Roberto Pulito

Google Translate, interprete poliglotta

Il nuovo aggiornamento dell'applicazione Android aggiunge 12 lingue alla traduzione incentrata sul riconoscimento vocale

Roma - I tecnici di Mountain View potenziano ulteriormente l'input vocale dell'applicazione mobile Google Translate. Come sempre, i primi a beneficiare dell'innovazione sono gli smartphone e i tablet equipaggiati con Android, il sistema operativo di casa.

La "modalità conversazione" inserita nell'aggiornamento dello scorso anno usa il microfono del dispositivo per tradurre il parlato in una diversa lingua. Nella prima fase l'applicazione ascolta le parole scandite dall'utente. Poi il dettato viene convertito in testo, tradotto, e riletto ad alta voce dal sintetizzatore vocale interno.

Fino a ieri era possibile utilizzare la funzione soltanto per tradurre due lingue, inglese e spagnolo, ma ora Google Translate è stato aggiornato per l'interpretazione di altri 12 idiomi, tra cui italiano, francese, tedesco, portoghese, olandese, russo, ceco, turco, cinese-mandarino, giapponese, coreano e polacco.

Ovviamente l'applicazione non tiene in memoria i vari vocabolari ma utilizza l'accesso ad un server remoto per riconoscere e convertire il parlato in tempo reale, quindi richiede una veloce connessione attiva, WiFi o 3G, per svolgere il suo lavoro di interprete. La tecnologia è ancora ad un livello embrionale: fattori come il rumore di fondo e la pronuncia possono influire sulla precisione del riconoscimento.

Roberto Pulito
Notizie collegate
10 Commenti alla Notizia Google Translate, interprete poliglotta
Ordina
  • Carino ma praticamente inutile,

    Il traduttore non funziona benissimo, no che sia facile farlo meglio, ma certo non è usabile per una conversazione, almeno per lingue che non sono da o verso l'inglese...

    Secondo, anche la dove potrebbe essere interessante, il fatto che necessità la connessione, per ovvi motivi, lo rende antieconomico quando sei all'estero....
  • Fantastico e ci saranno cinquanta lingue altro che 12.
    Tra qualche anno non ci sarà più bisogno di imparare nessuna lingua, basterà integrare sto "coso" in un auricolareOcchiolino
    Traduce anche lingue assurde mai sentite, africane ecc.
    Grande Google !!!
    non+autenticato
  • In effetti l'articolo dice che ne ha "aggiunte altre 12".

    Comunque il funzionamento è davvero impressionante!
    Ora potrò cercare di capire cosa cavolo si dicono per ore ed ore alcuni miei vicini di casa.

    A proposito, dovrebbero aggiungere il riconoscimento automatico della lingua... non so neppure da dove vengano!Newbie, inesperto
  • - Scritto da: giacche
    > In effetti l'articolo dice che ne ha "aggiunte
    > altre
    > 12".
    >
    > Comunque il funzionamento è davvero
    > impressionante!
    > Ora potrò cercare di capire cosa cavolo si dicono
    > per ore ed ore alcuni miei vicini di
    > casa.
    >
    > A proposito, dovrebbero aggiungere il
    > riconoscimento automatico della lingua... non so
    > neppure da dove
    > vengano!Newbie, inesperto

    la domanda e' "funziona il riconoscimento vocale su android" oppure e' sempre lo stesso di youtube ? Perche' quello di youtube funziona ancora abbastanza male...se quello su android e' lo stesso... ancora e' presto per cantare vittoria...ovvio che una volta superato lo scoglio del riconoscimento vocale...avremo tra le mani un traduttore universale...dato che il traduttore in se' funziona abbastanza bene...
    altra domanda...dato che il riconoscimento vocale dipende molto dal microfono utilizzato e dalla sua capacita' di cancellare il rumore....ci sono dispositivi particolari che funzionano bene con il riconoscimento vocale di Google? Questo vorrei sapere...se lo avete testato e se sapete su quale dispositivo funziona bene...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franky
    > - Scritto da: giacche
    > > In effetti l'articolo dice che ne ha
    > "aggiunte
    > > altre
    > > 12".
    > >
    > > Comunque il funzionamento è davvero
    > > impressionante!
    > > Ora potrò cercare di capire cosa cavolo si
    > dicono
    > > per ore ed ore alcuni miei vicini di
    > > casa.
    > >
    > > A proposito, dovrebbero aggiungere il
    > > riconoscimento automatico della lingua...
    > non
    > so
    > > neppure da dove
    > > vengano!Newbie, inesperto
    >
    > la domanda e' "funziona il riconoscimento vocale
    > su android" oppure e' sempre lo stesso di youtube
    > ? Perche' quello di youtube funziona ancora
    > abbastanza male...se quello su android e' lo
    > stesso... ancora e' presto per cantare
    > vittoria...ovvio che una volta superato lo
    > scoglio del riconoscimento vocale...avremo tra le
    > mani un traduttore universale...dato che il
    > traduttore in se' funziona abbastanza
    > bene...
    > altra domanda...dato che il riconoscimento vocale
    > dipende molto dal microfono utilizzato e dalla
    > sua capacita' di cancellare il rumore....ci sono
    > dispositivi particolari che funzionano bene con
    > il riconoscimento vocale di Google? Questo vorrei
    > sapere...se lo avete testato e se sapete su quale
    > dispositivo funziona
    > bene...

    in realta' una soluzione ottimale per avere un traduttore universale perfetto gia' oggi ci sarebbe...Dragon produce un software con un buon riconoscimento vocale ed ha un elenco di microfoni che insieme al software raggiungono un'accuratezza del 98% (secondo Dragon...ma si evince anche dalle prove degli utenti postate su youtube...) ma non e' assolutamente in grado di fare il riconoscimento di piu' voci in una conferenza... Se ad esempio google comprasse Dragon e le tecnologie di riconoscimento vocale si fondessero con il traduttore di google... ed inoltre i migliori microfoni fossero abbinati ai dispositivi mobili come tablet e cellulari... avremmo ad un costo per ora non molto contenuto un dispositivo perfetto...basterebbe integrare tutte le lingue nel software...e far parlare i due interlocutori uno alla volta nel microfono... strano che google non abbia pensato a questa soluzione...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franky

    > in realta' una soluzione ottimale per avere un
    > traduttore universale perfetto gia' oggi ci
    > sarebbe...Dragon produce un software con un buon
    > riconoscimento vocale ed ha un elenco di
    > microfoni che insieme al software raggiungono
    > un'accuratezza del 98% (secondo Dragon...ma si
    > evince anche dalle prove degli utenti postate su
    > youtube...) ma non e' assolutamente in grado di
    > fare il riconoscimento di piu' voci in una
    > conferenza... Se ad esempio google comprasse
    > Dragon e le tecnologie di riconoscimento vocale
    > si fondessero con il traduttore di google... ed
    > inoltre i migliori microfoni fossero abbinati ai
    > dispositivi mobili come tablet e cellulari...
    > avremmo ad un costo per ora non molto contenuto
    > un dispositivo perfetto...basterebbe integrare
    > tutte le lingue nel software...e far parlare i
    > due interlocutori uno alla volta nel microfono...
    > strano che google non abbia pensato a questa
    > soluzione...

    P.s Errata-Corrige "dragon naturally speaking " e' ovviamente il nome del software...Nuance la softwareHouse che lo produce... naturalmente quando parlo dell'"azienda Dragon" intendo dire la casa che produce Dragon ossia Nuance...
    non+autenticato
  • Grande feature, non c'è che dire. Solo che se si affida alla tecnologia del traduttore di Google, non è proprio perfetto!
    Spero non sbagli qualche traduzione, non vorrei che un saluto si tramutasse in offesaCon la lingua fuori
  • - Scritto da: Tex Murphy
    > Fantastico e ci saranno cinquanta lingue altro
    > che
    > 12.
    > Tra qualche anno non ci sarà più bisogno di
    > imparare nessuna lingua, basterà integrare sto
    > "coso" in un auricolare
    >Occhiolino
    > Traduce anche lingue assurde mai sentite,
    > africane
    > ecc.
    > Grande Google !!!

    Non c'ha il bollino blu melinda, quindi per quanto sia bello e utile non verrà mai ca*ato... triste ma vero.
    Funz
    12980
  • - Scritto da: Funz
    >
    > Non c'ha il bollino blu melinda, quindi per
    > quanto sia bello e utile non verrà mai ca*ato...
    > triste ma vero.

    io ce l'ho su iPhone da una vita..
    da quando è uscita

    anche tu, come hermanhesse,
    devi aggiornare il tuo stereotipo di macaco
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: Funz
    > >
    > > Non c'ha il bollino blu melinda, quindi per
    > > quanto sia bello e utile non verrà mai
    > ca*ato...
    > > triste ma vero.
    >
    > io ce l'ho su iPhone da una vita..
    > da quando è uscita

    Ma come, chi usa i servizi gratuiti di Google non era un pirata pezzente ladro perché non dà da mangiare ai programmatori closed?Con la lingua fuori

    > anche tu, come hermanhesse,
    > devi aggiornare il tuo stereotipo di macaco

    Magari quando qualcuno dei tuoi colleghi qua dentro la smetterà di conformarsi perfettamente allo stereotipoCon la lingua fuori
    Funz
    12980