Claudio Tamburrino

USA, tempo di Androidi

Confermato il trend della analisi precedenti: Samsung e Google dominano hardware e sistemi operativi, mentre per il prossimo periodo si attendono l'esordio di Nexus Prime e iPhone 4S

Roma - Secondo le ultime statistiche pubblicate da comScore relativamente agli abbonati mobile negli Stati Uniti, Samsung e Android stanno dominando il settore. Un trend già evidenziato per il mercato statunitense da Nielsen e per quello internazionale da Canalys.

Tra i produttori hardware di dispositivi mobile (smartphone più cellulari), infatti, Samsung presidia il settore con il 25,3 per cento di market share, in crescita dello 0,5 per cento da maggio.

LG occupa il secondo posto con il 21 per cento del mercato e Motorola il terzo, scendendo dell'1,1 per cento rispetto al periodo precedente fino al 14 per cento.
Quella a crescere di più è poi Apple che passa dall'8,7 al 9,8 per cento.
A piangere è invece sopratutto RIM, che perde un altro un per cento fino al 7,1 per cento del market share.

Dal punto di vista dei sistemi operativi Google con Android cresce del 5,6 per cento e tiene saldamente il primo posto con il 43,7 per cento del market share. A seguirla, Apple (27,3 per cento) e RIM (19,7). La canadese per quanto riguarda la diffusione della sua piattaforma ha perso 5 punti percentuali rispetto al periodo precedente. Microsoft rimane piatto al 5,8 per cento e Symbian perde lo 0,3 e resta all'1,8 per cento.

La sfida tra il prossimo esordio di Samsung Nexus Prime con Android 2.4 "Ice Cream Sandwich" e iPhone 4S potrebbe decidere le sorti del prossimo periodo.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàIl primo keynote di Tim CookSul palco ci sarà il nuovo CEO di Apple, anche se non è escluso che Steve Jobs possa passare a salutare. Tra gli annunci non mancheranno il nuovo iOS e un nuovo iPhone. E c'è già chi scommette sulle vendite. Aggiornamenti in diretta
  • BusinessGalaxy, 10 milioni di pezzi androidiSamsung parla dei numeri di Galaxy S II e del suo settore tablet. E sembrano cifre record per il sistema operativo mobile di Google
  • BusinessMobile, la corsa di AndroidApple guadagna poco più di un punto percentuale, a discapito di RIM che continua il suo trend negativo
19 Commenti alla Notizia USA, tempo di Androidi
Ordina
  • Ma quel kernel 3.0 che vedo e' lo stesso che fa acqua da tutte le parti per quanto riguarda l'efficienza energetica? A quanto ne so questo problema non e' stato risolto
  • - Scritto da: benkj
    > http://www.chimerarevo.com/2011/08/23/kernel-linux

    A dire il vero l'ho installato da poco sul mio portatile su Debian Wheezy e mi pare che duri molto più di prima... magari l'articolo parlava solo di smartphone ma non lo so... non mi fa acedere Sorpresa
    non+autenticato
  • - Scritto da: sbrotf
    > - Scritto da: benkj
    > >
    > http://www.chimerarevo.com/2011/08/23/kernel-linux
    >
    > A dire il vero l'ho installato da poco sul mio
    > portatile su Debian Wheezy e mi pare che duri
    > molto più di prima... magari l'articolo parlava
    > solo di smartphone ma non lo so... non mi fa
    > acedere
    >Sorpresa
    Ecco ora è tornato up
    non+autenticato
  • - Scritto da: benkj
    > Ma quel kernel 3.0 che vedo e' lo stesso che fa
    > acqua da tutte le parti per quanto riguarda
    > l'efficienza energetica? A quanto ne so questo
    > problema non e' stato
    > risolto

    penso che per quando usciranno devices x86 con android 4 sara' sistemato, nel frattempo non penso che un bug di gestione energetica del processore x86 possa cambiare in consumo dei processori arm.

    oltre tutto questa e' la parte piu' differente tra il kernel di android e linux
  • - Scritto da: Sherpya
    > oltre tutto questa e' la parte piu' differente
    > tra il kernel di android e
    > linux

    esattamente come pensavo... hai delle fonti?
  • - Scritto da: benkj
    > - Scritto da: Sherpya
    > > oltre tutto questa e' la parte piu'
    > differente
    > > tra il kernel di android e
    > > linux
    >
    > esattamente come pensavo... hai delle fonti?

    Sul fatto che per ora il kernel di android è un fork di linux? Ci vogliono le fonti?
  • - Scritto da: Sherpya
    > Sul fatto che per ora il kernel di android è un
    > fork di linux? Ci vogliono le
    > fonti?

    AnnoiatoAnnoiatoAnnoiatoAnnoiato

    che noia...

    Il kernel linux e' rilasciato sotto GPL, quindi qualsiasi modifica deve essere rilasciata alla comunita', cosa che mi sembra non stia facendo google. Ho pensato quindi, ma era una vaghissima ipotesi e per questo chiedevo riferimenti, che gli ingegneri google avessero risolto il problema ma, come al solito, non lo avessero inserito nel ramo ufficiale.

    Tu scrivi che la parte sull'efficienza energetica e' proprio quella che piu' rende diverso il kernel android da Linux. Ribadisco, puoi citare delle fonti o parli per sentito dire?
  • Ti spiego meglio quello che voleva dire Sherpya:
    Il bug nel kernel è nella gestione dell'energia del sistema PCI-e, causato da un'errata comunicazione del BIOS al kernel.
    Questo bug quindi si presenta solo su sistemi con processore x86, PCI-e e BIOS, quindi sui cosiddetti IBM-compatibili.
    Nei cellulari non c'è un processore x86, e sicuramente non c'è un BIOS del tipo che si trova nei computer "normali", perciò questo bug non può esistere.

    Qui una fonte sulla causa del bug:
    http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item...
    non+autenticato