Alfonso Maruccia

Quantum Locking, levitazione in video

Ricercatori israeliani dimostrano un fenomeno di levitazione dall'effetto scenico garantito. Magneti, superconduttori, e il gioco č fatto

Roma - L'effetto di levitazione quantistica (o "locking" quantistico) è stato ottenuto dai ricercatori dell'Università di Tel Aviv, i quali hanno messo a punto uno speciale mix di materiali in grado di generare il fenomeno. Un fenomeno che però non presenta applicazioni pratiche particolarmente interessanti.

Ma l'effetto scenico è d'impatto: il video mette in mostra un disco congelato costantemente in sospensione su un blocco di magneti - indipendentemente dall'angolo in cui esso viene orientato.

Non bastasse la levitazione, nel video i ricercatori posizionano il disco su un "tappeto" di magneti che scorre su una superficie circolare e lo spingono in avanti. Il risultato? Il disco continua a seguire il percorso del tappeto di magneti procedendo lungo la superficie esterna del tavolo di vetro che fa da supporto per il succitato tappeto.

Il disco in levitazione bloccata è composto da un wafer di zaffiro ricoperto da uno strato ceramico fatto di una lega di ittrio, bario e rame - un setup che fornisce al disco stesso qualità da superconduttore a bassissime temperature.

Il fenomeno di levitazione è dato dall'effetto Meissner, ovvero l'espulsione del campo magnetico interno di un oggetto superconduttore, mentre la capacità di seguire il percorso dei magneti senza "deragliare", la vera novità della dimostrazione dei ricercatori israeliani, dipende dalla inusuale sottigliezza dello strato di materiale superconduttivo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
7 Commenti alla Notizia Quantum Locking, levitazione in video
Ordina