Mauro Vecchio

BitTorrent, il rastrellamento degli IP

YouHaveDownloaded Ŕ il sito che traccia gli indirizzi che utilizzano il protocollo. In un clic si scopre chi ha scaricato cosa. Un appello per risvegliare l'attenzione sulla privacy del P2P

Roma - "Vogliamo solo ricordare alle persone che Internet non è un luogo per la privacy. Ai giorni nostri sono tantissimi gli utenti che navigano senza sapere quante e quali informazioni hanno lasciato alle spalle. Per di più, anche quelle persone che ne sono al corrente scelgono spesso di ignorare". Così ha parlato Suren Ter, intervenuto tra le pagine online di TorrentFreak come uno dei principali sviluppatori del sito russo YouHaveDownloaded. Un curioso ed inquietante esperimento online, una provocazione per risvegliare le coscienze di quegli utenti poco attenti alla propria riservatezza.

"╚ divertente spiare gli amici, vero?". L'interrogativo posto dal sito russo racchiude la sua intima essenza: rastrellare indirizzi IP per poi rivelarli al pubblico digitale. Più di 50 milioni di computer in archivio, tutti legati allo scaricamento a mezzo BitTorrent di circa 1 milione di file tra serial TV, film e musica.

E i visitatori possono effettivamente osservare chi ha scaricato cosa, con tanto di indicazioni specifiche sui contenuti e la provenienza geografica degli indirizzi IP. Naturalmente chi utilizza un IP dinamico vedrà associato allo stesso numero i contenuti scaricati da più persone in tempi differenti. Un rastrellamento di massa effettuato dagli algoritmi di YouHaveDownloaded a partire da un nutrito gruppo di 100mila torrent.
Una violazione della privacy? Uno strumento prezioso nelle mani dell'industria del copyright? Gli sviluppatori russi vorrebbero in realtà risvegliare il torpore di utenti poco avvezzi a reti VPN o servizi proxy. "Su Internet potete sentirvi tranquilli in solitudine - si legge nelle privacy policy del sito - ma nerd astuti vi osservano".

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • SicurezzaCome ti traccio lo scaricone. Via SkypeEsperti di sicurezza sono riusciti a entrare in possesso dell'IP degli utenti Skype senza nemmeno contattarli sul network VoIP. Quel che avviene dopo Ŕ inquietante: tracciati la posizione geografica, i dettagli e le abitudini di P2P
  • AttualitàHideMyAss, quando il proxy non nascondeDue membri di LulzSec arrestati dopo aver sfruttato i servizi proxy e VPN della societÓ britannica. Che ha consegnato le informazioni relative ai loro account. Ricevuta una specifica ordinanza da parte di un giudice
  • Diritto & InternetCopyright, l'indirizzo IP non fa il colpevoleUn giudice dell'Illinois ha bloccato le richieste di una societÓ canadese specializzata in contenuti per adulti. L'indirizzo di una macchina non corrisponde necessariamente ad un cittadino della rete. Sopratutto per reti non protette
49 Commenti alla Notizia BitTorrent, il rastrellamento degli IP
Ordina
  • Meglio ancora, cliccate sul link "Don't take it seriously " in basso a sinistra.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MelaDiCacca
    > Meglio ancora, cliccate sul link "Don't take it
    > seriously " in basso a
    > sinistra.

    cioè?
    cliccato, non succede nulla
    non+autenticato
  • Il primo file che presentano nell'elenco di "cosa scarica la gente" è un 1080p di una notte da leoni 2.

    I primi 20 ip che presentano per aver scaricato quel film sono cinesi.

    il film è in italiano.

    che cosa se ne fa di un film italiano un cinese?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jack
    > Il primo file che presentano nell'elenco di "cosa
    > scarica la gente" è un 1080p di una notte da
    > leoni
    > 2.
    >
    > I primi 20 ip che presentano per aver scaricato
    > quel film sono
    > cinesi.
    >
    > il film è in italiano.
    >
    > che cosa se ne fa di un film italiano un cinese?

    Saranno quelli di shareshare che incaricano i cinesi di uppare i films per poi vendere abbonamenti premium.
  • sono andato sul sito e mi dice che ho downloadato dei file che non ho mai scaricato che fra l altro sono per il MAC ma io non ho mai avuto il mac !!
    non+autenticato
  • suggerimento: ip dinamico?
    non+autenticato
  • O prova impostare il browser che ti cancela i cookies quando si chiude.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Credo che sia abbastanza inutile, non so se sia una balla o una cosa seria... So soltanto che la maggior parte degli utenti ha un IP dinamico, io risulto residente in un'altra città e risulta che abbia scaricato due soli file, tra l'altro non nella mia lingua e mai sentiti...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gioele Corsinovi
    > Credo che sia abbastanza inutile, non so se sia
    > una balla o una cosa seria... So soltanto che la
    > maggior parte degli utenti ha un IP dinamico, io
    > risulto residente in un'altra città e risulta che
    > abbia scaricato due soli file, tra l'altro non
    > nella mia lingua e mai
    > sentiti...

    Ovviamente il tuo attuale IP risulta che abbia scaricato quei 2 file lì! Ma non è affatto detto che tu abbia mai ricevuto quell'IP in passato...Bisognerebbe annotarsi il proprio IP pubblico, scaricare tramite torrent, e poi provare a controllare in futuro...sempre che raccolgano ancora dati...
  • - Scritto da: Mela avvelenata

    > Ovviamente il tuo attuale IP risulta che abbia
    > scaricato quei 2 file lì! Ma non è affatto detto
    > che tu abbia mai ricevuto quell'IP in
    > passato...Bisognerebbe annotarsi il proprio IP
    > pubblico, scaricare tramite torrent, e poi
    > provare a controllare in futuro...sempre che
    > raccolgano ancora
    > dati...

    E comunque ancora non basta: risulterebbe che tu hai tentato di aprire quel torrent, non che tu abbia portato a termine il 100% del download.

    Inoltre aa violazione si configura solo in caso di FRUIZIONE del file scaricato, mentre qui si segnala solo il tentativo di apertura di un torrent.

    C'e' gia' piu' di una sentenza che ha scagionato gente accusata di pedofilia perche' la foto e' stata immediatamente cancellata, quindi figuriamoci per un file neppure scaricato del tutto...
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Mela avvelenata
    >
    > > Ovviamente il tuo attuale IP risulta che
    > abbia
    > > scaricato quei 2 file lì! Ma non è affatto
    > detto
    > > che tu abbia mai ricevuto quell'IP in
    > > passato...Bisognerebbe annotarsi il proprio
    > IP
    > > pubblico, scaricare tramite torrent, e poi
    > > provare a controllare in futuro...sempre che
    > > raccolgano ancora
    > > dati...
    >
    > E comunque ancora non basta: risulterebbe che tu
    > hai tentato di aprire quel torrent, non che tu
    > abbia portato a termine il 100% del
    > download.

    In teoria non basterebbe condividere anche pochi bytes di un file incriminato per essere etichettato come condivisore abusivo?
  • - Scritto da: Mela avvelenata
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Mela avvelenata
    > >
    > > > Ovviamente il tuo attuale IP risulta che
    > > abbia
    > > > scaricato quei 2 file lì! Ma non è
    > affatto
    > > detto
    > > > che tu abbia mai ricevuto quell'IP in
    > > > passato...Bisognerebbe annotarsi il
    > proprio
    > > IP
    > > > pubblico, scaricare tramite torrent, e
    > poi
    > > > provare a controllare in
    > futuro...sempre
    > che
    > > > raccolgano ancora
    > > > dati...
    > >
    > > E comunque ancora non basta: risulterebbe
    > che
    > tu
    > > hai tentato di aprire quel torrent, non che
    > tu
    > > abbia portato a termine il 100% del
    > > download.
    >
    > In teoria non basterebbe condividere anche pochi
    > bytes di un file incriminato per essere
    > etichettato come condivisore
    > abusivo?

    Pochi byte sono quelli del titolo.
    Quindi basta che io scriva
    Natale.a.Cortina.cam.ita.xvid.avi
    perche' PI venga etichettato come condivisore abusivo.
  • la lista di quello che avrei scaricato (mai usato torrent) è pura fuffa..... incredibile chi ci casca come na pera
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • non è questione di fake. Domani riavvii il router? l'ISP ti cambia l'IP e dal sito risulta che hai una filiale blockbuster in cantina.

    Bella cavolata.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > non è questione di fake. Domani riavvii il
    > router? l'ISP ti cambia l'IP e dal sito risulta
    > che hai una filiale blockbuster in cantina.

    Gia' e tiene traccia, la polizia puo' andargli a chiedere chi aveva quell'ip da che ora a che ora.

    > Bella cavolata.

    Hai qualche problema di ignoranza su come funzionano le cose temo.
    krane
    22544
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > In mezzo all'iter che dici c'è da certificare (e
    > far accettare in tribunale)
    > nell'ordine:
    > -il processo di acquisizione dei dati
    > -il processo di integrità e non modificabilità
    > dei dati acquisiti

    Ma infatti il problema non e' quella lista, che non e' certificata. Il problema e' che la gente si stupisce e crede sia magia mentre in realta' ogni provider ne ha una ben piu' certificata e precisa.

    > nel frattempo, io sono pulito - dice - per cui
    > magno tranquillo
    >Sorride
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane

    > Gia' e tiene traccia, la polizia puo' andargli a
    > chiedere chi aveva quell'ip da che ora a che
    > ora.

    Non hai compreso. Il servizio fatto da questa gente è di dominio pubblico, quindi orientato alla facile preda che è il netizen poco abbietto a questi concetti. Considerato che il 90% e + dei servizi adsl per questo target usufruisce di IP dinamici, il risultato del servizio risulterà sempre e comunque: 1) inesatto e 2) incompleto.

    Quidni sì, la polizia ti rintraccia, ma così com'è messo questo servizio, va bene solo per fare uno scherzo ad un amico.

    Anzi, è molto più utile ad un sysadmin aziendale per sapere se le linee dati dell'azienda vengono abusate. Ma se un sysadmin si basasse su questo, fuol dire che il suo firewall fa acqua da tutte le parti.

    > Hai qualche problema di ignoranza su come
    > funzionano le cose
    > temo.

    Io ho problema a leggere commenti di questo genere su un forum pubblico. Saresti così gentile da aprire la tua mente ed osservare i diversi punti di vista prima di accusare la gente di ignoranza? Molto gentile. Grazie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: krane

    > > Gia' e tiene traccia, la polizia puo' andargli
    > > a chiedere chi aveva quell'ip da che ora a che
    > > ora.

    > Non hai compreso. Il servizio fatto da questa
    > gente è di dominio pubblico, quindi orientato
    > alla facile preda che è il netizen poco abbietto
    > a questi concetti. Considerato che il 90% e + dei
    > servizi adsl per questo target usufruisce di IP
    > dinamici, il risultato del servizio risulterà
    > sempre e comunque: 1) inesatto e 2) incompleto.

    Ma chissene, questo servizio non ha altro scopo se non far rendere conto il nitizen che questi dati sono facilmente prendibili da chiunque, il citizen dovrebbe a questo punto informarsi e comprendere di conseguenza quanto e' facile tracciare i suoi dati da parte di aziende e forze dell'ordine.

    > Quidni sì, la polizia ti rintraccia, ma così
    > com'è messo questo servizio, va bene solo per
    > fare uno scherzo ad un amico.

    E magari l'amico capisce che se ci riescono loro internet non e' quel buco nero dove nessuno sa cosa si fa, anzi.

    > Anzi, è molto più utile ad un sysadmin aziendale
    > per sapere se le linee dati dell'azienda vengono
    > abusate. Ma se un sysadmin si basasse su questo,
    > fuol dire che il suo firewall fa acqua da tutte
    > le parti.

    Ma te sei fuori ? Un sysadmin sa gia' cosa entra e cosa esce dall'azienda e di solito e' informato sui problemi di privacy e di che tracce si lasciano su internet, che se ne dovrebbe fare di questi dati ? Questi servono solo a spaventare l'utonto.

    > > Hai qualche problema di ignoranza su come
    > > funzionano le cose temo.

    > Io ho problema a leggere commenti di questo
    > genere su un forum pubblico.

    Infatti, ho visto che non hai minimamente compreso quello che ho scritto (lo so dovrei dire: mi sono spiegato male, ma su pi se non si trolla... )

    > Saresti così gentile da aprire la tua
    > mente ed osservare i diversi punti di
    > vista prima di accusare la gente di
    > ignoranza? Molto gentile.
    > Grazie.

    C'e' un solo punto di vista: questa pagina serve solo a far svegliare l'utonto, non capisco che altro mi voglia attribuire che io pensi.
    krane
    22544
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)