Claudio Tamburrino

DARPA lavora al robot-struzzo

La ricerca vede la collaborazione di MIT e IHMC. L'obiettivo è correre a oltre 30 chilometri all'ora su qualunque terreno

Roma - I ricercatori Russ Tedrake del MIT (Massachusetts Institute of Technology) e Jerry Pratt dell'IHMC (Florida Institute for Human and Machine Cognition) stanno lavorando ad un robot ispirato agli struzzi per superare la velocità di crociera di 30 chilometri all'ora su diversi terreni.



La ricerca è coordinata dall'agenzia militare statunitense DARPA (US Defense Advanced Research Projects Agency) e ha come obiettivo quello di sviluppare il robot FastRunner, piattaforma bipede capace di correre e attraversare terreni moderatamente scoscesi.
Il modello di ispirazione è proprio lo struzzo: l'animale normalmente associato a Willy il Coyote ha infatti caratteristiche muscolari e dinamiche particolarmente utili per il progetto. Mutuando la struttura delle sue zampe, in particolare, i ricercatori sperano di ottenere vantaggi sensibili nel raggiungimento degli obiettivi fissati per velocità e stabilità.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaDARPA e i satelliti feniceL'ultimo ambizioso progetto dell'agenzia militare statunitense prevede il riciclo dei satelliti abbandonati nello spazio e la loro reimplementazione sotto forma di network parabolico polivalente
  • TecnologiaE. Coli, batteri messaggeriRicercatori modificano batteri per emettere determinati colori sotto i raggi ultravioletti e così inviare messaggi
7 Commenti alla Notizia DARPA lavora al robot-struzzo
Ordina