Per una bicicletta natalizia

Migliorare la visibilitÓ dei ciclisti con i LED

Andare in bicicletta è sicuramente salutare, ma non sempre è sicuro! La scarsità di luce, le tenebre oppure alcune condizioni climatiche come la nebbia, la pioggia o altre intemperie possono ridurre la visibilità del ciclista a tal punto da divenire sulla strada un pericolo per la propria e l'altrui incolumità. L'uso dei catarifrangenti e dei giubbotti ad alta visibilità potrebbero non essere sempre sufficienti... almeno secondo Amazon, che ha messo in vendita attraverso le proprie vetrine statunitensi le Monkey Light Bike Light.

Monkey Light Bike Light


In pratica si tratta di una struttura ultraleggera formata da 32 LED ad alta luminosità e di colori differenti. Questa struttura si collega comodamente ai raggi delle ruote di qualsiasi bicicletta, i cui diametri superino i 20 pollici.
Le 32 lampadine a LED si dispongono sui due lati della ruota e permettono di migliorare la visibilità del mezzo frontalmente e lateralmente, nel caso in cui le Monkey Light Bike Light vengano montate sulla ruota davanti, oppure posteriormente e lateralmente se il montaggio avviene sulla ruota posteriore.

L'alta luminosità deriva dalla differenza di colori dei LED stessi e dalla possibilità della struttura di illuminarsi secondo differenti pattern, visibili dall'esterno quando la ruota ha una velocità superiore a 12 km/h e inferiore a 50 km/h. I differenti schemi di illuminazione possono essere scelti dal ciclista secondo i propri gusti, grazie a un apposito pulsante con il quale è possibile scegliere i colori, lo schema di accensione dei LED e la loro velocità.

I LED sono alimentati da 3 batterie di tipo AA e il gruppo d'alimentazione così costituito garantisce una durata d'uso continuato per circa 30 ore.

La struttura, infine, viene agganciata alla ruota attraverso un filo in acciaio antifurto ed è resistente alle intemperie grazie alle fibre assemblate secondo lo standard IP55.

Per tutti i ciclisti che desiderassero il meglio per la propria sicurezza e che volessero vestire di Natale la propria bici, le Monkey Light Bike Light sono quindi disponibili sul portale di Amazon al prezzo di 64,99 dollari.

(via 7Gadgets)
TAG: gadget
4 Commenti alla Notizia Per una bicicletta natalizia
Ordina
  • Amazon ha tante persone con una decente preparazione scientifica. Possibile che prima di proporre questa idiozia nessuno ha pensato a valutare il momento angolare ?

    Le pile poi dove bisognerebbe sistemarle ? Giß ho problemi a sistemare la calamita del contachilometri senza sbilanciare la ruota. Quando la ruota gira veloce anche pochi grammi si sentono.
    non+autenticato
  • PS Non ho commentato la pacchianeria perché era superfluo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: yup
    > Amazon ha tante persone con una decente
    > preparazione scientifica. Possibile che prima di
    > proporre questa idiozia nessuno ha pensato a
    > valutare il momento angolare
    > ?
    >
    > Le pile poi dove bisognerebbe sistemarle ? Giß ho
    > problemi a sistemare la calamita del
    > contachilometri senza sbilanciare la ruota.
    > Quando la ruota gira veloce anche pochi grammi si
    > sentono

    Io non credo che questa min**ata di gadget sia seriamente considerato da nessuno come un oggetto utile da utilizzare davvero per la visibilità sulle strade, mi sembra solo una bambinata pensata per i classici dieci minuti in cui la bicicletta la utilizzano per gioco appunto, dei bambini... Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: yup
    > Amazon ha tante persone con una decente
    > preparazione scientifica. Possibile che prima di
    > proporre questa idiozia nessuno ha pensato a
    > valutare il momento angolare?

    Perché dovrebbe preoccuparsene Amazon? Loro rivendono e basta.

    > Quando la ruota gira veloce anche pochi grammi si
    > sentono.
    Credo sia un problema con velocità e assetti da gara. Su citybike comunia velocità da "passeggiata" non lo apprezzi, IMHO (nel senso che spesso la regolazione di quelle bici è inesistente, come la pressione approssimativa delle camere d'aria). Su bici da gara la giostra con i led non ce la vedo proprio, giustamente! Sorride

    Diciamo che a me basterebbe che la polizia municipale sequestrasse ogni bicicletta che oggi circola liberamente di sera senza catarifrangenti né luce posteriore e anteriore. Scassoni residuati bellici o appena comprate dal centro commerciale, ormai è diventata prassi non avere nulla montato di serie e - ovviamente - troppi ciclisti "suicidi" che si deve divertirsi a scansare con il buio o le piogge serali.
    Non voglio diventare un autista assassino per la voglia di buio di alcuni, allora meglio la pacchiana giostra a led.
    non+autenticato