Mauro Vecchio

Facebook, risolta la porno-vulnerabilità

Arginato il flusso di violenza e pornografia che aveva seminato il disgusto tra gli utenti in blu. I tecnici di Facebook conoscono l'identità dei responsabili. Non si tratta di alcun membro del collettivo Anonymous

Roma - Lo scorrere dei flussi in blu sembra ora tornato alla normalità, dopo l'inarrestabile cascata di immagini pornografiche che aveva seminato il panico tra centinaia di migliaia di iscritti al social network Facebook. I tecnici della piattaforma di Mark Zuckerberg hanno risolto la vulnerabilità cross-site scripting (XSS) alla base della violenta campagna di spam a luci rosse.

I misteriosi aSSALITORI erano infatti riusciti a trasformare i tradizionali feed in homepage in una carrellata sconvolgente di foto hardcore o di violenza sugli animali. Il tutto mediato da link. Una trappola spesso sfruttata per ingannare gli utenti in blu, un meccanismo di spam abbastanza tipico tra i meandri del sito.

È per questo che numerosi esperti in sicurezza informatica hanno escluso Anonymous dalla lista dei potenziali artefici della campagna virulenta. Il cosiddetto Fawkes virus non avrebbe nulla a che fare con la pornografia, in attesa di essere scatenato contro il colosso dei social network.
Stando alle dichiarazioni dei vertici di Facebook - che hanno peraltro organizzato dei punti informativi per aiutare gli utenti a difendersi da simili minacce - potrebbe essere avviata un'azione legale contro i responsabili. La piattaforma californiana sarebbe a conoscenza della loro identità. Non si tratta di alcun membro del collettivo Anonymous.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
28 Commenti alla Notizia Facebook, risolta la porno-vulnerabilità
Ordina
  • però bisogna ammettere che di pornografia su FB ce n'è troppa.. veramente troppa, Oltre i "siti" amatoriali di uomini, donne, lesbiche che si mercificano che raccattano incontri alla trombamici, con bacheche aperte e foto decisamente pornografiche ( ma si rendono conto che chiunque possono vederle amici, parenti, colleghi di lavoro...? specialmente le ragazzine sono assolutamente inconsapevoli.. vi piacerà pur fare e sentirvi troie, ma non sapete l'imbarazzo che potete provocare in chi vi è vicino?..siete viste solo da una milionata di persone...) ...ci sono i siti specializzati che rimandano a siti di hotwebcam...visto che esistono molti portali per incontri bollenti..è proprio necessario insistere con la loro presenza anche su i social network?...per me sembra un'esagerazione, non sono bigotta, ma quando un gruppo di trns turchi mi chiede l'amicizia e la prima foto in bacheca che appare è una foto di un trenino carnale ...sinceramente non se ne può più..ora anche google sfrutta il porno..mi sembra si stia rasentando il parossismo.. il sesso è bello se fatto con un minimo di intelligenza... fatto così vale quanto lavarsi i denti...
    non+autenticato
  • - Scritto da: emanuela glavina
    > però bisogna ammettere che di pornografia su FB
    > ce n'è troppa..

    Hai scoperto che il sesso interessa?
    Complimenti!

    > il sesso è bello se
    > fatto con un minimo di intelligenza... fatto così
    > vale quanto lavarsi i
    > denti...

    Cambia dentifricio...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: emanuela glavina
    > però bisogna ammettere che di pornografia su FB
    > ce n'è troppa.. veramente troppa, Oltre i "siti"
    > amatoriali di uomini, donne, lesbiche che si
    > mercificano che raccattano incontri alla
    > trombamici, con bacheche aperte e foto
    > decisamente pornografiche ( ma si rendono conto
    > che chiunque possono vederle amici, parenti,
    > colleghi di lavoro...? specialmente le ragazzine
    > sono assolutamente inconsapevoli.. vi piacerà pur
    > fare e sentirvi troie, ma non sapete l'imbarazzo
    > che potete provocare in chi vi è vicino?..siete
    > viste solo da una milionata di persone...) ...ci
    > sono i siti specializzati che rimandano a siti di
    > hotwebcam...visto che esistono molti portali per
    > incontri bollenti..è proprio necessario insistere
    > con la loro presenza anche su i social
    > network?...per me sembra un'esagerazione, non
    > sono bigotta, ma quando un gruppo di trns turchi
    > mi chiede l'amicizia e la prima foto in bacheca
    > che appare è una foto di un trenino carnale
    > ...sinceramente non se ne può più..ora anche
    > google sfrutta il porno..mi sembra si stia
    > rasentando il parossismo.. il sesso è bello se
    > fatto con un minimo di intelligenza... fatto così
    > vale quanto lavarsi i denti...

    Mi dispiace dirtelo ma sei troppo indottrinata. Il sesso è la spinta più forte della psicologia di tutti i mammiferi, uomo compreso. Il senso di colpa indotto dalla morale cattolica è qualcosa che fortunatamente appartiene solo ad una risicata minoranza... la donna dovrebbe cominciare a esplorare la sessualità esattamente come ha fatto l'uomo per anni. Vi lamentate tanto dei mancati diritti alle donne ma sessualmente in passato vi siete sempre preoccupate solo di soddisfare gli uomini senza preoccuparvi di soddisfare voi stesse... cominciate a esplorarvi e a esplorare la sessualità sia vostra sia dei partner, anche quelle sessualità che chiamate "pervertite", finché fatta tra persone adulte e consenzienti non è mai sbagliata né illegale... il fenomeno delle prostituite è proprio perché ci sono quelle (poche) che si rifiutano di fare sesso prima del matrimonio... e ci sono quelle (tante) che si rifiutano di fare qualunqe cosa esuli dal sesso cosiddetto convenzionale... non giustifico i tradimenti ma provate a mettervi dall'altra parte, il sesso è esplorazione, è piacere RECIPROCO e non dev'essere un accontentare o accontentarsi... altrimenti la coppia è finita... quando avrete smesso di considerare le donne più disinibite (quelle che non si prostituiscono) come delle prostitute, allora la prostituzione sparirà da sola: perché pagare per qualcosa che si può fare piacevolmente? invece per tante sembra che il sesso debba essere contemplato solo all'interno dell'amore della propria vita e tra due amici non può esserci mai...
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

    > Mi dispiace dirtelo ma sei troppo indottrinata.
    Mi spiace dirtelo ma hai appena infranto la regola 30.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    >
    > > Mi dispiace dirtelo ma sei troppo
    > indottrinata.
    > Mi spiace dirtelo ma hai appena infranto la
    > regola 30.

    E' l'intero thread che la infrange.A bocca aperta
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    >
    > > Mi dispiace dirtelo ma sei troppo
    > indottrinata.
    > Mi spiace dirtelo ma hai appena infranto la
    > regola
    > 30.

    pero' Luco ha ragione... si vede lontano un miglio... c'e' solo da quotare quanto ha detto sopra...trannne per il fatto che ha detto che le donne non pensano al loro piacere...in realta' quelle normali con una mentalita' aperta ci pensano...quelle che invece sono state "indottrinate" troppo effettivamente hanno spesso problemi con il loro corpo...
    non+autenticato
  • alle donne del sesso non interessa niente, e non gli è mai interessato e mai gli interesserà perchè a loro interessano solo i soldi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: stefano bomben
    > alle donne del sesso non interessa niente, e non
    > gli è mai interessato e mai gli interesserà
    > perchè a loro interessano solo i soldi.

    E allora se puntano ai soldi dell'uomo per fare sesso senza godere la definizione è una soltanto...
  • mi spiace dirtelo ma sei tu che sei troppo arrogante e con 'arrogante' intendo che ti arroghi il diritto di pensare che quello che dici tu è verità.
    Senza stare lì a ribatterti riga per riga ti chiedo solo: qual'è il limite? se due persone adulte e consenzienti decidono di affettarsi con un coltello, ti sembra una cosa 'normale' cioè che implica modi di vivere e ragionare 'normali'? e non mi rispondere 'chi decide cosa è normale o no perchè altrimenti potrei chiederti qual'è la differenza tra un pazzo che squarta animali vivi o uno normale' e non rispondere nenache 'che bisogna provare tutto nella vita e solo dopo si può bla bla bla' perchè altrimenti anche qui ti chiedo se hai mai provato a correre contromano in autostrada..
    Comunque, per concludere, mi sembra che il tuo atteggiamento sia quello tipi di chi ha preso qualche bella legnata ed ora spara merda su tutto (emblematica la frase del sesso prima del matrimonio...chettefrega se è vergine o no mi chiedo, ti cambia?)
    non+autenticato
  • - Scritto da: mattia alto
    > mi spiace dirtelo ma sei tu che sei troppo
    > arrogante e con 'arrogante' intendo che ti
    > arroghi il diritto di pensare che quello che dici
    > tu è verità.

    Ognuno ha il diritto di pensare che cio' che dice e' verita'.
    E ci si confronta apposta proprio per questo.

    >
    > Senza stare lì a ribatterti riga per riga

    Giusto per rompere le balle a chi arriva dopo e spera di poterci capire qualcosa leggendo direttamente l'ultimo post!

    > ti
    > chiedo solo: qual'è il limite? se due persone
    > adulte e consenzienti decidono di affettarsi con
    > un coltello, ti sembra una cosa 'normale' cioè
    > che implica modi di vivere e ragionare 'normali'?

    Secondo la nostra attuale cultura non e' normale.
    Questo non toglie che in passato era normalissimo.
    Mai sentito parlare di "duello"? Era un sistema riconosciuto ed accettato, quale soluzione di controversie tra gentiluomini.
    Poteva essere all'arma bianca o con arma da fuoco.

    > e non mi rispondere 'chi decide cosa è normale o
    > no perchè altrimenti potrei chiederti qual'è la
    > differenza tra un pazzo che squarta animali vivi
    > o uno normale'

    Perche' affermi che chi squarta animali vivi e' pazzo?
    E' una tua definizione?
    E' una conclusione basata sulla cultura attuale?
    O e' per un altro motivo?

    > e non rispondere nenache 'che
    > bisogna provare tutto nella vita e solo dopo si
    > può bla bla bla' perchè altrimenti anche qui ti
    > chiedo se hai mai provato a correre contromano in
    > autostrada..

    E' vietato correre in contromano in autostrada.

    > Comunque, per concludere, mi sembra che il tuo
    > atteggiamento sia quello tipi di chi ha preso
    > qualche bella legnata ed ora spara merda su tutto

    E quindi?
    Ti sei forse sentito schizzato della suddetta merda?
  • Mamma mia dove sta andando il mondo. Pandarossa perchè ti sei sentito in necessità di difendere qualcun altro? coda di pagliaOcchiolino
    non+autenticato
  • Onestamente mi sfugge come si possa evitare che un virus, una volta preso il controllo di un computer, carichi materiale su facebook/quel che volete, a patto che per accedere al sito in questione basti aver conservato il cookie nel browser.
  • - Scritto da: jackoverfull
    > Onestamente mi sfugge come si possa evitare che
    > un virus, una volta preso il controllo di un
    > computer, carichi materiale su facebook/quel che
    > volete, a patto che per accedere al sito in
    > questione basti aver conservato il cookie nel
    > browser.

    Usare linux. Usare firefox.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: jackoverfull
    > > Onestamente mi sfugge come si possa evitare
    > che
    > > un virus, una volta preso il controllo di un
    > > computer, carichi materiale su facebook/quel
    > che
    > > volete, a patto che per accedere al sito in
    > > questione basti aver conservato il cookie nel
    > > browser.
    >
    > Usare linux. Usare firefox.
    be' chiaro che, anche se in linea teorica può non errere così, quello di virus e affini è un problema di windows…

    Ma cos'ha in questi giorni il "captcha" di pi? Mi dà sempre errore quattro o cinque volte, quindi cambia un po' di volte immagine mantenendo lo stesso numero, infine si decide ad inviare
  • - Scritto da: jackoverfull
    > Ma cos'ha in questi giorni il "captcha" di pi? Mi
    > dà sempre errore quattro o cinque volte, quindi
    > cambia un po' di volte immagine mantenendo lo
    > stesso numero, infine si decide ad
    > inviare

    Anch'io ho lo stesso problema.
    ruppolo
    33147
  • Qui ci stanno prendendo per il ...
    Come fanno a dire che non sono loro ?
    Se sono anonimi ???

    Probabilmente non sono poi così "anonimi" per quelli di faccialibro
    non+autenticato
  • se non lo sanno loro, non lo sa nessunoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hert
    > Qui ci stanno prendendo per il ...
    > Come fanno a dire che non sono loro ?
    > Se sono anonimi ???

    Gli anonymous avrebbero rivendicato il gesto... sarebbe la prima volta che non lo fanno
  • Scommetto che erano già tutti i pronti a dare la colpa ad Anonymous. Brutti pirati cattivi con la benda nell'occhio che rubano carte di credito e scrivono virus come antipasto...A bocca aperta
    non+autenticato
  • per una volta che feisbuk serviva a qualcosa...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: malto
    > per una volta che feisbuk serviva a qualcosa...A bocca aperta
    +1
    non+autenticato