Claudio Tamburrino

Altri Android per Microsoft

Redmond continua a sfruttare il filone delle licenze, convincendo un'altra azienda produttrice di device con sistema operativo di Google a pagare una certa quota di royalty per una lista di suoi brevetti

Roma - Microsoft ha annunciato un nuovo accordo di licenza per l'impiego di sue tecnologie negli smartphone Android e nei tablet Chrome: ad acconsentire, stavolta, è Compal Electronics, azienda che produce tablet, smartphone e e-reader utilizzando i sistemi operativi di Google.

Compal ottiene in questo modo un'ampia copertura sul portafoglio brevettuale di Microsoft, che da parte sua riferisce di arrivare così ad essere licenziataria di oltre la metà dei produttori mondiali original design manufacturing (ODM) di dispositivi con sistemi operativi di Google.

Anche se i contenuti dell'accordo (soprattutto dal punto di vista economico) rimangono anche questa volta riservati, Compal si allinea alla lunga lista di produttori che vede tra i licenziatari di Redmond già Quanta, Samsung, HTC, OnkyoCorp, Velocity Micro, Dynamics Itroniz, Acer, Viewsonic e Wistrong.
In effetti, come dice Microsoft, con Compal ha raggiunto il 53 per cento della produzione statunitense di smartphone Android.

Microsoft, al contempo, si dichiara "orgogliosa del successo del suo programma di licenze che sta permettendo di risolvere le problematiche relative alla proprietà intellettuale di Android e Chrome": ritiene, in pratica, di poter in questo modo semplificare le questioni di proprietà intellettuale inerenti i dispositivi mobile, argomento che nel 2006 aveva portato a depositare solo negli Stati Uniti 24 denunce, e che nel 2010 è arrivato ad esser causa di 84 azioni legali, numero che potrebbe, per l'anno in corso, crescere addirittura del 97 per cento.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
96 Commenti alla Notizia Altri Android per Microsoft
Ordina
  • ...va in crusca.

    Auguri, Microsoft.
    ruppolo
    33147
  • le aziende i brevetti microsoft (tipo il fat32) li pagano per i prodotti che vendono solo negli USA o in tutto il mondo?
  • Ma te guarda questi impuniti!
    Invece che innovare spendono i loro miliardi per taglieggiare i prodotti altrui con brevetti sul FAT e sullo scrolling e ne vanno pure fieri!
    Ma maledetti quelli che gli danno i soldi per pagare gli avvocati, sparissero loro i brevetti il FAT e tutti i virus che si portqano dietro...
    non+autenticato
  • Gli iMacachi hanno poco da gioire, considerando che M$ ha brevetti anche sul page up/down: presto anche Apple salterà dentro alle loro azioni di patent trolling.

    Ma non sarà certo un problema per questi utenti spendere solo 999 euri per il nuovissimo iPhone 4S Plus! (che si vocifera possa addirittura inviare un file via bluetooth e impostare un mp3 come suoneria!!!)A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > Gli iMacachi hanno poco da gioire, considerando
    > che M$ ha brevetti anche sul page up/down: presto
    > anche Apple salterà dentro alle loro azioni di
    > patent
    > trolling.

    Ma non abbiamo quei tasti sul nostro iPhone.

    > Ma non sarà certo un problema per questi utenti
    > spendere solo 999 euri per
    > il nuovissimo iPhone 4S Plus! (che si vocifera
    > possa addirittura inviare un file via bluetooth

    E come no, addirittura con raccomandata e ricevuta di ritorno. Ah no, quella è la mail certificata...

    > e
    > impostare un mp3 come suoneria!!!)
    >A bocca aperta

    Noi impostiamo solo nella buca delle lettere.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    > Ma non abbiamo quei tasti sul nostro iPhone.
    >

    quindi lo scrolling non lo fai? ti faccio notare che quei brevetti coprono lo scrolling come concetto, non i pulsanti
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: ruppolo
    >
    > > Ma non abbiamo quei tasti sul nostro iPhone.
    > >
    >
    > quindi lo scrolling non lo fai? ti faccio notare
    > che quei brevetti coprono lo scrolling come
    > concetto, non i
    > pulsanti

    Infatti, solo che il concetto è lo scrolling di una misura precisa, ad esempio una pagina:

    http://patft.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PT...

    A method and system in a document viewer for scrolling a substantially exact increment in a document,

    Lo scroll di iOS non prevede un "exact increment", ma al contrario un "arbitrary increment" o addirittura, a scelta dell'utente, un "indefinitely increment".

    Vista anche la risposta sull'open source e le royalties, ti consiglio di documentarti meglio prima di rispondere, altrimenti rimedi solo figuracce.
    ruppolo
    33147
  • Come al solito... non c'hai capito un razzo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: collione
    > > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > > > Ma non abbiamo quei tasti sul nostro
    > iPhone.
    > > >
    > >
    > > quindi lo scrolling non lo fai? ti faccio
    > notare
    > > che quei brevetti coprono lo scrolling come
    > > concetto, non i
    > > pulsanti
    >
    > Infatti, solo che il concetto è lo scrolling di
    > una misura precisa, ad esempio una
    > pagina:
    >
    > http://patft.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PT
    >
    > A method and system in a document
    > viewer for scrolling a substantially
    > exact increment
    in a document,
    >

    >
    >
    > Lo scroll di iOS non prevede un "exact
    > increment", ma al contrario un "arbitrary
    > increment" o addirittura, a scelta dell'utente,
    > un "indefinitely
    > increment".
    >

    E' ridicolo e pazzesco che ci si scanni in tribunale su certe cretinate... ma dove sta l'ingegno, dove sta l'innovazione?
    Non do dieci anni di vita a tutto il sistema economico occidentale.
    Funz
    12980
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: the_m
    > > Gli iMacachi hanno poco da gioire,
    > considerando
    > > che M$ ha brevetti anche sul page up/down:
    > presto
    > > anche Apple salterà dentro alle loro azioni
    > di
    > > patent
    > > trolling.
    >
    > Ma non abbiamo quei tasti sul nostro iPhone.
    >
    > > Ma non sarà certo un problema per questi
    > utenti
    > > spendere solo 999
    > euri
    > per
    > > il nuovissimo iPhone 4S Plus! (che si
    > vocifera
    > > possa addirittura inviare un file via
    > bluetooth
    >
    > E come no, addirittura con raccomandata e
    > ricevuta di ritorno. Ah no, quella è la mail
    > certificata...
    >
    > > e
    > > impostare un mp3 come suoneria!!!)
    > >A bocca aperta
    >
    > Noi impostiamo solo nella buca delle lettere.
    non+autenticato
  • Per curiosità non per fare polemica, ma questi brevetti del pgdown, pageup, doppio click dove stanno ? Io sapevo perché mi ci sono imbattuto un bel po di anni fa, che MS aveva brevettato il tap lungo con un indicatore di avanzamento per simulare il tasto destro del mouse su sistemi touch screen ma non ho mai sentito di aziende che pagano diritti perché fanno software che usa il doppio click o lo scroll delle pagine.
    non+autenticato
  • - Scritto da: luca
    > Per curiosità non per fare polemica, ma questi
    > brevetti del pgdown, pageup, doppio click dove
    > stanno ?

    Alcuni esempio sono qui:
    http://en.swpat.org/wiki/Example_software_patents

    Trovi ad esempio brevettati i colori dei font nelle e-mail, le finestre pop-up e i frame dei browser, l'operatore "IsNot", lo scrolling di una pagina con PgUp/PgDown o simili, la "progress bar", ecc.
    Ne mancano un sacco, es. il brevetto sul "carrello" e "checkout" usato in qualsiasi sito di e-commerce.

    Quello sul doppio click l'ho sempre attribuito a m$, ma qua si parla di un'altra azienda..?!
    http://punto-informatico.it/3061897/PI/News/doppio...
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > - Scritto da: luca
    > > Per curiosità non per fare polemica, ma
    > questi
    > > brevetti del pgdown, pageup, doppio click
    > dove
    > > stanno ?
    >
    > Alcuni esempio sono qui:
    > http://en.swpat.org/wiki/Example_software_patents
    >
    > Trovi ad esempio brevettati i colori dei font
    > nelle e-mail, le finestre pop-up e i frame dei
    > browser, l'operatore "IsNot", lo scrolling di una
    > pagina con PgUp/PgDown o simili, la "progress
    > bar",
    > ecc.
    > Ne mancano un sacco, es. il brevetto sul
    > "carrello" e "checkout" usato in qualsiasi sito
    > di
    > e-commerce.

    Notevole...questo da un quadro interessante su quanto MS sa essere innovativa!! Sostanzialmente l'unica tecnologia "reale" è il file system FAT, tutto il resto è FUFFA...
  • - Scritto da: luca
    > Per curiosità non per fare polemica, ma questi
    > brevetti del pgdown, pageup, doppio click dove
    > stanno ?

    Quello dello scroll, qui:
    http://patft.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PT...


    > Io sapevo perché mi ci sono imbattuto un
    > bel po di anni fa, che MS aveva brevettato il tap
    > lungo con un indicatore di avanzamento per
    > simulare il tasto destro del mouse su sistemi
    > touch screen ma non ho mai sentito di aziende che
    > pagano diritti perché fanno software che usa il
    > doppio click o lo scroll delle
    > pagine.

    Solo se lo scroll avanza di una quantità precisa di righe, ad esempio una pagina.
    ruppolo
    33147
  • Solo io sto aspettando?

    Ci sarebbe anche Sony.
  • aspettando cosa?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: anna
    > aspettando cosa?A bocca aperta

    Come cosa? La richiesta di soldi per le licenze, che è un po' come richiederle a Google.
    Metteranno i portafogli brevetti su di una grossa bilancia assieme agli avvocati e poi, per far pendere la bilancia da una parte o dall'altra, riempiranno le tasche degli avvocati con banconote a mazzi.
  • - Scritto da: anna
    > aspettando cosa?A bocca aperta
    Che suoni la sveglia ...
    non+autenticato
  • Sono giá in causa.

    Peró trattandosi di un'altra azienda americana con potere di lobbying paragonabile la giuria é incerta.
    non+autenticato
  • ma infatti fino ad oggi, ms si è ben guardata dal pestare i piedi alle altre multinazionali usa

    sarà un caso?

    samsung, htc, lg, compal, ecc... tutte aziende non americane

    lo stesso ha fatto l'UE nelle varie cause tra apple e vari oem android ( anche lì stranamente motorola non c'è )
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > ma infatti fino ad oggi, ms si è ben guardata dal
    > pestare i piedi alle altre multinazionali
    > usa

    http://online.wsj.com/article/SB100014240527487038...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)