Mauro Vecchio

UE, un piano contro la censura online

Annunciata la No Disconnect Strategy. Svilupperà tecnologie per tutelare i diritti fondamentali dei netizen che vivono in paesi non democratici. Una squadra d'intelligence controllerà i controllori della rete

UE, un piano contro la censura onlineRoma - L'invito è stato spedito all'ex-ministro dell'Economia tedesco Karl-Theodor zu Guttenberg, per ragionare insieme ai commissari europei sulle possibili strategie di tutela di tutti quei netizen che vivono sotto i regimi più autoritari. In particolare blogger e cyber-attivisti, spesso silenziati perché ritenuti sovversivi e anti-governativi.

La No Disconnect Strategy è dunque il nuovo impegno annunciato dal vicepresidente Neelie Kroes, affinché l'Europa intraprenda quelle misure necessarie a tutelare - sia online che offline - i fondamentali diritti umani. E per far sì che le tecnologie legate ad Internet rimangano un veicolo cruciale di libertà politica, sviluppo democratico e crescita economica.

Quali saranno i percorsi operativi della strategia del Vecchio Continente? In primis, si tenterà di sviluppare e distribuire tecnologie per la privacy degli utenti che vivono in paesi non democratici. Verrà poi avviato un programma volto a sensibilizzare su rischi e opportunità di piattaforme come i social network e i blog. Affinché gli attivisti conoscano effettivamente le varie armi della sorveglianza online.
Il piano europeo cercherà poi di mettere in piedi una squadra d'intelligence per il monitoraggio continuo della censura e della sorveglianza sulle nuove reti di comunicazione elettronica. I vari stati membri sono così stati invitati all'attiva collaborazione, in modo da condividere tutte le informazioni raccolte e proteggere al meglio principi basilari come la libertà d'espressione.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàEuropa, diritti umani contro la censura in ReteIl Consiglio d'Europa avverte: gli attentati alla libertà di espressione in Rete sono una violazione dei diritti umani. L'autocensura da parte degli intermediari è un rischio da evitare
  • AttualitàIndia, intermediari per la censura?Indiscrezioni sull'incontro segreto tra governo indiano e colossi del calibro di Google e Facebook. Sarebbe stato chiesto loro di monitorare il flusso dei contenuti pubblicati online, a caccia di materiale sgradito alle autorità di Nuova Delhi
  • AttualitàThailandia, il mi piace non piaceLe leggi su lesa maestà e crimini informatici stanno portando ad una stretta sempre più ferrea sulla libertà d'espressione. SMS e Facebook sotto controllo
6 Commenti alla Notizia UE, un piano contro la censura online
Ordina
  • La stessa tutela dei diritti fondametali varrà anche nei paesi democratici? con che faccia tosta l'Europa mette in atto una cosa del genere con gente in giro come Sarcozy???
    non+autenticato
  • - Scritto da: hal

    > La stessa tutela dei diritti fondametali varrà
    > anche nei paesi democratici? con che faccia tosta
    > l'Europa mette in atto una cosa del genere con
    > gente in giro come Sarcozy???

    è risaputo che quando si tratta di copyright e "lotta alla pirateria" i diritti costituzionalmente (e non solo) garantiti decadono con effetto immediato.
    non+autenticato
  • Anche usare il sito di scommesse che più mi aggrada è "libertà di espressione"? Libertà di esprimere a chi dare i miei soldi...A bocca aperta
    non+autenticato
  • Se ti riferisci all'iscrizione/gioco attraverso l'amms, ti posso solo quotare, ma devo anche farti presente che in quanto amministrazione di monopoli, ha un interesse economico e non di poco conto visti i numeri in ballo; vale lo stesso discorso delle sigarette (che personalmente odio); se c'è il bollino che attesta che sia stata pagata la tassa statale ai monopoli, tutto a posto, altrimenti è crimine di contrabbando; più ipocrita e assurdo di così...
  • - Scritto da: mikronimo
    > Se ti riferisci all'iscrizione/gioco attraverso
    > l'amms, ti posso solo quotare, ma devo anche
    > farti presente che in quanto amministrazione di
    > monopoli, ha un interesse economico e non di poco
    > conto visti i numeri in ballo; vale lo stesso
    > discorso delle sigarette (che personalmente
    > odio); se c'è il bollino che attesta che sia
    > stata pagata la tassa statale ai monopoli, tutto
    > a posto, altrimenti è crimine di contrabbando;
    > più ipocrita e assurdo di
    > così...

    Intanto la AMMS, devo allo stato italiano 98 miliardi di euro... Poi vogliamo parlare di quando hanno utilizzato a modi nocciolino l'oscuramento per l'italia dei siti web ?
    Sgabbio
    26178
  • Ma quanti bei enti inutili e "debitori" che ci sono in Italia (SIAE, AMMS e chissà quanti altri...