Mauro Vecchio

Partito Pirata, i punti per scendere in campo

Il presidente Gualazzi illustra il manifesto dei pirati tricolori. Accesso a costo zero per tutti, maggiore chiarezza sul diritto d'autore. Così si prepara il partito alle prossime elezioni

Roma - Tutele costituzionali per le nuove libertà digitali, con la conseguente abolizione della censura a mezzo elettronico. Maggiore chiarezza in materia di diritto d'autore e soprattutto una Internet a costo zero per tutti i cittadini del Belpaese.

Sono questi alcuni dei "dieci punti irrinunciabili" contenuti nel manifesto del Partito Pirata Italiano, recentemente illustrati dal presidente Athos Gualazzi nella giornata finale dell'Internet Governance Forum (IGF) di Trento.

"Per il Partito Pirata è arrivato il momento della svolta - si può leggere all'inizio di un comunicato apparso sul sito ufficiale - a Trento, dove si è svolto l'IGF, abbiamo deciso di prendere parte al prossimo appuntamento elettorale. Con forme e metodi che decideremo tutti assieme, in rete".
"Non siamo neanche in campagna elettorale e già sono nate le liste clone - ha continuato il comunicato - Una in particolare, usa il nostro nome e i nostri simboli ma certo non i nostri contenuti. È nata su iniziativa di persone e ambienti legati alle major, di tutto si occupano meno che di difendere il diritto delle persone alla condivisione della musica, dei saperi, della cultura".

"Il divario generazionale è molto ampio - ha commentato invece il fondatore del Partito Pirata svedese Rick Falkvinge - le nuove generazioni si muovono in una direzione culturale completamente diversa dalle vecchie, le quali si ostinano a non capire e a ritenere che certi movimenti come il partito pirata internazionale siano una minaccia".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàContrappunti/ L'Italia e il voto Piratadi M. Mantellini - Si mormora che il Partito Pirata italiano possa cominciare la propria avventura parlamentare. Chi voterà per tutelare la rete, in un'Italia in cui la rete non abbraccia ancora tutti?
  • AttualitàLe mani dei Pirati su BerlinoClamoroso successo del Piratenpartei alle ultime elezioni regionali della città-Land tedesca. Gli exit-poll hanno assegnato quasi il 9 per cento dei voti alla versione teutonica del Partito Pirata
  • AttualitàIl manifesto politico dei pirati britanniciIl Partito Pirata del Regno Unito pubblica il suo solenne programma politico. In vista delle elezioni di maggio l'organizzazione fa promesse su copyright, privacy, brevetti e file sharing
29 Commenti alla Notizia Partito Pirata, i punti per scendere in campo
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)