Mauro Vecchio

Israele, la grande fuga dei dati biometrici

Arrestato un dipendente del ministero del Welfare. E' accusato di aver distribuito le informazioni biometriche di 9 milioni di cittadini israeliani. Si chiede ora l'abolizione del database gestito dal governo

Roma - In manette è finito un dipendente del ministero israeliano del Welfare, accusato di aver rastrellato le informazioni personali di circa 9 milioni di cittadini locali. Una mostruosa fuga di dati risalente all'anno 2006, quando il software Agron 2006, attraverso cui era possibile interrogare il database, era finito tra i vasti meandri delle reti di file sharing.

Lo stesso impiegato aveva infatti provveduto a far circolare la gran quantità di dati, accuratamente copiati in seguito all'accesso al database biometrico voluto dalle autorità in terra israeliana. Le informazioni erano dunque passate di mano in mano, fino al misterioso sviluppatore di Agron.

Altri sei sospetti sono ora stati arrestati dalla polizia locale, apparentemente coinvolti nell'imponente offensiva nei confronti degli archivi biometrici gestiti dal governo. Agron aveva offerto ai vari condivisori la possibilità di spulciare tra informazioni relative a date di nascita, indirizzi, carte d'identità.
Il ministro ai Servizi Governativi Michael Eitan ha così chiesto l'abolizione di un database vulnerabile e zeppo di dati riservati, al centro di false promesse su una presunta "chiusura ermetica". "Chi può assicurare che dipendenti scontenti non inizino a diffondere le nostre impronte digitali?", ha continuato Eitan.

Lo stesso Ministro ha dunque sottolineato come il database biometrico non sia affatto al riparo da eventuali attacchi da parte di malintenzionati. Possibilità che metterebbe a rischio la privacy di milioni di cittadini israeliani.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia Israele, la grande fuga dei dati biometrici
Ordina
  • Roma - In manette è finito un dipendente del ministero israeliano del Welfare,[...]

    ROMA?
    In Israele?
    non+autenticato
  • - Scritto da: aldus
    > Roma - In manette è finito un dipendente del
    > ministero israeliano del
    > Welfare,[...]
    >
    > ROMA?
    > In Israele?

    Vuol dire che l'articolo è stato scritto a Roma...o almeno così credo!
  • contenuto non disponibile
  • Beh direi che è una informazione fondamentale sapere dove è stata scritta.
    vuoi mettere una notizia scritta a ROMA o a Pignolasco di Vattelappesca? C'è assolutamente differenza!


    d'ora in poi inizierò così i miei post su tw o fb:
    "Cucina - il TG parla di una terremoto a VAG"
    "Stanza da paranzo - Sto guardando le foto di Simoncelli"
    ecc.
    Quando però scriverò dal cesso... farò finta di essere da un altra parte...
    non+autenticato
  • - Scritto da: aldus
    > Beh direi che è una informazione fondamentale
    > sapere dove è stata scritta.

    Di importanza oserei dire fondamentale, ma io aggiungerei anche la via !

    > vuoi mettere una notizia scritta a ROMA o a
    > Pignolasco di Vattelappesca? C'è assolutamente
    > differenza!

    Esatto, l'ho detto anche io piu' volte.

    > d'ora in poi inizierò così i miei post su tw o
    > fb:
    >
    > "Cucina - il TG parla di una terremoto a VAG"
    > "Stanza da paranzo - Sto guardando le foto di
    > Simoncelli" ecc.
    > Quando però scriverò dal cesso... farò finta di
    > essere da un altra parte...

    Questo e' nascondere informazioni fondamentali ! Tu vuoi toglierci la verita' !!!
    krane
    22534
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: aldus
    > > Quando però scriverò dal cesso... farò finta
    > di
    > > essere da un altra parte...
    >
    > Questo e' nascondere informazioni fondamentali !
    > Tu vuoi toglierci la verita'
    > !!!
    Sarà un comunistaOcchiolino
    non+autenticato
  • Usanze legate agli ormai obsoleti quotidiani cartacei (ormai solo spreco di carta)
    non+autenticato
  • I rischi (gravissimi) che sono intrinsecamente connessi alla biometria avremo fatto un passo avanti non indifferente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tucumcari
    > I rischi (gravissimi) che sono intrinsecamente
    > connessi alla biometria avremo fatto un passo
    > avanti non indifferente.

    Dillo a un pò di aziende italiane che dicono che l'uso delle impronte digitali degli utenti da usare per fare accesso al proprio PC è SICUREZZA AVANZATA.
    Grandi consulenti informatici milanesi e romani... teconologia avanzata nel magazzino di qualche rigattiere!
    non+autenticato
  • - Scritto da: aldus
    > - Scritto da: tucumcari
    > > I rischi (gravissimi) che sono intrinsecamente
    > > connessi alla biometria avremo fatto un passo
    > > avanti non indifferente.
    >
    > Dillo a un pò di aziende italiane che dicono che
    > l'uso delle impronte digitali degli utenti da
    > usare per fare accesso al proprio PC è SICUREZZA
    > AVANZATA.
    > Grandi consulenti informatici milanesi e
    > romani... teconologia avanzata nel magazzino di
    > qualche
    > rigattiere!

    Non dire cavolate e/o non fare retorica.
    Seguendo il tuo raggionamento dobbiamo dire anche che le banche, le carte di credito...etc non sono sicure.
    e adesso rispondimi di si che non sono sicure...
    non+autenticato
  • - Scritto da: mux
    > - Scritto da: aldus
    > > - Scritto da: tucumcari
    > > > I rischi (gravissimi) che sono
    > intrinsecamente
    > > > connessi alla biometria avremo fatto un
    > passo
    > > > avanti non indifferente.
    > >
    > > Dillo a un pò di aziende italiane che dicono
    > che
    > > l'uso delle impronte digitali degli utenti da
    > > usare per fare accesso al proprio PC è
    > SICUREZZA
    > > AVANZATA.
    > > Grandi consulenti informatici milanesi e
    > > romani... teconologia avanzata nel magazzino
    > di
    > > qualche
    > > rigattiere!
    >
    > Non dire cavolate e/o non fare retorica.
    > Seguendo il tuo raggionamento dobbiamo dire anche
    > che le banche, le carte di credito...etc non sono
    > sicure.
    >
    > e adesso rispondimi di si che non sono sicure...
    Ti sei già risposto...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: mux
    > - Scritto da: aldus
    > > - Scritto da: tucumcari
    > > > I rischi (gravissimi) che sono
    > intrinsecamente
    > > > connessi alla biometria avremo fatto un
    > passo
    > > > avanti non indifferente.
    > >
    > > Dillo a un pò di aziende italiane che dicono
    > che
    > > l'uso delle impronte digitali degli utenti da
    > > usare per fare accesso al proprio PC è
    > SICUREZZA
    > > AVANZATA.
    > > Grandi consulenti informatici milanesi e
    > > romani... teconologia avanzata nel magazzino
    > di
    > > qualche
    > > rigattiere!
    >
    > Non dire cavolate e/o non fare retorica.
    > Seguendo il tuo raggionamento dobbiamo dire anche
    > che le banche, le carte di credito...etc non sono
    > sicure.
    >
    > e adesso rispondimi di si che non sono sicure...
    1) No, non sono sicure
    2) Non usano biometria (per fortuna)
    3) comincia a chiederti perchè
    non+autenticato
  • - Scritto da: aldus

    > Dillo a un pò di aziende italiane che dicono che
    > l'uso delle impronte digitali degli utenti da
    > usare per fare accesso al proprio PC è SICUREZZA
    > AVANZATA.
    > Grandi consulenti informatici milanesi e
    > romani... teconologia avanzata nel magazzino di
    > qualche
    > rigattiere!
    Non lo dico solo a loro lo dico a tutti.
    E quando dici che è "avanzata" nel senso di "teconologia avanzata nel magazzino di qualche rigattiere" non puoi che trovarmi daccordo!
    non+autenticato