fu rilevantissimo per le azioni, senza il coinvolgimento di microsoft sarebbe stata la prima azienda a dichiarare fallimento con 5 miliardi di dollari di liquidità, gli azionisti già si fregavano le mani per arraffare i dividendi, sarebbe stata la prima volta che avrebbero visto un dividendo da parte di apple, microsoft compro 150 milioni di azioni e tennero in vita apple con la garanzia di un programma office per mac, questo bastò all'antitrust, apple è stata solo fortunata perchè poteva essere scelto qualsiasi altro sistema operativo

    >
    > Quel finanziamento era parte di un accordo di più
    > ampia portata tra Apple e M$ che includeva
    > l'impegno da parte di M$ di continuare lo
    > sviluppo di Explorer e Office su Mac per un certo
    > numero di anni, non era mirato ad un eventuale
    > "salvataggio" di Apple. Apple si salvò perché
    > Jobs, al suo ritorno in Apple, tagliò moltissimi
    > rami (più o meno) secchi, come i cloni, e tirò
    > fuori l'iMac che ebbe un grande successo, e
    > successivamente l'iPod, invertendo la spirale
    > mortale in cui sembrava ormai
    > destinata.

    con le vendite dell'imac ci guadagnava poco visto il bassissimo share, si trattava di pochissimi milioni di unità, l'ipod venne un bel po dopo che si fu assestata finanziariamente grazie anche al fatto che diventò un istituto di credito pensionistico la apple e grazie al lavoro di lobbysmo di jobs e del massone woz

    se per caso hai letto il nuovo libro di jobs, beh, lasciamo pure perdere, è una apoteosi del proselitismo apple e dell'ipocrisia buonista
    non+autenticato
  • Peccato veramente per Nokia, era la più grande azienda europea di hi-tec ma ora è destinata a svolgere un ruolo minore nello scenario mondiale. Sono completamente allo sbando, non sanno che pesci pigliare!
    Detto questo, a questo punto potevano continuare con Meego e metterci questo sui dispositivi di fascia inferiore, anziché crearne uno nuovo: finché si organizzano e lanciano i primi prodotti saranno fuori mercato... boh??
    non+autenticato
  • per fortuna che c'è ancora la smartprojects che produce arduinoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > per fortuna che c'è ancora la smartprojects che
    > produce arduino
    >A bocca aperta

    ehehhehe!
    ruppolo
    33147
  • eh ma si, mi hanno rotto le scatole con brevetti, guerre legali, campagne pubblicitarie

    andassero al diavolo

    Banzi e soci non si sono mai fatti sentire sui tg, giornali e quant'altro, ma hanno creato un prodotto eccezionale, usato da milioni di ingegneri, hobbysti et similia in tutto il mondo, per creare ogni sorta di dispositivo elettronico

    sto cominciando a capire perchè Smith e soci dicevano che il mano supremo del capitalismo è l'accentramento e quindi il monopolio

    piccole realtà fanno grandi cose, grandi realtà intasano solo i tribunali con le loro cazzate da bimbiminchia
    non+autenticato
  • Faremo un cappellino porta ArduinoA bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: Gio
    > Detto questo, a questo punto potevano continuare
    > con Meego e metterci questo sui dispositivi di
    > fascia inferiore, anziché crearne uno nuovo:
    > finché si organizzano e lanciano i primi prodotti
    > saranno fuori mercato...

    E' quello che ho pensato anch'io, in fondo ce l'avevano già pronto, potevano allegerirlo quanto bastava per farlo girare sui dispositivi meno prestanti...O, al limite, continuare ad utilizzare symbian, a quel punto!
  • - Scritto da: Gio
    > Peccato veramente per Nokia, era la più grande
    > azienda europea di hi-tec ma ora è destinata a
    > svolgere un ruolo minore nello scenario mondiale.
    > Sono completamente allo sbando, non sanno che
    > pesci
    > pigliare!
    > Detto questo, a questo punto potevano continuare
    > con Meego e metterci questo sui dispositivi di
    > fascia inferiore, anziché crearne uno nuovo:
    > finché si organizzano e lanciano i primi prodotti
    > saranno fuori mercato...
    > boh??

    Mah... io non capisco perché non mettano Android e si dedichino a fare il loro lavoro: progettare telefoni.
    Al contempo nulla gli impedirebbe con calma di sviluppare il proprio sistema operativo, dato che ci tengono tanto, e magari senza fallire.

    Peccato per Meego, ad esso era parzialmente legato il destino di Wayland. Male, molto male. A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franco Tiratore
    > - Scritto da: Gio
    > > Peccato veramente per Nokia, era la più
    > grande
    > > azienda europea di hi-tec ma ora è destinata
    > a
    > > svolgere un ruolo minore nello scenario
    > mondiale.
    > > Sono completamente allo sbando, non sanno che
    > > pesci
    > > pigliare!
    > > Detto questo, a questo punto potevano
    > continuare
    > > con Meego e metterci questo sui dispositivi
    > di
    > > fascia inferiore, anziché crearne uno nuovo:
    > > finché si organizzano e lanciano i primi
    > prodotti
    > > saranno fuori mercato...
    > > boh??
    >
    > Mah... io non capisco perché non mettano Android
    > e si dedichino a fare il loro lavoro: progettare
    > telefoni.
    >
    > Al contempo nulla gli impedirebbe con calma di
    > sviluppare il proprio sistema operativo, dato che
    > ci tengono tanto, e magari senza
    > fallire.

    infatti ci sarebbero state soluzioni migliori con meno sforzo anche se forse temevano le ritorsioni di MS su android e in una situazione di difficoltà magari hanno preferito non crearsi un altra preoccupazione

    > Peccato per Meego, ad esso era parzialmente
    > legato il destino di Wayland. Male, molto male.
    >A bocca storta

    Wayland l' alternativa a Xorg?
    ma non va per conto suo?
  • - Scritto da: Gio
    > Peccato veramente per Nokia, era la più grande
    > azienda europea di hi-tec ma ora è destinata a
    > svolgere un ruolo minore nello scenario mondiale.
    > Sono completamente allo sbando, non sanno che
    > pesci
    > pigliare!

    Forse sarebbe il caso di ridare in mano l'azienda al managemente che la riconverti' dalla vecchia produzione, altrimenti ci torneranno e di corsa per come si stanno mettendo le cose.
    non+autenticato
  • Non sanno più che pesci prendere- Un SO, l'altro, anzi no, cancelliamo, aggiorniamo, ne facciamo un altro... Ma nel delirio non sono mia soli: HP che vende tutto, Intel che per immaginare il suo futuro ha bisogno di scrittori di fantascienza, Microsoft che che porta Windows su ARM e gli fa un'interfaccia da tablet e quando Ballmer parla all'assemblea, la gente lascia la sala... Nei cell fanno soldi solo minacciando coi brevetti, Windows phone non se lo fila nessuno. Nokia voleva Windows Phone e forse ha capito che due falliti non fanno un vincitore e cerca un nuovo cavallo. Perccato che ci voglia anche un bel parco applicazioni, un bel market e tanto lavoro di debugging e ottimizzazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nostromo
    > Non sanno più che pesci prendere- Un SO, l'altro,
    > anzi no, cancelliamo, aggiorniamo, ne facciamo un
    > altro... Ma nel delirio non sono mia soli: HP che
    > vende tutto, Intel che per immaginare il suo
    > futuro ha bisogno di scrittori di fantascienza,
    > Microsoft che che porta Windows su ARM e gli fa
    > un'interfaccia da tablet e quando Ballmer parla
    > all'assemblea, la gente lascia la sala... Nei
    > cell fanno soldi solo minacciando coi brevetti,
    > Windows phone non se lo fila nessuno. Nokia
    > voleva Windows Phone e forse ha capito che due
    > falliti non fanno un vincitore e cerca un nuovo
    > cavallo. Perccato che ci voglia anche un bel
    > parco applicazioni, un bel market e tanto lavoro
    > di debugging e
    > ottimizzazione.


    Nostromo torna a vendere i tonni e lascia perdere cose di cui non capisci niente.
    non+autenticato
  • a me pare che abbia riassunto perfettamente l'intero panorama informatico
    non+autenticato
  • Manca Google con Android.
    Manca il fatto che Nokia deve aspettare MS.
    Resta il fatto che comunque Nokia pensava
    alla fascia di mercato medio-basso, e detto
    tra noi non capisco perchè non usino Android.
    Anzi forse lo capisco sin troppo bene,
    probabilmente non glielo lasciano fare!
  • - Scritto da: eleirbag
    > Manca Google con Android.
    > Manca il fatto che Nokia deve aspettare MS.
    > Resta il fatto che comunque Nokia pensava
    > alla fascia di mercato medio-basso, e detto
    > tra noi non capisco perchè non usino Android.
    > Anzi forse lo capisco sin troppo bene,
    > probabilmente non glielo lasciano fare!

    Ma se ci sono produttori che pagano MS per produrre terminali con android a causa di brevetti idioti, figurati se a nokia sarebbe permesso!
    HP aveva un patrimonio immenso (WebOS) e l'ha buttato al vento, avessero deciso di concederlo in licenza, o metterlo opensource, avrebbero potuto far concorrenza ad android... invece sappiamo come è andata a finire
    non+autenticato
  • > Ma se ci sono produttori che pagano MS per
    > produrre terminali con android a causa di
    > brevetti idioti, figurati se a nokia sarebbe
    > permesso!

    Difatti è quello che ho detto tra le righe.

    > HP aveva un patrimonio immenso (WebOS) e l'ha
    > buttato al vento, avessero deciso di concederlo
    > in licenza, o metterlo opensource, avrebbero
    > potuto far concorrenza ad android... invece
    > sappiamo come è andata a
    > finire

    Verissima affermazione.
    Ma penso che HP abbia pagato un Managment a dir
    poco Idiota, o forse lungimirante dipende dai
    punti di vista, e difatti adesso hanno cambiato
    rotta.
  • - Scritto da: Mr. X

    > Ma se ci sono produttori che pagano MS per
    > produrre terminali con android a causa di
    > brevetti idioti, figurati se a nokia sarebbe
    > permesso!

    Alt. Ci sono fessi che la pagano. I brevetti sono tutti da dimostrare, fuori dall'europa. Nel vecchio continente, nokia, puo' fare cio' che vuole perche', completamente illegali. Ed il mercato europeo non e' piccolo. Intanto inizierei cosi' e poi vediamo come fa microsuks con i brevetti. Che tristezza sempre piu' una litigation company, sembra il titanic

    > HP aveva un patrimonio immenso (WebOS) e l'ha
    > buttato al vento, avessero deciso di concederlo
    > in licenza, o metterlo opensource, avrebbero

    Forse ti sfugge una cosa su WebOs, le sue origini altro che "metterlo" opensource...

    > potuto far concorrenza ad android... invece

    Questo senz'altro, visto che era decisamente migliore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: eleirbag
    > Manca Google con Android.
    > Manca il fatto che Nokia deve aspettare MS.


    Anche io penso che abbia sintetizzato perfettamente la situazione.
    Si tratta di vecchi dinosauri che non sono riusciti a stare al passo con i tempi e ora annaspano oppure sopravvivono in virtù dei brevetti che hanno.
    Nokia deve aspettare MS? E per cosa? Samsung, HTC e LG hanno terminali con WP7 sul mercato da un anno. La verità è che per giustificare e far digerire la scelta suicida di WP7 (che in un altro thread ho già spiegato essere finalizzata all'acquisto dell'intera divisione mobile di Nokia da parte di Microsoft), Nokia ha dovuto raccontare un sacco di fregnacce su come WP7 sarebbe stato diverso sui Nokia rispetto ai telefoni degli altri, quindi evidentemente devono inventarsi qualcosa (tipo ovi maps o store personalizzati) e forse questo sta richiedendo tempo.
    Per quanto riguarda Google con Android non è affatto allo sbando... assieme ad Apple, è al top del mercato in questo momento, è un'azienda che ha idee innovative e ha fatto un prodotto molto apprezzato. Ha problemi, sì, ma sono legati ai brevetti e non certo alla mancanza di idee che hanno le altre.

    > Resta il fatto che comunque Nokia pensava
    > alla fascia di mercato medio-basso, e detto
    > tra noi non capisco perchè non usino Android.
    > Anzi forse lo capisco sin troppo bene,
    > probabilmente non glielo lasciano fare!

    Chi non glielo lascia fare? Voglio sentirtelo dire! Sorride
    non+autenticato
  • Mi hai risposto su cose che non ho detto.
    Dunque posso risponderti sul Tempo di domani
    se vuoi ?


    > altre.
    >
    > > Resta il fatto che comunque Nokia pensava
    > > alla fascia di mercato medio-basso, e detto
    > > tra noi non capisco perchè non usino Android.
    > > Anzi forse lo capisco sin troppo bene,
    > > probabilmente non glielo lasciano fare!
    >
    > Chi non glielo lascia fare? Voglio sentirtelo
    > dire!
    > Sorride

    Perchè se lo dico arrivano gli uomini in nero
    di MS a prendermi ???
    Sorride
  • - Scritto da: eleirbag
    >
    > Perchè se lo dico arrivano gli uomini in nero
    > di MS a prendermi ???
    > Sorride

    Ahi ahi, l'hai detto!!! Sorride
    non+autenticato
  • Sento già il rumore del furgone! Sorride

    A parte gli scherzi, ma puoi veramente
    dare torto a MS se non glielo fà fare ?
    Fossi io in MS gli avrei intimato l'uso
    di W7/8 in tutti i modelli di device,
    magari a costi di licenza diversi.
    Che comunque conoscendo la storia di MS
    saranno a forfet, tanto l'importante è
    far fuori la concorrenza con ogni mezzo.
    E forse anche qua non posso dargli torto,
    almeno se devo essere onesto.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)