Mauro Vecchio

Cubo di Rubik, robot batte umani

CubeStormer II č riuscito a risolvere il celebre rompicapo in soli 5,35 secondi. Battuto il record alle ultime finali del World Rubik Championship. Grazie al dual-core di Galaxy S II e braccia meccaniche fatte coi Lego

Roma - Alle ultime finali del World Rubik's Championship il cittadino polacco Michal Pleskowic è riuscito a risolvere un cubo di Rubik in poco più di 7 secondi. Ma il suo risultato è notevole solo se lo si confronta con quelli umani. Il robot CubeStormer II è infatti riuscito nell'impresa in soli 5,35 secondi.

Merito dei suoi creatori Mike Dobson e David Gilday, che hanno costruito CubeStormer II partendo da 4 kit Lego Mindstorms NXT. Il risolutore robotico ha poi usufruito dei poteri computazionali di uno smartphone Galaxy S II.

Le capacità multitasking del robot devono infatti ringraziare la tecnologia dual-core dello smartphone Samsung, che riesce contemporaneamente a risolvere il rompicapo e ad inviare le istruzioni alle braccia meccaniche fatte coi Lego. Il robot andrà in scena al prossimo ARM Techcon negli Stati Uniti. (M.V.)
Notizie collegate
32 Commenti alla Notizia Cubo di Rubik, robot batte umani
Ordina
  • C'è un iPhone!











    ... vi piacerebbe eh! TrollTroll occhiolinoTroll chiacchieroneTroll occhi di fuoriTroll di tutti i colori
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse
    > C'è un iPhone!
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    > ... vi piacerebbe eh!
    > TrollTroll occhiolinoTroll chiacchieroneTroll occhi di fuoriTroll di tutti i colori
    con l'iphone ci impiegherebbe il 50% del tempo in meno.
  • KABOOO *OOOOOOOOOOOO*O OOOOOOOOOOOO*OOOOOOO OOOOM!

    Con l'iPhone saresti fregato già in partenza...
    non+autenticato
  • - Scritto da: hermanhesse
    > KABOOO *OOOOOOOOOOOO*O OOOOOOOOOOOO*OOOOOOO OOOOM!
    >
    > Con l'iPhone saresti fregato già in partenza...

    .. http://www.youtube.com/watch?v=20WY2NyXtoI
    KABOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM

    e molto prima della macchina risolvicubo...
  • conrcordo col commento al videoOcchiolino
    non+autenticato
  • Nel caso del video in questione l'iPhone é un telecomando blootooth che sfrutta il giroscopio interno... troppo banale: non elabora nulla, manda solo il segnale. EPIC FAIL!!!
    non+autenticato
  • sei proprio un fanboy... Occhiolino
    non+autenticato
  • Mio cugino una volta l'ha risolto in quattro secondi circa.
    non+autenticato
  • pfff
    mio cugino e' stato risolto dal cubo in 3 secondi netti
    non+autenticato
  • - Scritto da: formichiere
    > pfff
    > mio cugino e' stato risolto dal cubo in 3 secondi
    > netti

    Io ho fatto: hopla ! Ed era risolto...
    Il trucco e' non mischiarlo quando lo tiri fuori dalla scatola.
    krane
    22544
  • - Scritto da: formichiere
    > pfff
    > mio cugino e' stato risolto dal cubo in 3 secondi
    > netti


    mio cugino lo risolve in 0.5 secondi con la forza del pensiero...
    non+autenticato
  • Un cubo di rubik si è risolto istantaneamente da solo quando Chuck Norris vi ha posato sopra lo sguardo.
    non+autenticato
  • Secondo me e' una bufala. Dopo circa 1 secondo le immagini sul telefono non hanno niente a che vedere con la situazione reale del cubo. E' probabile che il robottino - molto bello - semplicemente effettui un insieme di mosse prefissate su un cubo appropriatamente predisposto.
  • Personalmente non credo, sembra piuttosto che passi dalla fotocamera ad un cubo realizzato in 3D magari non orientato allo stesso modo, probabilmente non appena il programma ha individuato l'esatta posizione delle varie facce del cubo, evitando di stare ad elaborare ulteriormente delle immagini, cosa che forse porta via tempo di calcolo.
    non+autenticato
  • Diciamo cosí: il risultato 5"35 non é ufficiale, comunque é veloce e non mi stupirebbe che venisse convalidato. Magari con un 5"40.
    non+autenticato
  • - Scritto da: topo gigio
    > http://www.youtube.com/watch?v=0mJ4tXjOm50&NR=1

    qursta sì è una bufala.... un trucchetto di montaggio
    non+autenticato
  • - Scritto da: fmazzanti
    > Secondo me e' una bufala. Dopo circa 1 secondo le
    > immagini sul telefono non hanno niente a che
    > vedere con la situazione reale del cubo. E'
    > probabile che il robottino - molto bello -
    > semplicemente effettui un insieme di mosse
    > prefissate su un cubo appropriatamente
    > predisposto.

    non vedi che a un certo punto non è più una ripresa video del cubo, ma un modello 3D?
    è questione di cosa il programmatore ha deciso di far vedere... comunque (secondo me) l'immagine è semplicemente una rappresentazion del fatto che dalla "visione" del cubo il programma estrapola un modello 3D su cui poi lavora...
    non credo sia una bufala, alla fine compare anche l'indirizzo web di ARM, un'azienda che sta macinando risultati e non ha certo bisogno di mezzucci per farsi pubblicità, mettendo la faccia in un imborglio...
    non+autenticato
  • ma potevano mettere anche una gif animata di una tipa in costume che saltava la corda.. come potevano non mettere niente. di sicuro un software non va a guardare il proprio output grafico per capire come agire
    non+autenticato
  • Comunque, non l'ho ancora visto fare da un iPhone...
    non+autenticato
  • non l'hai visto perché è stato troppo veloce.
    non+autenticato
  • Anzi, mettere niente e ottimizzare meglio la computazione ridurrebbe i tempi.
    Perchè perdere potenza di calcolo visualizzando l'immagine? fosse almeno una matrice 2d che reappresenta il cubo, avrebbe avuto più senso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fesion
    > Anzi, mettere niente e ottimizzare meglio la
    > computazione ridurrebbe i
    > tempi.
    > Perchè perdere potenza di calcolo visualizzando
    > l'immagine? fosse almeno una matrice 2d che
    > reappresenta il cubo, avrebbe avuto più
    > senso.

    Bisogna vedere qual'è lo scopo dei tipi che l'hanno costruito. Chiaramente l'estetica ha la sua parte nel progetto, come può fare intuire il fatto che usino Lego Mindstorm e un cellulare.
    E' chiaro che sarebbe possibile fare di meglio, in termini di tempo, con una server farm e meccanica specializzata, probabilmente anche talmente meglio da rendere ridicola la competizione.

    Ovviamente il tutto è fatto per far vedere come si può fare un robot che fa operazioni non semplici (riconoscimento video della realtà e sua interpretazione, problem solving, manipolazione) con materiale oramai alla portata di tutti (uno smartphone e i lego), non costruire il robot più veloce possibile. In quest'ottica la rappresentazione grafica che mostra come il robot riconosce e interpreta la realtà è semplicemente parte del fan service.
    non+autenticato